Tag Archives: base navale

La frontiera imposta a Cuba da più di un secolo nel suo stesso suolo

L’amministrazione del presidente Joe Biden vuole chiudere il carcere statunitense nell’illegale Base Navale di Guantanamo (BNG), prima della fine del suo mandato, ha riferito Jen Psaki, segretaria della stampa della Casa Bianca, riportata da media dell’informazione da Washington.

Continue reading “La frontiera imposta a Cuba da più di un secolo nel suo stesso suolo” »

Share Button

Base USA a Cuba: una centenaria storia di occupazione

Karina Marrón González  www.cubadebate.cu

Nonostante le convenzioni internazionali che sostengono l’illegalità della base navale USA in territorio cubano, oggi quell’enclave militare continua a violare la sovranità della nazione caraibica.

Il 16 febbraio 1903, i presidenti di Cuba, Tomás Estrada Palma, e degli USA, Theodore Roosevelt, firmarono un accordo con il quale si cedeva la porzione di terra situata nella provincia orientale di Guantánamo, “per il tempo necessario e agli scopi di stazione navale e stazione carbonifera”.

Continue reading “Base USA a Cuba: una centenaria storia di occupazione” »

Share Button

Il peggior volto di Washington

Irasmy Peraza Forte http://www.granma.cu

guantanamo-infografiaIl centro di detenzione che ha installato il governo USA, nel territorio illegalmente occupato dalla Base Navale di Guantánamo, sarà ricordato come uno dei capitoli più bui della lunga storia di violazioni dei diritti umani made in Washington.

Durante l’amministrazione di George W. Bush, e la sua presunta crociata contro il terrorismo internazionale, le strutture della base cominciarono a ricevere centinaia di detenuti senza il dovuto processo, molti dei quali provenienti dalle prigioni segrete USA in paesi terzi.

Continue reading “Il peggior volto di Washington” »

Share Button

Il fantasma dell’Emendamento Platt vaga a Guantanamo

Jorge Bolaños http://www.cubadebate.cu

enmienda-platt cubaLe relazioni tra Cuba e USA non potranno raggiungere la piena normalizzazione, che entrambi i popoli meritano, mentre si mantengono vigenti il blocco economico, commerciale e finanziario, la politica di sovversione e l’illegale base navale di Guantanamo.

Continue reading “Il fantasma dell’Emendamento Platt vaga a Guantanamo” »

Share Button

USA fuori da Guantánamo

Emir Sader – Público.es / Rebellion http://islamiacu.blogspot.it

guanta_cubaIl Governo USA ha detto che aveva l’intenzione di chiudere il centro di tortura installato a Guantanamo, ma non intende restituire, a Cuba, questo territorio, occupato militarmente dalla fine del XIX secolo. Le ragioni sono insostenibile: dicono che la base militare di Guantanamo è importante per gli USA. Al di là che la base non ha alcuna importanza militare – tranne il centro di tortura – ciò non concede alcun diritto, agli USA, di mantenere l’occupazione di una parte del territorio cubano, come se le necessità USA si potessero imporre sopra la sovranità di Cuba.

Continue reading “USA fuori da Guantánamo” »

Share Button