Tag Archives: Comando Sud

Venezuela: i piani del Comando Sud

ed i rompicapi della guerra contro il Venezuela

William Serafino http://misionverdad.com

La saturazione informativa attorno agli ultimi movimenti (militari e diplomatici) del fronte esterno contro il Venezuela traccia un panorama che, fino ad ora, solleva più domande che risposte immediate e imminenti. Tuttavia, alcune recenti tappe politiche come il tour del Segretario di Stato, Rex Tillerson, per i paesi leader del Gruppo di Lima, e l’implosione del Tavolo di Dialogo, nella Repubblica Dominicana, il secondo conseguenza del primo, danno conto di un nuovo corso di azioni per elevare il Venezuela alla categoria di conflitto internazionale; il tanto atteso punto di non ritorno dove la vessazione geopolitica dissolva le frontiere della politica (interna) e superi il già fragile diritto internazionale.

Continue reading “Venezuela: i piani del Comando Sud” »

Share Button

Venezuela: cresce la minaccia di intervento

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

L’antidemocratica esclusione del Venezuela dal Summit delle Americhe, concordata il 13 febbraio a Lima da parte dei governi strettamente alleati agli USA, mira a rafforzare l’assedio, l’isolamento e la gestazione del rovesciamento, con la forza, del governo del presidente Nicolas Maduro.

Continue reading “Venezuela: cresce la minaccia di intervento” »

Share Button

Gli USA impegnati a fare di Nostra America una zona di guerra

Patricio Montesinos http://www.cubadebate.cu

Nel novembre 2015, ho scritto un articolo da Lima, Perù, che ho intitolato: Gli USA cercano fare della Patria Grande un’altra zona di guerra. Oggi, tale persistente macabro piano di Washington costituisce una reale minaccia ed un serio ed imminente pericolo per la pace in questo emisfero.

Continue reading “Gli USA impegnati a fare di Nostra America una zona di guerra” »

Share Button

Venezuela: aggressione militare e strategia della tensione

E’ imminente l’invasione militare dalla Colombia?

 

Mentre il presidente colombiano Juan Manuel Santos ordina di chiudere la frontiera con il Venezuela e muove 3.000 militari nell’area, e mentre il capo del comando Sud degli Stati uniti, Kurt Tidd, rende nota la presenza di forze militari del suo paese nella regione del Tumaco, in Colombia per incontri con l’esercito colombiano volti a “contrastare le minacce alla sicurezza”, in questo scenario insomma da guerra per procura, è opportuno leggere l’articolo (che ho tradotto in italiano) del giornalista venezuelano Eleazar Díaz Rangel. 

M.C. di Eleazar Díaz Rangele: http://www.ultimasnoticias.com.ve

Continue reading “Venezuela: aggressione militare e strategia della tensione” »

Share Button

L’assedio (fallito) contro il Venezuela

Silvina M. Romano, Arantxa Tirado e A. García Fernández – CELAG

Negli ultimi anni, a partire da febbraio 2014 e con particolare virulenza finora nel 2017, l’opposizione venezuelana e la comunità internazionale (con gli Stati Uniti al timone) hanno implementato diverse misure economiche, politiche e militari volte a ottenere il “ripristino della democrazia” in Venezuela (leggi: cambio di regime).

Continue reading “L’assedio (fallito) contro il Venezuela” »

Share Button

Il Venezuela e l’alleanza con Russia e Cina

http://misionverdad.com –  https://aurorasito.wordpress.com

Nulla di ciò che accade in geopolitica è estraneo al Venezuela. La lotta per i territori, l’influenza e le risorse tra potenze petrolifere, statali o private, mantiene il nostro Paese al centro della scena in questo emisfero, con gli Stati Uniti all’offensiva nel sostenere l’opposizione venezuelana nel desiderio di rovesciare il chavismo.

Continue reading “Il Venezuela e l’alleanza con Russia e Cina” »

Share Button

Le mani di Marco Rubio in Venezuela

L. Alberto Rodríguez  http://www.buitresenlaciudad.press

Molta gente pensò che la carriera di Marco Rubio sarebbe terminata dopo aver perso la nomina del Partito Repubblicano contro Donald Trump. Ma in politica nessuno può essere dato per morto a meno che stia tre metri sotto terra. Questa consegna sembra averla appresa bene il senatore della Florida, giacché si trova tessendo, in questo momento, il suo prossima lancio alla Casa Bianca, nelle elezioni del 2020. Curiosamente non lo fa negli USA, ma in territorio latino-americano, principalmente in Venezuela, dove questo politico ha trovato un filone da sfruttare.

Continue reading “Le mani di Marco Rubio in Venezuela” »

Share Button

Venezuela: Il Piano del Comando Sud

Lois Pérez Leira http://diario16.com

Il Piano del Comando Sud continua col “suo manuale di azione” per un suo intervento militare in Venezuela.

L’appello a “La Ora Zero” ha accelerato tutti i tempi per eseguire il piano prima del 30 luglio, data in cui si svolgono le elezioni costituenti. Nonostante sia stato un fallimento, il plebiscito incostituzionale che l’opposizione ha convocato, il piano è andato avanti.

Continue reading “Venezuela: Il Piano del Comando Sud” »

Share Button

La canaglia mediatica e la violenza

Atilio Borón http://www.cubadebate.cu

Cosa sono queste immagini? Denunciano la feroce repressione del “tiranno” Maduro? No. E’ quella che si esercita nel Cile democratico -quella tanto vantata “felice copia” del Patto della Moncloa- contro pacifici dimostranti che non alzano barricate o guarimba, non bruciano vive le persone spruzzandole di benzina e dandole fuoco, non lanciano bombe incendiarie contro asili ed ospedali, non distruggono autobus a centinaia, non saccheggiano negozi né depositi alimentari né fabbricano artigianali mortai per attaccare le forze di sicurezza, né hanno cecchini per castigare coloro che attraversano la guarimba o si oppongono alle loro vessazioni.

Continue reading “La canaglia mediatica e la violenza” »

Share Button

Guerra psicologica in Venezuela

di Marcelo Colussi (*) https://ciptagarelli.jimdo.com

Il Venezuela è in guerra. Lo è da molto tempo, ma in questi ultimi mesi tutto indica che questa guerra è entrata in una nuova fase.

Continue reading “Guerra psicologica in Venezuela” »

Share Button

Allerta Rossa! per la pace in Nostra America

Patricio Montesinos http://www.cubadebate.cu

Le crescenti minacce di intervento straniero in Venezuela ed i continui incitamenti, dall’estero, alla violenza in quella nazione costituiscono, oggi, un grave pericolo per la distensione in Nostra America, proclamata Zona di Pace nel II Vertice della Comunità degli Stati dell’America Latina e dei Caraibi ( CELAC), tenutosi a l’Avana, Cuba, nel 2014.

Continue reading “Allerta Rossa! per la pace in Nostra America” »

Share Button

L’OSA all’Università Iberoamericana

Angel Guerra Cabrera http://www.jornada.com.mx

Con mia grande sorpresa, domani inizia presso l’Università Iberoamericana (UIA) La Giornata dell’OSA e del Sistema Inter-Americano: diritti umani, democrazia e stato di diritto, che conta anche con l’auspicio dell’Istituto Matías Romero.

Continue reading “L’OSA all’Università Iberoamericana” »

Share Button

Venezuela: provocazione Comando Sud USA

Il Comando Sud degli Stati Uniti ha annunciato attraverso un comunicato che realizzerà manovre militari al largo delle coste venezuelane a cui prenderanno parte 18 paesi.

Continue reading “Venezuela: provocazione Comando Sud USA” »

Share Button

Venezuela, situazione di pericolo

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

Non credo che in Venezuela ci sia ancora uno stato di guerra civile. Sì noto una situazione estremamente pericolosa che richiede essere rapidamente affrontata.

E’ in atto il copione del Comando Sud USA, il cui obiettivo è non solo terminare con la rivoluzione, ma convertire il Venezuela in un’altra Libia o in un’altra Siria e ha raggiunto alcune delle sue mete.

Continue reading “Venezuela, situazione di pericolo” »

Share Button

Venezuela: criminalità dell’opposizione ed ingerenza straniera

Gustavo de la Torre Morales http://razonesdecuba.cubadebate.cu

La Rivoluzione Bolivariana del Venezuela si è sviluppata in situazioni di costanti attacchi da parte dell’opposizione interna, della stampa occidentale, della complicità di politici e governi occidentali e alcuni latino-americani (come il caso molto particolare della Colombia), ma anche della ingerenza del governo USA, da cui si inietta finanziamento all’opposizione venezuelana.

Continue reading “Venezuela: criminalità dell’opposizione ed ingerenza straniera” »

Share Button