Tag Archives: blocco

Quando le crociere non arrivano: una lezione di democrazia

Iroel Sánchez

Ottocentomila è un numero grande e se si tratta di persone può essere il numero di abitanti di una città e persino di un paese, o la cifra di membri di un movimento sociale o politico. C’è da aspettarsi che in una democrazia, in cui bruscamente si cancelli, per decisione unipersonale di un governante, qualcosa che ottocentomila persone si erano proposto fare, dovrebbe generare accese proteste di piazza e lunghi dibattiti nei media ed in parlamento.

Continue reading “Quando le crociere non arrivano: una lezione di democrazia” »

Share Button

Cuba inizia a dire addio a Donald Trump

Iroel Sánchez

Intervistati dal sito Economic Eye On Cuba, due “alti funzionari” dell’amministrazione Trump sottolineavano, l’8 aprile di quest’anno, che “a causa delle nostre sanzioni dirette contro il Venezuela e le sanzioni dirette ed indirette a Cuba, crediamo che almeno un risultato saranno cambi nell’economia cubana a causa di ciò che l’amministrazione di [Juan] Guaidó sta facendo riguardo alle esportazioni di petrolio a Cuba, e stiamo aiutando il presidente ad interim Guaidó a raggiungere il suo obiettivo di non sovvenzionare più il regime cubano. Cuba dovrà adattarsi alla perdita del 30% o più delle sue importazioni di petrolio fortemente sovvenzionate e ciò significa consentire un’economia più basata sul mercato. A loro non piacerà, ma la sua capacità di farla andare a rotoli si sta muovendo in maniera più rapida al di là del suo controllo.”

Continue reading “Cuba inizia a dire addio a Donald Trump” »

Share Button

L’ostilità contro Cuba non è la storia del tabacco

Si vuole vietare la vendita di Cohiba nel gigante sudamericano sulla base di un presunto «eccesso di acido sorbico (un composto organico naturale utilizzato come conservante alimentare)» trovato nei sigari da parte dell’Agenzia Nazionale di Vigilanza Sanitaria (ANVISA)

Juan Diego Nusa Peñalver

Continue reading “L’ostilità contro Cuba non è la storia del tabacco” »

Share Button

Progressisti e democratici italiani si mobilitano per Cuba

Continue reading “Progressisti e democratici italiani si mobilitano per Cuba” »

Share Button

Gli aspiranti alla presidenza USA desiderano la fine del blocco

Il  quotidiano nordamericano Tampa Bay Times ha incluso il tema in una serie di risposte date al media da 15 di 25 canditati che cercano la nomina della forza azzurra per le elezioni de 2020.

Continue reading “Gli aspiranti alla presidenza USA desiderano la fine del blocco” »

Share Button

Cubainformacion: asfissia economica


Asfissiare Cuba e convertire la vittima in carnefice

 

La Casa Bianca punta all’asfissia economica di Cuba. L’applicazione totale della Legge Helms-Burton persegue scacciare tutti gli investimenti stranieri nel paese.

Ci sono nuove restrizioni alle rimesse che l’emigrazione cubana può inviare dagli USA. Ed alle già ridotte possibilità di viaggiare a Cuba del popolo USA, con una evidente riduzione nelle entrate dal turismo.

Continue reading “Cubainformacion: asfissia economica” »

Share Button

Cuba denuncia

perché ha perso in un anno più di 400 milioni di pesos in agricoltura

 

Tra aprile 2017 e marzo 2018, il blocco USA imposto a Cuba ha causato perdite per l’ammontare di 413793000 $ all’agricoltura cubana, ha dichiarato il ministro cubano del settore, Gustavo Rodríguez, alla Conferenza dell’ONU per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO).

Continue reading “Cuba denuncia” »

Share Button

Cuba: denuncia presso l’UIT i danni del blocco

Cuba ha alzato la voce per denunciare la politica aggressiva e invadente degli Stati Uniti contro l’Isola e soprattutto i danni provocati dall’attivazione del III Titolo della Legge Hlems Burton, durante la sessione annuale del Consiglio dell’Unione Internazionale delle Telecomunicazioni (UIT) che si svolge a Ginevra, Svizzera, sino ad oggi, giovedì 20 giugno.

Continue reading “Cuba: denuncia presso l’UIT i danni del blocco” »

Share Button

La guerra di Trump

Soledad Cruz Guerra*

La guerra di Trump e della sua banda contro Cuba si intensifica. La disperazione per i sessanta anni di resistenza porta a degli estremi che castigano la nostra gente.

Continue reading “La guerra di Trump” »

Share Button

Blocco vs salute

IL BLOCCO GENOCIDA DANNEGGIA LA SALUTE PUBBLICA CUBANA

 

La sanità pubblica cubana patisce gli effetti del blocco imposto dagli Stati Uniti. Le 62 specialità mediche che compongono il Consiglio Nazionale delle Società Scientifiche della Salute vengono danneggiate dal blocco economico imposto a Cuba dai successivi governi degli Stati Uniti.

Continue reading “Blocco vs salute” »

Share Button

Bloqueo USA impedisce a Peace Boat di toccare porto cubano

Con profondo dolore ho ricevuto la notizia che in questa occasione il Peace Boat non potrà toccare terre cubane come era previsto il prossimo 13 giugno, dovuto alle nuove restrizioni ad imbarcazioni, crociere ed aeroplani privati imposte dal governo di Trump contro Cuba.

Continue reading “Bloqueo USA impedisce a Peace Boat di toccare porto cubano” »

Share Button

Dalla parte di coloro che amano e costruiscono

Bertha Mojena Milián www.granma.cu

Mentre cresce il rifiuto internazionale delle nuove sanzioni unilaterali USA contro Cuba, poste in essere questo 5 giugno, queste già mietono i loro primi risultati. Tre delle quattro società USA che fino a questo mercoledì operavano sull’isola, hanno iniziato a ritirarsi o scusarsi con i propri utenti per cambi o adeguamenti nei loro itinerari. Il più grande operatore di navi da crociera del mondo, la compagnia Carnival -conosciuta ed abituale nei porti cubani- ha informato i suoi utenti che è stata costretta a cancellare le sue visite all’Avana e si è scusata per “il cambio inaspettato”.

Continue reading “Dalla parte di coloro che amano e costruiscono” »

Share Button

Non potranno fermarci: vivremo e vinceremo

Secondo un comunicato emesso dal  Dipartimento  del Tesoro degli Stati Uniti,  alle sanzioni già annunciate lo scorso  17 aprile e all’attivazione del III Títolo  della Legge Helms-Burton, ieri si è aggiunta la decisione di non permettere i viaggi culturali e educativi di contatto con il popolo cubano, più noti come «people to people», e  altre relazionate ai  servizi di viaggi e trasporti , rimesse banche, affari di commercio e telecomunicazioni, tra l’altro.

Continue reading “Non potranno fermarci: vivremo e vinceremo” »

Share Button

Perché le nazionalizzazioni furono legali?

Nella Legge Helms-Burton, insistentemente, si utilizzano i termini “proprietà confiscate” e “beni confiscati”. Come spiega la Dr.ssa Olga Miranda Bravo, nessuno di questi termini è “simile alla nazionalizzazione (…) definita come un atto con cui la nazione, secondo il processo legale, può disporre l’appropriazione, per motivi diversi, di proprietà private per passarle al tesoro pubblico»

José Luis Toledo Santander www.granma.cu

Continue reading “Perché le nazionalizzazioni furono legali?” »

Share Button

Bambini vittime dello stesso carnefice

Sapere che ogni giorno muoiono centinaia e forse migliaia di bambini colpiti dalle guerre o dalle sanzioni economiche imposte da Washigton contro paesi i cui governi non sono affini al modello che vogliono impiantare, è la parte più triste e commovente in un bilancio, per quanto superficiale si faccia, delle ultime azioni di coloro che governano la Casa Bianca.

Elson Concepción Pérez

Continue reading “Bambini vittime dello stesso carnefice” »

Share Button