Tag Archives: Commotion

Forza operativa in Internet Contro Cuba

 gli stessi di sempre con uguali obiettivi

 Sergio Alejandro Gómez

Durante la riunione inaugurale, il gruppo di lavoro ha accettato di formare due sottocommissioni, una dedicata allo studio del ruolo dei media e della libertà di informazione a Cuba, e l’altro focalizzato sulla connessione ad internet a Cuba.

Continue reading “Forza operativa in Internet Contro Cuba” »

Share Button

‘La guerra que se nos hace’ (‘La guerra che ci vien fatta’)

Il piano nemico si sconfigge con più cubani difendendo la loro realtà

 

Il libro ‘La guerra que se nos hace’ (‘La guerra che ci vien fatta’) di Raúl Capote, che si presenta in questi giorni alla 27a edizione della Fiera Internazionale del Libro, racconta che una delle ossessioni della CIA era quella di avere una piattaforma per la connessione Internet in Cuba sotto il controllo USA

Iramsy Peraza Forte http://www.granma.cu

La CIA aveva riposto le sue speranze nell’agente «Pablo». Aveva un’eccellente formazione intellettuale e facilità di relazionarsi con i giovani studenti, il centro dell’attenzione di Washington a Cuba. La Sicurezza dello Stato, tuttavia, aveva piena fiducia in “Daniel”.

Continue reading “‘La guerra que se nos hace’ (‘La guerra che ci vien fatta’)” »

Share Button

Gli USA riprendono le loro politiche fallimentari verso Cuba

 

Se l’amministrazione  del presidente Donald Trump pretende di usare nuove tecnologie per imporre nell’ordine interno di Cuba, ha scelto cammini che hanno già dimostrato in passato la loro inutilità e inefficacia, senza parlare del fatto ovvio che violano  le leggi del paese danneggiato e anche quelle degli Stati Uniti.

Continue reading “Gli USA riprendono le loro politiche fallimentari verso Cuba” »

Share Button

Chi è la vera minaccia?

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

james clappe cia r-lord fenerMartedì 9 febbraio, il Direttore Nazionale d’Intelligence USA, James Clapper, ha assicurato davanti alla Commissione per gli Affari Militari del Senato, che: “Cuba, ed in particolare il suo servizio di intelligence, è una reale minaccia per la sicurezza interna degli USA”.

Continue reading “Chi è la vera minaccia?” »

Share Button

Quello che Obama non dice

Arthur Gonzalez – https://heraldocubano.wordpress.com

obama knife cubaDa quando il 17.12.2014 il presidente USA, Barack Obama, ha informato il mondo della decisione di cambiare la vecchia e inefficace tattica per cercare di sconfiggere la Rivoluzione Cubana, ha fatto alcuni passi per realizzare il suo avvicinamento a Cuba, aprire nuovamente un’ambasciata che gli permetterà d’inviare decine di funzionari diplomatici a L’Avana, e quindi avere più contatti con la società.

Continue reading “Quello che Obama non dice” »

Share Button

Quanto è costata agli USA la controrivoluzione?

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

controrivoluzione_contribuenteSecondo quanto appare nel 1° Programma di Covert Action che il presidente Eisenhower approvò, alla CIA nel 1960, l’obiettivo perseguito era quello di “provocare la sostituzione del regime di Castro, con uno che fosse più accettabile per gli USA”.

Continue reading “Quanto è costata agli USA la controrivoluzione?” »

Share Button

False aspettative

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

bandiebimbobMolte persone con buone intenzioni si riempirono di aspettative per quanto riguarda la possibilità che il presidente Barack Obama, per essere nero e basando la sua campagna sul cambiamento, potesse eliminare il blocco che da oltre mezzo secolo, il Presidente JF Kennedy impose contro Cuba.  Nelle ultime settimane The New York Times, ha pubblicato cinque editoriali in cui, per la prima volta, si sono date informazioni ai nordamericani riguardo alle sofferenze del popolo cubano per questa criminale misura, e la responsabilità della Casa Bianca per la condanna che sconta, oggi a L’Avana, il cittadino Alan Gross; ma senza alcun risultato.

Continue reading “False aspettative” »

Share Button

Stati Uniti e la loro Legge dell’imbuto

Arthur Gonzalez  http://heraldocubano.wordpress.com

imbutoIl mondo si è abituato, da secoli, che gli Stati Uniti sempre ottengano i maggiori benefici nei loro negoziati, mentre alle loro controparti tocca spesso perdere. Cuba non è stata un’eccezione in questo campo, comprovato dal 1902 con l’appendice costituzionale nota come Emendamento Platt, che permetteva agli USA invadere militarmente l’isola ogni volta che lo volevano, eseguito tre volte nel XX secolo.

Continue reading “Stati Uniti e la loro Legge dell’imbuto” »

Share Button

Prestidigitazione all’ingrosso

Arthur Gonzalez http://heraldocubano.wordpress.com

Yoanilibertad-de-prensaNon per il fatto di essere nota smettono di risultare burlesche le dichiarazioni della blogger ufficiale di Washington Yoani Sanchez. Nel corso di una conferenza stampa che le le hanno organizzato i suoi sponsor, l’8 novembre a Miami, la divenuta blogger per opera e grazia della CIA, ha spiegato che “il Governo di Cuba ha una cyber – polizia che si getta in rete come fosse un campo di battaglia ideologico al fine di denigrare gli oppositori e gli attivisti”.

Continue reading “Prestidigitazione all’ingrosso” »

Share Button