Tag Archives: attentato Ambasciata

La mossa imperfetta

Quasi nessuno dubita che i copioni dell’incursione in Venezuela e dell’attentato terrorista contro l’ambasciata cubana a Washington siano stati elaborati dallo stesso scrittore.

Manuel Valdés Cruz  www.granma.cu Continue reading “La mossa imperfetta” »

Share Button

Se ha intenzione di mitragliare un’ambasciata, non tossisca!

 o sarà imprigionato come terrorista

A Cuba eccedono ragioni per esigere l’assunzione di una postura trasparente e ferma da parte della Casa Bianca, che impedisca la ripetizione di questo tipo di azioni violente, con una lungo, noto e triste curriculum.

Raúl Antonio Capote  www.granma.cu

Continue reading “Se ha intenzione di mitragliare un’ambasciata, non tossisca!” »

Share Button

Cuba ed USA: condotte differenti nella battaglia contro il terrorismo

Orestes Hernández   www.cubadebate.cu

Nel memorandum della Corte del Distretto di Columbia (Washington DC), che fa parte dell’indagine della polizia USA contro il cittadino di origine cubana Alexander Alazo, autore dell‘attacco terroristico con un fucile automatico alla sede diplomatica di Cuba, lo scorso 30 aprile, si riconosce esplicitamente che questi ha visitato diverse agenzie federali, (supponiamo associate all’applicazione della legge, ossia di sicurezza nazionale), per esporre la presunta persecuzione di cui si credeva vittima da parte del governo cubano e, sicuramente, ha dato indizi sulla sua decisione di agire, come Alazo stesso ha dichiarato agli ufficiali dei Servizi Segreti che lo hanno interrogato in base al menzionato documento.

Continue reading “Cuba ed USA: condotte differenti nella battaglia contro il terrorismo” »

Share Button

Deliri trumpisti anti-cubani

Ángel Guerra Cabrera – www.jornada.com.mx

Con inaudito cinismo, il governo Trump ha rimesso Cuba nella sua lista di paesi che non collaborano nella lotta al terrorismo. Inclusa, ingiustamente, per 33 anni nella lista, l’isola era stata ritirata, nel 2015, dal presidente Obama come parte delle disposizioni che prese per iniziare a normalizzare le relazioni con l’isola.

Continue reading “Deliri trumpisti anti-cubani” »

Share Button

Assalto all’Ambasciata

Rosa Miriam Elizalde  www.cubadebate.cu

Poche ore prima dell’attacco contro l’Ambasciata cubana a Washington, una donna con un impermeabile rosso, occhiali scuri, mascherina ed un cappuccio fotografava la facciata del palazzo della 16esima strada nel quartiere Adams-Morgan. Le telecamere di sicurezza l’hanno registrata in pieno giorno e, nonostante il travestimento, i funzionari della sede diplomatica l’hanno riconosciuta perfettamente. È la moglie di un militante della “causa” anticastrista, Mario Félix Lleonart Barroso che, curiosamente, risulta essere il comune denominatore di personaggi ed istituzioni relazionati con queste trame.

Continue reading “Assalto all’Ambasciata” »

Share Button

Solidarietà continentale con Cuba solidale

Il Gruppo di Lavoro del Forum di Sao Paulo, formato da decine di partiti e movimenti politici progressisti dell’America Latina e dei Caraibi, ha reiterato il riconoscimento del blocco economico, commerciale e finanziario del Governo degli Stati Uniti contro Cuba come il principale ostacolo per lo sviluppo dell’Isola ed ha definito criminale questa politica, reclamando la sua eliminazione.

Continue reading “Solidarietà continentale con Cuba solidale” »

Share Button

L’impero dell’impunità deve finire

Raúl Antonio Capote

Il Presidente della Repubblica, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha reiterato ieri , lunedì 11 maggio dal suo account nella rete sociale di Twutter, che Cuba aspetta una risposta alle sue denunce sul mitragliamento all’Ambasciata dell’Isola a Washington, avvenuto nella notte del 30 aprile.

Continue reading “L’impero dell’impunità deve finire” »

Share Button

Le verità taciute e le campagne che pagano

Dal 1 gennaio del 1959, non si contano le azioni di terrorismo pianificate, finanziate ed eseguite contro Cuba dai servizi speciali USA e dai loro mercenari che, compiendo gli ordini della Casa Bianca, possono riempire un lungo curriculum d’orrore e di sangue.

Share Button

Díaz-Canel denuncia al MNOAL l’attacco terrorista all’Ambasciata

Il Presidente cubano, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, intervenendo nel Vertice Virtuale sullo scontro alla COVID-19, ha denunciato l’attacco terrorista contro l’ambasciata di Cuba negli USA, avvenuto nella notte del 30 aprile.

Raúl Antonio Capote

Continue reading “Díaz-Canel denuncia al MNOAL l’attacco terrorista all’Ambasciata” »

Share Button

Il silenzio come risposta?

di fronte all’azione terrorista contro l’ambasciata cubana

Il terrorismo, qualsiasi sia la sua violenza, non ammette doppia facciata, ma la storia di Cuba –e lo sa bene questa Isola – offre tante lezioni apprese che fanno sì che queste azioni non la possono sorprendere.

Continue reading “Il silenzio come risposta?” »

Share Button

Attacco all’Ambasciata cubana a Washington

odio, armi ed una politica che incuba il terrore

Equipe Editoriale di Cubadebate

L’attacco contro l’Ambasciata cubana a Washington nelle prime ore di giovedì scorso è il corollario di un sistematico clima di aggressione e minacce promosse dal governo USA contro il nostro paese.

Gli oltre 30 colpi malvagi spari contro la rappresentanza diplomatica, realizzati -secondo la polizia locale della capitale USA in dichiarazioni ai media- da un individuo di nome Alexander Alazo, potrebbero semplificare l’azione di un folle “ranger solitario”.

Continue reading “Attacco all’Ambasciata cubana a Washington” »

Share Button

Lettere Pastori per la Pace

Share Button

L’odio non è in quarantena

Teresa Melo www.cubadebate.cu

Dai media situati a Cuba e al nord di essa, l’odio viaggia, credendosi immune e impunito; lieve, accanito o violento, come nel caso dell’attacco denunciato alla sede dell’Ambasciata cubana.

Di chi ha usato il fucile d’assalto e sparato contro la sede diplomatica, nelle prime ore del mattino, è già stato rivelato il nome, l’età ed il luogo di residenza benché non si dicano le “motivazioni”. È semplice concludere che è stato l’odio a premere il grilletto.

Continue reading “L’odio non è in quarantena” »

Share Button

Fidel e ciò che ignorano Trump ed i suoi stimolati odiatori

Iroel Sánchez  www.granma.cu

Era prevedibile, già è successo prima: l’estremismo del governo USA contro Cuba incoraggia nuovamente il terrorismo.

Un fanatico spara contro l’ambasciata cubana a Washington. Non sono gli invisibili e mai provati “attacchi sonici”, che l’amministrazione Donald Trump ha detto che sono avvenuti contro i suoi funzionari all’Avana, si tratta di colpi sparati con un fucile d’assalto ed il loro impatto sono ben visibili sulla facciata della sede diplomatica cubana nella capitale USA.

Continue reading “Fidel e ciò che ignorano Trump ed i suoi stimolati odiatori” »

Share Button

Gli atti terroristici non annichileranno il coraggio ereditato dai nostri eroi

Sembrerebbe che il mese di aprile sia destinato, dall’imperialismo e dai nemici della nostra Rivoluzione, all’accanimento storico contro il più puro e radicale del nostro pensiero antimperialista

René González Barrios www.granma.cu

Continue reading “Gli atti terroristici non annichileranno il coraggio ereditato dai nostri eroi” »

Share Button