Tag Archives: Brasil

La naturalizzazione dell’orrore

www.granma.cu

Nel 1934, l’ambasciatore José Jobim (assassinato dalla dittatura, a Rio, nel 1979) pubblicò il libro ‘Hitler e os comediantes’ (Hitler ed i commedianti) (Editora Cruzeiro do Sul). Il testo descrive l’ascesa del leader nazista appena eletto e la reazione del popolo tedesco davanti ai suoi abusi. Non si credeva che avrebbe messo in atto un regime di terrore. “Non gli piacciono gli ebrei”, dicevano, “ma questo non deve essere motivo di preoccupazione. Gli ebrei sono potenti nel mondo della finanza ed Hitler non è pazzo da molestarli. E sappiamo tutti come è andata a finire.

Continue reading “La naturalizzazione dell’orrore” »

Share Button

La verità sui medici cubani

“Curerebbero persino il figlio di Bolsonaro”

Alberto Rodríguez  www.cubadebate.cu

La campagna del governo di Donald Trump contro Cuba ha raggiunto livelli che toccano l’assurdo. Ora, Washington accusa l’Avana di ottenere denaro “sfruttando” e “schiavizzando” i medici cubani che forniscono servizi all’estero. Paradossi della politica: coloro che hanno inventato lo sfruttamento del lavoro e fondarono il loro paese su leggi schiavistiche, accusano altri di praticare i loro metodi. Pertanto, non si sa se gli USA accusino l’isola per sfruttamento in sé o per apparente plagio del suo sistema di governo.

Continue reading “La verità sui medici cubani” »

Share Button

Lula, 500 giorni davanti alle avversità

Si sono compiuti i 500 giorni di prigionia di Luiz Inacio Lula da Silva il 20 agosto 2019, nel mezzo di una crisi politica-economica di grandi dimensioni che sta vivendo Brasile. Le rivelazioni di Glenn Greenwald hanno dimostrato che Lava Jato è stato lo strumento giudiziario per una doppia operazione a forma di tenaglia: l’uscita del Partito dei Lavoratori dal governo, attraverso l’impeachment dell’allora presidentessa Dilma Roosseff e la prigione, con successiva inabilitazione di Lula, che, prima di essere arrestato, dominava tutti i sondaggi sulla corsa presidenziale nel suo paese. A causa di questa deformazione è stato eletto l’estremista di destra Jair Messias Bolsonaro: il triste risultato dell’annichilimento delle leve politiche nell’idea di cancellare il PT dalla mappa.

Continue reading “Lula, 500 giorni davanti alle avversità” »

Share Button

“Lula è vittima di persecuzione politica”

Un gruppo di esponenti di chiara fama di giuristi ed ex responsabili della Giustizia di diversi paesi ha elaborato e divulgato, l’11 agosto 2019, un fermo messaggio, rivolto in particolare al Supremo Tribunale Federale brasiliano, per il ripristino del debito processo nei confronti dell’ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva e per il rispetto dello Stato di diritto. (T.I. 11/8/2019)

Continue reading ““Lula è vittima di persecuzione politica”” »

Share Button

Bolsonaro ed il fascismo

Atilio Borón www.cubadebate.cu

È diventato un luogo comune caratterizzare il nuovo governo di Jair Bolsonaro come “fascista”. Questo, a mio avviso, costituisce un grave errore. Il fascismo non si deriva dalle caratteristiche di un dirigente politico, per quanto nei test della personalità -o negli atteggiamenti della vita quotidiana, come nel caso di Bolsonaro- si comprovi uno schiacciante predominio di atteggiamenti reazionari, fanatici, sessisti, xenofobi e razzisti.

Continue reading “Bolsonaro ed il fascismo” »

Share Button

Lula, il personaggio dell’anno in Brasile

Emir Sader  www.cubadebate.cu

Di tutto quello che è successo quest’anno in Brasile, che abbia una certa importanza, non c’è nulla che possa essere spiegato senza riferirsi a Lula, che significa speranza per molti e panico per altri.

Mai il destino di un paese è stato così intrinsecamente legato al destino di una persona, come lo sono i destini del Brasile e di Lula.

Continue reading “Lula, il personaggio dell’anno in Brasile” »

Share Button

Satellite di Washington

Eric Nepomuceno  www.cubadebate.cu

Quando venne eletto presidente, il capitano dell’Esercito Jair Bolsonaro promise ridurre i 29 ministeri che erediterà da Michel Temer a 15. Poi disse che sarebbero stati 17. Questa settimana ha nominato il ventesimo ministro. Ed ha lasciato intendere che potrà crearne altri tre.

Continue reading “Satellite di Washington” »

Share Button

Il vice di Bolsonaro ed i medici cubani

Iroel Sánchez*  http://espanol.almayadeen.net

I mass media sembrano concordare sul fatto che in un paese come Cuba non ci esistano libertà di espressione e pluralismo, mentre questi sì abbondano nella stampa capitalista.

Continue reading “Il vice di Bolsonaro ed i medici cubani” »

Share Button

Grazie, medici cubani. A presto

Fernando Morais è uno dei più importanti scrittori brasiliani. Ha dedicato questo video ai medici cubani che ritornano dal Brasile e lo ha pubblicato sul suo blog “Nocaute”. Ne La pupila insomne l’abbiamo trascritto e tradotto per i nostri lettori.

Continue reading “Grazie, medici cubani. A presto” »

Share Button

Bolsonaro contro i medici cubani, incoerenze o cinismo?

Giusette León García http://cubasi.cu

Stiamo parlando di competenze professionali o di posizioni politiche? Cosa preoccupa al presidente eletto del Brasile: contare su buoni medici per il suo popolo o seguire un copione dettato sappiamo già da dove?

I nostri medici non devono dimostrare nulla. La cooperazione cubana in materia di salute è provata, ha testimoni ed una storia di disposizione, sacrifici e vite salvate che attraversa il mondo, dall’Africa sino all’America, incluso gli USA quando il leader della Rivoluzione Cubana preparò un contingente di medici per assistere le vittime dell’uragano Katrina.

Continue reading “Bolsonaro contro i medici cubani, incoerenze o cinismo?” »

Share Button

Bolsonaro, entusiasta satellite degli USA

Angel Guerra Cabrera  www.cubadebate.cu

Il presidente eletto del Brasile, Jair Bolsonaro, sta offrendo i suoi servizi agli USA per aggredire Cuba, Venezuela e tutto ciò che abbia un odore progressista nella nostra America. Le calunniose e sistematiche dichiarazioni contro la presenza dei medici cubani in quel paese, programma a cui si oppose con veemenza da quando fu proposto dalla deposta presidentessa Dilma Rousseff, rispondono a tale condizione servile e rabbiosamente reazionaria, determinata a convertire il gigante sudamericano in una bellicosa pedina della politica imperialista USA nella regione.

Continue reading “Bolsonaro, entusiasta satellite degli USA” »

Share Button

MINREX: aperto Canale x Programma Más Médicos

Buon giorno.

Ringrazio e saluto tutti coloro che mi stanno vedendo attraverso il canale You tube della  nostra Cancelleria.

Continue reading “MINREX: aperto Canale x Programma Más Médicos” »

Share Button

Proposta: Lula per il Nobel della Pace

La campagna internazionale affinché l’ex presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva sia dichiarato Premio Nobel della Pace nel 2019 è nella fase di formalizzazione, rivela il settimanale Brasil de Fato.

Continue reading “Proposta: Lula per il Nobel della Pace” »

Share Button

Benvenuti a casa

José Angel Portal Miranda www.cubadebate.cu

Cari medici:

Cinque anni fa, quando è iniziato il Programma Mas Medicos (Più Medici) per il Brasile, non immaginavamo che avremmo affrontato le circostanze che ci hanno portato, oggi, ad essere qui.

Continue reading “Benvenuti a casa” »

Share Button

La formula di Bolsonaro è vecchia e conosciuta

Lisandra Fariñas Acosta

«L’intenzione era chiara: danneggiare la cooperazione di Cuba con altri paesi, ridurre le entrate di denaro in forma di pagamenti per questi programmi e drenare i medici e gli altri professionisti della sanità del paese», segnala

Continue reading “La formula di Bolsonaro è vecchia e conosciuta” »

Share Button