Tag Archives: Alvaro Uribe

Álvaro Uribe Vélez, un criminale impunito

Maria Fernanda Barreto  https://misionverdad.com

La recente decisione della Procura colombiana di richiedere la preclusione delle indagini contro Álvaro Uribe Vélez, lo avvicina, nuovamente, alla totale impunità a cui è abituato.

Ma quell’impunità non è un suo privilegio, è una tradizione imposta nella presunta democrazia colombiana, dove i più grandi crimini rimangono impuniti, fintanto che siano commessi dalla classe politica o dai suoi capi del nord.

Continue reading “Álvaro Uribe Vélez, un criminale impunito” »

Share Button

2020: un altro anno di relazioni tese tra Colombia e Venezuela

Maria Fernanda Barreto  https://misionverdad.com

Termina un anno di profonde tensioni tra Colombia e Venezuela, naturalmente istigate dagli USA con il permesso di un governo uribista disposto a subordinare gli interessi della Colombia a quelli della potenza del Nord.

Il Venezuela chiude il 2020 in piena resistenza popolare alla crisi economica, smantellando azioni terroristiche contro di lui e nel mezzo di una pandemia che ha saputo affrontare sino a convertirsi in uno dei paesi con il minor numero di morti per covid-19 della regione ed, ovviamente, con il presidente Nicolás Maduro al potere.

Continue reading “2020: un altro anno di relazioni tese tra Colombia e Venezuela” »

Share Button

Il ritorno del castrochavismo

Due anni prima delle elezioni presidenziali il fantasma del ‘castrochavismo’ ritorna in Colombia

Maria Fernanda Barreto  https://misionverdad.com

A due anni dalle prossime elezioni presidenziali in Colombia, il più grande quotidiano colombiano ha intitolato pochi giorni fa: “Indagano su piano del Venezuela per danneggiare le elezioni in Colombia” ed, ovviamente, la matrice ha cominciato a riprodursi.

Secondo questo articolo, ci sono carovane di persone che attraversano, dal Venezuela, con l’unico scopo di richiedere la cittadinanza colombiana, e la sorpresa per le autorità di quel paese è che il numero di reclamanti quel diritto sia cresciuto, ma ciò che più li confonde ed accende i loro allarmi è che, secondo le loro stesse parole, hanno osservato che “la stragrande maggioranza ritornava immediatamente” dopo aver completato la procedura.

Continue reading “Il ritorno del castrochavismo” »

Share Button

Colombia, un ottobre con molta guerra e poca pace

di Francesco Cecchini www.ilperiodista.it

Manifestazioni di ex guerriglieri e indigeni contro gli omicidi in serie. Giorni caldi in Colombia, tra scioperi generali e minacce esplicite. Il vero nemico della pace, secondo le piazze, è sempre lo stesso: l’ex presidente Álvaro Uribe

Continue reading “Colombia, un ottobre con molta guerra e poca pace” »

Share Button

Colombia: piattaforma di rilancio della Dottrina Monroe

Maria Fernanda Barreto https://misionverdad.com

Nel settembre 2018, Donald Trump ha rivendicato dinanzi all’ONU ciò che gli USA considerano un proprio diritto sull’emisfero occidentale, dalla presidenza di James Monroe nel 1823. Queste parole hanno costituito un rilancio pubblico della cosiddetta “Dottrina Monroe” come risposta di fronte all’imminente fine dell’unilateralismo che aveva imperato nel mondo, a partire dalla decade del ’90, e che ha messo in scacco il potere USA, anche sull’America Latina e sui Caraibi.

Continue reading “Colombia: piattaforma di rilancio della Dottrina Monroe” »

Share Button

Salvatore Mancuso porta la crisi politica della Colombia ad un nuovo livello

https://medium.com/@misionverdad2012

Nel mezzo del cataclisma politico e giudiziario che vive la Colombia con il paramilitarismo, i massacri ed il coronavirus perseguitando la popolazione in generale, appare di nuovo sui tabloid fisici e digitali un criminale iconico delle temute Unità di Autodifesa della Colombia (UAC): Salvatore Mancuso.

Continue reading “Salvatore Mancuso porta la crisi politica della Colombia ad un nuovo livello” »

Share Button

L’uribismo in crisi intensifica le sue aggressioni contro il Venezuela

https://medium.com/@misionverdad2012

Il jolly Venezuela ha molteplici usi in bocca ai politici e giornalisti colombiani ed è usato in diverse situazioni sia elettorali, economiche o criticamente sociali nel paese vicino, con toni di belligeranza e sottomissione alla politica estera USA.

Se lo scopo di ciò è sviare l’attenzione della popolazione colombiana verso altri eventi (reali o fabbricati) che identifichino un “nemico esterno” che “destabilizza la regione” per non guardare direttamente alla realtà della Colombia, come il ministro Vladimir Padrino López ha detto di recente, allora è un piano che ha poca o quasi nessuna efficacia. La popolarità di Iván Duque precipita, irrimediabilmente, con il passare dei mesi, delle settimane e dei giorni.

Continue reading “L’uribismo in crisi intensifica le sue aggressioni contro il Venezuela” »

Share Button

Álvaro Uribe, autore intellettuale di tre grandi massacri in Colombia

https://medium.com/@misionverdad2012

I massacri in Colombia stanno diventando moneta comune, un’eredità che ha fortemente promosso, e nell’ambito di uno schema di economia e governabilità criminale, l’ormai ex senatore ed ex presidente Álvaro Uribe Vélez, attualmente sotto processo per crimini minori rispetto ad altri eventi che riporteremo in questo articolo.

Continue reading “Álvaro Uribe, autore intellettuale di tre grandi massacri in Colombia” »

Share Button

Colombia violenta

Francesco Cecchini www.ancorafischiailvento.org

La Colombia, con 50 milioni di abitanti, è assediata dal Covid-19. Al 6 agosto, ha avuto 346.000 casi di Covid-19, più di 9.000 morti e un contagio giornaliero di oltre 7.000 casi.

La violenza è endemica. Un esempio, tra i tanti. Un paio di giorni fa cinque adolescenti tra i 14 e 18 anni sono stati assassinati a Cali, capitale della regione del Valle del Cauca.

Continue reading “Colombia violenta” »

Share Button

Colombia: l’arresto di Uribe

può rimuovere 4 decenni di narco-paramilitarismo

Roberto Montoya www.cubadebate.cu

La giustizia colombiana ha aperto circa 60 indagini contro Álvaro Uribe, più di una dozzina di esse presso la Corte Suprema e 46 presso la Commissione Investigativa e d’Accusa della Camera dei Rappresentanti.

Le indagini riguardano un’ampia gamma di crimini, stretti legami con il paramilitarismo di estrema destra ed il narcotraffico, oltre 2000 esecuzioni extragiudiziali durante il suo mandato presidenziale (2002-2010), spionaggio e molto altro.

Continue reading “Colombia: l’arresto di Uribe” »

Share Button

Il silenzio complice dell’opposizione venezuelana

www.lantidiplomatico.it

Negli ultimi giorni gli alti funzionari del gabinetto presidenziale del presidente USA Donald Trump sono stati molto attivi, scrive Redradiove. L’obiettivo principale? Manco a dirlo il Venezuela bolivariano. Una vera e propria ossessione per l’amministrazione Trump. Gli USA sono decisi a rovesciare con ogni mezzo l’unico legittimo governo democratico, quello presieduto da Nicolas Maduro.

Continue reading “Il silenzio complice dell’opposizione venezuelana” »

Share Button

¿Uribe a la cárcel?

Share Button

Colombia, Uribe inciampa nella legge

di Geraldina Colotti

La notizia era nell’aria e ha fatto scalpore: in Colombia, la Corte Suprema di Giustizia ha ordinato gli arresti domiciliari per l’ex presidente Alvaro Uribe, accusato di frode e corruzione di testimoni. Nell’ordinanza di custodia cautelare, poi trasformata in detenzione domiciliare, si adduce il pericolo che l’ex presidente possa inquinare le prove del processo che lo vede coinvolto e che dovrebbe concludersi massimo entro un anno. Una misura senza precedenti che il potente Uribe, padrino dell’attuale governante Ivan Duque ha immediatamente contestato, unendosi al coro di protesta dei suoi sostenitori.

Continue reading “Colombia, Uribe inciampa nella legge” »

Share Button

Marco Rubio: vincoli che lo ritraggono

Il senatore Marco Rubio, nuovo presidente ad interim del Comitato Selezionato d’Intelligence del Senato, è un tipo ben collegato; con relazioni pericolose che ritraggono la sua vera caratura.

Raúl Antonio Capote  www.granma.cu

Continue reading “Marco Rubio: vincoli che lo ritraggono” »

Share Button

Lettera del Club di Mario Vargas Llosa e dei suoi amici

Articolo di Cecilia Gonzalez – www.lantidiplomatico.it

Lo ha fatto di nuovo il club di Mario Vargas Llosa e i suoi amici: ha criticato la gestione autoritaria di alcuni governi per quanto riguarda la pandemia, ma la sua critica è sempre così selettiva da dimenticare gli Stati Uniti e il Brasile. Accidenti, li lasciano sempre fuori. In questo momento Donald Trump e Jair Bolsonaro saranno offesi.

Continue reading “Lettera del Club di Mario Vargas Llosa e dei suoi amici” »

Share Button