Tag Archives: Capitolo III della Legge Helms-Burton

Le imprese straniere hanno garanzie assicurate

Durante il suo intervento nel Forum delle Imprese Cuba-Regno Unito che si è svolto a L’Avana, il professore e avvocato Rodolfo Dávalos ha reiterato agli imprenditori stranieri l’appoggio del Governo cubano al processo degli investimenti nell’Isola ed ha riferito le garanzie che il paese offre in accordo con la Legge 8°, la Legge 118 e la Costituzione della Repubblica

Continue reading “Le imprese straniere hanno garanzie assicurate” »

Share Button

Cuba: denuncia presso l’UIT i danni del blocco

Cuba ha alzato la voce per denunciare la politica aggressiva e invadente degli Stati Uniti contro l’Isola e soprattutto i danni provocati dall’attivazione del III Titolo della Legge Hlems Burton, durante la sessione annuale del Consiglio dell’Unione Internazionale delle Telecomunicazioni (UIT) che si svolge a Ginevra, Svizzera, sino ad oggi, giovedì 20 giugno.

Continue reading “Cuba: denuncia presso l’UIT i danni del blocco” »

Share Button

La Helms-Burton è illegale anche all’interno degli USA

Neppure il proprio ordinamento giuridico di quella nazione rispetta la Legge Helms-Burton accecati, i suoi autori, dal desiderio di distruggere la Rivoluzione Cubana, dal loro interesse di piegare e mettere in ginocchio un popolo che con dignità e coraggio, riconosciuto dal concerto delle nazioni, li ha affrontati e resistito alle aggressioni, in difesa della sua libertà, della sua indipendenza e sovranità

José Luis Toledo Santander www.granma.cu

Continue reading “La Helms-Burton è illegale anche all’interno degli USA” »

Share Button

Non è così facile, signor Trump

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

Gli operatori del presidente Donald Trump vogliono farla finita presto con i governi rivoluzionari e progressisti dell’America Latina e dei Caraibi e parlano sfacciatamente della validità della Dottrina Monroe.

Ma il passare dei mesi ha fatto pensare per lo meno il suo capo che il compito non è così facile. Gli ha fatto esprimere la sua frustrazione per il fallimento del piano lampo del consigliere per la sicurezza nazionale, John Bolton, per rovesciare il presidente Nicolas Maduro e lo ha portato ad annoiarsi del tema per concentrarsi sulla irresponsabile politica contro l’Iran, quella dello stesso Bolton, Pompeo e del genero Jared Kushner. fecero credere a Trump che avrebbero ottenuto spezzare la Forza Armata Nazionale Bolivariana affinché, almeno un settore militare abbattesse Maduro, forse con un aiutino di truppe speciali yankee. Dopo ciò, pensavano, il governo cubano sarebbe caduto come una pedina del domino ed il sandinismo in Nicaragua non sarebbe durato un sospiro. Così a seguire.

Continue reading “Non è così facile, signor Trump” »

Share Button

Helms-Burton: misure di guerra rivestite di Diritto

Yudy Castro Morales www.granma.cu

La Legge Helms-Burton, “diabolicamente concepita”, cerca “la coercizione economica e distruggere la Rivoluzione”; si tratta di “misure di guerra rivestite di Diritto”, ha affermato il dottor Rodolfo Dávalos, professore di Diritto all’Università dell’Avana, in un incontro di lavoro con i deputati, che si è svolto questo venerdì al Campidoglio, sede dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare, in cui hanno anche partecipato, in video conferenza, i parlamentari di tutto il paese, presieduti da Esteban Lazo.

Continue reading “Helms-Burton: misure di guerra rivestite di Diritto” »

Share Button

Cubainformacion: Legge Helms-Burton vs Unione Europea


Legge Helms-Burton: è morto il patto segreto USA-Unione Europea?

La cosiddetta Legge Helms-Burton è già in piena applicazione, dopo l’attivazione dei capitoli III e IV, in sospeso dal 1996.

Il suo capitolo I ha segnato una pietra miliare in relazione al blocco economico, finanziario e commerciale di Cuba. Convertendolo in legge, ha eliminato la potestà che sino ad allora teneva il presidente di annullarlo.

Continue reading “Cubainformacion: Legge Helms-Burton vs Unione Europea” »

Share Button

Il diritto di nazionalizzare

Lázaro Barredo  www.cubadebate.cu

Il premio Nobel per l’economia Paul Krugman ha scritto sul New York Times che “nessun uomo è autosufficiente, sebbene Trump lo sia più della maggior parte. Cosicché, per comprendere la grandezza dei suoi errori nelle decisioni politiche, è necessario riconoscere la straordinaria qualità delle persone che lo circondano. Ciaro che quando dico “straordinaria”, in realtà voglio dire una qualità straordinariamente bassa. Lincoln aveva una squadra di rivali; Trump ha una squadra di imbecilli”.

Continue reading “Il diritto di nazionalizzare” »

Share Button

Il suicidio politico a Washington

Patricio Montesinos www.cubadebate.cu

Se è vero che l’applicazione, da parte USA, della Legge Helms-Burton e del suo Capitolo III danneggerà Cuba, è anche vero che questa determinazione dell’attuale amministrazione della Casa Bianca sarà il suo suicidio politico.

Continue reading “Il suicidio politico a Washington” »

Share Button

UE respinge l’applicazione della Helms-Burton

Come parte della condanna mondiale, l’Unione Europea ha lamentato profondamente l’applicazione degli Stati Uniti del III Titolo della Legge Helms Burton contro Cuba, perché la considera contraria al Diritto Internazionale.

Continue reading “UE respinge l’applicazione della Helms-Burton” »

Share Button

USA vs Cuba: il bolero infinito

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

A cosa servono queste scadenze traditrici?

Da un bolero di Luis Marquetti

A febbraio 2013 il ricercatore USA Jeremy Bigwood ebbe accesso ad una versione censurata dell’ “Annesso classificato” del “Piano per una Cuba Libera” emesso, nel luglio 2006, da una commissione dell’amministrazione di George W. Bush, presieduta da Condoleezza Rice, dopo che una prima versione, del 2004, -sotto la guida di Collin Powell- non rendesse i risultati attesi. Il primo capitolo dell’annesso era intitolato “Accelerando la fine della dittatura di Castro: transizione non successione”.

Continue reading “USA vs Cuba: il bolero infinito” »

Share Button

La Legge Helms-Burton: una storia taciuta (II-III)

Ricardo Alarcón de Quesada https://islamiacu.blogspot.com

Il ritorno di Batista

 

Una volta che avessero conseguito l’immaginaria sconfitta della Rivoluzione cubana, chimera sempre perseguitata dall’Impero, l’isola entrerebbe in una fase di transizione che dovrebbe portare ad un governo “democratico” accettabile ed approvato da Washington. Per garantire ciò, il Presidente USA nominerebbe un Proconsole che guiderebbe l’enorme compito di annullare l’intero sistema politico, economico e sociale edificato a Cuba da più di mezzo secolo. La minuziosa descrizione di tale processo si trova nel titolo II della Helms-Burton e nel Piano Bush.

Continue reading “La Legge Helms-Burton: una storia taciuta (II-III)” »

Share Button

Sognando a Miami

Ricardo Alarcón de Quesada  www.cubadebate.cu

Dopo tre mesi di finte e minacce ed in uno doppio scenario -il Dipartimento di Stato a Washington DC ed un teatro di Miami- alla fine l’amministrazione yankee ha annunciato ciò che intende fare per intensificare la sua guerra economica contro Cuba.

Continue reading “Sognando a Miami” »

Share Button

La Helms-Burton: a chi danneggia il giro di vite?

Rodolfo Dávalos Fernández www.granma.cu

Il grande scrittore nordamericano Ernest Hemingway partecipò alla Guerra Civile spagnola come corrispondente, ciò che gli permise apprezzare e valutare direttamente gli eventi bellici che si succedettero, e con esso l’ideale repubblicano, l’amore e la lotta, la barbarie fascista e la morte, nel suo romanzo ‘Per chi suona la campana’, pubblicato nel 1940.

Continue reading “La Helms-Burton: a chi danneggia il giro di vite?” »

Share Button

Cubainformacion: boicottare i prodotti USA


Perché non un boicottaggio internazionale dei prodotti USA?

 

I falchi neofascisti della Casa Bianca vogliono asfissiare Cuba mediante l’applicazione del Capitolo III della Legge Helms-Burton.

Questa mostruosità giuridica cerca di aumentare il rischio paese e spaventare tutti gli investimenti stranieri nell’Isola attraverso il ricatto e l’intimidazione.

Continue reading “Cubainformacion: boicottare i prodotti USA” »

Share Button