Tag Archives: cubainformacion

Cubainformacion: Brasile tempo di Resistenza


Brasile: è arrivata l’ora della Resistenza

 

L’ex militare ultrà di destra, misogino ed omofobo Jair Bolsonaro ora è il nuovo presidente del Brasile. Il copione del Dipartimento di Stato, dell’oligarchia e dei grandi media del Brasile si è compiuto alla perfezione.

Continue reading “Cubainformacion: Brasile tempo di Resistenza” »

Share Button

Cubainformacion: media…i ‘nemici’ alleati di Trump


Come Trump converte i suoi media nemici nei suoi principali alleati

 

Donald Trump ha fatto della carovana di oltre 7000 migranti, la maggior parte dell’Honduras, il suo tema della campagna per le elezioni di novembre.

Continue reading “Cubainformacion: media…i ‘nemici’ alleati di Trump” »

Share Button

Cubainformacion: il Grande Fratello…letterario


Quale letteratura di Cuba è funzionale al Grande Fratello editoriale e mediatico?

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Cuba è un paese di cultura che produce artisti in grandi quantità (1). Professionisti della musica (2) o della danza (3) che risiedono nell’Isola hanno ottenuto riconoscimento e promozione all’estero, indipendentemente da condizionamenti politici. Non è il caso della letteratura.

Continue reading “Cubainformacion: il Grande Fratello…letterario” »

Share Button

Cubainformacion: UNESCO … censurato!


Federico Mayor Zaragoza: la stampa spagnola ha censurato la sua opinione su Cuba?

 

L’ex direttore generale dell’UNESCO Federico Mayor Zaragoza è una figura rispettata e di grande prestigio. E le sue dichiarazioni hanno, di solito, una certa risonanza nei media spagnoli. Ma è sempre così?

Continue reading “Cubainformacion: UNESCO … censurato!” »

Share Button

Cubainformacion: agricoltura urbana


Cuba, leader mondiale nell’agricoltura urbana: non lo leggerete, neppure se lo dice la FAO

 

“Cuba ha la più grande esperienza mondiale nell’agricoltura urbana e periurbana”. Lo ha detto pochi giorni fa Marcelo Resende, rappresentante FAO.

Questa organizzazione delle Nazioni Unite ha già effettuato, enl 2013, uno studio in 27 paesi. In esso, si assicura che L’Avana è la capitale d’avanguardia del pianeta nell’agricoltura urbana, con 90000 persone che la praticano.

Continue reading “Cubainformacion: agricoltura urbana” »

Share Button

Cubainformacion: socialismo e Trump


Se il socialismo è “miseria”, perché il blocco contro Cuba e Venezuela?

 

La stampa aziendale ha riso di Donald Trump, quando all’ONU, trionfalmente, disse che in due anni aveva ottenuto “più di ogni altro governo nella storia” del suo paese.

Ma ha riso meno dei suoi attacchi alla causa del socialismo: “Tutte le nazioni del mondo devono resistere al socialismo ed alla miseria che porta a tutti”, ha detto Trump.

Continue reading “Cubainformacion: socialismo e Trump” »

Share Button

Cubainformacion: votazione ONU e coincidenze

Cuba: ciò che unisce Donald Trump e Reporter Senza Frontiere

 

A pochi giorni da che l’Assemblea Generale dell’ONU voti, per un altro anno, contro il blocco USA a Cuba, la Casa Bianca lancia una nuova campagna di intossicazione sui “diritti umani” nell’isola.

“Jailed for What” (“Imprigionati per cosa”) è il suo slogan. Richiede la liberazione di 130 presunti prigionieri/e politici sull’isola, ed ha il sostegno del Segretario Generale dell’OSA Luis Almagro.

Continue reading “Cubainformacion: votazione ONU e coincidenze” »

Share Button

Cubainformacion: prostituzione a Cuba … ed in Spagna?


Prostituzione a Cuba ed in Spagna: falsità e doppia morale

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

 

In tutte le liste sulle principali destinazioni del turismo sessuale, appaiono luoghi come Repubblica Dominicana, Colombia, Brasile … o Spagna (1) (2). Tuttavia, la stampa spagnola preferisce informarci sul turismo sessuale in un paese che non compare in dette liste: Cuba (3).

Continue reading “Cubainformacion: prostituzione a Cuba … ed in Spagna?” »

Share Button

Cubainformacion: solidarietà silenziata


Terremoto ad Haiti: come nel 2010, la solidarietà cubana sarà … messa a tacere

 

Un nuovo terremoto ha scosso Haiti, provocando decine di morti. E Cuba è tornato ad essere il primo paese ad inviare aiuto medico.

C’erano due squadre chirurgiche della Brigata Medica Cubana di fronte ai Disastri “Henry Reeve”. Una Brigata che è stata premiata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per aver curato più di 3 milioni e mezzo di persone in 21 paesi.

Continue reading “Cubainformacion: solidarietà silenziata” »

Share Button

Cubainformacion: quale crisi sarà teletrasmessa?


Quale crisi sarà teletrasmessa: quella del Venezuela o quella dell’Argentina?

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Abel Moya, atleta cubano che ha richiesto un anno fa -senza ottenerlo- l’asilo politico a Madrid, vive, da mesi, per strada chiedendo l’elemosina (1) (2). È la stessa storia di auto-inganno di molti dei presunti “dissidenti” che, nel 2010, sono arrivati ​​in territorio spagnolo attraverso un accordo tra Cuba, Spagna e Chiesa cattolica (3). Dopo aver esaurito gli aiuti – ricordiamo- alcune di quelle persone sono finite a vivere in strada (4). Ma lo avete letto in qualcuno dei grandi giornali spagnoli? Scommetto di no?

Continue reading “Cubainformacion: quale crisi sarà teletrasmessa?” »

Share Button

Cubainformacion: s come sanzioni e silenzio


Sanzioni al Venezuela: la stampa lava un crimine di lesa umanità?

Contraddire il discorso mediatico che addossa a Nicolás Maduro la crisi economica del Venezuela si paga caro.

In alcuni casi con il linciaggio mediatico: è il caso dell’ex presidente spagnolo José Luis Rodríguez Zapatero, che ha osato relazionare il recente incremento dell’emigrazione venezuelana alle sanzioni USA e dell’Unione Europea.

Continue reading “Cubainformacion: s come sanzioni e silenzio” »

Share Button

Cubainformacion: Yuli


`Yuli ‘, sul ballerino cubano Carlos Acosta: un film politico?

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

“Yuli”, il film di Icíar Bollaín presentato di recente al Festival Internazionale del Cinema di San Sebastian, ritrae la vita di Carlos Acosta (1).

Ci avvicina all’infanzia di un ragazzo cubano che, senza alcuna vocazione iniziale, diventa uno delle principali figure del balletto internazionale in compagnie come il Balletto Nazionale di Cuba, il Houston Ballet, l’Opera di Parigi o il Royal Ballet of London (2).

Continue reading “Cubainformacion: Yuli” »

Share Button

Cubainformacion: bomba fumogena ed attacchi sonori


Russia: bomba fumogena negli “attacchi acustici” … di Cuba?

Esiste una storia creata dai servizi segreti di una grande potenza la cui menzogna è sul punto di essere scoperta dall’opinione pubblica internazionale? Presto apparirà sulla scena … la mano della Russia.

Parliamo dei presunti “attacchi sonici” a funzionari USA a L’Avana, pretesto della Casa Bianca per congelare le relazioni con Cuba.

Continue reading “Cubainformacion: bomba fumogena ed attacchi sonori” »

Share Button

Cubainformacion: crisi ‘migratoria’…in crisi


Crisi migratoria in Venezuela: una guerra fabbricata nelle redazioni?

La campagna mediatica contro il Venezuela si centra, da mesi, su una presunta “crisi migratoria” in quel paese. Il colpevole: Nicolás Maduro. L’inevitabile soluzione: un intervento internazionale “umanitario”.

I grandi media lanciano, ogni giorno, messaggi d’impatto su una “ondata”, una “valanga” incontrollabile di persone che “fuggono” dal Venezuela.

Continue reading “Cubainformacion: crisi ‘migratoria’…in crisi” »

Share Button

Cubainformacion: collassare il sistema di asilo


Collassare il sistema di asilo: un’altra sinistra strategia dell’opposizione venezuelana

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Secondo l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati (ACNUR), in Venezuela ci sono circa 170000 rifugiati provenienti dalla Colombia (1), un paese che rimane, dopo la Siria, quello con il maggior numero di persone sfollate a causa della violenza: 7 milioni 700 mila (2).  Continue reading “Cubainformacion: collassare il sistema di asilo” »

Share Button