Tag Archives: ambasciata USA

USA: ritirano più della metà del personale dell’ambasciata

Il Dipartimento nordamericano di Stato confermò oggi che ritirerà più della metà del suo personale dell’ambasciata a Cuba e sospenderà l’emissione di visti nell’isola, dopo incidenti riportati dai suoi diplomatici.

Continue reading “USA: ritirano più della metà del personale dell’ambasciata” »

Share Button

Una storia da film: i diplomatici USA restano sordi a Cuba

Sergio Alejandro Gómez   https://medium.com

Quando i rapporti tra Washington e L’Avana erano caduti in una noia soporifera, appare la storia di alcuni diplomatici USA, che l’anno scorso, soffrirono inspiegabili danni all’udito a Cuba.

Continue reading “Una storia da film: i diplomatici USA restano sordi a Cuba” »

Share Button

Ambasciata USA offre appoggio a dissidente cubano

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

obama farinas breadAncora una volta, addirittura violando le disposizioni contenute nella Convenzione di Vienna, del 1961, per le relazioni diplomatiche e consolari.

Continue reading “Ambasciata USA offre appoggio a dissidente cubano” »

Share Button

La continuazione della guerra con altri mezzi

Graziella Pogolotti – https://lapupilainsomne.wordpress.com

democrazia-totalitaria.jpg-w640‘Della guerra’, di Carl von Clausewitz fu un classico della strategia militare ampiamente consultato dagli studiosi di politologia dal XIX secolo fino a buona parte del XX. Per questa ragione, le scienze politiche si appropriarono del vocabolario degli eserciti per estendere a quel campo l’uso di alcuni termini, come, il molto ricorrente, di avanguardia. La sua definizione della guerra come continuazione della politica è diventato un luogo comune.

Continue reading “La continuazione della guerra con altri mezzi” »

Share Button

Blocco: strada a senso unico

bloqueo mambiCuba e gli USA inizieranno il lungo e complesso cammino verso la normalizzazione delle relazioni con lo stimolo di una commissione congiunta,incaricata di analizzare temi specifici da dibattere.

Continue reading “Blocco: strada a senso unico” »

Share Button

L’ultima bandiera USA a l’Avana

Ricardo Alarcón de Quesada /Cubadebate

kerry-fidelLa cerimonia per innalzare, nella sua ambasciata all’Avana, la bandiera USA è stata la notizia del giorno, in tutto il mondo, il 14 agosto. Era logico che così fosse poiché era forse l’espressione più visibile nella politica USA dopo la decisione di ristabilire le relazioni diplomatiche annunciata contemporaneamente dai Presidenti Raul Castro e Barack Obama, il 17 dicembre 2014. Fu, come disse John Kerry, il primo Segretario di Stato che visitava Cuba in settanta anni, una giornata storica.

Continue reading “L’ultima bandiera USA a l’Avana” »

Share Button

Giorni storici, epoche storiche

F. M. Heredia ttps://lapupilainsomne.wordpress.com

fanaleLo scorso venerdì 14 non è stata una giornata storica, ed è necessario negare che lo sia stata. Chiamarlo così potrebbe essere un’iperbole perdonabile, se non fossero in gioco la sovranità nazionale e la società che abbiamo creato nell’ultimo mezzo secolo.

Continue reading “Giorni storici, epoche storiche” »

Share Button

Cerchiamo di farci del bene. Tentiamolo sempre

Silvio Rodriguez, https://nostramerica.wordpress.com

silvioSentir dire a John Kerry che ormai non siamo rivali o nemici, ma semplicemente vicini, è forte. Giuro che vorrei vederla così. Vorrei che Gandaf il bianco [il personaggio di Tolkien], agitasse il suo bastone e in un colpo di magia cancellasse tante oscurità fatte e dette, alcune troppo recentemente. Ma non ci sono maghi in vista. Solo la terra desolata che mezzo secolo di fuoco e demoni hanno inaridito.

Continue reading “Cerchiamo di farci del bene. Tentiamolo sempre” »

Share Button

Un giorno qualunque

Harold Cardenas Lema,   https://eltoque.com

kerry vs elpidio. valdesLe prime luci sorprendono la Tribuna Antimperialista con un’immagine insolita: non ci sono 147 bandiere nere con una stella bianca. La promessa fatta da Hassan Perez, nel 2006, che queste “non saranno ammainate” è inutile. Le aste permangono vuote ma non tutte, nel cuore del luogo una invia il messaggio necessario, con una enorme bandiera cubana.

Il simbolismo della scena non ha paragoni, da presto la bandiera della stella  solitaria aspetta che i suoi vicini della nuova Ambasciata USA inaugurino la propria. La Tribuna che fu concepita per una battaglia di idee ancora svolge la sua funzione, solo si è sostituito il confronto diretto con la sottigliezza da entrambi i lati.

Continue reading “Un giorno qualunque” »

Share Button

Liturgia sul malecon (lungomare)

Iroel Sanchez – https://lapupilainsomne.wordpress.com

Diciamo NO, allora alle vecchie e nuove forme di colonialismo. Diciamo SI’ all’ incontro tra popoli e culture.

Papa Francesco, Incontro con i movimenti popolari in Bolivia, luglio 2015

John-Kerry-001Sull’altare il padre, il figlio e lo spirito santo adottavano la forma in cui la società USA comprendere Dio: tre auto dell’epoca d’oro in cui la General Motors non competeva in svantaggio con società coreane, giapponesi o cinesi.

Continue reading “Liturgia sul malecon (lungomare)” »

Share Button

Il buon giudice da casa sua incomincia

David Brooks – La Jornada

https://lapupilainsomne.wordpress.com

giustiziaLo scorso fine settimana il governo del presidente Barack Obama ha celebrato il ripristino delle relazioni diplomatiche con Cuba, con il messaggio ripetuto di appoggio ad un futuro democratico e un miglioramento della situazione dei diritti umani sul messaggio sull’isola.

Nel frattempo, in casa, continuano le notizie che dovrebbero generare seria preoccupazione per il futuro democratico degli USA.

Continue reading “Il buon giudice da casa sua incomincia” »

Share Button

Controrivoluzione e dissidenza: niente più lo stesso

Esteban Morales https://lapupilainsomne.wordpress.com

obama no dinero damasSenza dubbio, ciò che è accaduto il 17 dicembre, dichiarando Obama la possibilità di un cambiamento di politica verso Cuba, ha lasciato spiazzata la dissidenza controrivoluzionaria interna. Una volta parte funzionale della politica aggressiva USA contro Cuba.

Continue reading “Controrivoluzione e dissidenza: niente più lo stesso” »

Share Button

Non c’è paura Mr Kerry

L. E. Ruiz Martinez – http://visiondesdecuba.com

kerry-en-la-habana bnUna delle frasi di John Kerry durante il suo discorso durante la riapertura dell’ambasciata USA a l’Avana affermava, in buon spagnolo, che “non c’è nulla da temere”, riferendosi alla fase che inizia e presumibilmente debba avvicinare i nostri popoli. Quelle parole continuano a girarmi nella testa senza poter dimenticare nemmeno uno dei tanti fatti venuti dal suo paese per portare lutto alla mia Patria.

Continue reading “Non c’è paura Mr Kerry” »

Share Button

Iroel Sanchez: analisi relazioni Cuba-USA

Share Button

Ottimismo critico

S. Pérez Benítez, https://lapupilainsomne.wordpress.com

imperialismo doble cara“E’ impensabile che l’élite politica nordamericana riconosca come dato di realtà – senza cercare di modificarlo in maniera attiva, pubblica o segreta- il sistema di partito unico a Cuba; la sua economia con predominio statale e la sua politica estera di taglio nazionalista e terzomondista. Non c’è nemmeno d’aspettarsi  che rispettino l’ordinamento cubano, che vieta l’esistenza di organizzazioni della “società civile”, classificate come mercenarie dalle autorità cubane, mentre facciano parte della struttura sovversiva contro l’isola.

Continue reading “Ottimismo critico” »

Share Button