Tag Archives: chavismo

Venezuela: 37 crimini d’odio commessi nel 2019

Mision Verdad    https://www.lantidiplomatico.it

Quest’anno, fino a questo momento, una crescita accelerata dei crimini di odio ha segnato la tabella di marcia dell’antichavismo e di chi lavora per il regime change.

In ciascuno dei momenti salienti degli ultimi mesi (l’auto-proclamazione di Guaidó, il sabotaggio elettrico e il colpo di Stato fallito), gruppi estremisti emergono per assediare la popolazione chavista. Ad oggi, almeno 37 crimini di questo tipo sono stati effettuati sotto la diretta promozione dell’alto comando politico statunitense e della direzione locale del fascismo venezuelano.

Continue reading “Venezuela: 37 crimini d’odio commessi nel 2019” »

Share Button

Venezuela: congiuntura pericolosa

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

La caricatura di colpo di stato, del 30 aprile, a Caracas si è sgonfiata in serata senza che fosse necessaria un’azione militare contraria. In effetti, la maggior parte dei militari “ribelli”, convocatati mediante l’inganno all’alba al distributore viale di Altamira, al rendersi conto che avevano intenzione di usarli in un’azione golpista hanno comunicato con i loro capi superiori ed a mezzogiorno aveva lasciato i ribelli e ritornati alle loro unità.

Continue reading “Venezuela: congiuntura pericolosa” »

Share Button

Il declino politico della destra latinoamericana

S.V.Yagenova,Internationalist 360°http://aurorasito.altervista.org

Sei anni dopo la morte del comandante Hugo Chávez, la rivoluzione bolivariana si erge dignitosamente contro l’aggressione imperialista.

1. Il futuro della Grande Patria e la possibilità di emancipazione dei nostri popoli si combatte oggi nella Repubblica Bolivariana del Venezuela
Il Comandante eterno Hugo Chávez Frías una volta disse che “non ci sarà vera Rivoluzione se non toccheremo la fibra morale della nazione, per elevarla a parte sublime degli esseri umani.

Continue reading “Il declino politico della destra latinoamericana” »

Share Button

Cuba, Venezuela ed USA

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

Gli USA vanno ad una escalation delle loro azioni neofasciste, sovversive, anti-popolari e colonialiste contro Cuba e Venezuela. Nonostante il clamoroso fallimento, il 23F, del trasferimento in Venezuela del cosiddetto aiuto umanitario e della comprovata falsità di tutti gli annunci su importanti defezioni nella FANB o rottura della sua catena di comando, ha continuato l’assalto golpista contro il presidente costituzionale del Venezuela, Nicolas Maduro, ed il tentativo di sostituirlo con un volgare pagliaccio, nominato per e dalla Casa Bianca. È vero, Guaidó si è autoproclamato, ma in conformità ad un ordine di Washington.

Continue reading “Cuba, Venezuela ed USA” »

Share Button

Hugo Chavez: 6 anni dopo

Sei anni dopo la sua morte il ricordo di Hugo Chavez rimane ancora vivo non solo nei cuori dei venezuelani ma anche dei latinoamericani in tutto il mondo.

La sua leadership e mentalità rivoluzionarono lo Stato del Venezuela, come nessun’altra amministrazione nella storia della nazione, tagliando il cordone con i paesi imperialisti del nord, prendendo le redini e cambiando il futuro del Sudamerica.

Continue reading “Hugo Chavez: 6 anni dopo” »

Share Button

Venezuela: segnata un’altra vittoria strategica questo 23F

Carlos Aznarez www.telesurtv.net

E’ giunto quello che molti definivano come il “D-Day” e altri si leccavano i baffi là a Cúcuta o a Miami, pensando che era arrivato il “gran momento” in cui sarebbe entrato l’ “aiuto umanitario” ed il “dittatore” e la sua Rivoluzione bolivariana sarebbe crollato come un castello di carte.

Continue reading “Venezuela: segnata un’altra vittoria strategica questo 23F” »

Share Button

Venezuela: la cecità della sinistra

Il processo di trasformazione cominciato con Hugo Chávez attraversa – senza dubbio – il suo periodo più difficile. La morte del leader e stratega, la ricomposizione della destra internazionale, gli errori e le contraddizioni del Governo di Nicolás Maduro e l’intensificazione della guerra contro il paese da parte degli Stati Uniti d’America e dei suoi alleati hanno messo il popolo venezuelano in una situazione di scacco matto.

Continue reading “Venezuela: la cecità della sinistra” »

Share Button

Cosa tiene in piedi il Chavismo?

Augusto Marquez, Mision Verdad – http://aurorasito.altervista.org

Le minacce aperte d’intervento militare contro il Venezuela e la nomina di un “governo parallelo” implicano la continuazione del decreto di Obama e i (falliti) colpi di Stato del 2014 e del 2017, sfruttati con la “rivoluzione colorata” o “golpe morbido”.

Continue reading “Cosa tiene in piedi il Chavismo?” »

Share Button

I tweet di John Bolton ed il messaggio di Caracas

Iroel Sánchez  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Essere Consigliere per la Sicurezza USA suppone occuparsi di un gruppo molto eterogeneo di temi relazionati al mondo intero. Tuttavia, se si esamina il profilo Twitter del Consigliere per la Sicurezza Nazionale USA, John Bolton, si può vedere che, dal 10 gennaio, solo twitta sul Venezuela.

Continue reading “I tweet di John Bolton ed il messaggio di Caracas” »

Share Button

Venezuela minacciato

Ángel Guerra Cabrera  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Gli USA, ed i loro lacchè, fanno del Venezuela il bersaglio, da quasi venti anni, di una campagna di destabilizzazione, guerra economica e mediatica; la più selvaggia conosciuta fino ad oggi.

Continue reading “Venezuela minacciato” »

Share Button

Una vittoria in una battaglia che non si ferma mai

Marco Teruggi https://www.telesurtv.net

Dovevamo vincere e lo abbiamo fatto. Per la quarta volta in meno di un anno. Si dice facile, si vive eroico. Ciò che accadde in queste ore era quanto previsto: il fronte internazionale moltiplica attacchi, minacce, insulti dal Gruppo di Lima, dagli USA sino all’Unione Europea. Sapevamo, ieri, che il 21 sarebbe stato più difficile del 20, che ogni giorno a venire sicuramente lo sarebbe stato di più. Vincere ha un costo elevato quando si è sotto assedio di una guerra che è entrata nelle nostre case, strade e soggettività. Una vittoria significa un raddoppiamento della violenza che annunciano pubblicamente, impunemente.

Continue reading “Una vittoria in una battaglia che non si ferma mai” »

Share Button

Abbecedario per comprendere la vittoria del chavismo

Katu Arkonada http://www.cubadebate.cu

Il chavismo ha nuovamente vinto le elezioni in Venezuela. Sono 22 su 24 elezioni celebrate in Venezuela dal trionfo del Comandante Chavez, nel 1998, vittoria che ha inaugurato il cambio d’epoca in America Latina.

Continue reading “Abbecedario per comprendere la vittoria del chavismo” »

Share Button

Perché non hanno potuto abbattere Maduro

Mision Verdad – https://aurorasito.wordpress.com

Per cominciare, nonostante orrendi oltraggi, alti tradimenti e aspri attacchi promossi dai nemici del Chavismo, dentro e fuori il Venezuela, contro il mandato di Hugo Chávez, i tempi della presidenza di Nicolás Maduro sono stati molto più difficili. Questo soprattutto per i meccanismi del complotto e del golpe attivati, e anche perché le azioni del nemico fecero del popolo oggetto di danni diretti e collaterali.

Continue reading “Perché non hanno potuto abbattere Maduro” »

Share Button

Cubainformacion: cos’è il chavismo


La politicizzazione di massa che spiega perché non è caduto il chavismo

A 5 anni dalla scomparsa fisica del Comandante Hugo Chávez, il giornalista Ignacio Ramonet si chiede: che cos’è il chavismo?

Un movimento, ci dice, che è nato anti-dogmatico, che ha coniato il concetto di “socialismo del XXI secolo” per superare gli errori del socialismo del XX secolo ed incorporare nella sua essenza la democrazia partecipativa o il femminismo.

Continue reading “Cubainformacion: cos’è il chavismo” »

Share Button

Venezuela: i piani del Comando Sud

ed i rompicapi della guerra contro il Venezuela

William Serafino http://misionverdad.com

La saturazione informativa attorno agli ultimi movimenti (militari e diplomatici) del fronte esterno contro il Venezuela traccia un panorama che, fino ad ora, solleva più domande che risposte immediate e imminenti. Tuttavia, alcune recenti tappe politiche come il tour del Segretario di Stato, Rex Tillerson, per i paesi leader del Gruppo di Lima, e l’implosione del Tavolo di Dialogo, nella Repubblica Dominicana, il secondo conseguenza del primo, danno conto di un nuovo corso di azioni per elevare il Venezuela alla categoria di conflitto internazionale; il tanto atteso punto di non ritorno dove la vessazione geopolitica dissolva le frontiere della politica (interna) e superi il già fragile diritto internazionale.

Continue reading “Venezuela: i piani del Comando Sud” »

Share Button