Tag Archives: Comando Sud

Un ritorno alla Dottrina Monroe

 nel tour di James Mattis in America Latina

http://misionverdad.com

 

In un contesto regionale geopolitico diverso, in cui si acutizza l’assedio contro il Venezuela, il segretario alla Difesa USA, James Mattis, cerca rafforzare i suoi ancoraggi militari in tutto il continente, con l’obiettivo di attualizzare, ai tempi attuali, la trita e ritrita Dottrina Monroe.

Continue reading “Un ritorno alla Dottrina Monroe” »

Share Button

L’assassinio ed il Golpe Maestro

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

 

Il fallito tentativo di assassinio contro il Presidente Nicolas Maduro e l’alto comando politico-militare chavista fa parte della flessibilità della guerra non convenzionale, ibrida o di IV generazione. E’ applicata dagli USA per ottenere il “cambio di regime” ed il cosiddetto golpe morbido contro i governi scomodi, come in Georgia, Ucraina, Brasile, Argentina ed ora Nicaragua, ognuno con le sue caratteristiche particolari. Parte di una concezione strategica e tattica che si adatta rapidamente, senza complicazioni burocratiche ed a basso costo, alle mutevoli condizioni del teatro di operazioni.

Continue reading “L’assassinio ed il Golpe Maestro” »

Share Button

Mappa ampliata del tentato assassinio

http://misionverdad.com

(secondo informe speciale) 

Seguono il loro corso le indagini condotte dallo Stato venezuelano sul fallito tentato omicidio dello scorso 4 agosto. Finora le indagini, prove ed attori coinvolti sono sufficienti per descrivere il modo di funzionamento dell’agenda terroristico-mercenaria che sperimenta il paese, ma anche gli impatti di un punto di svolta cruciale per la questione venezuelana.

Continue reading “Mappa ampliata del tentato assassinio” »

Share Button

Basi militari USA in America Latina e Caraibi

 Il Piano Sud America

 

Il Comando Sud USA, nel marzo 2018, ha reso pubblica un’informazione sulla sua strategia per la nostra regione nei prossimi dieci anni, i principali “pericoli” o “minacce” identificate ed il modo di affrontarle

Raúl Capote Fernández http://www.granma.cu

Continue reading “Basi militari USA in America Latina e Caraibi” »

Share Button

Intervista a Stella Calloni

“La democrazia della sicurezza nazionale è la nuova forma di intervento USA”

Bruno Sgarzini http://misionverdad.com

 

Stella cammina con un bastone, ai suoi 83 anni, per le sale del Palazzo delle Convenzioni dell’Avana dove si svolge il XXIV Forum di Sao Paulo. Tra gorghi di gente, le si avvicinano persone per salutarla e parlarle mentre si reca nel luogo assegnato in uno dei saloni del Palazzo, all’incontro della Rete degli Intellettuali realizzato parallelamente alle attività del forum.

Continue reading “Intervista a Stella Calloni” »

Share Button

Cubainformacion: paramilitari informativi contro Vzla e Cuba


Paramilitari informativi contro Venezuela e Cuba: il copione del Comando Sud

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Da tempo, molti dei corrispondenti dei grandi media hanno smesso di essere meri giornalisti.

La sociologa Angeles Diez li definisce “para giornalisti” (1) paramilitari informativi le cui bombe di propaganda ottengono ammorbidire l’opinione pubblica affinché questa accetti o rimanga immobile davanti a reali interventi e bombardamenti. È lo schema applicato in Jugoslavia, Iraq, Libia o Siria. E quello che preparano, da anni, per il Venezuela.

Continue reading “Cubainformacion: paramilitari informativi contro Vzla e Cuba” »

Share Button

La portata imperiale del Comando Sud in America Latina

Gilberto López y Rivas http://www.cubadebate.cu

L’ammiraglio Kurt W. Tidd, capo del comando Sud degli USA, è apparso il 15 febbraio di quest’anno davanti al Comitato Senatoriale delle Forze Armate [Senate Armed Service Committee] di quel paese, e per tale riunione ha preparato un documento non classificato [di accesso pubblico], in cui presenta la sua posizione rispetto a condizioni, attori e variabili attuali o possibili che colpiscono o sono relazionati alla sicurezza e difesa [degli USA, ovviamente] nell’area sotto la sua responsabilità che copre 31 paesi del Centro, Sud America e Caraibi.

Continue reading “La portata imperiale del Comando Sud in America Latina” »

Share Button

Abbecedario per comprendere la vittoria del chavismo

Katu Arkonada http://www.cubadebate.cu

Il chavismo ha nuovamente vinto le elezioni in Venezuela. Sono 22 su 24 elezioni celebrate in Venezuela dal trionfo del Comandante Chavez, nel 1998, vittoria che ha inaugurato il cambio d’epoca in America Latina.

Continue reading “Abbecedario per comprendere la vittoria del chavismo” »

Share Button

La debolezza degli Stati Uniti verso il Venezuela

Rubén Castillo, Mision Verdad – https://aurorasito.wordpress.com

Il 15 febbraio, l’ammiraglio della Marina degli Stati Uniti, attuale capo del Comando Sud, Kurt W. Tidd, presentò un rapporto alla 115.ma riunione del Comitato dei Servizi Armati del Senato. Lì indicò la perdita d’influenza statunitense su America Latina e Caraibi per via dei concorrenti diretti nella regione, riflettendo assenza di idee (e di budget), ed enunciando come il Comando Sud debba affrontare questa perdita di controllo politico- militare sulla regione.

Continue reading “La debolezza degli Stati Uniti verso il Venezuela” »

Share Button

Venezuela: democrazia e Petro contro vessazione imperialista

Angel Guerra Cabrera http://www.cubadebate.cu/opinion

L’iscrizione della candidatura di Nicolás Maduro ad un nuovo mandato presidenziale concentra la decisione del popolo venezuelano di sconfiggere, con più democrazia, la grave minaccia dell’intervento militare USA. Il chavismo ha appreso che la democrazia, sia rappresentativa che partecipativa, con la solida unione civile-militare è l’arma più efficace contro il permanente stato di guerra economica e golpismo fomentato da Washington e dal cosiddetto Gruppo di Lima (GL).

Continue reading “Venezuela: democrazia e Petro contro vessazione imperialista” »

Share Button

Venezuela: i piani del Comando Sud

ed i rompicapi della guerra contro il Venezuela

William Serafino http://misionverdad.com

La saturazione informativa attorno agli ultimi movimenti (militari e diplomatici) del fronte esterno contro il Venezuela traccia un panorama che, fino ad ora, solleva più domande che risposte immediate e imminenti. Tuttavia, alcune recenti tappe politiche come il tour del Segretario di Stato, Rex Tillerson, per i paesi leader del Gruppo di Lima, e l’implosione del Tavolo di Dialogo, nella Repubblica Dominicana, il secondo conseguenza del primo, danno conto di un nuovo corso di azioni per elevare il Venezuela alla categoria di conflitto internazionale; il tanto atteso punto di non ritorno dove la vessazione geopolitica dissolva le frontiere della politica (interna) e superi il già fragile diritto internazionale.

Continue reading “Venezuela: i piani del Comando Sud” »

Share Button

Venezuela: cresce la minaccia di intervento

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

L’antidemocratica esclusione del Venezuela dal Summit delle Americhe, concordata il 13 febbraio a Lima da parte dei governi strettamente alleati agli USA, mira a rafforzare l’assedio, l’isolamento e la gestazione del rovesciamento, con la forza, del governo del presidente Nicolas Maduro.

Continue reading “Venezuela: cresce la minaccia di intervento” »

Share Button

Gli USA impegnati a fare di Nostra America una zona di guerra

Patricio Montesinos http://www.cubadebate.cu

Nel novembre 2015, ho scritto un articolo da Lima, Perù, che ho intitolato: Gli USA cercano fare della Patria Grande un’altra zona di guerra. Oggi, tale persistente macabro piano di Washington costituisce una reale minaccia ed un serio ed imminente pericolo per la pace in questo emisfero.

Continue reading “Gli USA impegnati a fare di Nostra America una zona di guerra” »

Share Button

Venezuela: aggressione militare e strategia della tensione

E’ imminente l’invasione militare dalla Colombia?

 

Mentre il presidente colombiano Juan Manuel Santos ordina di chiudere la frontiera con il Venezuela e muove 3.000 militari nell’area, e mentre il capo del comando Sud degli Stati uniti, Kurt Tidd, rende nota la presenza di forze militari del suo paese nella regione del Tumaco, in Colombia per incontri con l’esercito colombiano volti a “contrastare le minacce alla sicurezza”, in questo scenario insomma da guerra per procura, è opportuno leggere l’articolo (che ho tradotto in italiano) del giornalista venezuelano Eleazar Díaz Rangel. 

M.C. di Eleazar Díaz Rangele: http://www.ultimasnoticias.com.ve

Continue reading “Venezuela: aggressione militare e strategia della tensione” »

Share Button

L’assedio (fallito) contro il Venezuela

Silvina M. Romano, Arantxa Tirado e A. García Fernández – CELAG

Negli ultimi anni, a partire da febbraio 2014 e con particolare virulenza finora nel 2017, l’opposizione venezuelana e la comunità internazionale (con gli Stati Uniti al timone) hanno implementato diverse misure economiche, politiche e militari volte a ottenere il “ripristino della democrazia” in Venezuela (leggi: cambio di regime).

Continue reading “L’assedio (fallito) contro il Venezuela” »

Share Button