Tag Archives: cubainformacion

Nicolás Maduro: il primo assassinio mediatico della storia?


José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

“Sono andato (ad una riunione) e li ho sentiti. Mi hanno detto: sabato uccideremo Maduro con i droni. Abbiamo provato i droni a Caracas, funzionano. E gli ho detto “fatelo”, “andiamo avanti”. (…) Che si prepari (Maduro), perché il gruppo che sta cospirando, miei amici, è gente abbastanza competente. Ha già avuto un primo spavento. Altri arriveranno” (Jaime Bayly su Mega TV, 5 agosto 2018) (1).

Continue reading “Nicolás Maduro: il primo assassinio mediatico della storia?” »

Share Button

Cubainformacion: attentati e terroristi … sì, no, forse


Attentato in Francia, presunto attentato in Venezuela. Terrorista a Madrid, ribelle a Caracas

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Quando si verifica un attentato, agenzie e media internazionali assumono, con disciplina, la versione ufficiale dei governi (1) (2). Salvo che ciò si verifichi in Venezuela.

Allora il tentato assassinio di un presidente eletto si converte in un “presunto attentato” (3) o in un “incidente con droni” (4). Gli autori non sono terroristi, ma un “gruppo ribelle” (5). E la stampa dedica intere pagine ai “dubbi e punti oscuri sulla versione ufficiale” (6), che indicano un’ipotetica “montatura” (7) o “auto-attentato” (8). E’ l’apologia del terrorismo a la carte praticata dai media corporativi.

Continue reading “Cubainformacion: attentati e terroristi … sì, no, forse” »

Share Button

Cubainformacion: commissari politici…made in USA


Viaggiare con il “commissario politico”: l’imposizione di Donald Trump che ha ridotto le visite a Cuba?

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformation

I media internazionali hanno festeggiato la notizia: il numero di turisti a Cuba, nella prima metà del 2018, è diminuito del 5,6% (1), dopo sei anni di crescita al ritmo del 13% annuo (2). “Duro colpo”, “traumatico e devastante” semestre per Cuba, leggiamo sui giornali che già prevedono la non realizzazione delle previsioni economiche del Governo cubano (3).

Continue reading “Cubainformacion: commissari politici…made in USA” »

Share Button

Blocco donazioni internazionali

da CaracasChiAma

Tre trasferimenti di fondi per sostenere il lavoro di solidarietà di Cuba in Argentina nel campo oculistico e uno per aiutare a Cuba le vittime dell’uragano Irma sono stati trattenuti da banche internazionali a causa del blocco statunitense.

60000 € destinati a Cuba da raccolte solidali tedesche,
6800 € raccolti nei paesi baschi per il centro oftalmologico gratuito Che Guevara di Cordoba in Argentina,
3500 € donati per lo stesso progetto da Izquierda Unida dei Paesi Baschi,
7000 € raccolti sempre nei Paesi Baschi per la associazione argentina “Un nuovo mondo è possibile”.

Continue reading “Blocco donazioni internazionali” »

Share Button

Cubainformacion: matrimonio egualitario…ma non x i media


Matrimonio egualitario a Cuba ed in Colombia: guardare al passato o dimenticarlo, come convenga

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

La nuova Costituzione cubana, il cui progetto sarà discusso, durante tre mesi, in assemblee cittadine (1), apre le porte al matrimonio tra persone dello stesso sesso (2).

Continue reading “Cubainformacion: matrimonio egualitario…ma non x i media” »

Share Button

Madrid contro il blocco

Share Button

Cubainformacion: povertà estrema…negli USA


Povertà estrema negli USA: lezioni per Cuba…o per il Venezuela?

 

Il relatore speciale sull’estrema povertà dell’ONU, Philip Alston, ha presentato il suo rapporto sugli USA davanti al Consiglio dei Diritti Umani.

In esso espone che, nel paese più ricco del mondo, ci sono 40 milioni di persone povere. Di queste, 18,5 milioni vivono in estrema povertà. “5,3 milioni”, dice testualmente Philip Alston, “vivono in condizioni di estrema povertà tipiche di un paese del terzo mondo”.

Continue reading “Cubainformacion: povertà estrema…negli USA” »

Share Button

Cubainformacion: linciaggio mediatico

La Sexta e La Razón: lo stesso cane contro Willy Toledo e contro Cuba

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

“Mi piacerebbe che questo signore (…) qualche volta condannasse l’omicidio di omosessuali a Cuba per il fatto di essere omosessuali” (Eduardo Inda, opinionista e direttore dei OK diario).

“A Cuba ci sono ancora omosessuali nelle carceri” (Javier Sardá, showman ed opinionista).

Omosessuali imprigionati, assassinati a Cuba? Vi sembra se ascoltiamo le “vittime”? “La società cubana ha ancora molto da cambiare, ma con riguardo a noi gli omosessuali ed i travestiti, ci sono stati sufficienti progressi e di ciò ringraziamo, prima di tutto, la Rivoluzione, perché ci ha dato il nostro spazio” (1). “È il meglio, perché ci ha dato questa libertà e continuerà a darci la libertà, speriamo”. “Posso solo dire che sono molto felice che nel mio paese si facciano galà (contro l’omofobia) come questo e che si sostenga la gioventù gay” (2). Sono opinioni raccolte da Cubainformación TV, lo scorso maggio, per le strade dell’isola.

Continue reading “Cubainformacion: linciaggio mediatico” »

Share Button

Cubainformacion: anche i bimbi?


Vietnam ieri, immigrati oggi: minori, immagine e calcolo politico della Casa Bianca

 

“Anche bimbi?”, chiese il giornalista della CBS, Mike Wallace, a Paul Meadlo, un giovane veterano della guerra del Vietnam. “Sì, anche i bimbi”, rispose.

Era il 1969 de era passato un anno dal massacro di My Lai, in cui un gruppo di marines assassinò 504 civili vietnamiti indifesi. 173 erano minori, 56 bimbi. I soldati USA avevano lo slogan “bruciare tutto, uccidere tutto”.

Continue reading “Cubainformacion: anche i bimbi?” »

Share Button

Cubainformacion: pioggia di milioni


Pioggia di milioni negli USA: contro Cuba non ci sono tagli alla spesa pubblica

 

Nonostante la politica di tagli alla spesa pubblica dell’Amministrazione di Donald Trump, il Congresso USA ha approvato, per il prossimo anno fiscale, 20 milioni di $ per gruppi anti-governativi del ​​Venezuela, e 15 milioni per la cosiddetta “dissidenza” di Cuba.

Continue reading “Cubainformacion: pioggia di milioni” »

Share Button

Cubainformacion: elemosina x Vzla


Elemosina per il Venezuela: nuovo argomento per la guerra

Il manuale di Guerra Non Convenzionale del Pentagono ha, contro il Venezuela, un nuovo messaggio centrale: la necessità di un “canale umanitario” per quel paese.

È una vecchia storia: gli USA cercano di sedurre e comprare, mediante la carità, una popolazione che ha, previamente, sottoposto ad uno stato di assedio economico.

Continue reading “Cubainformacion: elemosina x Vzla” »

Share Button

Cubainformacion: il ‘razionamento’ che fa bene alla salute


Il “razionamento” che migliora l’aspettativa di vita: l’ultima sciocchezza contro Cuba

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

 

Il sistema sanitario di Cuba ha ottenuto, nel 2017, il più basso tasso di mortalità infantile della sua storia: 4,0 per mille bambini nati vivi. Meno di quello di USA e Canada (1).

Continue reading “Cubainformacion: il ‘razionamento’ che fa bene alla salute” »

Share Button

Cubainformacion: nuovi ‘attacchi sonici’ CIA?


“Attacchi sonici” a Cuba: 15 specialisti in neuroscienze non sono una fonte esperta?

 

Il governo USA ha denunciato due nuovi “attacchi sonici” al suo personale diplomatico a Cuba. Di nuovo, senza la minima prova.

Ricordiamo che, con questo argomento, la Casa Bianca espulse il personale diplomatico cubano, ridusse il suo all’Avana, congelato la consegna di visti e emesso una raccomandazione ufficiale di non recarsi sull’isola.

Continue reading “Cubainformacion: nuovi ‘attacchi sonici’ CIA?” »

Share Button

Cuba: concorsi di bellezza e prime dame


José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

“Entrambi i mandatari (i presidenti Nicolas Maduro e Miguel Díaz-Canel) hanno ricevuto gli onori corrispondenti e poi hanno salutato le loro rispettive delegazioni, che per la prima volta hanno nella loro composizione le prime dame del Venezuela, Cilia Flores, e di Cuba, Lis Cuesta”.

Continue reading “Cuba: concorsi di bellezza e prime dame” »

Share Button

Cubainformacion: paramilitari informativi contro Vzla e Cuba


Paramilitari informativi contro Venezuela e Cuba: il copione del Comando Sud

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Da tempo, molti dei corrispondenti dei grandi media hanno smesso di essere meri giornalisti.

La sociologa Angeles Diez li definisce “para giornalisti” (1) paramilitari informativi le cui bombe di propaganda ottengono ammorbidire l’opinione pubblica affinché questa accetti o rimanga immobile davanti a reali interventi e bombardamenti. È lo schema applicato in Jugoslavia, Iraq, Libia o Siria. E quello che preparano, da anni, per il Venezuela.

Continue reading “Cubainformacion: paramilitari informativi contro Vzla e Cuba” »

Share Button