Tag Archives: America Latina

Per saltare dai rovesci alle vittorie

Nils Castro https://www.alainet.org

Non siamo deboli. Nonostante il riflusso dell’onda che all’inizio del secolo ha riservato 15 anni di governi progressisti, è falso che sia concluso un presunto “ciclo”. I popoli non sono macchine. Piuttosto, sta per iniziare una nuova mareggiata, se i dirigenti di sinistra sono capaci di trarre le giuste lezioni da quella recente esperienza.

Continue reading “Per saltare dai rovesci alle vittorie” »

Share Button

Segretario Generale ONU elogia Cuba nel processo di pace

Il segretario generale della ONU, António Guterres, ha segnalato alcuni giorni fa il ruolo dell’Isola delle Antille nel cammino di riforme dell’organizzazione multilaterale e nei processi di pace della regione.

Continue reading “Segretario Generale ONU elogia Cuba nel processo di pace” »

Share Button

FSP: nuovi dibattiti per il cambio di epoca

Katu Arkonada – https://nostramerica.wordpress.com

Guerra di posizioni. Questo concetto gramsciano illustra bene la situazione continentale dopo il cambio d’epoca inaugurato dal comandante Hugo Chávez nel 1998, cambio che ha permesso che una sinistra riunita nel Foro di Sao Paulo, che fino a quel momento governava solamente (però fin dal 1959) nella Cuba socialista, arrivasse a gestire addirittura 11 governi latinoamericani (Venezuela, Argentina, Brasile, Uruguay, Bolivia, Ecuador, Nicaragua, El Salvador, Honduras, Paraguay e un Perù che aveva cominciato con un segno progressista ed è finito con un chiaro carattere conservatore).

Continue reading “FSP: nuovi dibattiti per il cambio di epoca” »

Share Button

Fidel, unità e democrazia nel Forum di Sao Paulo

http://razonesdecuba.cubadebate.cu

La XXIV edizione del Forum di Sao Paulo (FSP), che si celebra a L’Avana, è dedicato al leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, ed alla lotta per l’integrazione latinoamericana e caraibica.

Le sue idee e pensieri prevalgono nel conclave e l’importanza dell’integrazione tra i popoli rimangono valide come una delle questioni essenziali per le quali è sorta l’iniziativa di Fidel Castro e dell’ex presidente brasiliano Luis Inacio Lula da Silva, fondando il FSP nel 1990.

Continue reading “Fidel, unità e democrazia nel Forum di Sao Paulo” »

Share Button

Elezione AMLO: grande opportunità x Messico e America Latina

Javier Tolcachier | da alainet.org Traduzione M. Gemma  Marx21.it

Il Messico è, insieme al Brasile, uno dei “fratelli maggiori” dell’America Latina e dei Caraibi. Non solo per il suo peso demografico – i suoi 128 milioni di abitanti rappresentano un quinto della popolazione totale della regione – e la dimensione della sua economia, il cui PIL è circa il 20% del totale regionale.

Continue reading “Elezione AMLO: grande opportunità x Messico e America Latina” »

Share Button

La sinistra può vincere di nuovo

Emir Sader http://www.cubadebate.cu

Nell’era neoliberale, la destra non dispone di politiche che possano captare la simpatia ed il sostegno di ampi settori del popolo. Ha potuto vincere diverse elezioni e governare laddove è riuscita a convincere, appoggiata dal monopolio dei mezzi di comunicazione privati, che i problemi dei paesi, e di tutti i loro abitanti, si sarebbero risolti con tagli alle risorse statali.

Continue reading “La sinistra può vincere di nuovo” »

Share Button

La sinistra è ben viva in America Latina

Sergio Alejandro Gómez http://www.cubadebate.cu

Il risultato delle elezioni messicane dà un ampio mandato al candidato progressista Andrés Manuel López Obrador per adempiere al suo programma di cambi e affrontare la corruzione, la violenza e la disuguaglianza con uno Stato forte ed effettive politiche sociali.

Continue reading “La sinistra è ben viva in America Latina” »

Share Button

Pompeo all’OSA: remake di un vecchio teatro

http://www.granma.cu

Tornano gli Stati Uniti a pronunciarsi con accentuato interventismo sui paesi che formano la frangia che Martí avrebbe denominato La Nostra America. Questa volta è stato il debutto, in quel teatro di operazioni che è l’OSA, di Mike Pompeo, Segretario di Stato della nazione in cui più persone credono nell’esistenza degli angeli, come raccontato nella serie locale The Newsroom.

Continue reading “Pompeo all’OSA: remake di un vecchio teatro” »

Share Button

La portata imperiale del Comando Sud in America Latina

Gilberto López y Rivas http://www.cubadebate.cu

L’ammiraglio Kurt W. Tidd, capo del comando Sud degli USA, è apparso il 15 febbraio di quest’anno davanti al Comitato Senatoriale delle Forze Armate [Senate Armed Service Committee] di quel paese, e per tale riunione ha preparato un documento non classificato [di accesso pubblico], in cui presenta la sua posizione rispetto a condizioni, attori e variabili attuali o possibili che colpiscono o sono relazionati alla sicurezza e difesa [degli USA, ovviamente] nell’area sotto la sua responsabilità che copre 31 paesi del Centro, Sud America e Caraibi.

Continue reading “La portata imperiale del Comando Sud in America Latina” »

Share Button

Cuba ed il discorso dei diritti umani

Angel Guerra Cabrera http://www.cubadebate.cu

Cuba ha realizzato, mercoledì 16, una solida presentazione nell’Esame Periodico Universale dei Diritti Umani davanti all’organo corrispondente dell’ONU, a Ginevra. Il dito accusatore di Washington si è schiantato contro il rapporto dell’Avana – informedigitalepu – e mi ha incoraggiato a condividere alcune riflessioni.

Continue reading “Cuba ed il discorso dei diritti umani” »

Share Button

Il Nuovo Progressismo latinoamericano

Alfredo Serrano Mancilla http://www.cubadebate.cu

Al di là che vincano o perdano nelle loro prossime elezioni, possiamo oramai affermare che è sorta un’altra ondata progressista nella regione. Questo nuovo blocco è composto da: MORENA, in Messico, con a capo Andrés Manuel López Obrador; Gustavo Petro, di Colombia Humana; Veronika Mendoza con Nuevo Perù; ed il giovani Gabriel Boric e Giorgio Jackson del Frente Amplio, in Cile. Nessuno di loro è un nuovo personaggio in politica, ma sì lo sono le loro formazioni politiche. Ognuna ha le proprie particolarità, tipiche del contesto storico di ogni paese. E, tuttavia, tutte queste alternative hanno tratti caratteristici in comune:

Continue reading “Il Nuovo Progressismo latinoamericano” »

Share Button

La destra cerca di riscrivere la storia latinoamericana

Emir Sader*da alainet.org  – traduzione di Marx21.it

Quando non riesci a cancellare la storia, devi cercare di riscriverla, dandole un senso radicalmente opposto a ciò che era nella realtà. Questo cerca di fare la destra latinoamericana rispetto ai governi progressisti di questo secolo nel continente.

Continue reading “La destra cerca di riscrivere la storia latinoamericana” »

Share Button

L’ora dell’America Latina e dei Caraibi prima di tutto

La politica  «Gli Stati Uniti per primi»,  difesa dall’attuale amministrazione repubblicana costituisce una dichiarazione di principio.

Se Washington fantasticava sino a poco tempo fa con un mondo a sua immagine e somiglianza in cui  il progresso si sarebbe sparso allo stesso modo tra le nazioni che non discutevano  la sua egemonia, ora riconosce che nella cuspide c’e spazio solo per un paese: quello delle stelle e strisce. E chiunque tenti di cambiarlo dovrà affrontare «fuoco e furia».

Continue reading “L’ora dell’America Latina e dei Caraibi prima di tutto” »

Share Button

In discussione i processi di integrazione latinoamericana

E. Paz Rada* – alainet.org  traduzione Marx21.it

I processi di integrazione dell’America Latina e dei Caraibi, che negli ultimi quindici anni avevano fatto un notevole salto di qualità con la formazione dell’Alternativa Bolivariana delle Americhe (ALBA), l’Unione delle Nazioni Sudamericane (UNASUR) e la Comunità degli Stati Latinoamericani e Caraibici (CELAC), si trovano in questo 2018 al crocevia per definire il loro destino nel bel mezzo di una disputa che affronta il dilemma storico in un quadro geopolitico mondiale di elevata complessità: uniti o dominati i paesi e i popoli della regione.

Continue reading “In discussione i processi di integrazione latinoamericana” »

Share Button

La fine della disputa elettorale in America Latina

https://nostramerica.wordpress.com

Indubbiamente i governi progressisti in America Latina hanno commesso la loro quota di errori nello sforzo arduo di cambiare gli assetti sociali, politici, economici e di politica internazionale nei loro paesi. Un pesante scotto da pagare per chi intraprende un cammino di trasformazioni che a volte sono state francamente rivoluzionarie. Ciò detto, mi sembra indispensabile sapere a quali e quanti strumenti ricorre la destra conservatrice con i suoi alleati, per lavorare ai fianchi l’avversario. (a.r.)

Continue reading “La fine della disputa elettorale in America Latina” »

Share Button