Tag Archives: Elián González

Elián González, 20 anni dopo la battaglia di Cuba per il suo ritorno

«Io venivo da un luogo dove mi avevano raccontato gli orrori più grandi sulla sua figura. Mio papà non ha mai cercato d’influenzare il mio criterio, ma sì mi disse che aveva un amico che si chiamava Fidel, che aveva reso possibile il mio ritorno a Cuba», ha segnalato Elián sulla prima volta che lo vide

Continue reading “Elián González, 20 anni dopo la battaglia di Cuba per il suo ritorno” »

Share Button

La muraglia d’acciaio

Insieme al merito storico di aver guidato una Rivoluzione socialista nelle narici dell’impero, Fidel ha la virtù di aver costruito, centimetro per centimetro, l’unità dei cubani

Juan Antonio Borrego  www.granma.cu

Continue reading “La muraglia d’acciaio” »

Share Button

I giovani del mondo condannano l´imperialismo yankee

Sochi, Russia – Uno spazio di legittima denuncia dei crimini dell’imperialismo è stato aperto nel Tribunale Internazionale Antimperialista, che si è svolto ieri mercoledì  18 nel  XIX Festival Mondiale della Gioventù e degli Studenti, durante il quale le vittime del sistema egemonico imperante hanno denunciato i crimini commessi contro i loro popoli.

Continue reading “I giovani del mondo condannano l´imperialismo yankee” »

Share Button

Fidel Castro: un leader politicamente scorretto

Iroel Sánchez  https://lapupilainsomne.wordpress.com

yo-soy-fidel-castroÈ stata così innascondibile l’impressionante reazione di dolore ed impegno del popolo cubano per la morte di Fidel che alcuni media si sono dedicati ad interpretarla e svalutarla per poi vendere l’idea di un paese minato dall’incertezza e dallo scoraggiamento, “senza riferimenti”. La diagnosi e dietro la profezia che desiderano si autoavveri: “Cuba è così congelata nel tempo che qualsiasi cambiamento arrivi, dovrà essere brusco per essere efficace”.

Continue reading “Fidel Castro: un leader politicamente scorretto” »

Share Button

L’importanza del processo di appello

di Andrés Gómez http://www.cubadebate.cu

3e5Il processo di appello straordinario di Gerardo Hernández, Ramón Labañino e Antonio Guerrero, tre dei Cinque cubani che il governo USA mantiene arbitrariamente e ingiustamente in prigione, è di importanza fondamentale nello sviluppo della campagna per ottenere la loro libertà.

Continue reading “L’importanza del processo di appello” »

Share Button