Tag Archives: Dottrina Monroe

Perversione della classe intellettuale

Alí Ramón Rojas Olaya Tradotto da Tito Pulsinelli – Alba Canelli

Nel 1786, quando Bolivar aveva 3 anni, Thomas Jefferson (1743-1826), prima di diventare il terzo presidente degli Stati Uniti (1801-1809) e prima che fosse scritta la Dottrina Monroe, vomitò queste parole: “La nostra Confederazione deve essere considerata come il nido dal quale tutta l’America, sia del Nord che del Sud, deve essere popolata. Ma guardiamoci dal credere che sia nell’interesse di questo grande continente espellere gli spagnoli. Per il momento, questi paesi sono nelle mani migliori, e temo solo che saranno troppo deboli per mantenerli sotto controllo fino a quando la nostra popolazione non sarà cresciuta abbastanza per portarli via pezzo per pezzo. Questa macabra sentenza fu sostenuta militarmente nel Corpo dei Marines fondato a Filadelfia il 10 novembre 1775.

Continue reading “Perversione della classe intellettuale” »

Share Button

La dottrina Monroe di Trump

Wayne Madsen, SCF http://aurorasito.altervista.org

Donald John Trump ha riportato l’orologio dell’emisfero occidentale all’era dei colpi di Stato e dei disordini politici all’ordine del giorno. Trump e la sua amministrazione di anti-socialisti e filo-fascisti di estrema destra hanno già rovesciato il governo democraticamente eletto del presidente della Bolivia Evo Morales. Trump annunciava di aumentare il trio sul governo del Presidente Nicolas Maduro in Venezuela ed inasprire il blocco economico di Cuba, alleato del Venezuela.

Continue reading “La dottrina Monroe di Trump” »

Share Button

Cuba: la “Montecarlo dei Caraibi”?

Fabián Escalante Font https://lapupilainsomne.wordpress.com

Il 10 dicembre 2015, Fidel in un messaggio al Presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, tra le altre idee espresse: “I rivoluzionari cubani, a poche miglia dagli Stati Uniti, che hanno sempre sognato d’impadronirsi di Cuba per trasformarla in un ibrido di casinò con postribolo come modo di vita per i figli di José Martí, non rinunceranno mai alla loro piena indipendenza e al rispetto totale della loro dignità”, qualcosa di necessario da ricordare oggi, quando dal Nord si pretende “glorificare” Fulgencio Batista e la società cubana di allora.

Continue reading “Cuba: la “Montecarlo dei Caraibi”?” »

Share Button

Stati Uniti e Venezuela: il quadro storico

Prof. James Petras http://aurorasito.altervista.org

“Il Venezuela ha le più grandi riserve di petrolio al mondo e loro lo possiedono e noi le vogliamo“.
(Un anonimo funzionario di Trump)

Introduzione
L’ostilità e gli sforzi degli Stati Uniti per rovesciare il governo venezuelano sono parte di una lunga e ingloriosa storia dell’interventismo USA in America Latina risalente al secondo decennio del XIX secolo.

Nel 1823 il presidente USA Monroe dichiarò, a suo nome, la “Dottrina Monroe”, il diritto degli Stati Uniti di escludere gli europei dalla regione, e il diritto degli Stati Uniti d’intervenire nel perseguimento dei loro interessi economici, politici e militari.

Continue reading “Stati Uniti e Venezuela: il quadro storico” »

Share Button

La Dottrina Monroe ed i suoi 5000 mercenari contro il Venezuela

Il piano sorge a causa del fatto che hanno fallito i successivi tentativi di reclutare militari della Forza Armata Nazionale Bolivariana

www.granma.cu

Continue reading “La Dottrina Monroe ed i suoi 5000 mercenari contro il Venezuela” »

Share Button

La Casa Bianca all’assalto di Cuba

Fabrizio Casari –  www.altrenotizie.org

Una nuova disposizione della Casa Bianca in ordine alla famigerata legge Helms-Burton apre una nuova fase dello scontro dell’Amministrazione Trump con Cuba. Diversamente dai suoi predecessori, il Presidente Trump ha deciso di interrompere la reiterata deroga al capitolo 3 della legge, aprendo così un nuovo, gravissimo scontro con l’isola e con il resto della comunità internazionale.

Continue reading “La Casa Bianca all’assalto di Cuba” »

Share Button

La Nostra America in una nuova ora dei forni

Tutto contro il Venezuela, nessuna opzione esclusa. Ma non per questo gli Stati Uniti lasciano in pace Cuba. L’arma degli articoli dormienti della legge Helms-Burton sono micidiali ed hanno conseguenze in tutto il mondo. E’ un’arma letale contro il commercio, l’import-export. Insieme a tutti gli altri espedienti contro quel che resta del grande progetto di unione regionale nostramericana, hanno indotto Raúl Castro, pochi giorni fa, ad lanciare l’allarme: ancora una volta il popolo cubano deve essere pronto a nuovi sacrifici. La prestigiosa istituzione culturale Casa de las Américas, se ne fa eco. (A.R.)

https://nostramerica.wordpress.com

Continue reading “La Nostra America in una nuova ora dei forni” »

Share Button

Monroe mette gli artigli sul Banco Centrale del Venezuela

Facendo onore a una politica che si considerava già sepolta dalla storia –la Dottrina Monroe–, gli Stati Uniti hanno stabilito sanzioni addizionali contro il Venezuela con il fine esplicito, come ha detto il consigliere John Bolton– d’eliminare il comunismo.

Continue reading “Monroe mette gli artigli sul Banco Centrale del Venezuela” »

Share Button

Davanti all’aggressione imperiale, la stessa convinzione di Vittoria

Il Governo degli Stati Uniti ha annunciato questo 17 aprile nuove misure che aumentano l’aggressione contro Cuba ed esacerbano la guerra economica, finanziaria e commerciale che successive amministrazioni imperiali hanno sostenuto, in maggiore o minore grado, dal Trionfo stesso della Rivoluzione Cubana.

Continue reading “Davanti all’aggressione imperiale, la stessa convinzione di Vittoria” »

Share Button

Come Grenada 1983

Il nuovo pretesto degli USA per invadere il Vzla”Proteggere 50000 americani dalla violenza”

www.lantidiplomatico.it

In precedenza, John Bolton aveva promesso che l’arresto del collaboratore di Juan Guaidó, Roberto Marrero, “non rimarrà senza risposta”.

Il consigliere per la sicurezza nazionale del presidente Donald Trump, John Bolton, ha ribadito che considera il governo di Nicolás Maduro illegittimo e ha suggerito che Washington potrebbe usare la forza militare per proteggere “dalla violenza e dall’intimidazione” i circa 50000 americani che sono in Venezuela.

Continue reading “Come Grenada 1983” »

Share Button

MINREX

Il Ministero delle Relazioni Estere  della Repubblica di Cuba  respinge energicamente l’irrispettosa dichiarazione  del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, aggiudicata al Segretario di Stato Michael Pompeo, nella quale si pretende di giudicare il Referendum costituzionale libero e sovranamente realizzato dai cubani questo 24 febbraio.

Continue reading “MINREX” »

Share Button

Gli USA strangolano Haiti mentre aggrediscono il Venezuela

Vijay Prashad, Mision Verdad  – http://aurorasito.altervista.org

L’anno scorso, ad ottobre, gli haitiani seguirono due hashtag virali: #PetrocaribeChallenge e #KotKobPetwoKaribea. Se non sei haitiano e non segui attentamente la politica haitiana, puoi essere scusato per non aver notato questo evento. La denuncia su twitter, e presto nelle strade, fu semplice: cosa è successo ai miliardi di dollari che erano nel programma Petrocaribe finanziato dal Venezuela?

Continue reading “Gli USA strangolano Haiti mentre aggrediscono il Venezuela” »

Share Button

L’OSA: quella cosa tanto brutta

Elier Ramírez Cañedo www.cubadebate.cu

Con grande lungimiranza nel 1829 Simon Bolivar avvertì che gli USA sembravano destinati dalla provvidenza a piagare l’America di miserie in nome della libertà. Poi non sarebbe solo in nome della libertà, ma si sarebbero utilizzati anche altri eufemismi come quello di “interessi della sicurezza nazionale” e la difesa dei “diritti umani”.

Continue reading “L’OSA: quella cosa tanto brutta” »

Share Button

Ultimatum …

Elson Concepción Pérez www.granma.cu

Siamo tornati all’epoca delle cannoniere e del Gran Bastone. La Dottrina Monroe si pretende ri – editare dagli USA. Si tratta della diplomazia imposta con l’uso della forza militare, caratteristica del XIX secolo ed inizio del XX, di uso molto frequente dai governi di Washington.

Continue reading “Ultimatum …” »

Share Button

Il golpe contro il Venezuela e la “nuova Dottrina Monroe”

Il Venezuela è un laboratorio per le guerre di IV e V generazione che si servono dei grandi media come apripista dei conflitti armati.

di Geraldina Colotti – Articolo pubblicato su La Città Futura

Il Venezuela al centro della scena, ma inquadrato da una sola angolatura, quella imperiale. In realtà, nel paese è in corso un golpe istituzionale organizzato dagli Stati Uniti per interposta opposizione oltranzista. Un golpe di nuovo tipo, basato su una pericolosa simulazione imposta e con la complicità della cosiddetta “comunità internazionale”.

Continue reading “Il golpe contro il Venezuela e la “nuova Dottrina Monroe”” »

Share Button