Tag Archives: bloqueo

Biden ignora il reclamo mondiale contro il blocco

«L’applicazione continuata dell’arcaica Legge del Commercio con il Nemico, del 1917, ha come proposito il sostegno della politica per asfissiare il nostro popolo», ha scritto il membro del Burò Politico del Partito Comunista di Cuba e ministro delle Relazioni Estere, Bruno Rodríguez Parrilla

Continue reading “Biden ignora il reclamo mondiale contro il blocco” »

Share Button

Biden prolunga il blocco, il mondo contro

www.granma.cu

Il presidente USA, Joe Biden, ha firmato ieri l’estensione, per un altro anno, della Legge sul Commercio con il Nemico, uno degli statuti della Casa Bianca che sostiene il blocco economico, commerciale e finanziario illegittimo contro Cuba.

Il documento firmato da Biden recita che “il proseguimento dell’esercizio di queste norme nei confronti di Cuba per un anno è nell’interesse nazionale degli Stati Uniti” e fissa la data della nuova revisione al 14 settembre 2022.

Continue reading “Biden prolunga il blocco, il mondo contro” »

Share Button

Cubainformacion: Cuba e l’olio andaluso

Cuba e l’olio andaluso

 

Due anni fa, il settore dell’olio d’oliva dell’ Andalusia protestava per la situazione critica di migliaia di famiglie, a causa della tariffa del 25% sull’olio spagnolo, approvata dal governo di Donald Trump.

Un unico dazio, un unico provvedimento, ha fatto scricchiolare un vasto settore economico dell’Unione Europea.

Continue reading “Cubainformacion: Cuba e l’olio andaluso” »

Share Button

Gli USA sostengono il trumpismo contro Cuba

Abbiamo idee e conquiste sacre da difendere, come verità e ragioni, per affrontare il mondo del denaro e delle menzogne, con la stirpe di Baraguá, compromessi con le oltre 3400 vittime del terrorismo USA contro Cuba, i 2099 handicappati fisici e i più di 20000 assassinati dalla dittatura di Batista prima del 1° gennaio 1959, i veri morti, torturati e scomparsi della nostra storia

Francisco Arias Fernández  www.granma.cu

Continue reading “Gli USA sostengono il trumpismo contro Cuba” »

Share Button

Venezuela deposita presso la CPI le prove della natura criminale del blocco

Il governo del Venezuela ha consegnato al nuovo procuratore della Corte Penale Internazionale (CPI), Karim Khan, un rapporto che dettaglia i danni causati dall’imposizione delle misure coercitive unilaterali contro il paese, come parte di un fascicolo aperto dal febbraio del 2020, quando è stata denunciata la natura penale delle cosiddette sanzioni innanzi a tale istanza.

Continue reading “Venezuela deposita presso la CPI le prove della natura criminale del blocco” »

Share Button

Cuba: quello che i suoi nemici non dicono

Non intendo qui fare un’analisi completa degli effetti del blocco su Cuba, né della crisi mondiale, ma è sempre bene pensarci, ricordare, soprattutto in questi tempi in cui la guerra economica contro questo paese fratello è diventata anche mediatica, e ancora di più quando si tratta degli effetti che può avere un blocco che dura da più di sei decenni. È importante osservare le relazioni sociali che si intercettano in questo, soprattutto quelle che hanno a che vedere con le asimmetrie che il blocco stesso riproduce a livello del paese bloccato, del paese attaccato e dell’aggressore. Il blocco fa sprofondare gli attaccati nella povertà, mentre l’aggressore di solito gode di condizioni economiche favorevoli.

Continue reading “Cuba: quello che i suoi nemici non dicono” »

Share Button

L’inconcepibile e criminale blocco di Cuba: al limite della logica

di Gilberto Lopes  https://amicuba.altervista.org

Washington “sta raggiungendo il limite della logica, compresa l’etica del blocco”, ha affermato il ministro degli Esteri messicano Marcelo Ebrard, in un’intervista alla giornalista Blanche Petrich, pubblicata il 28 luglio sul quotidiano La Jornada .

Di fronte a una crisi umanitaria causata dalla pandemia di Covid, come si fa a dire a un paese che non ha diritto all’ossigeno? si chiedeva Ebrard. “Mi sembra che il fondamento stesso del blocco stia raggiungendo il limite, a causa della situazione umanitaria, aggravata dalla pandemia”.

Continue reading “L’inconcepibile e criminale blocco di Cuba: al limite della logica” »

Share Button

Come sarebbe stata Cuba senza il blocco

Forse la matematica dei numeri è più pedagogica del discorso politico che potremmo mettere in questo testo.

Penso che in questo articolo sia preferibile fornire dati statiistici affinché il lettore possa trarre le proprie conclusioni, indipendentemente dalla propria opinione sulla realtà che colpisce il mondo intero. Forse la matematica dei numeri è più pedagogica del discorso politico che potrebbe essere espresso in questo testo.

Continue reading “Come sarebbe stata Cuba senza il blocco” »

Share Button

Medicine no, internet sì

Il ritorno alla democrazia a Cuba, secondo quanto affermato dal Presidente statunitense Joe Biden, passerà anche attraverso la possibilità dei cubani di accedere gratuitamente ed illimitatamente ad internet. Dopo le recenti manifestazioni che si sono svolte sull’isola l’11 luglio scorso l’amministrazione degli Stati Uniti sta valutando come poter usare la tecnologia satellitare per portare internet a Cuba..

Continue reading “Medicine no, internet sì” »

Share Button

Cubainformacion: promettere ciò che si vieta

Internet, vaccini e rimesse a Cuba: gli USA promettono ciò che proibiscono

 José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

 Un titolo che riflette l’illimitata spudoratezza con cui agisce, contro Cuba, il governo USA e l’onore resogli dalla stampa internazionale: “Joe Biden (…) potrebbe inviare vaccini e cerca ristabilire Internet” a Cuba (1).

Continue reading “Cubainformacion: promettere ciò che si vieta” »

Share Button

L’abicì del Blocco a Cuba

Il blocco o l’embargo, a seconda del lato dello stretto della Florida in cui ci si trova, è stato ancora una volta nell’occhio del ciclone, dopo i giorni di proteste sull’isola. Dopo 60 anni di sanzioni statunitensi, vale la pena chiedersi quali sono i loro obiettivi e se hanno avuto successo.

Álvaro Roslik Traduzione e aggiunte: GFJ  www.cuba-si.ch/it

Continue reading “L’abicì del Blocco a Cuba” »

Share Button

Bloqueo mata

Share Button

I have a dream

Alessandra Riccio – https://nostramerica.wordpress.com

I have a dream: che i Presidenti dei 184 paesi che hanno votato contro il blocco finanziario, economico e commerciale che gli Stati Uniti mantengono contro Cuba da sessanta anni, in coerenza con la posizione espressa nella recente Assemblea Generale delle Nazioni Unite, facciano pervenire al Presidente Biden, attraverso i canali che la diplomazia suggerisce, la ovvia necessità di rendere effettiva la volontà della maggioranza dei paesi del mondo riuniti in quella assemblea nata dalla volontà di pace, di giustizia e di concordia conseguente ai disastri della Seconda Guerra Mondiale. Mentre lo scrivo, immagino il lettore spazientito che mi dice: “Ma in che mondo vivi?”, ed ha ragione. Vivo (vorrei vivere) dove le parole e i gesti hanno (dovrebbero avere) senso. Non è così. La lingua corrente è biforcuta, la narrativa si articola su luoghi comuni, slogan, doppi sensi.

Continue reading “I have a dream” »

Share Button

La Rivoluzione Cubana, vittima del suo successo

Attilio Borón http://www.cubadebate.cu

Cuba è vittima del proprio successo. Una conquista di formidabile portata ma che l’opinione “benpensante” insiste nel qualificare come un fenomenale fallimento. Alcuni lo fanno per ignoranza, ripetendo il messaggio che gli scaricano addosso i media dominanti ed i loro “opinionologi” a partire da un copione che nelle sue linee generali è stato redatto negli USA dai primi mesi del trionfo della Rivoluzione. Ma nella maggior parte dei casi questo messaggio è emesso da un folto gruppo di mercenari della guerra comunicativa che sanno di star mentendo, ma la generosa ricompensa che l’impero elargisce loro riesce a mettere a tacere i loro dubbi e rivoltarsi, con delirio, alla diffamazione ed alla menzogna contro dei nemici che Washington, puntualmente, indica loro.

Continue reading “La Rivoluzione Cubana, vittima del suo successo” »

Share Button

Vietato l’invio di dollari a Cuba. Biden come Trump

Roberto Cursi www.lantidiplomatico.it/

Il 14 luglio Josep Borrell denunciava l’irresponsabilità degli Stati Uniti di vietare ai cubani residenti negli Usa l’invio di dollari a Cuba e, appena il giorno dopo, Biden annuncia che confermerà il divieto che aveva introdotto Trump.

Continue reading “Vietato l’invio di dollari a Cuba. Biden come Trump” »

Share Button