Tag Archives: brasile

L’assedio (fallito) contro il Venezuela

Silvina M. Romano, Arantxa Tirado e A. García Fernández – CELAG

Negli ultimi anni, a partire da febbraio 2014 e con particolare virulenza finora nel 2017, l’opposizione venezuelana e la comunità internazionale (con gli Stati Uniti al timone) hanno implementato diverse misure economiche, politiche e militari volte a ottenere il “ripristino della democrazia” in Venezuela (leggi: cambio di regime).

Continue reading “L’assedio (fallito) contro il Venezuela” »

Share Button

Il golpista venezuelano, fuggiasco in Europa

di Geraldina Colotti

«Ringrazio il ruolo dell’Italia nel Consiglio dell’ONU in difesa dell’autonomia e voglio ringraziare Antonio Tajani perché ha rappresentato in modo dignitoso il popolo venezuelano».

Continue reading “Il golpista venezuelano, fuggiasco in Europa” »

Share Button

Brasile: Lula avanti

Secondo un’inchiesta divulgata questa settimana in Brasile, l’ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva intesta l’intenzione di voto tra l’elettorato locale con un appoggio del 42%. Secondo questi risultati, il dirigente risulterebbe trionfatore in tutti gli scenari simulati per un secondo turno elettorale, hanno segnalato i mezzi locali.

Continue reading “Brasile: Lula avanti” »

Share Button

Non è il Venezuela, è il resto dell’America Latina

Ilka Oliva Corado (*); https://ciptagarelli.jimdo.com

Mentre i mezzi di informazione corporativi ci bombardano di notizie sul Venezuela – c’è la fame … la dittatura di Maduro … – nel resto del continente si vive l’assalto del neo-liberismo.

Mentre noi “non vogliamo essere come il Venezuela”, nei nostri paesi si commettono malversazioni milionarie, muoiono centinaia di bambini per denutrizione, si fa della pulizia sociale, veniamo terrorizzati con la violenza comune, che in realtà è violenza istituzionale, si commettono furti di terre da parte dei governi e delle oligarchie, opprimendo così le comunità che le abitano e, se è necessario, facendole sparire.

Continue reading “Non è il Venezuela, è il resto dell’America Latina” »

Share Button

Cubainformacion: esercitazioni x un’aggressione

Share Button

Brasile: anello debole

Brasile, l’anello più debole della catena neoliberale in America Latina

Emir Sader – http://www.cubadebate.cu

L’ America Latina si era trasformata nell’anello più debole della dominazione neoliberale su scala mondiale. Per aver sofferto, in modo concentrato, i cambi nel mondo, fu nel continente che sono emersi gli unici governi anti-neoliberali.

Continue reading “Brasile: anello debole” »

Share Button

Venezuela: JP Morgan manipola il rischio paese

da Mision Verdad 

Il rischio paese è un indicatore che permette di valutare lo stato di salute finanziario di un paese in base agli impegni di debito che ha contratto, cioè la sua capacità o incapacità di pagare.

Nel caso venezuelano è la banca statunitense JP Morgan che elabora questo indice -denominato EMBI-, incentrato principalmente sui mercati emergenti.

Continue reading “Venezuela: JP Morgan manipola il rischio paese” »

Share Button

Santos cede agli USA la base militare di Palanquero

di Geraldina Colotti  http://www.lantidiplomatico.it

A Strasburgo, la conferenza dei presidenti del Parlamento europeo ha deciso di attribuire il Premio Sakharov 2017 per la libertà di pensiero all’opposizione golpista in Venezuela. La cerimonia si terrà il 13 dicembre. A ricevere i 50.000 euro, è stata una grottesca parata di lestofanti celebrata dal presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani: di sicuro un campione della libertà di pensiero in quanto ex monarchico, ex Alleanza Nazionale e ora Forza Italia.

Continue reading “Santos cede agli USA la base militare di Palanquero” »

Share Button

La voce di Cuba si alza in ogni dove contro il blocco

Continuano nel mondo  le manifestazioni d’appoggio e solidarietà con Cuba di fronte al genocida e crudele blocco economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti, a meno di 48 ore  dal momento in cui  l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite si pronuncerà nuovamente contro questa arcaica e fallita politica.

Continue reading “La voce di Cuba si alza in ogni dove contro il blocco” »

Share Button

Brasile: intensa campagna per condannare il blocco

Fonti diplomatiche hanno informato che in nove Stati del nordest del Brasile si sta sviluppando un’intensa campagna per condannare l’indurito blocco che i governi degli Stati Uniti mantengono  da quasi 60 anni contro Cuba.

Continue reading “Brasile: intensa campagna per condannare il blocco” »

Share Button

Lula: «Nel 2013 c’è stata una Primavera Araba brasiliana»

«Il Brasile deve tornare ad essere governato in funzione delle masse e non di pochi, per questo la prima cosa che voglio proporre è un referendum revocatorio di molte delle misure approvate da Michel Temer», questo è quanto dichiarato dall’ex presidente brasiliano Lula da Silva ai microfoni del quotidiano spagnolo El Mundo.

Continue reading “Lula: «Nel 2013 c’è stata una Primavera Araba brasiliana»” »

Share Button

Manovre militari USA in Colombia e Perù

di Geraldina Colotti

Il Condor plana di nuovo sull’America latina. E ha le sembianze di Temer, il golpista corrotto che sta svendendo il Brasile e la sovranità nazionale. A novembre inizieranno in Amazzonia le manovre congiunte tra le forze armate brasiliane, quelle della Colombia e del Perù e quelle degli Stati uniti.

Continue reading “Manovre militari USA in Colombia e Perù” »

Share Button

L’America Latina invisibile

Alfredo Serrano Mancilla http://www.cubadebate.cu

Temer è ancora presidente del Brasile, senza un voto delle urne. Macri, quello delle Panama Papers, tiene Milagro Salas in un carcere argentino come prigioniera politica. Santos è coinvolto nello scandalo Odebrecht perché avrebbe ricevuto un milione di dollari per la sua campagna presidenziale, in Colombia, nel 2014. Finora nella gestione Peña Nieto, sono stati assassinati 36 giornalisti in Messico, per svolgere il loro lavoro informativo. L’anno scorso, Kuczynski, ha governato il Perù con 112 decreti evitando così di dover passare attraverso il potere legislativo.

Continue reading “L’America Latina invisibile” »

Share Button

La “democrazia” dei farabutti

Leonardo Boff http://www.cubadebate.cu

E’ difficile rimanere in silenzio dopo aver assistito alla funesta e vergognosa seduta della Camera dei Deputati che ha votato contro l’ammissione di un processo del STF (Tribunale Supremo Federale) contro il presidente Temer per il reato di corruzione passiva.

Continue reading “La “democrazia” dei farabutti” »

Share Button

Venezuela, Dilma Rousseff alla BBC

 «La visione dell’Occidente sul Venezuela è irresponsabile»

Ai microfoni dell’emittente britannica BBC, l’ex presidente del Brasile Dilma Rousseff, vittima di un golpe istituzionale ordito dagli ex alleati Cunha e Temer, ha espresso il proprio sostegno al presidente venezuelano Maduro che sta «governando il Venezuela in circostanze estreme».

Continue reading “Venezuela, Dilma Rousseff alla BBC” »

Share Button