Tag Archives: El Nuevo Herald

Il coronavirus e l’ultima menzogna di Andrés Oppenheimer

M. H. Lagarde – CubaSì

In un tentativo fallito di salvare l’onore della cattiva gestione che il governo dell’Ecuador ha fatto per contenere la pandemia di coronavirus, alcuni funzionari di quel paese hanno fatto ricorso ai media USA, per smentire la veridicità di vari video che circolano nelle reti dove si mostrano il presunto incendio di cadaveri di vittime di Covid-19 nelle strade.

Continue reading “Il coronavirus e l’ultima menzogna di Andrés Oppenheimer” »

Share Button

L’ansia d’uccidere e lo stimolo Trump

È morto a Miami un ex assessore di Barack Obama, che aveva promosso le relazioni normali tra gl USA e Cuba, e invece di condoglianze o solidarietà con la famiglia d’origine cubana, si è scatenata un’ondata di commenti fondamentalisti alla notizia pubblicata nel quotidiano  –decisamente ultra conservatore– El Nuevo Herald, fabbricante di menzogne e tristemente celebre come piattaforma di sbirri profughi della giustizia, mafie e terroristi.

Continue reading “L’ansia d’uccidere e lo stimolo Trump” »

Share Button

Benzina mediatica contro Cuba


José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Non sono opinioni. Sono dati. Il governo USA da mesi minaccia di sanzioni le compagnie di navigazione ed ha ottenuto la scarsità di rifornimento di combustibile a Cuba (1). Conseguenza: la popolazione cubana sta soffrendo restrizioni elettriche e di trasporto (2).

Continue reading “Benzina mediatica contro Cuba” »

Share Button

Cuba: clandestini che non vogliono attraversare il fiume a nuoto


José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Ad agosto, in assenza di notizie, si fabbricava a Miami uno show con il clandestino di un aereo proveniente da L’Avana (1).

Dato che l’accoglienza automatica di migranti dell’isola, negli USA, è stata abrogata, nel 2017, da Barack Obama (2), il giovane clandestino ha sollecitato l’asilo politico per possibili “torture” in caso di espulsione: “Se mi restituiscono (sic) al mio paese lì mi reprimeranno, tortureranno, mi imprigioneranno”, dichiarava al canale Telemundo (3).

Continue reading “Cuba: clandestini che non vogliono attraversare il fiume a nuoto” »

Share Button

Mercenari nelle reti sociali

COME ARMA DA GUERRA CONTRO CUBA

 

In linea con l’essenza della sua politica editoriale, il giornale filo governativo della mafia anti-cubana di Miami, “El Nuevo Herald”, è tornato a mentire su Cuba.

Questa domenica l’ha fatto ri-postando un’informazione pubblicata dal sito “indipendente” ‘14 y medio’, circa un secondo ‘tuitazo’ presumibilmente pubblicato da utenti cubani, che chiedevano alla compagnia telefonica ETECSA di abbassare i prezzi della connessione di Internet.

Continue reading “Mercenari nelle reti sociali” »

Share Button

Adeguamenti monetari… nuvole nere all’orizzonte

Víctor Angel Fernández  https://lapupilainsomne.wordpress.com

In ripetute occasioni, lo Stato cubano ha denunciato l’assenza di una reale opposizione all’interno del paese, incluso molte volte, tale opposizione non esiste nemmeno al di fuori, in quanto non va oltre le somme di denaro da distribuire che dispongano, ogni anno, le entità USA incaricate di sostenere le opinioni contro la Cuba attuale, aggiungendo ora il Venezuela e tutti quelli di questo grande continente che non danzano al suono della musica del nord.

Continue reading “Adeguamenti monetari… nuvole nere all’orizzonte” »

Share Button

Cubainformacion: partecipazione e consenso

Partecipazione elettorale dell’86%, segno di disperazione; milioni ricordando Fidel, sindrome di Stoccolma: Cuba versione ‘El Mundo’

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Un anno fa, dopo la morte di Fidel Castro, il quotidiano spagnolo “El Mundo” spostava a L’Avana il suo corrispondente Daniel Lozano (1), che ci spiegava, allora, perché milioni di persone facevano lunghe file (2). Perché tante piangevano per le strade per il leader cubano: vivevano una “sindrome di Stoccolma” collettiva (3).

Continue reading “Cubainformacion: partecipazione e consenso” »

Share Button

Mafia anticubana e le misure di Trump

http://cubasi.cu

Come segnala oggi nella sua versione digitale il quotidiano ufficiale della mafia anticubana di Miami, El Nuevo Herald, un gruppo di senatori e legislatori della Florida si è dichiarato deluso dalla mano morbida mostrata dai burocrati di Washington nell’attuare le nuove misure dell’amministrazione Trump contro Cuba.

Continue reading “Mafia anticubana e le misure di Trump” »

Share Button

Cubainformacion: armi acustiche contro…il turismo

Per colpire il turismo verso Cuba: proibire … o spaventare?

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

Il misterioso caso di presunti “attacchi acustici” (1) contro il personale diplomatico USA a L’Avana si è convertito in un nuovo ariete mediatico contro il turismo a Cuba (2).

Continue reading “Cubainformacion: armi acustiche contro…il turismo” »

Share Button

Cubainformacion: un infelice e tanti media

Share Button

Cubainformacion: un infelice e tanti media

Si può oscurare una sfilata di migliaia di persone, a Cuba, con un infelice ed una bandiera?

José Manzaneda, coordinatore Cubainformación

Cuba sorprende il mondo ogni 1 maggio, con sfilate che aggruppano, in tutta l’isola, diversi milioni di persone (1). È un’immagine fastidiosa per i centri di potere, che cercano di offuscarla mediante i loro potenti meccanismi di propaganda.

Continue reading “Cubainformacion: un infelice e tanti media” »

Share Button

Noi lo noteremo?

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

Non aveva ancora raggiunto il secondo capitolo della serie televisiva cubana ‘LCB: L’altra guerra‘ e già il quotidiano di Miami El Nuevo Herald si spingeva ad attaccare un prodotto audiovisivo che appena iniziava la sua diffusione, in un modo che non è accaduto ad altre realizzazioni cubane, comprese quelle relazionate al recente passato.

Continue reading “Noi lo noteremo?” »

Share Button

Cubainformacion: Cuba, Matthew e … Dio

Share Button

Cubainformacion: Cuba, Matthew e…Dio

Sapete perché l’uragano Matthew ha causato 500 morti ad Haiti, 20 negli USA e nessuno a Cuba? I media puntano … a Dio

José Manzaneda, coordinatore Cubainformación

fidel-castro-gesuL’uragano Matthew, il più potente che ha attraversato i Caraibi negli ultimi dieci anni (1), ha causato tra i cinquecento (2) e mille morti ad Haiti (3), quattro nella Repubblica Dominicana ( 4) e venti negli USA(5), secondo dati ancora provvisori.

Continue reading “Cubainformacion: Cuba, Matthew e…Dio” »

Share Button

Il nuovo sciopero di Farinas nei media

Senza acqua e Senza verità

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

contra farina la-grande-abbuffata

Ho cercato in rete e vi è consenso nei giudizi della scienza medica sul tema, tutti i riferimenti coincidono: un essere umano può sopravvivere solo da tre a cinque giorni senza bere acqua e ci sono alcuni casi eccezionali, in condizioni ideali, da dieci a dodici giorni.

Continue reading “Il nuovo sciopero di Farinas nei media” »

Share Button