Tag Archives: Daniel Ortega

Svelato piano imperialista per golpe in Nicaragua

Giulio Chinappi  https://giuliochinappi.wordpress.com

È stato recentemente reso pubblico un documento che dimostra i piani statunitensi per operare un colpo di stato contro il governo del Nicaragua, sulla scia degli altri golpe che sono stati messi in pratica di recente in America Latina.

Continue reading “Svelato piano imperialista per golpe in Nicaragua” »

Share Button

Le nostalgie coloniali della UE

Fabrizio Casari www.altrenotizie.org

La deliberazione del Consiglio d’Europa che impone sanzioni ad alcuni dirigenti nicaraguensi (6) è stata emessa sulla base di un racconto dei fatti completamente inventato, sulla narrazione di una crisi politica che non esiste, riferendosi a un Paese che non è, citando una repressione che non c’è.

Continue reading “Le nostalgie coloniali della UE” »

Share Button

Nicaragua, modello contro pandemia

Fabrizio Casari www.altrenotizie.org

Share Button

Nicaragua, la magia del 13

Fabrizio Casari  www.altrenotizie.org

Il Nicaragua, per molti aspetti, è terra magica. Il divenire quotidiano ha sempre il sapore di un evento. Colpa forse di vulcani e temperature, di passioni incandescenti, nulla è pacato. Persino il tempo ha una movenza particolare. Ci sono sere, in Nicaragua, dove quando il sole tramonta invece che la notte comincia un nuovo giorno. Una di queste fu quella del 10 Gennaio 2007. Il nuovo e di nuovo Presidente del Nicaragua, il Comandante Daniel Ortega Saavedra, in nome e per conto del suo popolo indossò la fascia presidenziale.

Continue reading “Nicaragua, la magia del 13” »

Share Button

Nicaragua, sandinismo o golpismo

Fabrizio Casari  www.altrenotizie.org

Managua. Riavvolte le bandiere, spenti gli altoparlanti, le celebrazioni per il quarantennale della vittoria sandinista si sono completate nella loro parte scenografica. Non in quella emotiva, però: la eco di una manifestazione grande come da dieci anni non si vedeva, lo scorrere nelle vene di tanta mistica ritrovata dopo l’aggressione subìita, continua a circolare nell’aria. La respirano con orgoglio i militanti sandinisti ricompattati, che hanno visto nel 19 Luglio non solo la celebrazione dei quarant’anni che furono ma di quelli che verranno. Non vi saranno altre sottovalutazioni. Si può dire che la fine della manifestazione abbia segnato l’inizio della campagna elettorale più lunga della storia nicaraguense, perché si voterà nel Novembre del 2021 ma le prime mosse sono già allo studio.

Continue reading “Nicaragua, sandinismo o golpismo” »

Share Button

Il Nicaragua fa soffrire l’imperialismo

Il primo vice presidente cubano, Salvador Valdés Mesa, che ha partecipato venerdì 19 alla cerimonia per il 40º anniversario della Rivoluzione Sandinista, a Managua, ha assicurato che il trionfo del Sandinismo rappresenta una vittoria di fronte ai tentativi d’intervento straniero in questa nazione ed ha ratificato la volontà di lotta e resistenza dei nostri popoli di fronte all’imperialismo.

Continue reading “Il Nicaragua fa soffrire l’imperialismo” »

Share Button

Nicaragua, una destra triste, solitaria y final

Fabrizio Casari –  www.altrenotizie.org

Un secchio d’acqua gelata sulla testa. Più o meno questo l’effetto sulla destra nicaraguense della riunione OSA, che non ha votato l’applicazione al Nicaragua della Carta Democratica (che prevede sanzioni e persino la possibile espulsione del Paese che ne viene fatto oggetto). Per quanto l’ostilità della destra continentale verso il governo sandinista sia decisa e sebbene continui il sostegno della parte peggiore di essa al golpismo nicaraguense, non vi sono i numeri sufficienti ad aprire un procedimento contro Managua.

Continue reading “Nicaragua, una destra triste, solitaria y final” »

Share Button

Nicaragua. Intervista ad Olivia Cano del Frente Sandinista

di Geraldina Colotti

Al II Forum internazionale della Gran Mision Vivienda Venezuela, che si è svolto a Caracas alla presenza di numerosi ospiti internazionali, abbiamo incontrato Olivia Cano, codirettora generale dell’Instituto Nicaraguense de la Vivienda Urbana y Rural (Invur).

Continue reading “Nicaragua. Intervista ad Olivia Cano del Frente Sandinista” »

Share Button

Il Nicaragua all’ombra del fascismo occidentale

S. Sefton, Internationalist 360°, http://aurorasito.altervista.org

Agli esami alla Sorbona, la filosofa Simone Weil ottenne un punteggio migliore di Simone de Beauvoir o Jean Paul Sartre. Comprendeva bene le varietà del fascismo occidentale e dell’imperialismo. Va quindi prestata attenzione alla sua osservazione secondo cui gli europei furono scioccati dai crimini nazisti perché i nazisti gli fecero ciò che gli europei facevano ai popoli delle loro colonie. L’osservazione di Weil non era certo una novità per la maggioranza del mondo, ma ora lo si ripete ai popoli di Nord America e Europa.

Continue reading “Il Nicaragua all’ombra del fascismo occidentale” »

Share Button

Ricostruendo Nicaragua

Fabrizio Casari – www.altrenotizie.org

E’ passato un anno dall’inizio del tentativo di colpo di stato in Nicaragua. Nacque da una bugia (un morto inventato) si alimentò con le falsità e finì con altre menzogne. Prodotte in Nicaragua ed esportate in tutto il mainstream grazie alla catena di distribuzione statunitense ed europea, le bugie, insieme all’odio, sono state uno dei principali strumenti del tentato golpe.

Continue reading “Ricostruendo Nicaragua” »

Share Button

Nicaragua, il dialogo tradito

Fabrizio Casari  www.altrenotizie.org

Gli sforzi per un dialogo politico in Nicaragua camminano a singhiozzo. Il governo di Daniel Ortega, su richiesta di opposizione, chiesa e industriali aveva dato inizio al tavolo di concertazione, ma gli stessi richiedenti, che dapprima avevano aderito e che poi avevano firmato l’accordo sui termini operativi del dialogo, hanno abbandonato il negoziato.

Continue reading “Nicaragua, il dialogo tradito” »

Share Button

La Carta Democratica dell’OSA contro il sandinismo

Atilio Borón  www.cubadebate.cu

La Segreteria Generale dell’OSA sta promuovendo l’applicazione della Carta Democratica Interamericana (CDI) contro il governo del Nicaragua. Questo strumento fu creato come una diga contro i ricorrenti colpi di stato che tormentavano la storia dei paesi latinoamericani. Dovrebbe, presumibilmente, essere un meccanismo di difesa per governi che si trovano sotto la minaccia di un’offensiva destabilizzatrice che potrebbe avere come risultato il collasso dell’ordine istituzionale.

Continue reading “La Carta Democratica dell’OSA contro il sandinismo” »

Share Button

ALBA-TCP: interventi di N.Maduro e D.Ortega

«Prepariamoci per proseguire la marcia vittoriosa di questo progetto storico, unico, nato dalle mani di Fidel e Chávez, prepariamoci  per rinnovare la speranza e per nuove vittorie», ha affermato il presidente venezuelano Nicolás Maduro Moros, pronunciando le parole di chiusura della cerimonia per il 14º anniversario dell’Alleanza Bolivariana dei Popoli  di Nuestra America-Trattato del Commercio dei Popoli  (ALBA-TCP), con la presenza del Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito, e il Presidente cubano Miguel Díaz-Canel Bermúdez.

Continue reading “ALBA-TCP: interventi di N.Maduro e D.Ortega” »

Share Button

XVI Vertice dell’ALBA-TCP

Dichiarazione finale XVI Vertice ALBA-TCP

 

L’Avana, 14 dicembre 2018

In Difesa dell’America Latina e dei Caraibi come Zona di Pace.

I capi di Stato e di Governo dei los paesi membri dell’Alleanza Bolivariana per i popoli di Nuestra America-Trattato del Commercio dei Popoli  (ALBA-TCP) riuniti a L’Avana, in occasione del XVI Vertice dell’ ALBA-TCP:

Continue reading “XVI Vertice dell’ALBA-TCP” »

Share Button

Qui c’è l’ALBA, con la bandiera di Bolívar e Martí

A mezzanotte di giovedì 13 è arrivato nell’aeroporto internazionale José Martí, il presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro Moros,  che si è mostrato emozionato di partecipare al XVI Vertice  dei Capi di Stato e di Governo dell’Alleanza Bolivariana per i Popoli di  Nuestra America-Trattato di Commercio dei Popoli (ALBA-TCP),  20 anni dopo il primo abbraccio tra Fidel Castro e Hugo Chávez.

Continue reading “Qui c’è l’ALBA, con la bandiera di Bolívar e Martí” »

Share Button