Tag Archives: Barack Obama

L’impazienza dell’impero ed il suo danno collaterale

Iroel Sánchez – https://lapupilainsomne.wordpress.com/

“C’è stato un periodo di pazienza strategica, ma è terminato”, ha affermato il vicepresidente USA Mike Pence. Lo ha detto dalla frontiera che divide a metà la penisola coreana, ma dalle sue parole, lì, è chiaro non si riferisse solo alle minacce che il suo governo ha fatto contro la Corea del Nord poiché, ha aggiunto, riferendosi ai bombardamenti USA con missili Tomahowk contro una base aerea delle forze armate siriane, e con una “super bomba” in Afghanistan, effettuati giorni prima: “In queste due ultime settimane, il mondo è stato testimone della forza e della determinazione del nostro nuovo presidente durante le operazioni effettuate in Siria ed Afghanistan”.

Continue reading “L’impazienza dell’impero ed il suo danno collaterale” »

Share Button

Salvare il Venezuela

Ricardo Alarcon de Quesada http://www.cubadebate.cu

L’ostilità dell’imperialismo USA verso la Rivoluzione Bolivariana è stata permanente e multiforme da quando Hugo Chávez fu eletto presidente. Come avanzava il processo di trasformazioni sociali promosse da Chavez, sempre rispettando le norme costituzionali e la legalità, l’Impero provava nuove azioni aggressive violatrici del Diritto Internazionale.

Continue reading “Salvare il Venezuela” »

Share Button

Perché gli USA non possono importare da Cuba?

Angélica Paredes López http://www.radiorebelde.cu

Il 23 marzo 1962, il Dipartimento del Tesoro nordamericano ha annunciato la proibizione di entrata in quel territorio di qualunque prodotto elaborato, totalmente o parzialmente, con prodotti di origine cubana, anche se l’elaborazione avvenisse in un paese terzo.

Un mese prima, il 3 febbraio 1962, il presidente John Kennedy aveva decretato il blocco totale contro Cuba.

Continue reading “Perché gli USA non possono importare da Cuba?” »

Share Button

Cronologia attacchi degli USA al Venezuela nel 2017

Lo scorso 13 gennaio l’amministrazione dell’ex presidente Barack Obama ha rinnovato il decreto che dichiara il Venezuela «una minaccia inusuale e straordinaria» per la sicurezza interna del paese nordamericano.

Continue reading “Cronologia attacchi degli USA al Venezuela nel 2017” »

Share Button

Fidel, il potere politico e la nuova cultura comunicativa

Arnold August * https://lapupilainsomne.wordpress.com

fidel viveTra i tanti successi di Fidel, come costruttore della nuova società cubana, si evidenzia il rovesciamento del capitalismo a favore del socialismo e dei suoi principi inerenti di uguaglianza e solidarietà; la sconfitta del dominio neo-colonialista USA, ottenendo così la sovranità, l’indipendenza e la dignità; la difesa dei diritti umani nella salute, istruzione, cultura e sport; il rispetto dell’uguaglianza razziale, della parità di genere, dell’alimentazione e della casa per tutti; la difesa della libertà di espressione e di stampa che è uno dei fronti in cui l’esempio di Fidel ha molto da continuare ad insegnarci; e la creazione di un’atmosfera sociale e politica civile e senza violenza. La base di queste imprese, inesistenti prima del 1959, risultante dalla Rivoluzione che soppresse lo stato sostenuto dagli USA.

Continue reading “Fidel, il potere politico e la nuova cultura comunicativa” »

Share Button

Meglio tardi che mai

Manuel E. Yepe – http://www.rebelion.org

piedi asciutti piedi bagnatiDal trionfo rivoluzionario, nel gennaio 1959, gli USA applicarono una diversa politica migratoria per Cuba, diretta, in un primo momento, a fornire protezione ed asilo agli assassini, sbirri, torturatori e malversatori della tirannia guidata da Fulgencio Batista senza mai accedere alle richieste di estradizione, ufficialmente presentate, contro i più noti criminali e, successivamente, ad incoraggiare l’emigrazione illegale di cittadini cubani verso quel paese, dando priorità a professionisti e personale qualificato.

Continue reading “Meglio tardi che mai” »

Share Button

Amministrazione Trump riesanima politiche su Cuba

trump-cuba-cabezaL’amministrazione di Donald Trump sta effettuando una revisione completa di tutte le politiche degli Stati Uniti verso Cuba, ha detto oggi il portavoce della Casa Bianca, Sean Spicer.

Continue reading “Amministrazione Trump riesanima politiche su Cuba” »

Share Button

Pietre miliari delle relazioni Cuba-USA nel 2016

Jose Ramon Cabañas http://www.cubadebate.cu

US-Cuba-Relations-Flags-jpgParole di José Ramón Cabañas, Ambasciatore di Cuba negli USA in occasione del ricevimento per la Giornata Nazionale di Cuba

Continue reading “Pietre miliari delle relazioni Cuba-USA nel 2016” »

Share Button

Messico, dietro il Muro bipartisan

Manlio Dinucci – Il manifesto 

13d6650cf2011425988c039a5217fe84È il 29 settembre 2006, al Senato degli Stati uniti si vota la legge «Secure Fence Act» presentata dall’amministrazione repubblicana di George W. Bush, che stabilisce la costruzione di 1100 km di «barriere fisiche», fortemente presidiate, al confine col Messico per impedire gli «ingressi illegali» di lavoratori messicani.

Continue reading “Messico, dietro il Muro bipartisan” »

Share Button

Nuovi scenari della guerra anticubana

Percy Alvarado https://percy-francisco.blogspot.it

guerra-mediatica-contra-cubNon c’è il minimo dubbio che la decisione degli Stati Uniti di porre fine alla politica di “piedi asciutti/piedi bagnati” e stabilire un nuovo passo sulla politica migratoria con il governo cubano suscita molte aspettative per il futuro, particolarmente sul comportamento della guerra ideologica anticubana e sui piani sovversivi del nemico.

Continue reading “Nuovi scenari della guerra anticubana” »

Share Button

Obama indulta Oscar López Rivera, ora Portorico libero!

lopez

Il Governo degli Stati Uniti annunciò ieri la liberazione di Oscar Lopez Rivera, imprigionato nel paese nordamericano da 36 anni per la sua lotta per l’indipendenza di Portorico.

Continue reading “Obama indulta Oscar López Rivera, ora Portorico libero!” »

Share Button

Dichiarazione del presidente USA

f0014525Oggi gli Stati Uniti stanno facendo passi importante per normalizzare le relazioni con Cuba e per ottenere una maggior consistenza nella nostra politica d’immigrazione. Il Dipartimento di Sicurezza interna sta ponendo fine alla detta politica dei “piedi bagnati – piedi asciutti” , messa in pratica più di vent’anni fa  e disegnata per un’epoca differente.

Continue reading “Dichiarazione del presidente USA” »

Share Button

L’anti-imperialismo non è un tovagliolo

Luis Toledo Sande https://lapupilainsomne.wordpress.com

treIn risposta ad un avversario -su cui non si soffermerà questo articolo, tra le altre ragioni perché ha già meritato molte altre confutazioni-, Atilio Boron ha fatto riferimento all’America Latina e Caraibi e, nell’area, a “settori minoritari della nostra società che ancora credono nell’eternità e nel carattere inespugnabile dell’impero americano, come se fosse una maledizione biblica d’inesorabile concrezione”.

Continue reading “L’anti-imperialismo non è un tovagliolo” »

Share Button

Un piccolo dettaglio sulle accuse alla Russia

 di influire sull’elezione di Trump

Iroel Sánchez  https://lapupilainsomne.wordpress.com

trump-putin-russo“Dobbiamo fare qualcosa e lo faremo”, ha detto il presidente USA, Barack Obama, in un’intervista alla National Public Radio (NPR) riguardo all’accusa di agenzie di intelligence USA che segnalano il governo russo dietro le pubblicazioni di email di personale della campagna della candidata del Partito Democratico, Hillary Clinton, fatto a cui attribuiscono la vittoria di Donald Trump nelle ultime elezioni USA dell’8 novembre.

Continue reading “Un piccolo dettaglio sulle accuse alla Russia” »

Share Button

Cuba-USA: due anni dopo

raul-obama-2-anniAnche se ci sono stati risultati importanti negli ultimi due anni, rimane ancora molto da fare lungo il percorso verso la normalizzazione dei rapporti tra #Cuba e gli Stati Uniti.

Il 17 dicembre 2014, il presidente cubano, Raúl Castro, e il suo omologo statunitense, Barack Obama, hanno comunicato la decisione di ristabilire le relazioni diplomatiche e quel giorno sono stati liberati i tre antiterroristi cubani detenuti da settembre del 1998 in carceri nordamericane: Antonio Guerrero, Ramón Labañino e Gerardo Hernández.

Continue reading “Cuba-USA: due anni dopo” »

Share Button