Tag Archives: Donald Trump

Chi pensa (e cosa) nel complesso industriale militare?

Michel Collon http://www.cubadebate.cu/opinion

“Spendere il massimo possibile nell’esercito è in contraddizione con le grandi promesse di riattivare l’economia USA all’interno del paese. A meno che Trump non abbia deciso, nella sua coscienza, che questa ripresa si farà massacrando i salari e le condizioni di lavoro della manodopera USA. Una cosa è certa: Trump non potrà soddisfare tutti i suoi elettori o tutti i suoi sponsor. Si annuncia un risveglio molto brusco”.

Legga questo estratto dall’ultimo libro di Michel Collon, “Il mondo secondo Trump”

Continue reading “Chi pensa (e cosa) nel complesso industriale militare?” »

Share Button

USA-Cuba, tra il regresso e la volontà di migliori vincoli

Martha Andrés Román http://cubasi.cu/

Un anno dopo la decisione del presidente USA, Donald Trump, di rovesciare gran parte dell’approccio verso Cuba, sono evidenti due realtà: il regresso nei legami e l’interesse di molti settori nel migliorarli.

Entrambi i paesi avevano già vissuto due anni e mezzo di un nuovo corso nei loro legami dopo che i rispettivi governi avevano annunciato l’inizio di un processo di normalizzazione delle relazioni quando, il 16 giugno 2017, il governante (D.Trump) ha annunciato che avrebbe eliminato alcuni dei progressi raggiunti.

Continue reading “USA-Cuba, tra il regresso e la volontà di migliori vincoli” »

Share Button

Dall’America Latina, guardando Trump a Singapore

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

I giorni passano e continuano le interpretazioni e le analisi. L’incontro tra i Presidenti USA e della Corea del Nord a Singapore, questo 12 giugno, è stato definito l’incontro del secolo da non pochi media.

Continue reading “Dall’America Latina, guardando Trump a Singapore” »

Share Button

Perché Google ha ottenuto una licenza per entrare a Cuba?

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

Mai prima il governo USA ha permesso l’entrata di Internet a Cuba, né l’uso di cavi sottomarini che passano vicino alle sue coste o altre facilitazioni. Molti siti su Internet sono proibiti per l’isola a causa della guerra economica che dura da 59 anni. Tuttavia, Barack Obama ha approvato una licenza per Google per entrare a Cuba. Quali ragioni erano presenti in tale decisione?

Continue reading “Perché Google ha ottenuto una licenza per entrare a Cuba?” »

Share Button

L’ira dell’impero contro il Venezuela

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

Si sapeva che gli yankee attendevano i risultati delle elezioni in Venezuela per eseguire le loro rappresaglie, progettate in anticipo, e davanti alla clamorosa vittoria di Nicolás Maduro, la rabbia yankee si è scatenata.

Continue reading “L’ira dell’impero contro il Venezuela” »

Share Button

Vzla: 10 azioni di destabilizzazione contro il rieletto governo

Mentre migliaia di persone giungevano al Palazzo di Miraflores per salutare la rielezione di Nicolás Maduro, l’opposizione, gli USA, l’Unione Europea e la destra latinoamericana hanno posto in marcia un piano di destabilizzazione –preparato da molto tempo- contro il nuovo processo democratico  vissuto domenica in Venezuela.

Continue reading “Vzla: 10 azioni di destabilizzazione contro il rieletto governo” »

Share Button

20 maggio: mammamia!

Pedro Prada http://www.cubadebate.cu

Questo postscriptum non comparirebbe se Donald Trump, presidente illegittimo USA, eletto con due milioni di voti in meno del suo avversario, non avesse aperto bocca. Ma l’ha aperta e messo a cinguettare i suoi sciacalli.

Dire che i mambi hanno combattuto per la loro libertà individuale è la più grande sciocchezza che sia mai esistita. Noi cubani lo abbiamo fatto, sì, ma prima, quando non avevamo acquisito la nozione e l’orgoglio del popolo e della nazione.

Continue reading “20 maggio: mammamia!” »

Share Button

Cubainformacion: catastrofiche previsioni…mediatiche


E’ finita la doppia strategia USA contro Cuba e Venezuela?

 

Nel giugno 2016, il Governo di Cuba ha annunciato misure per affrontare la significativa riduzione del petrolio venezuelano sull’isola.

La stampa internazionale ha annunciato, ancora una volta, il ritorno ai massicci black-out ed alle durissime condizioni del Periodo Speciale.

Continue reading “Cubainformacion: catastrofiche previsioni…mediatiche” »

Share Button

Vertici al bordo dell’abisso

Ángel Guerra Cabrera  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Su un pianeta spinto da Washington ed i suoi alleati israeliani ed europei verso quello che potrebbe diventare un conflitto bellico dal pronostico riservato, domani comincia il segmento di capi di Stato e governo del Vertice delle Americhe (VA). Le menzogne delle ultime settimane, prima della premier britannica Angela May, sul caso Skripal e, più recentemente, del presidente Donald Trump sul mai confermato attacco chimico a Duma, Siria, ricordano le inesistenti armi di distruzione di massa in Iraq, pretesto per compiere un bagno di sangue e la distruzione dello stato nazionale e del patrimonio culturale nel paese arabo. Curiosamente questa montatura si verifica nel momento in cui l’esercito siriano termina, con solido sostegno russo, una travolgente offensiva ed ha liberato il paese dai terroristi.

Continue reading “Vertici al bordo dell’abisso” »

Share Button

Marco Rubio vuole rubare x sé lo show a Lima

Sergio Alejandro Gómez http://www.cubadebate.cu

Il cambio di piani di Donald Trump sulla sua partecipazione al Vertice delle Americhe ha aperto la strada affinché il senatore della Florida, Marco Rubio, cerchi di rubare per sé lo show, a Lima, e cerchi di portare avanti la sua agenda contro Cuba e Venezuela.

Continue reading “Marco Rubio vuole rubare x sé lo show a Lima” »

Share Button

Vertice con brogli, senza Trump e Maduro

I cubani hanno denunciato le irregolarità nel V Forum dei Giovani delle Americhe

 

L’accredito in nome di Cuba di persone  che non rappresentano gli interessi della gioventù cubana, né hanno partecipato alla consultazione nazionale dello scorso 23 marzo a L’Avana, associate a organizzazioni che tentano di destabilizzare il sistema politico dell’Isola e sovvertire la sua gioventù, appoggiate da entità straniere, è stato denunciato dai legittimi delegati cubani al V Forum dei Giovani delle Americhe.

Continue reading “Vertice con brogli, senza Trump e Maduro” »

Share Button

Fuoco concentrato contro il Venezuela

Edgardo Ramírez http://www.cubadebate.cu/opinion

La strategia di sicurezza nazionale del governo razzista di Trump (dicembre 2017) è la sedicesima che si emette per la legge Goldwater-Nichols (1986), che aggiorna il coordinamento dei comandi militari di combattimento per regioni per imporre la politica estera suprematista ai governi e popoli del mondo.

Continue reading “Fuoco concentrato contro il Venezuela” »

Share Button

La dottrina Monroe (I parte)

colonna vertebrale dell’imperialismo USA

(parte I)

M. A. García Alzugaray http://razonesdecuba.cubadebate.cu.

È evidente che con Donald Trump si è ritornati ai tempi del Gran Bastone e che il suo neo-annessionismo è meno subdolo di quello della precedente amministrazione Obama, che è stato più vellutato, senza tralasciare le sue pretese egemoniche.

Continue reading “La dottrina Monroe (I parte)” »

Share Button

Cuba, Venezuela e la tempesta perfetta

Iroel Sánchez  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Nel giugno 2016, il governo cubano adottava ineludibili misure per affrontare le conseguenze di una significativa riduzione, che continua ancora oggi, nelle forniture di combustibile dal Venezuela, sulla base di accordi bilaterali pagati dall’isola con servizi medici per settori maggioritari del popolo venezuelano.

Continue reading “Cuba, Venezuela e la tempesta perfetta” »

Share Button

Washington libera fondi per la sovversione a Cuba

Il bilancio approvato dal Congresso degli Stati Uniti la scorsa settimana, che permetterà il finanziamento del governo sino alla metà del 2018, include 20 milioni di dollari per la sovversione contro Cuba e 600 milioni per la sicurezza alla frontiera con il Messico, che il presidente Donald Trump pianifica di utilizzare per far costruire un muro.

Continue reading “Washington libera fondi per la sovversione a Cuba” »

Share Button