Tag Archives: Donald Trump

Cubainformacion: catastrofiche previsioni…mediatiche


E’ finita la doppia strategia USA contro Cuba e Venezuela?

 

Nel giugno 2016, il Governo di Cuba ha annunciato misure per affrontare la significativa riduzione del petrolio venezuelano sull’isola.

La stampa internazionale ha annunciato, ancora una volta, il ritorno ai massicci black-out ed alle durissime condizioni del Periodo Speciale.

Continue reading “Cubainformacion: catastrofiche previsioni…mediatiche” »

Share Button

Vertici al bordo dell’abisso

Ángel Guerra Cabrera  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Su un pianeta spinto da Washington ed i suoi alleati israeliani ed europei verso quello che potrebbe diventare un conflitto bellico dal pronostico riservato, domani comincia il segmento di capi di Stato e governo del Vertice delle Americhe (VA). Le menzogne delle ultime settimane, prima della premier britannica Angela May, sul caso Skripal e, più recentemente, del presidente Donald Trump sul mai confermato attacco chimico a Duma, Siria, ricordano le inesistenti armi di distruzione di massa in Iraq, pretesto per compiere un bagno di sangue e la distruzione dello stato nazionale e del patrimonio culturale nel paese arabo. Curiosamente questa montatura si verifica nel momento in cui l’esercito siriano termina, con solido sostegno russo, una travolgente offensiva ed ha liberato il paese dai terroristi.

Continue reading “Vertici al bordo dell’abisso” »

Share Button

Marco Rubio vuole rubare x sé lo show a Lima

Sergio Alejandro Gómez http://www.cubadebate.cu

Il cambio di piani di Donald Trump sulla sua partecipazione al Vertice delle Americhe ha aperto la strada affinché il senatore della Florida, Marco Rubio, cerchi di rubare per sé lo show, a Lima, e cerchi di portare avanti la sua agenda contro Cuba e Venezuela.

Continue reading “Marco Rubio vuole rubare x sé lo show a Lima” »

Share Button

Vertice con brogli, senza Trump e Maduro

I cubani hanno denunciato le irregolarità nel V Forum dei Giovani delle Americhe

 

L’accredito in nome di Cuba di persone  che non rappresentano gli interessi della gioventù cubana, né hanno partecipato alla consultazione nazionale dello scorso 23 marzo a L’Avana, associate a organizzazioni che tentano di destabilizzare il sistema politico dell’Isola e sovvertire la sua gioventù, appoggiate da entità straniere, è stato denunciato dai legittimi delegati cubani al V Forum dei Giovani delle Americhe.

Continue reading “Vertice con brogli, senza Trump e Maduro” »

Share Button

Fuoco concentrato contro il Venezuela

Edgardo Ramírez http://www.cubadebate.cu/opinion

La strategia di sicurezza nazionale del governo razzista di Trump (dicembre 2017) è la sedicesima che si emette per la legge Goldwater-Nichols (1986), che aggiorna il coordinamento dei comandi militari di combattimento per regioni per imporre la politica estera suprematista ai governi e popoli del mondo.

Continue reading “Fuoco concentrato contro il Venezuela” »

Share Button

La dottrina Monroe (I parte)

colonna vertebrale dell’imperialismo USA

(parte I)

M. A. García Alzugaray http://razonesdecuba.cubadebate.cu.

È evidente che con Donald Trump si è ritornati ai tempi del Gran Bastone e che il suo neo-annessionismo è meno subdolo di quello della precedente amministrazione Obama, che è stato più vellutato, senza tralasciare le sue pretese egemoniche.

Continue reading “La dottrina Monroe (I parte)” »

Share Button

Cuba, Venezuela e la tempesta perfetta

Iroel Sánchez  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Nel giugno 2016, il governo cubano adottava ineludibili misure per affrontare le conseguenze di una significativa riduzione, che continua ancora oggi, nelle forniture di combustibile dal Venezuela, sulla base di accordi bilaterali pagati dall’isola con servizi medici per settori maggioritari del popolo venezuelano.

Continue reading “Cuba, Venezuela e la tempesta perfetta” »

Share Button

Washington libera fondi per la sovversione a Cuba

Il bilancio approvato dal Congresso degli Stati Uniti la scorsa settimana, che permetterà il finanziamento del governo sino alla metà del 2018, include 20 milioni di dollari per la sovversione contro Cuba e 600 milioni per la sicurezza alla frontiera con il Messico, che il presidente Donald Trump pianifica di utilizzare per far costruire un muro.

Continue reading “Washington libera fondi per la sovversione a Cuba” »

Share Button

Il lato obamista di Donald Trump in America Latina

Iroel Sánchez http://espanol.almayadeen.net

Donald Trump né innova, né agisce sulla difensiva, neppure ha rinunciato ad uno solo degli scopi che si tracciò da quando era candidato ad occupare l’Ufficio Ovale della Casa Bianca, neppure si distanzia dagli obiettivi strategici in quello che gli USA hanno sempre considerato il loro “cortile”, come lo ha chiamato non Rex Tillerson, ma il segretario di Stato obamista John Kerry.

Continue reading “Il lato obamista di Donald Trump in America Latina” »

Share Button

Trump: 20 milioni di $ per programmi sovversivi contro Cuba

Randy Alonso Falcón http://www.cubadebate.cu/noticias

Il presidente USA Donald Trump ha approvato, venerdì, 20 milioni di $ in fondi per la sovversione a Cuba, come parte del bilancio USA per il restante anno fiscale 2018 (fino ad ottobre).

Continue reading “Trump: 20 milioni di $ per programmi sovversivi contro Cuba” »

Share Button

Cubainformacion: criptomeneta e guerra mediatica


Petro: il “fumo che vende” Nicolás Maduro soffoca Donald Trump?

Il terrorista informativo Daniel Lozano, corrispondente a Caracas del quotidiano spagnolo “El Mundo”, assicurava pochi giorni fa che il Governo venezuelano sta “vendendo fumo” con la sua nuova criptovaluta, il Petro.

Continue reading “Cubainformacion: criptomeneta e guerra mediatica” »

Share Button

Washington paga i suoi “palanganeros” (portacatini)

 ma, alla fine, li disprezza

Patricio Montesinos http://www.cubadebate.cu

L’attuale impero di Washington poco si differenzia da quello di un tempo a Roma. Paga i traditori dei popoli ed i suoi “portacatini”, come il, fino a poche ore fa, presidente del Perù, Pedro Pablo Kuczynski, ma alla fine li disprezza e li lascia abbandonati al loro destino.

Continue reading “Washington paga i suoi “palanganeros” (portacatini)” »

Share Button

Le relazioni Cuba-USA sono retrocesse nel 2017

Le relazioni Cuba-Stati Uniti l’anno scorso hanno avuto una regressione dopo l’arrivo alla Casa Bianca del presidente Donald Trump, segnala oggi la Cancelleria dell’Isola in un compendio sulla politica estera.

Continue reading “Le relazioni Cuba-USA sono retrocesse nel 2017” »

Share Button

Trump: un Mida in Perù?

Pedro Pablo Gómez  https://lapupilainsomne.wordpress.com

La leggenda narra che nei tempi antichi è esistito un re, chiamato Mida, che tutto ciò che toccava lo trasformava in oro; sono sempre esistiti dubbi sulla verità della affermazione benché abbia migliaia di anni. Nell’era attuale v’è un presidente, con arie di padrone del mondo, negli USA che cerca emulare il vecchio Mida ma, a quanto pare, con l’effetto opposto, cioè invece di oro riesce a trasformare i suoi desideri in problemi, per non cadere in parole inappropriate.

Continue reading “Trump: un Mida in Perù?” »

Share Button

L’ora dell’America Latina e dei Caraibi prima di tutto

La politica  «Gli Stati Uniti per primi»,  difesa dall’attuale amministrazione repubblicana costituisce una dichiarazione di principio.

Se Washington fantasticava sino a poco tempo fa con un mondo a sua immagine e somiglianza in cui  il progresso si sarebbe sparso allo stesso modo tra le nazioni che non discutevano  la sua egemonia, ora riconosce che nella cuspide c’e spazio solo per un paese: quello delle stelle e strisce. E chiunque tenti di cambiarlo dovrà affrontare «fuoco e furia».

Continue reading “L’ora dell’America Latina e dei Caraibi prima di tutto” »

Share Button