Tag Archives: Alpha 66

Il terrorista Luis Posada Carriles è morto

Il maggior terrorista dell’Emisfero Occidentale, Luis Posada Carriles, è morto ieri, mercoledì 23, a 90 anni, a Miami, senza pagare i suoi debiti con la giustizia né  risarcire una sola delle vittime.

Continue reading “Il terrorista Luis Posada Carriles è morto” »

Share Button

Sotto il segno della svastica volò il Condor

Jorge Wejebe Cobo http://razonesdecuba.cubadebate.cu

Terroristi di origine cubana e membri delle reti Gladio organizzati dalla CIA nell’Europa del dopoguerra per affrontare il movimento comunista, sostennero le dittature militari di Cile, Argentina, Paraguay, Bolivia, Uruguay ed El Salvador, e parteciparono direttamente alla realizzazione di attentati contro gli oppositori di questi regimi, come parte dell’Operazione Condor, basata sulla collaborazione degli apparati repressivi delle dittature del Cono Sud per eliminare le forze rivoluzionarie durante i decenni del 1970 e 1980, con il pretesto della teoria della difesa emisferica contro la penetrazione comunista, contenuto principale della dottrina della Sicurezza Nazionale USA.

Continue reading “Sotto il segno della svastica volò il Condor” »

Share Button

Mangusta non mangia coccodrillo (Parte V)

Fabián Escalante Font https://lapupilainsomne.wordpress.com

I mesi che precedettero lo scoppio della Crisi dei Missili, ottobre 1962, molto prima della proposta sovietica per la dislocazione dei missili nucleari sull’isola, furono tesi e di quotidiane aggressioni, come è stato dimostrato. I tamburi di guerra avevano cominciato a suonare fin dall’inizio di quell’anno.

Continue reading “Mangusta non mangia coccodrillo (Parte V)” »

Share Button

Un terrorista fallito

Fabián Escalante Font https://lapupilainsomne.wordpress.com

Recentemente la stampa di Miami ha informato su una biografia di Antonio Veciana, “addestrato per uccidere”, in cui racconta, in base ai dispacci giornalistici, le sue “imprese e peripezie” per rovesciare il governo rivoluzionario cubano ed assassinare il suo leader, Fidel Castro.

Continue reading “Un terrorista fallito” »

Share Button

Cubano, ex agente CIA, racconta la storia del suo fallimento

Il cubano Antonio Veciana è stato una spia della CIA che dedicò la sua vita a cercare di ammazzare Fidel Castro e destabilizzare il governo cubano. A 88 anni, dice che la sua “è la storia di un fallimento”. E lo racconta con rabbia e senza pentimenti.

Continue reading “Cubano, ex agente CIA, racconta la storia del suo fallimento” »

Share Button

USA e Cuba, il bastone e la carota (II parte)

Fabian Escalante Font https://lapupilainsomne.wordpress.com

2 parteMentre, la CIA ed i falchi a partire dall’esperienza acquisite nella manipolazione dei gruppi CR (contro rivoluzionari), si accorsero della loro relativa penetrazione da parte dei servizi di sicurezza cubani e decise realizzare ciò che si chiamò le grandi e piccole reti di intelligence, rifornimento e sovversione, costruite sui resti dei gruppi controrivoluzionari.

Continue reading “USA e Cuba, il bastone e la carota (II parte)” »

Share Button

Ultras a Miami: “Eroe” e disoccupato?

Leon Nicanor Cotayo http://www.radiohc.cu

contra-raul-sanchez-a-la-mierdaDa più di mezzo secolo Washington ha cercato di fabbricare i suoi leader a Cuba. Prima, quando l’arcipelago era una delle suoi neo-colonie, giunsero ad imporli persino ai vertici del paese.

Continue reading “Ultras a Miami: “Eroe” e disoccupato?” »

Share Button

La Guerra Sporca dell’USAID

Raul Antonio Capote https://lapupilainsomne.wordpress.com

usaid-zio-samL’Alleanza per il Progresso fu un programma di “aiuto economico”, “politico” e “sociale” degli USA, era una sorta di piano Marshall ed il primo grande tentativo di fermare la rivoluzione latino-americano, isolare Cuba, stigmatizzarla e ridurre al minimo l’esempio che, da essa, potesse emanare verso un continente che si sollevava in cerca di libertà. 20 miliardi di dollari dovevano essere dedicati a fermare l’esempio di Cuba.

Continue reading “La Guerra Sporca dell’USAID” »

Share Button

Terroristi e falsari in difesa di assassini e sequestratori

http://percy-francisco.blogspot.it

vittiUn gruppo di controrivoluzionari e terroristi -membri di organizzazioni con una ampia lista di violenza e pianificazione di attentati criminali contro Cuba, e la costruzione di attività destabilizzanti, come il Fronte di Resistenza Civico “OZT”, Radicati verso la Libertà e la Democrazia, Alpha 66, Commissione Politica del CIEPPC e l’Unione degli ex prigionieri politici Cubani (zona nord-orientale degli USA)- a cui hanno aderito mercenari come Jorge Luis García Pérez (Antúnez), hanno inviato una lettera ai loro compari della mafia anticubana nel Congresso USA, vale a dire i senatori Robert “Bob” Menendez e Marco Rubio, così come i rappresentanti Ileana Ros-Lehtinen, Mario Diaz-Balart, Albio Sires, Carlos Curbelo e Alex Mooney, chiedendo il loro sostegno per ottenere la scarcerazione di noti terroristi che stanno scontando condanne nelle carceri cubane, essendo stati processati e condannati per le loro azioni dalle leggi cubane.

Continue reading “Terroristi e falsari in difesa di assassini e sequestratori” »

Share Button

Vecchi terroristi e ‘nuova’ dissidenza

Edmundo García https://lapupilainsomne.wordpress.com


la marcha es de todos terroristasCome ha annunciato in una recente conferenza stampa il ministro degli Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, il presidente Barack Obama arriverà domenica 20 a L’Avana, dove sarà ricevuto dalle autorità e dal popolo cubano. Lo stesso giorno visiterà siti storici della capitale, tra cui la Cattedrale, dove s’incontrerà con il cardinale Jaime Ortega.

Continue reading “Vecchi terroristi e ‘nuova’ dissidenza” »

Share Button

Obama dovrebbe chiedere perdono al popolo cubano

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

obama perdono

La stampa ripete ogni giorno che, durante la sua visita a L’Avana, il presidente Barack Obama, parlerà di diritti umani e ribadirà che “gli USA ritengono che nessun cubano deve essere sottoposto a molestie, arresto o percosse, solo per esercitare il diritto universale di fare sì che si ascolti la sua voce”.

Continue reading “Obama dovrebbe chiedere perdono al popolo cubano” »

Share Button

L’esilio dei sabotatori

L’estrema destra dell’ “Esilio Cubano” a Miami cerca di sabotare la normalizzazione delle relazioni tra Cuba e USA

Mariano Alvarez https://miradasencontradas.wordpress.com

obamamafiamiamiCasa Bianca: “Non possiamo continuare a fare la stessa cosa e aspettarci un risultato diverso. Tentare di spingere Cuba nel baratro non beneficia gli USA né il popolo cubano. Facciamo levare l’ancora del passato, perché è necessario  raggiungere un futuro migliore: per i nostri interessi nazionali, per le persone che vivono negli USA e per il popolo cubano “…

Continue reading “L’esilio dei sabotatori” »

Share Button

Cena tra terroristi e minacce contro i Vertici

http://percy-francisco.blogspot.it

fototerroUtilizzando come pretesto il compleanno di Reinol Rodríguez, segretario degli affari militari di Alpha 66, si sono riuniti domenica scorsa nella  tenuta Media Luna, un gruppo di terroristi residenti a Miami e in Costarica, per organizzare possibili azioni terroristiche contro i leader che parteciperanno al futuro  vertice della CELAC che si terrà in Costarica ed al Vertice delle Americhe a Panama.

Continue reading “Cena tra terroristi e minacce contro i Vertici” »

Share Button

Sovversione contro Cuba: ODCA e FKA

http://percy-francisco.blogspot.com

kasCome annunciato in precedenza, dopo segrete peripezie al fine di garantire la presenza in Messico di un folto gruppo di membri della controrivoluzione interna, sotto gli auspici della Fondazione Konrad Adenauer e l’Organizzazione Democratica Cristiana d’America, si è emessa la dichiarazione finale dei partecipanti all’incontro “Percorsi per una Cuba democratica”, in cui si cerca di “vendere” una visione di consenso insostenibile per essere garantita all’interno di una controrivoluzione disunita, permeata da ambizione e desiderio di profitto.

Continue reading “Sovversione contro Cuba: ODCA e FKA” »

Share Button

L’USAID ed i pericoli di collaborare con i terroristi

Percy Francisco Alvarado Godoy

http://percy-francisco.blogspot.it/

[I parte]

usaidlupaNulla è casuale quando si tratta della politica USA nei confronti di Cuba ed i pretesi “significativi” cambi dentro l’USAID, hanno una chiara spiegazione, a condizione che siano certi e questo annuncio non sia più che un’altra manovra diversiva.

Continue reading “L’USAID ed i pericoli di collaborare con i terroristi” »

Share Button