Tag Archives: AP

AP, propaganda grigia contro il chavismo ed i contatti con Trump

http://misionverdad.com

All’inizio di questa settimana, l’agenzia di notizie The Associated Press (AP), per mano del giornalista Joshua Goodman, ha pubblicato una nota scritta, da Bogotá, su comunicazioni segrete a Caracas, tra il vice presidente del Partito Socialista Unito del Venezuela (PSUV), Diosdado Cabello, ed una persona vicina all’amministrazione Trump.

Continue reading “AP, propaganda grigia contro il chavismo ed i contatti con Trump” »

Share Button

Agenzie di “notizie”?

Fernando Buen Abad http://www.cubadebate.cu

Tutte le aberrazioni immaginabili per distorcere la realtà e linciare mediaticamente le lotte sociali, hanno una generosa fonte nelle “Agenzie Internazionali di Notizie”. Si chiamino come si chiamino. Sebbene abbiano facciate mercantili differenti, il loro dispositivo ideologico (falsa coscienza) è esattamente lo stesso. Operano con premeditazione, slealtà, vantaggio e pubblica impunità transnazionale. Con la dittatura del business informativo e la concentrazione dell’informazione, le società si sono convertite in un oligopolio con il 90% del mercato dominato principalmente da 6 aziende: Bertelsmann, Disney, General Electric, News Corporation, Time Warner e Viacom.

Continue reading “Agenzie di “notizie”?” »

Share Button

Diplomatici USA a Cuba: pretesti per un’inversione

M. I. Andrés Román http://www.cubadebate.cu/opinion

Le anomalie alla salute riportate da diplomatici USA, a Cuba, generano teorie credibili o assurde, ma in qualcosa, molte fonti, coincidono: la questione è stata molto utile per coloro che rifiutano l’avvicinamento bilaterale.

Continue reading “Diplomatici USA a Cuba: pretesti per un’inversione” »

Share Button

Cuba-USA: sottigliezze per sposarci con la menzogna

Norelys Morales Aguilera http://islamiacu.blogspot.it/

media mentiraMettere i media “sotto sospetto” e denunciarli dovrebbe essere parte di una nuova alfabetizzazione per il grande pubblico e per i professionisti della notizia, in particolare.

Questo vale per qualsiasi contesto quando viviamo in un mondo di monopolio informativo e riguardo a Cuba, nel momento in cui il piccolo arcipelago, l’isola, aggredita da decenni in tutti i campi ed in particolare in quello mediatico, sorprende che acquisisca una connotazione informativa, di cui bisogna diffidare per semplice buon senso.

Continue reading “Cuba-USA: sottigliezze per sposarci con la menzogna” »

Share Button

USAID: altro scandalo a ritmo di rap

Gli USA utilizzarono rapper per un cambio di regime a Cuba: indagine di AP

rapciausaidL’AVANA (AP) – All’inizio del 2009, un contractor di un’agenzia federale USA inviò un promoter musicale a Cuba con l’ordine di reclutare uno dei rapper più popolari a L’Avana per scatenare un movimento giovanile contro il governo cubano.

Continue reading “USAID: altro scandalo a ritmo di rap” »

Share Button