Tag Archives: Brigata medica

Rientra brigata che ha lavorato in Perù

Questa brigata medica ha svolto con rigore e con successo la missione affidatale da Covid-19 nel paese fratello del Perù, ha dichiarato Miguel Díaz-Canel Bermúdez, presidente cubano, in un messaggio inviato ai professionisti della salute al suo arrivo nel paese.

Continue reading “Rientra brigata che ha lavorato in Perù” »

Share Button

Cuba aiuta Messico

Giovedì scorso Cuba ha inviato una nuova Brigata Medica con 500 operatori sanitari in Messico per supportare i colleghi messicani nella lotta contro il covid-19 di fronte al forte picco di infezioni che sta cominciando a far collassare il sistema sanitario del paese.

Continue reading “Cuba aiuta Messico” »

Share Button

Docenti universitari USA x il premio Nobel alla Brigata Henry Reeve

Più di 200 docenti universitari di tutti gli USA hanno scritto al Comitato per il Premio Nobel per la Pace, sostenendo la nomina della Brigata Medica Internazionale Henry Reeve di Cuba per il Premio Nobel per la Pace del 2021.

Continue reading “Docenti universitari USA x il premio Nobel alla Brigata Henry Reeve” »

Share Button

Libro sulla brigata medica a Torino

Share Button

Brigate mediche cubane e volontà politica

www.pressenza.com

Praticamente sin dall’inizio della pandemia, la notizia dell’arrivo delle brigate mediche cubane in diversi Paesi del mondo arrivava come un “vento fresco”. La brigata Henry Reeve, già premiata dall’OMS, è stata anche candidata al premio Nobel per la pace. Per parlarci un po’ dell’esperienza di queste brigate, abbiamo avuto ospite nel programma radio “Cuatro elementos” a Enrique Ubieta, in collegamento da Cuba.

Saggista e ricercatore cubano, è stato direttore del Centro di Studi Marziani. Dirige Contracorriente, rivista di Scienze Sociali, ed è responsabile della Cineteca Cubana. Autore di diversi libri, tra cui Ensayos de identidad (1993); De la historia, los mitos y los hombres (1999) e La utopía rearmada, che ha vinto il premio EPO-April nella sua prima edizione nel 2001. Ha curato il libro Vivir y pensar en Cuba. È collaboratore di diverse riviste nazionali tra cui Temas, La Jiribilla, El Caimán Barbudo e Revolución y Cultura. (L’Avana, 1958)

Continue reading “Brigate mediche cubane e volontà politica” »

Share Button

Cubainformacion: Bolivia e brigata medica

Ritorna la Brigata Medica Cubana in Bolivia?

Un anno fa, il governo golpista della Bolivia, sottomesso agli USA, rompeva i rapporti con Cuba ed espelleva la sua Brigata Medica.

I cui specialisti sono stati un palliativo al deficit sanitario. Ed hanno contribuito a progettare il Sistema Unico di Salute che il governo di Evo Morales ha iniziato a sviluppare.

Continue reading “Cubainformacion: Bolivia e brigata medica” »

Share Button

Torino saluta i medici cubani della brigata Henry Reeve

Roberto Pietrobon https://ilmanifesto.it

Era il 13 aprile quando all’aeroporto “Sandro Pertini” di Torino Caselle sono atterrati i 39 medici e infermieri cubani della Brigada “Henry Reeve”.

L’arrivo della Brigada di cooperazione sanitaria in Piemonte aveva seguito l’analoga iniziativa in Lombardia dove nell’ospedale da campo di Crema sono stati impiegati 36 medici e 15 infermieri cubani durante i mesi di emergenza legati alla pandemia da Covid-19.

Continue reading “Torino saluta i medici cubani della brigata Henry Reeve” »

Share Button

Torino: termina il lavoro la brigata cubana

In procinto di concludere il loro lavoro a Torino dove hanno affrontato il Covid-19 a fianco dei colleghi italiani per tre mesi, 38 collaboratori sanitari cubani sono oggi molto soddisfatti dei risultati raggiunti.

Lo ha espresso il dottor Julio Guerra, capo della brigata, in un dialogo con Prensa Latina, il quale ha sottolineato che “siamo molto soddisfatti del lavoro svolto, per aver elevato il nome del nostro Paese, per il riconoscimento non solo dei professionisti italiani, ma anche dei pazienti”.

Continue reading “Torino: termina il lavoro la brigata cubana” »

Share Button

Cubainformacion: El Comercio del Perù

La stampa del Perù sputa sulla mano di Cuba

Cuba, recentemente, inviava in Perù una brigata medica contro il Covid-19.

Non è la prima volta Lo ha fatto dopo i terremoti del 1970 e del 2007 e le inondazioni del 2017.

Ma oggi la stampa peruviana sputa sulla mano solidale di Cuba. “Il mondo occulto dei medici cubani”, intitolava il quotidiano El Comercio.

Continue reading “Cubainformacion: El Comercio del Perù” »

Share Button

Ai medici Henry Reeve: “Per un abbraccio”

“Per un abbraccio”, è un tema di Waldo Mendoza e del cantante trinitario Pepe López, che unisce le voci di artisti di Spagna, Italia e Cuba esaltando l’umanità della coraggiosa traversia dei medici cubani nello scontro al fenomeno che ha danneggiato di più il mondo negli ultimi decenni: la COVD-19, ed è già a disposizione nelle piattaforme digitali.

Share Button

A più discredito, più solidarietà

Appoggiandosi a un principio che è divenuto un’identità nazionale, Cuba offre quello che ha per condividerlo. Non predica, fa, e con le sue azioni convalida le ragioni che mobilitano i cuori buoni del mondo.

Share Button

Grazie

Per il dottor Fernando Graso Leyva, di 28 anni, questa è stata la prima missione internazionalista. «Sei disposto a partecipare a un’altra missione? «Sì. Io credo che questo è stato solo l’inizio. Andrò dove sarà utile, dentro o fuori dal mio paese. Potranno sempre contare su di me»

Enrique Ubieta Gómez  http://it.granma.cu

Continue reading “Grazie” »

Share Button

Cronache da Torino: la paziente salvata numero 100

Enrique Ubieta Gómez  www.cubadebate.cu

Si chiama Elena Pinzario ed è rumena. È la paziente dimessa numero 100. Ha 52 anni, non soffre di alcuna malattia, tranne che il nuovo coronavirus le ha prodotto lesioni ischemiche nell’intestino tenue.

Le hanno eseguito un’ileostomia, che deve essere riparata tra sei mesi, a seconda della sua evoluzione. La sua ferita chirurgica è stata curata fino alla sua completa chiusura. Gli esami complementari si sono evoluti bene. Si è adattato alla dieta iniziale, ma è già gratuito.

Continue reading “Cronache da Torino: la paziente salvata numero 100” »

Share Button

L’impero asfissia, Cuba Salva

Randy Alonso Falcón  www.cubadebate.cu

“Non riesco a respirare”, diceva, disperatamente, George Floyd sotto il ginocchio omicida di un poliziotto di Minneapolis. “Non riesco a respirare”, dice ora un bimbo cubano con una malattia cancerosa che ha bisogno di un farmaco USA che il blocco non consente comprare.

Continue reading “L’impero asfissia, Cuba Salva” »

Share Button

Cuba: giunta Brigata che ha lavorato a Crema

Share Button