Tag Archives: cubainformacion

Cubainformacion: dittatura, censura e furto

Dittatura, censura e furto elettorale in Bolivia: le chiavi di un altro golpe mediatico

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Il furto della vittoria elettorale ottenuta dal Movimento al Socialismo (MAS) e la dittatura imposta in Bolivia non sarebbero stati  possibile senza i media internazionali (1).

Che, come il quotidiano spagnolo El País, convertono un golpe militare in una “crisi politica” (2). Che, come l’agenzia AP, qualificano Evo Morales, minacciato e perseguitato (3), come “ex presidente auto-esiliato” (4). O che, come la rivista Forbes, dedicano copertine ad esaltare una presidentessa golpista che ci racconta “come si è pacificata la Bolivia” (5).

Continue reading “Cubainformacion: dittatura, censura e furto” »

Share Button

Cubainformacion: golpe, eserciti e media

Di fronte a colpi di stato: ripulire gli eserciti o ripulire i media?

In Bolivia, la dittatura ha mandato in esilio un presidente neoeletto ed assassinava 33 persone, ferito più di 800 ed arrestato 1500.

I media spagnoli sono, ancora una volta, i complici necessari di un nuovo colpo di stato in America Latina. Come hanno fatto con quello del Venezuela, quello dell’Honduras, quello del Paraguay e quello del Brasile.

Continue reading “Cubainformacion: golpe, eserciti e media” »

Share Button

Cubainformacion: Agenzia Bolivia in Resistenza

L’Agenzia Bolivia in Resistenza ed altre forme di lotta

E’ nata dalla clandestinità l’Agenzia Bolivia in Resistenza: strumento giornalistico contro un golpe che è stato appoggiato, in modo sincronizzato, da media aziendali, agenzie di intelligence e laboratori delle reti sociali.

Continue reading “Cubainformacion: Agenzia Bolivia in Resistenza” »

Share Button

Cubainformacion: Parlamento Europeo sic!

Parlamento europeo: 382 delinquenti contro Cuba

Erano gli anni ’80: il governo cubano mostrava le immagini del presunto “poeta dissidente su sedia a rotelle”, Armando Valladares, mentre faceva esercizi di ginnastica nella sua cella.

Nel 2012 registrava la “dissidente” Martha Beatriz Roque, ricevendo cibo da una finestra quando, presumibilmente, era in sciopero della fame.

Continue reading “Cubainformacion: Parlamento Europeo sic!” »

Share Button

Cubainformacion: elezioni, OSA e golpe

Rapporto OSA sulla Bolivia: il cavallo di Troia ed il voto rurale

Un mese dopo che una missione dell’Organizzazione degli Stati Americani abbia annunciato “gravi irregolarità” nelle elezioni in Bolivia, il suo rapporto finale è stato appena pubblicato. E continua a non provarsi la presunta “frode”.

È denunciato da vari centri internazionali.

Continue reading “Cubainformacion: elezioni, OSA e golpe” »

Share Button

Cubainformacion: il re di Spagna: eroe della fuga a Cuba

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Il dittatore spagnolo Francisco Franco impose, come regime successorio, la monarchia, che non fu mai soggetta a consultazioni popolare (1). E che, oggi, è blindata da un Codice Penale che dice: le gravi “calunnie o ingiurie” al Re, la Regina e alla sua famiglia “saranno punite con la reclusione da sei mesi a due anni”. Inoltre, chiunque danneggi il “prestigio della Corona” subirà pesanti multe (2) (3).

Continue reading “Cubainformacion: il re di Spagna: eroe della fuga a Cuba” »

Share Button

Cubainformacion: censura a Miami!

La censura cubana è … a Miami?

 

Sotto la pressione dell’estrema destra, la cantante cubana Haila María Mompié ha visto i suoi concerti cancellati a Las Vegas e Miami.

Città in cui il proprio sindaco ha vietato l’uso dei locali a musicisti che, risiedendo sull’isola, non dichiarano pubblicamente il loro rifiuto della Rivoluzione.

Continue reading “Cubainformacion: censura a Miami!” »

Share Button

Cubainformacion: golpe al successo economico di Evo

Golpe al successo economico di Evo

 

Durante i 13 anni di governo di Evo Morales, la povertà moderata è passata, in Bolivia, dal 59 al 39% e l’estrema da 38 al 15.

L’analfabetismo è stato eliminato, con il sostegno e il consiglio di Cuba. Il salario minimo è aumentato del mille percento.

E sono stati approvati sussidi come il “Reddito Dignità” per gli anziani o il bonus scolastico “Juancito Pinto”.

Continue reading “Cubainformacion: golpe al successo economico di Evo” »

Share Button

Cubainformacion: le 7 menzogne

Le 7 menzogne capitali contro la Brigata Medica Cubana in Bolivia

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Dal 2005, la Brigata Medica Cubana in Bolivia ha realizzato 73 milioni di visite e 1,5 milioni di interventi chirurgici (1), ha assistito 60000 parti e salvato 110000 vite (2).

Pertanto, quando la stampa ci dice che, dopo il colpo di stato, “Cuba ritira dalla Bolivia più di 700 professionisti” medici, dovrebbe spiegare la tragedia sanitaria che ciò implica (3).

Continue reading “Cubainformacion: le 7 menzogne” »

Share Button

Cubainformacion: Twitter da golpe


Twitter già da colpo di stato

Gli account Twitter follower del golpista boliviano Luis Fernando Camacho e dell’autoproclamata Jeanine Añez si sono moltiplicati per dieci in pochi giorni.

Quasi 70 mila di questi profili sono appena creati e falsi, con zero o un singolo follower.

Continue reading “Cubainformacion: Twitter da golpe” »

Share Button

Cubainformacion: caccia al litio … boliviano


La caccia al litio … boliviano

 

La più grande riserva mondiale di litio, risorsa strategica per il settore delle auto elettriche, si trova in Bolivia.

Il governo Evo Morales ha cercato accordi di investimento, in condizioni di sovranità. E sempre con il controllo azionario da parte del settore pubblico nazionale.

Continue reading “Cubainformacion: caccia al litio … boliviano” »

Share Button

Cubainformacion: Bolivia, Cile … dov’è Miguel Bosé?


Bolivia, Cile … dov’è Miguel Bosé?

 

In Bolivia, un presidente eletto con il 47% dei voti, ma qualificato, in non pochi media, come “dittatore”, rinuncia alla sua carica.

Il suo obiettivo: fermare la violenza dell’opposizione ed evitare tutta la repressione.

Di contro, il governo golpista che lo ha sostituito -che quegli stessi media avallano come di “transizione democratica”- ha già assassinato 24 persone.

Continue reading “Cubainformacion: Bolivia, Cile … dov’è Miguel Bosé?” »

Share Button

Cubainformacion: Cuba, unico paese sostenibile?


Cuba: unico paese … sostenibile?

Il cosiddetto “Giorno della Sovracapacità” della Terra, quando sono state consumate le risorse naturali che può rinnovare, è il 29 luglio: cinque mesi prima della fine dell’anno.

Lo denunciano Global Footprint Network e dal World Wildlife Fund, che differenziano le responsabilità: con il consumo degli USA, l’umanità necessiterebbe di cinque pianeti, con quello dell’Europa più di due.

Continue reading “Cubainformacion: Cuba, unico paese sostenibile?” »

Share Button

Cubainformacion: impedire il ritorno di Correa


Impedire il ritorno di Rafael Correa con l’aiuto di CONAIE?

Otto persone uccise, 1300 ferite e oltre un migliaio di detenuti è stato il saldo repressivo in Ecuador contro la ribellione anti-neoliberale.

Continue reading “Cubainformacion: impedire il ritorno di Correa” »

Share Button

Cubainformacion: da Rambo a Jack Ryan


Ieri Rambo, oggi Jack Ryan: industria culturale per la guerra

 

Alla fine degli anni ’80, la propaganda antisovietica veniva, dagli USA, per mano del personaggio di Rambo.

Combatteva “l’invasione russa” in Afghanistan, insieme ai freedom fighters di allora, in seguito noti come…”talebani”.

Continue reading “Cubainformacion: da Rambo a Jack Ryan” »

Share Button