Tag Archives: Chernobyl

L’episodio mancante della serie «Chernobyl» si svolge all’Avana

Cuba. 50 bambini ucraini, figli di chi fu colpito da radiazioni, sono stati invitati a Cuba per curarsi

Roberto Livi – il Manifesto

Il presidente Trump minaccia dazi a 360° e relative guerre commerciali per imporre l’America first. The Donald scatena l’«assalto finale» a Cuba per obbligarla a gettare a mare il presidente Maduro. In piena crisi economica, l’Avana risponde invitando un gruppo di 50 bambini ucraini – figli di genitori che nel 1986 furono colpiti dalle radiazioni dell’esplosione del quarto reattore di Chernobyl e che furono salvati nell’isola caraibica – a venire a curarsi all’Avana.

Continue reading “L’episodio mancante della serie «Chernobyl» si svolge all’Avana” »

Share Button

L’altra storia di Chernobyl

Rosa Miriam Elizalde

L’anti-comunismo naviga sulla cresta dell’onda dei dibattiti che hanno accompagnato la miniserie Chernobyl, di HBO. Molti di coloro che si sono affrettati a chiamarla la migliore produzione televisiva di tutti i tempi, hanno ridotto i suoi indiscutibili valori artistici ad una lettura utilitaria e semplicistica che non permette altro punto di vista che quello di introdurre nella sinistra un senso di colpa di dimensione universale.

Continue reading “L’altra storia di Chernobyl” »

Share Button

Cubainformacion: il ‘segreto’ Chenobyl-Cuba

Chernobyl-Cuba: un programma “segreto” che ha occupato le copertine?

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Cuba è l’unico paese che ha fornito assistenza, gratuitamente ed in modo massivo, alle vittime della catastrofe di Chernobyl. Tra il 1990 ed il 2016, 26000 persone, per lo più minori, hanno ricevuto cure mediche sull’isola (1).

Continue reading “Cubainformacion: il ‘segreto’ Chenobyl-Cuba” »

Share Button

E’ Cuba il paese che più di tutti ha salvato i bambini Chernobyl

Questa ‘brutale dittatura’, ha offerto aiuti di Stato massicci e gratuiti ai bambini colpiti dalle radiazioni dopo la catastrofe nucleare.

 

Il 26 aprile 1986 esplose il quarto reattore della centrale nucleare di Chernobyl. La catastrofe contaminò un’area di circa 140.000 chilometri quadrati in cui vivevano circa 7 milioni di cittadini sovietici, provocando un’ondata di radiazioni che coinvolsero parti di tre repubbliche dell’URSS: Ucraina, Russia e Bielorussia.

La tragedia include un episodio, probabilmente occultato dai media, ovvero l’assistenza cubana a decine di migliaia di “bambini di Chernobyl”.

Share Button

Rivista USA: riconoscere a Cuba le sue conquiste mediche

Stephen Bartlett http://www.cubadebate.cu

internazionalismo siringa_solidaleMolte persone mai hanno sentito come, alla fine del 2016, 38 medici della Brigata Henry Reeve, di Cuba, sono ritornati a casa dopo due instancabili mesi a curare gli haitiani. Sono stati inviati per prestare appoggio alle equipe mediche permanenti cubane, ad Haiti, dopo l’uragano Matthew.

Continue reading “Rivista USA: riconoscere a Cuba le sue conquiste mediche” »

Share Button