Tag Archives: America Latina

Nicaragua, a che punto è il progetto del Canale transoceanico

di Rolando Cruz* www.lantidiplomatico.it

Strategicamente, il Centro America è uno dei primi pensieri dell’Unione Europea e degli Stati Uniti, e la questione del Nicaragua, tra questi pensieri, è tra i più vivi. Per quanto non se ne parli quotidianamente, come accade per il Medioriente, in certi tavoli degli strateghi della politica internazionale cercare di capire cosa sia il Nicaragua è oggi all’ordine del giorno.

Continue reading “Nicaragua, a che punto è il progetto del Canale transoceanico” »

Share Button

La pandemia della fame

Frei Betto  www.cubadebate.cu

Ad aprile, la Banca Mondiale prevedeva che la contrazione dell’economia brasiliana, nel 2020, sarebbe stata del 5% del PIL. Ora, a giugno, la previsione è compresa tra l’8% ed il 10%. Ed il governo si aspettava un aumento del 2% …

Poiché la pandemia colpisce, principalmente, i lavoratori autonomi ed informali che, per sopravvivere, non possono rimanere confinati nelle loro case, si prevede che il numero di brasiliani in povertà aumenterà, quest’anno, da 41,8 milioni (2019) a 48,8 milioni di persone, ciò che equivale al 23% della popolazione.

Continue reading “La pandemia della fame” »

Share Button

Almagro è uscito dalla “quarantena”

Il signor Luis Almagro non dava segno di sé. Ma, per quanto noto, non è per alcuna infermità da parte del COVID-19. Penso, piuttosto, che stesse “caricando le batterie” per proseguire la politica stabilita dal governo USA, che ha proposto ed imposto la sua rielezione come Segretario Generale dell’OSA, lo scorso marzo.

Elson Concepción Pérez www.granma.cu

Continue reading “Almagro è uscito dalla “quarantena”” »

Share Button

Più di un milione di casi di coronavirus in America Latina

L’America Latina, attuale epicentro della pandemia della Covid-19, ha superato domenica 31 maggio il milione di  contagiati dal coronavirus, la metà dei casi registrati in Brasile.

In accordo con il bilancio dell’Università  Johns Hopkins, la cifra dei casi registrati  in America Latina è di 1.020.116 e quella dei morti di 51.518.

Continue reading “Più di un milione di casi di coronavirus in America Latina” »

Share Button

Reazione e rivoluzione in America Latina

l’unione civile-militare venezuelana

Il consolidamento dell’unione civile-militare venezuelana è fondamentale per sconfiggere i tentativi golpisti degli USA. La rivoluzione tiene il passo, non solo in Venezuela ma in tutta la regione.

Nell’ottobre 2019, quando un’ondata di proteste investì il Cile, il presidente Sebastián Pinhera chiamò l’esercito invocando la clausola dello “stato di emergenza” della Costituzione. L’immagine dei soldati nelle strade e l’applicazione del coprifuoco immediatamente evocarono una storia buia.

Continue reading “Reazione e rivoluzione in America Latina” »

Share Button

Le crescenti minacce al dominio USA sull’America Latina

Rainer Sheahttp://aurorasito.altervista.org

Gli imperialisti di Washington si disperano nel portare a termine un cambio di regime in Venezuela, avendo organizzato un altro tentativo fallito di colpo di Stato proprio la scorsa settimana, perché più il Chavismo rimane al potere, più l’America Latina rischia di sfuggire al controllo degli Stati Uniti.

Continue reading “Le crescenti minacce al dominio USA sull’America Latina” »

Share Button

Tentativo di invasione o il nuovo capitolo di una lunga saga?

Il triste anniversario che ricorda la prima invasione degli USA nella Repubblica Dominicana, proprio 104 anni fa, più che un’ingenua revisione della storia regionale, può avere il peso di una pericolosa lezione se si torna, sospettosamente, ai fili oscuri che hanno mosso il recente tentativo di infiltrazione armata contro il Venezuela

Raúl Antonio Capote  www.granma.cu

Continue reading “Tentativo di invasione o il nuovo capitolo di una lunga saga?” »

Share Button

Risposta al coronavirus: perché Cuba è un caso così interessante?

Emily Morris e Ilan Kelman The Conversation, 15 aprile 2020

Alcuni paesi sembrano affrontare la pandemia di coronavirus meglio di altri. Un paese che si è mosso rapidamente per far fronte alla minaccia emergente è stato Cuba.

Cuba presenta diversi vantaggi rispetto a molti stati, tra cui l’assistenza sanitaria universale gratuita, il più alto rapporto tra medici e popolazione al mondo ed indicatori di salute positivi, come un’alta speranza di vita e bassa mortalità infantile. Molti dei suoi medici si sono offerti volontari in tutto il mondo, costruendo e supportando sistemi sanitari di altri paesi mentre acquisiscono esperienza nelle emergenze. Una popolazione altamente istruita e con un’ avanzata industria della ricerca medica, comprendente tre laboratori attrezzati* e con personale per eseguire test sul virus, sono ulteriori punti di forza.

Continue reading “Risposta al coronavirus: perché Cuba è un caso così interessante?” »

Share Button

L’Aspetto Sociale dell’America Latina e del Brasile

Dei circa settemila milioni di abitanti del pianeta, 600 milioni vivono in America Latina. Secondo la Oxfam, la pandemia farà aumentare il numero di poveri nel nostro continente che passerà da 162 milioni a 216 milioni, ossia, esisteranno 54 milioni di persone in più con un reddito quotidiano inferiore a 5,5 dollari.

Share Button

Gli USA fanno rieleggere alla guida dell’OSA il fantoccio Almagro

www.lantidiplomatico.it

Il Segretario Generale dell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA), Luis Almagro, che ha sostenuto colpi di Stato e interventi militari in America, continuerà a guidare l’organizzazione dopo aver sconfitto l’ex ministro degli Esteri ecuadoriano María Fernanda Espinosa alle votazioni.

Continue reading “Gli USA fanno rieleggere alla guida dell’OSA il fantoccio Almagro” »

Share Button

¿Jeanine Áñez, Goebbels y Guaidó, juntos?

Share Button

Un bastione morale chiamato Cuba

Fernando Buen Abad  www.telesurtv.net

In qualsiasi bilancio affettivo ed intellettuale (insieme o separati) che facciamo in America Latina e Caraibi, troveremo Cuba come riferimento immancabile e come debito impagabile. Non sono pochi i protagonisti politici, intellettuali o artistici che non abbiano, nella loro vita ed opera, una fonte referenziale originaria in Cuba.

Continue reading “Un bastione morale chiamato Cuba” »

Share Button

Dividere i Caraibi: la nuova strategia USA

Di fronte al nuovo tentativo imperiale di separarci, più unità e integrazione nei Caraibi e in tutta Nuestra America deve’essere la risposta.

Continue reading “Dividere i Caraibi: la nuova strategia USA” »

Share Button

Brevissima historia dell’America Latina

Alessandra Riccio – https://nostramerica.wordpress.com

Y la culpa no era mía,

ni dónde estaba,

ni cómo vestía.

El violador eres tú.

El Estado opresor es un macho violador.

El violador eres tú.

Questi versi del tutto contemporanei, che stanno invadendo il pianeta, dal Cile all’India, dalla Germania a Roma, mi sembrano il miglior exergo per una brevissima storia del continente americano, tagliato in due dall’unica frontiera murata esistente fra il Polo nord e il Polo sud: la frontiera fatta erigere da Clinton, proseguita da Obama e perfezionata da Trump fra gli Stati Uniti e il Messico.

Continue reading “Brevissima historia dell’America Latina” »

Share Button

America Latina, epicentro delle lotte politiche mondiali nel XXI secolo

Emir Sader  www.alainet.org

Dopo essere stata protagonista di alcuni dei più importanti fenomeni storici del XX secolo, l’America Latina ha sofferto una dura offensiva da parte del capitalismo globale negli ultimi decenni del secolo scorso. La crisi del debito ha chiuso il -fino a quel momento- più lungo ciclo di crescita delle nostre economie, iniziato negli anni ’30 del secolo scorso. Le dittature militari in alcuni dei paesi politicamente più importanti del continente -Brasile, Uruguay, Cile, Argentina- hanno colpire duramente le democrazie e le forze popolari di quei paesi. L’America Latina è stato il continente che ha avuto la maggior quantità di governi neoliberali e nelle sue modalità più radicali.

Continue reading “America Latina, epicentro delle lotte politiche mondiali nel XXI secolo” »

Share Button