Tag Archives: David Phillips

L’assassinio di John F. Kennedy a 54 anni di distanza

 Una campagna da guerra fredda imminente?

Fabián Escalante Font https://lapupilainsomne.wordpress.com

Da diversi giorni, a proposito di un’informazione offerta dal presidente Donald Trump sulla declassificazione degli ultimi documenti esistenti negli archivi ufficiali sull’assassinio del presidente John F. Kennedy, si è provocato un grande bailamme nei mass media. Nuovamente riappare Lee Harvey Oswald come l’ assassino solitario e le ambasciate cubane e sovietiche in Messico come lo scenario di pianificazione.

Continue reading “L’assassinio di John F. Kennedy a 54 anni di distanza” »

Share Button

Manuel Artime Buesa, il Golden Boy della CIA

Fabián Escalante Font  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Il 16 giugno di quest’anno, il presidente USA, Donald Trump, ha annunciato, a Miami, l’abrogazione delle misure del suo predecessore Barack Obama, per quanto riguarda il processo di “normalizzazione” delle relazioni con Cuba.

Continue reading “Manuel Artime Buesa, il Golden Boy della CIA” »

Share Button

Un terrorista fallito

Fabián Escalante Font https://lapupilainsomne.wordpress.com

Recentemente la stampa di Miami ha informato su una biografia di Antonio Veciana, “addestrato per uccidere”, in cui racconta, in base ai dispacci giornalistici, le sue “imprese e peripezie” per rovesciare il governo rivoluzionario cubano ed assassinare il suo leader, Fidel Castro.

Continue reading “Un terrorista fallito” »

Share Button

L’assassinio di Kennedy e la famiglia di Ted Cruz

Fabián Escalante https://lapupilainsomne.wordpress.com

Durante la scorsa campagna elettorale, negli USA, l’attuale presidente Donald Trump ha accusato uno dei suoi avversari repubblicani, Ted Cruz, di essere un discendente di un soggetto -di origine cubana- Rafael Cruz, partecipante all’assassinio del presidente Kennedy.

Continue reading “L’assassinio di Kennedy e la famiglia di Ted Cruz” »

Share Button

Cuba e USA prima di Girón (parte II)

Fabián Escalante https://lapupilainsomne.wordpress.com

Il 4 marzo 1960 esplodeva nel porto dell’Avana la nave, con bandiera belga, La Coubre, che portava armi e munizioni per la difesa della Rivoluzione. Fu un’operazione della CIA, per cui vari sabotatori penetrarono nella nave, nel suo porto di origine, e collocarono esplosivi detonanti per un dispositivo a pressione, che avrebbe funzionato quando il carico fosse stato spostato verso la sua destinazione. Settantacinque morti e oltre 200 feriti fu il saldo di tale aggressione. Tutto il popolo, nelle impressionanti onoranze funebri, salutò i caduti in una guerra che iniziava e non era ancora stata dichiarata.

Continue reading “Cuba e USA prima di Girón (parte II)” »

Share Button

Ricordi necessari

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

obama double

Forse molti di coloro che vedono il presidente Barack Obama come audace per la decisione di cambiare la tattica politica verso Cuba, ripristinando le relazioni diplomatiche, non sanno che, anni fa, altri lo pianificarono. Il 18/11/66 la CIA fece un resoconto sui risultati di una ricerca sulle operazioni a Cuba, secondo un memorandum che indirizzò al Comitato 303, dove sollecitava l’approvazione di alcune modifiche al suo ultimo Programma presentato.

Continue reading “Ricordi necessari” »

Share Button