Tag Archives: chavismo

Vzla: Assemblea Nazionale 2015-2020

10 conseguenze del fatto che il chavismo abbia perso l’AN, nel 2015

 

Per quanto voglia nasconderlo, l’opposizione venezuelana ora non dovrebbe più essere definita al singolare, ma le opposizioni: c’è quella rappresentata da Juan Guaidó, deliberatamente sottomessa alla politica estera USA; e la dissidente di quel versante, che ha politici venezuelani anti-chavisti con aspirazioni a cariche pubbliche e piattaforme istituzionali.

Continue reading “Vzla: Assemblea Nazionale 2015-2020” »

Share Button

Il chavismo verso la lotta elettorale

Ángel Guerra Cabrera  www.jornada.com.mx

Il Venezuela terrà, il prossimo dicembre, elezioni parlamentari adempiendo al mandato costituzionale. Il restante ostacolo per poter convocare le elezioni è stato sanato mediante una risoluzione per omissione legislativa dal Tribunale Supremo di Giustizia (TSJ) che ha nominato i nuovi rettori del Consiglio Nazionale Elettorale (CNE) in uso alle sue attribuzioni.

Continue reading “Il chavismo verso la lotta elettorale” »

Share Button

La designazione del nuovo CNE provoca un terremoto nel G4

https://medium.com/@misionverdad2012

Eventi importanti, nella politica venezuelana, si sono verificati nell’ultima settimana.

A seguito di un accordo tra il governo venezuelano ed i partiti anti-chavisti che partecipano al Tavolo di Dialogo Nazionale, si è formalmente richiesto al Tribunale Supremo di Giustizia (TSJ) la designazione di un nuovo Consiglio Nazionale Elettorale (CNE), vista l’omissione legislativa del Parlamento venezuelano e la sua disattenzione del comitato per le nomine elettorali.

Continue reading “La designazione del nuovo CNE provoca un terremoto nel G4” »

Share Button

Supponiamo che sia vero

 che il chavismo sia responsabile delle proteste negli USA

 

Augusto Márquez  https://medium.com/@misionverdad2012

Nella misura in cui continuano le proteste negli USA, per l’omicidio da parte della polizia dell’afroamericano George Floyd a Minneapolis, l’amministrazione Trump torna a ripetere il copione di responsabilizzare altri paesi della sua crisi interna.

Che si tratti della pandemia di Covid-19 o delle manifestazioni contro la brutalità della polizia che si sono verificate in decine di città, Washington suole inquadrarsi in un discorso in cui è vittima di un qualche macabro piano di destabilizzazione che sempre si adatta ai suoi principali rivali geopolitici.

Continue reading “Supponiamo che sia vero” »

Share Button

L’accordo umanitario tra governo ed opposizione

fumo bianco e nuovo crocevia

Franco Vielma  https://medium.com/@misionverdad2012

Lo scenario politico si è caratterizzato, negli ultimi mesi, per la stagnazione e la deriva mercenaria dell’ala estremista dell’anti-chavismo.

È indispensabile comprendere la politica come l’atto del confrontare idee e progetti nei termini stabiliti dalle regole del gioco.

Continue reading “L’accordo umanitario tra governo ed opposizione” »

Share Button

Genocidio ed occupazione militare

 le cinque chiavi più importanti del contratto tra Guaidó e Silvercorp

https://medium.com/@misionverdad2012

Finalmente si è dato conoscere l’intero contenuto del contratto firmato da Juan Guaidó, Sergio Vergara e JJ Rendón con la firma di mercenari USA Silvercorp a carico dell’ex militare Jordan Goudreau.

Il ministro della Comunicazione venezuelano Jorge Rodríguez, in una conferenza stampa dal Palazzo Miraflores un paio di giorni fa, ha realizzato un dettagliato resoconto delle clausole del contratto ed ha spiegato le loro portate e obiettivi, tra le quali s’includeva l’eliminazione fisica del presidente Nicolás Maturo e di alte autorità dello Stato venezuelano.

Continue reading “Genocidio ed occupazione militare” »

Share Button

Washington alimenta il conflitto col Venezuela

i dati e gli scenari dell’“operazione antidroga”

Misión Verdad Traduzione Matthias Moretti

Contro il Venezuela, sì ma anche no

 

Il presidente-magnate Donald Trump, affiancato nella sala stampa della Casa Bianca dal capo del Pentagono Mark Esper, dal procuratore generale William Barr e dal capo di stato maggiore congiunto Mark Milley, ha annunciato che gli Stati Uniti lanceranno “operazioni antidroga più efficaci nell’emisfero occidentale per proteggere il popolo statunitense dal flagello mortale delle droghe illegali. Non dobbiamo permettere che i cartelli della droga sfruttino la pandemia per minacciare la vita degli statunitensi”.

Continue reading “Washington alimenta il conflitto col Venezuela” »

Share Button

Il crimine in corso: la pandemia come arma

José Roberto Duque  https://medium.com/@misionverdad2012

Sebbene la risposta del governo venezuelano all’attuale situazione di pandemia e calamità planetaria sia stata una delle più opportune, lo scenario ed il clima emotivo del paese non sembra essere propizio al riposo o ad abbassare la guardia.

Continue reading “Il crimine in corso: la pandemia come arma” »

Share Button

Chiusura 2019: su chi ricade il fallimento dell’antichavismo?

http://misionverdad.com

L’attuale punto critico dell’opposizione venezuelana compromette ulteriormente la limitata facoltà dei settori politici più reazionari di consolidare un cambio di regime in Venezuela. L’anno 2019 si chiude, per loro, come un nuovo clamoroso naufragio, benché in principio avessero tutte le condizioni per consolidare una deposizione del chavismo.

Continue reading “Chiusura 2019: su chi ricade il fallimento dell’antichavismo?” »

Share Button

Chavez ed il suo eterno appello all’unità del popolo

Adan Chávez Frías

Una delle linee tematiche più elaborate nel discorso dell’opposizione antidemocratica venezuelana è la ricorrente affermazione secondo cui la Rivoluzione Bolivariana ed il Comandante Chávez, nello specifico, divisero il paese tra “poveri e ricchi”, lo fratturarono in due poli e stimolarono l’odio tra venezuelane/i. È così che, secondo questa tesi che troviamo quasi quotidianamente nei media e nelle reti sociali (strumenti di massa al servizio dei centri di potere del mondo capitalista), tale frammentazione sociale è “la peggiore eredità del chavismo”.

Continue reading “Chavez ed il suo eterno appello all’unità del popolo” »

Share Button

Breve manuale per stranieri sul perché il Venezuela non è caduto

Franco Vielma – Mision Verdad

Nell’ambito del recente Foro di San Paolo, Caracas è stata visitata da colleghi rivoluzionari di varie parti del mondo. Tuttavia, ciò che è stato concordato come un incontro nella dichiarata solidarietà con il Venezuela, è venuto di pari passo con la necessità di molti di loro di assistere al divenire venezuelano in tempo reale, almeno per alcuni giorni.

Continue reading “Breve manuale per stranieri sul perché il Venezuela non è caduto” »

Share Button

Hugo Chávez. Così è cominciata

www.lantidiplomatico.it

La casa editrice PGreco manda in libreria il libro “Hugo Chávez. Così è cominciata”, curato da Geraldina Colotti e tradotto dal castigliano da Valentina Paleari. Uno straordinario documento storico che spiega le origini del chavismo nella sinistra radicale venezuelana per voce di Hugo Chávez e di tre intellettuali oggi scomparsi, Domingo Alberto Rangel, Pedro Duno e Manuel Vadell, la cui casa editrice, Vadell Hermanos  ha pubblicato il libro in Venezuela.

Anticipiamo la nota per i lettori e le lettrici italiane, scritta da Geraldina Colotti

Continue reading “Hugo Chávez. Così è cominciata” »

Share Button

Venezuela: 37 crimini d’odio commessi nel 2019

Mision Verdad    https://www.lantidiplomatico.it

Quest’anno, fino a questo momento, una crescita accelerata dei crimini di odio ha segnato la tabella di marcia dell’antichavismo e di chi lavora per il regime change.

In ciascuno dei momenti salienti degli ultimi mesi (l’auto-proclamazione di Guaidó, il sabotaggio elettrico e il colpo di Stato fallito), gruppi estremisti emergono per assediare la popolazione chavista. Ad oggi, almeno 37 crimini di questo tipo sono stati effettuati sotto la diretta promozione dell’alto comando politico statunitense e della direzione locale del fascismo venezuelano.

Continue reading “Venezuela: 37 crimini d’odio commessi nel 2019” »

Share Button

Venezuela: congiuntura pericolosa

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

La caricatura di colpo di stato, del 30 aprile, a Caracas si è sgonfiata in serata senza che fosse necessaria un’azione militare contraria. In effetti, la maggior parte dei militari “ribelli”, convocatati mediante l’inganno all’alba al distributore viale di Altamira, al rendersi conto che avevano intenzione di usarli in un’azione golpista hanno comunicato con i loro capi superiori ed a mezzogiorno aveva lasciato i ribelli e ritornati alle loro unità.

Continue reading “Venezuela: congiuntura pericolosa” »

Share Button

Il declino politico della destra latinoamericana

S.V.Yagenova,Internationalist 360°http://aurorasito.altervista.org

Sei anni dopo la morte del comandante Hugo Chávez, la rivoluzione bolivariana si erge dignitosamente contro l’aggressione imperialista.

1. Il futuro della Grande Patria e la possibilità di emancipazione dei nostri popoli si combatte oggi nella Repubblica Bolivariana del Venezuela
Il Comandante eterno Hugo Chávez Frías una volta disse che “non ci sarà vera Rivoluzione se non toccheremo la fibra morale della nazione, per elevarla a parte sublime degli esseri umani.

Continue reading “Il declino politico della destra latinoamericana” »

Share Button