Tag Archives: Angel Guerra Cabrera

Venezuela invincibile

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

Gli USA hanno lanciato una feroce guerra non convenzionale contro i governi rivoluzionari e progressisti ed i movimenti popolari di nostra America. Vecchia nella dottrina militare del Pentagono e anche conosciuta come guerra di quarta generazione, si è nutrita e sviluppata con le recenti esperienze come le “rivoluzioni colorate” e la “primavera araba”. L’obiettivo principale dell’attacco è il Venezuela bolivariano, contro cui l’Impero, ed i governanti della regione che lo servono, scatenano la loro furia e frustrazione.

Continue reading “Venezuela invincibile” »

Share Button

Venezuela: ALBA per costituente, dialogo e pace

Angel Guerra Cabrera – http://www.cubadebate.cu

L’opposizione in Venezuela è divisa e la sua base demoralizzata poiché il chavismo ha ottenuto una schiacciante vittoria nelle elezioni per l’Assemblea Nazionale Costituente. Il piano golpista dell’impero fallì, temporaneamente. L’attacco a Fort Paramacay fu un atto disperato di chi non ha potuto, in più di 100 giorni, di violenza fascista rompere la coesione delle Forza Armata Nazionale Bolivariana né l’unità civile-militare.

Continue reading “Venezuela: ALBA per costituente, dialogo e pace” »

Share Button

Venezuela, il desiderio imperiale e la costituente

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

Ciò che è in corso in Venezuela è un episodio decisivo nel progetto degli USA e delle oligarchie di non lasciare in piedi un solo governo indipendente e democratico in Nostra America.

Il principale combustibile che alimenta questo progetto, in Venezuela, è il sostegno che riceve la controrivoluzione endogena da Washington/OSA,da i più screditati governi neoliberali e dalla destra adoratrice del dio mercato e dell’assalto al tesoro pubblico. Tutti vincolati con l’uruguaiano Luis Almagro, agente della CIA assegnato alla segretaria generale dell’OSA.

Continue reading “Venezuela, il desiderio imperiale e la costituente” »

Share Button

Fidel è già milioni

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

todos-somos-fidelE’ la conclusione a cui arriva chi conosce Cuba e la materia prima di cui è fatto il suo popolo, i suoi fratelli latino-caraibici e quelli di tutto il mondo. Fidel si assenta fisicamente per moltiplicarsi nelle addolorate e ferventi moltitudini dei bambini e giovani, di uomini e donne cubane di ogni età, che la notte di martedì proclamano: io sono Fidel! nella Piazza della Rivoluzione e in tutti gli angoli di Cuba. Ma lo stesso avrebbero potuto essere venezuelani, boliviani, ecuadoriani, argentini, brasiliani, nicaraguensi, salvadoregni, messicani, caraibici.

Continue reading “Fidel è già milioni” »

Share Button

Con Fidel, ieri, oggi e sempre (II)

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

Castro-1960sNon ho mai dimenticato quello che ho sentito dall’eccelso ballerino e coreografo spagnolo Antonio Gades dopo che il pubblico de l’Avana premiasse la sua interpretazione in ‘La casa di Bernarda Alba’ con una standing ovation: quello che più ammiro di voi è la vostra  dignità.

L’artista sintetizzò così l’essenza del lascito di Fidel e della Rivoluzione cubana, che sono inseparabili. Come inseparabili è l’interazione dialettica tra il popolo cubano ed il leader storico della rivoluzione.

Continue reading “Con Fidel, ieri, oggi e sempre (II)” »

Share Button

Con Fidel, ieri, oggi e sempre (I)

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

fidelordene

Il 90° anniversario di Fidel Castro ha stimolato un ricco dibattito di idee all’interno delle forze popolari e la sua intellettualità circa la sua traiettoria, le irraggiungibili sfaccettature della sua vita e della personalità, le sue qualità di leader e statista e la sua eredità teorica e pratica.

Continue reading “Con Fidel, ieri, oggi e sempre (I)” »

Share Button

Cuba ha sponsorizzato il terrorismo?

Angel Guerra Cabrera http://www.jornada.unam.mx

la-jornada-transLa domanda è pertinente perché di recente il presidente Barack Obama, dentro il processo verso il ripristino delle relazioni diplomatiche bilaterali, ha inviato al Congresso la proposta di sopprimere Cuba dalla lista degli stati sponsor del terrorismo. Il Legislativo ha 45 giorni per rispondere e teoricamente può rifiutare l’iniziativa presidenziale, ma ciò richiederebbe una Risoluzione Congiunta con i tre quarti dei voti dei suoi membri; ciò che non accadrà. Continue reading “Cuba ha sponsorizzato il terrorismo?” »

Share Button

Tempi di riflessione e di combattimento

Á. Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

pag 7 speciale fidel-sierra-maestraLe recenti sconfitte elettorali, di diverse categorie, sofferte da alcuni dei governi indipendenti, che non condividono il lasciar tutto al mercato e sostenitori dell’unità ed integrazione dell’America Latina e dei Caraibi hanno generato -a destra come a sinistra- idee sbagliate in merito ad un presunto futuro sfavorevole per le lotte popolari nella nostra regione, o uno “veramente rivoluzionario”, “dal basso all’alto”, a differenza di quei governi “progressisti” presumibilmente verticistici “estrattivisti” e autoritari.

Continue reading “Tempi di riflessione e di combattimento” »

Share Button

Il viaggio e lo scarso branco di Obama

A. Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

Ultima-tapa-revista-noticias-obama-macriIl viaggio che realizzò Obama, prima a Cuba e poi in Argentina, ha dimostrato l’impegno dei popoli latino-caraibici per la lotta per l’indipendenza, la giustizia sociale e la loro unità.

Nel caso di Cuba e, se non altro, perché ha scatenato un dibattito nei media e le reti sociali in cui sono intervenute note personalità dell’intellettualità cubana che, oltre a smantellare la coreografia e scenografia della visita ed i suoi preliminari, ha proposto idee preziose per l’aggiornamento del progetto socialista cubano nelle nuove condizioni di dialogo e relazioni diplomatiche, simultaneamente alla intensa guerra culturale con Washington.

Continue reading “Il viaggio e lo scarso branco di Obama” »

Share Button

Argentina, Venezuela e la lotta di classe

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

2010-06-26-revolutionColoro che vaticinano la fine del denominato ciclo progressista in America Latina e nei Caraibi (ALC) perdono di vista che il brodo in cui si cuoce la politica è, inevitabilmente, la lotta di classe. Con i suoi flussi e riflussi, alti e bassi.

Continue reading “Argentina, Venezuela e la lotta di classe” »

Share Button

La presunta “fine del ciclo progressista”

A.G. Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

america latina vs EEUUDa qualche tempo si è decretato dalle destre, settori della sinistra disorientati dell’America Latina e dei Caraibi (ALC), e anche d’Europa, la fine di quello che chiamano ciclo progressista. Essi basano la loro affermazione su speculazioni molto distanti da un autentico lavoro sul campo e dalla conoscenza, o dalla corretta interpretazione della storia delle lotte dei nostri popoli latinoamericani e caraibici. O semplicemente la sostengono nei loro desideri.

Continue reading “La presunta “fine del ciclo progressista”” »

Share Button

La ribellione latino-caraibica ed il Vertice di Panama

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

cumbre-panamaALIl vertice delle due Americhe, celebratosi a Panama il 9 e 10 aprile, ha mostrato l’America Latina e i Caraibi (ALC) come una regione più indipendente, sovrana ed unita che mai prima.

Continue reading “La ribellione latino-caraibica ed il Vertice di Panama” »

Share Button