Tag Archives: attentato a Maduro

Drone

Luis Britto García – https://nostramerica.wordpress.com

1

In un paese colonizzato dell’Africa, un possidente mostra come si mantiene la disciplina e dirige con il telecomando una “Vespa”, piccolo elicottero che si schianta contro un bracciante ed esplode.

Continue reading “Drone” »

Share Button

Nicolás Maduro: il primo assassinio mediatico della storia?


José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

“Sono andato (ad una riunione) e li ho sentiti. Mi hanno detto: sabato uccideremo Maduro con i droni. Abbiamo provato i droni a Caracas, funzionano. E gli ho detto “fatelo”, “andiamo avanti”. (…) Che si prepari (Maduro), perché il gruppo che sta cospirando, miei amici, è gente abbastanza competente. Ha già avuto un primo spavento. Altri arriveranno” (Jaime Bayly su Mega TV, 5 agosto 2018) (1).

Continue reading “Nicolás Maduro: il primo assassinio mediatico della storia?” »

Share Button

Mappa ampliata del tentato assassinio

http://misionverdad.com

(secondo informe speciale) 

Seguono il loro corso le indagini condotte dallo Stato venezuelano sul fallito tentato omicidio dello scorso 4 agosto. Finora le indagini, prove ed attori coinvolti sono sufficienti per descrivere il modo di funzionamento dell’agenda terroristico-mercenaria che sperimenta il paese, ma anche gli impatti di un punto di svolta cruciale per la questione venezuelana.

Continue reading “Mappa ampliata del tentato assassinio” »

Share Button

Asse maledetto contro il Venezuela

Bogotá-Miami-Caracas: circuito terroristico contro la Rivoluzione bolivariana…

Lídice Valenzuela http://www.cubahora.cu

 

Le inconfutabili prove presentate dal governo venezuelano collocano le città di Caracas, Bogotà e Miami come centri operativi del recente tentativo di assassinio contro il Presidente Nicolas Maduro e rivelano piani di installazione di un governo di transizione appoggiato dagli USA.

Continue reading “Asse maledetto contro il Venezuela” »

Share Button

Il popolo è lo scudo della patria

Adán Chávez Frías http://www.cubadebate.cu.

Il fallito assassinio, dello scorso 4 agosto, rappresenta un’aggressione pianificata dai circoli del potere di Washington, con il sostegno dell’oligarchia colombiana e della destra locale per minare la sovranità della patria e troncare il diritto del popolo venezuelano a dirigere il proprio destino

È una chiara dimostrazione della ferocia imperialista in questa fase; mentre più si rende acuta la crisi del capitale maggiore è l’accanimento contro la democrazia, la sovranità, la libertà, l’indipendenza e la pace dei popoli.

Continue reading “Il popolo è lo scudo della patria” »

Share Button

Il Venezuela rifiuta dichiarazioni interventiste UE

Il Governo della Repubblica Bolivariana del Venezuela respinge categoricamente le dichiarazioni del portavoce del Servizio Europeo per l’azione esterna dell’Unione Europea del 09 agosto 2018, che diventano, ancora una volta, un atto d’ingerenza in questioni che sono competenza esclusiva delle istituzioni venezuelane.

Continue reading “Il Venezuela rifiuta dichiarazioni interventiste UE” »

Share Button

Confessioni sul piano di assassinio: gli aspetti più rilevanti

 http://misionverdad.com

Nella conferenza stampa del Ministro delle Comunicazioni, Jorge Rodriguez, si sono mostrate ulteriori prove della collaborazione dello Stato colombiano nel fallito assassinio contro il Presidente Nicolas Maduro.

Continue reading “Confessioni sul piano di assassinio: gli aspetti più rilevanti” »

Share Button

Julio Borges: dalla cospirazione al fallito omicidio (di Maduro)

Janet Queffelec http://www.avn.info.ve

Il mandato di cattura contro Julio Andrés Borges Juyent rappresenta l’ultimo capitolo di questo dirigente della destra che ha chiesto, direttamente, un intervento militare ed un blocco economico e finanziario contro il popolo venezuelano.

Continue reading “Julio Borges: dalla cospirazione al fallito omicidio (di Maduro)” »

Share Button

Giornalismo: silenzio complice

Manuel Cabieses Donoso http://www.granma.cu

Per coloro che non conoscono la triste realtà del giornalismo latinoamericano deve risultare sorprendente il silenzio dei media sull’attentato terroristico a Caracas.

La CNN in spagnolo ha interrotto, il 7 agosto, la trasmissione del discorso del Presidente Nicolas Maduro quando questi ha cominciato a mostrare video, registrazioni telefoniche, foto, confessioni, nomi di detenuti e latitanti, ecc. CNN dava quindi il modello al comportamento osservato dai media del continente.

Continue reading “Giornalismo: silenzio complice” »

Share Button

Cubainformacion: attentati e terroristi … sì, no, forse


Attentato in Francia, presunto attentato in Venezuela. Terrorista a Madrid, ribelle a Caracas

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Quando si verifica un attentato, agenzie e media internazionali assumono, con disciplina, la versione ufficiale dei governi (1) (2). Salvo che ciò si verifichi in Venezuela.

Allora il tentato assassinio di un presidente eletto si converte in un “presunto attentato” (3) o in un “incidente con droni” (4). Gli autori non sono terroristi, ma un “gruppo ribelle” (5). E la stampa dedica intere pagine ai “dubbi e punti oscuri sulla versione ufficiale” (6), che indicano un’ipotetica “montatura” (7) o “auto-attentato” (8). E’ l’apologia del terrorismo a la carte praticata dai media corporativi.

Continue reading “Cubainformacion: attentati e terroristi … sì, no, forse” »

Share Button

Nicolás Maduro: queste sono le prove

Il presidente de Venezuela, Nicolás Maduro, in trasmissione congiunta di radio e televisione, ha presentato le prove dell’attentato contro di lui avvenuto il 4 agosto.

Continue reading “Nicolás Maduro: queste sono le prove” »

Share Button

I «colpi maestri» contro il Venezuela

Il fallito tentativo d’assassinio del Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro, si somma alla lunga  catena di azioni di destabilizzazione, tentativi di colpi di Stato, boicottaggi, sanzioni di guerra economica e mediatica che la Rivoluzione Bolivariana ha dovuto affrontare.

Continue reading “I «colpi maestri» contro il Venezuela” »

Share Button

Venezuela, anche un italiano nell’attacco a Maduro

di Geraldina Colotti

Salvatore Lucchese, italiano di nascita, è un ex direttore della polizia di San Diego, nello Stato venezuelano di Carabobo. Anch’egli ha voluto uscire allo scoperto per rivendicare in un’intervista alla Reuters la sua partecipazione al fallito attentato del 4 agosto contro Maduro. Lucchese fa parte dell’estrema destra venezuelana e, per sua stessa ammissione, si sente “molto vicino” alle posizioni dell’ex presidente colombiano Alvaro Uribe, grande sponsor del paramilitarismo, dentro e fuori il suo paese.

Continue reading “Venezuela, anche un italiano nell’attacco a Maduro” »

Share Button

Evoluzione delle tecniche e metodi del terrorismo in Venezuela

http://misionverdad.com

Durante il periodo della Rivoluzione Bolivariana, il Venezuela ha conosciuto un insieme di situazioni e shock propiziati dall’antichavismo nazionale con sostegno dall’estero. La lotta politica interna si è evoluta, fin dai primi istanti di questo ciclo politico, in pratiche apertamente terroristiche commesse da elementi radicali che hanno cercato recuperare il potere politico perso dall’ascesa di Hugo Chávez.

Continue reading “Evoluzione delle tecniche e metodi del terrorismo in Venezuela” »

Share Button

Vzla: nell’attentato esponenti di primo piano dell’opposizione

di Fabrizio Verde https://www.lantidiplomatico.it

Procedono a passo spedito le indagini condotte dalle forze di sicurezza venezuelane per individuare e catturare tutti gli autori materiali e i mandanti dell’attentato che aveva come obiettivo l’eliminazione fisica del presidente Nicolas Maduro. Nella giornata di ieri, in diretta televisiva, Maduro ha fornito nuove prove.

Continue reading “Vzla: nell’attentato esponenti di primo piano dell’opposizione” »

Share Button