Tag Archives: brasile

Ambasciatore Venezuela all’OSA

Martedì scorso, si è evoluto a Washington, la riunione straordinaria del Consiglio permanente per discutere la situazione in Venezuela nell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA). Allo stesso tempo, il Rappresentante permanente del Venezuela presso l’OSA, Samuel Moncada, ha condannato le azioni dei diversi paesi della regione: Messico, Canada, Colombia e Brasile.
Continue reading “Ambasciatore Venezuela all’OSA” »

Share Button

I silenzi assordanti di Almagro all’interno dell’Osa

http://www.lantidiplomatico.it

Il Segretario generale dell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA), Luis Almagro, ha chiesto l’applicazione della Carta democratica e l’espulsione dall’organizzazione internazionale del Venezuela con la motivazione di una “crisi umanitaria” causata dal governo “autoritario” di Caracas, e accusato di “impedire libere elezioni per restituire il potere al popolo”.
Continue reading “I silenzi assordanti di Almagro all’interno dell’Osa” »

Share Button

Brasiliani imparano con metodo cubano

Stimolati dal metodo di apprendimento cubano per leggere e scrivere, “Yo sí puedo” (Io sì posso), il Movimiento de los Trabajadores Rurales Sin Tierra (Movimento dei Lavoratori Rurali Senza Terra) (MST) del Brasile svolge dal 2016 un piano di alfabetizzazione con giovani e adulti nello stato di Maranhão, nel nord-est di quel paese sudamericano.

Continue reading “Brasiliani imparano con metodo cubano” »

Share Button

L’America Latina deve riprendere l’impulso progressista

Atilio Boron http://italiano.prensa-latina.cu

A dispetto delle retrocessioni accadute nei paesi della regione, l’America Latina è chiamata ad avanzare e riprendere l’impulso progressista e di sinistra, ha affermato, oggi, in Messico il politologo argentino Atilio Boron.

Continue reading “L’America Latina deve riprendere l’impulso progressista” »

Share Button

La spudoratezza della destra in Nostra America

Patricio Montesinos http://www.cubadebate.cu

Se mai la destra, in Nostra America, ha avuto un briciolo di vergogna, evidentemente lo ha perso completamente negli ultimi anni con la sua esasperata ambizione di rifarsi del potere nelle nazioni a sud del Rio Bravo e sino alla Patagonia.

Gli argomenti al riguardo sono numerosi, ma la la misura superò il limite, nelle ultime ore, quando al grido di “Viva Pinochet” in una cerimonia pubblica, l’ex presidente del Cile, Sebastián Piñera, ha presentato la sua candidatura per competere, per un possibile nuovo mandato, alle elezioni del prossimo novembre in quel paese sudamericano.

Continue reading “La spudoratezza della destra in Nostra America” »

Share Button

Lula denuncia tentativi di impedire la sua candidatura nel 2018

http://www.cubadebate.cu

L’ex presidente del Brasile Luiz Inácio Lula da Silva ha denunciato i tentativi di impedire la sua possibile candidatura alle elezioni presidenziali, del 2018 per cui si usano una campagna di false accuse di corruzione.

Continue reading “Lula denuncia tentativi di impedire la sua candidatura nel 2018” »

Share Button

Fora Temer. Lula torna a prendere la parola nelle proteste

di Geraldina Colotti* – Il Manifesto 

San Paolo, Porto Alegre, Rio de Janeiro, Brasilia… Migliaia di brasiliani in piazza contro la riforma delle pensioni decisa da Michel Temer. Almeno 18 stati e il distretto federale sono stati bloccati dagli scioperi e dai blocchi stradali in quella che è stata definita «Giornata di Paralisi nazionale».

Continue reading “Fora Temer. Lula torna a prendere la parola nelle proteste” »

Share Button

Brasile: preferenza per i medici cubani

Il ministro della Salute del Brasile, Ricardo Barros, ha ammesso che i pazienti brasiliani preferiscono i professionisti cubani del programma Mais Médicos (Più Medici) a quelli nazionali e lo ha attribuito alla dedizione al lavoro dimostrata dagli isolani.

Continue reading “Brasile: preferenza per i medici cubani” »

Share Button

Venezuela: guerra economica e diplomatica

La guerra economica contro il Venezuela in stile Cile 1973 è una leggenda vi dicono sui media mainstream nostrani.

Sono quegli stessi media che del resto mentono sapendo di mentire su tutti gli argomenti di politica internazionale.

Continue reading “Venezuela: guerra economica e diplomatica” »

Share Button

Il Brasile affronta la peggiore recessione economica dal 1948

La caduta al 3,6 % del Prodotto Interno Lordo  (PIL) nel 2016, colloca il Brasile di fronte alla peggiore recessione registrata dal 1948, ha indicato il 7 marzo l’Istituto  Brasiliano di Geografia e Statistica  (IBGE).

Continue reading “Il Brasile affronta la peggiore recessione economica dal 1948” »

Share Button

Venezuela: corruzione (nell’opposizione)

http://www.lantidiplomatico.it

Il presidente della ONG Frente Anticorrupción, Luis Telleria, ha annunciato che in Brasile è aperta un’indagine contro il leader dell’opposizione venezuelana Capriles. Lo riporta Telesur.

Continue reading “Venezuela: corruzione (nell’opposizione)” »

Share Button

Anita Prestes, l’eredità di un paese

María Carla Gárciga | lajiribilla da Resistenze.org 

colonna prestesAnita Prestes ha dedicato la sua vita a perpetuare la lotta dei suoi genitori per la giustizia e l’uguaglianza sociale, sia nella teoria che nella propria attività rivoluzionaria instancabile che l’ha portata a vivere esperienze molto simili a quelle sperimentate dai genitori, combattenti comunisti, Olga Benario e Luis Carlos Prestes.

Share Button

Un paese non è una banca

ImprenditoreQuando la politica tradizionale incominciò ad entrare in decadenza è nata la moda di lanciare gli imprenditori come candidati a governare. Si supponeva che il loro successo nell’azienda privata li abilitava a dirigere lo Stato, soprattutto in tempi in cui l’onda dell’equilibrio dei conti pubblici come obiettivo centrale dei governi incominciava ad imporsi.

Continue reading “Un paese non è una banca” »

Share Button

Cubainformacion: e se …

Se il gasolinazo fosse in Venezuela, se i giornalisti fossero bastonati … a Cuba

José Manzaneda, coordinatore Cubainformación

cubainformacionSei persone morte e 1500 detenute è un primo bilancio delle proteste contro il “gasolinazo” in Messico, dove il governo ha aumentato del 20% il prezzo della benzina e, di conseguenza, il costo del resto dei prodotti (1).

Continue reading “Cubainformacion: e se …” »

Share Button

Lula ha chiamato alla mobilitazione politica in Brasile

lula-silva-620x349L’ex presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva ha detto che si sta preparando per recuperare il paese e in questa forma riportarlo su una strada di crescita e ottimismo, ha informato  Notimex.

Continue reading “Lula ha chiamato alla mobilitazione politica in Brasile” »

Share Button