Tag Archives: ciberguerra

La Russia e l’interruttore principale

Rosa Miriam Elizalde www.cubadebate.cu

Fred Friendly, ex presidente di CBS News, ha chiarito che prima di pontificare sulla libertà di espressione, bisognerebbe rispondere a una semplice domanda: chi controlla l’interruttore principale?

Nella guerra tra Russia e Ucraina la risposta è abbastanza ovvia e ha lasciato la terribile sensazione di ciò che possono ottenere i poteri della manipolazione politica, della stupidità umana e della vendetta quando si mascherano da causa maggiore. Di come possono anche condizionare la giustizia e, ancor di più, la verità.

Continue reading “La Russia e l’interruttore principale” »

Share Button

Il cyberspazio, nuovo scenario di scontri

Rodrigo Bernardo Ortega  www.cubadebate.cu

Stiamo assistendo a una nuova Guerra Fredda in cui i diversi Stati si contendono posizioni strategiche, ma in territori eterei e delocalizzati.

Fino a tempi molto recenti si sapeva di un attacco informatico diretto contro le Nazioni Unite nell’estate del 2019. Sebbene cercasse di rimanere anonimo, si è appreso che i server della rete informatica delle Nazioni Unite a Ginevra e Vienna hanno sofferto entrambi attacchi informatici, in particolare gli uffici dedicati alla tutela dei diritti umani ed il dipartimento risorse umane.

Continue reading “Il cyberspazio, nuovo scenario di scontri” »

Share Button

Ciberguerra made in USA e il ladro che grida “bloccalo!”

O.Perez Solomon    http://lapupilainsomne.wordpress.com

ciberguerra-pressLo scorso 19 maggio, l’agenzia di stampa britannica Reuters, informava in un dispaccio che il governo USA ha formalmente accusato cinque membri dell’Esercito Popolare di Liberazione cinese di aver rubato segreti di aziende private statunitensi attraverso mezzi informatici. Da parte sua, James Clapper, Direttore della National Intelligence USA, in un rapporto intitolato ‘Valutazione della Minaccia Mondiale’ che è stato presentato alla Commissione Intelligence del Senato degli Stati Uniti, nel gennaio di quest’anno, ha indicato che Russia e Cina sono le potenze cibernetiche più sofisticate e sono coinvolte in attacchi informatici contro il suo paese. Continue reading “Ciberguerra made in USA e il ladro che grida “bloccalo!”” »

Share Button