Tag Archives: Enrique Capriles

Venezuela: elezioni e certe penose polemiche

di Fabrizio Verde https://www.lantidiplomatico.it

Il livello di malafede e disinformazione raggiunto dal mainstream sul Venezuela è ormai divenuto intollerabile. Pur se ormai assuefatti dalla continua mistificazione di ogni evento che si verifica in quel di Caracas, così come dalle fake news propalate senza soluzione di continuità contro il governo bolivariano, non possiamo non stupirci di fronte al dilettantismo di certe polemiche strumentali e totalmente inventate al solo fine di screditare la Rivoluzione Bolivariana.

Continue reading “Venezuela: elezioni e certe penose polemiche” »

Share Button

Venezuela: Capriles finanziato dalla multinazionale Odebrecht

http://www.lantidiplomatico.it

Guai giudiziari in arrivo per Henrique Capriles. L’ex candidato presidenziale, sconfitto da Maduro, attualmente governatore dello Stato Miranda, nelle rete di tangenti pagate dalla multinazionale Odebrecht. A rivelarlo è l’emittente televisiva Globovision, notoriamente vicina all’opposizione venezuelana.

Continue reading “Venezuela: Capriles finanziato dalla multinazionale Odebrecht” »

Share Button

Guarimbas 2.0: terrorismo attuato da imperialismo e oligarchie

Ricardo Vaz, Journal of Our America – https://aurorasito.wordpress.com

Gli episodi dei giorni scorsi, con erezione di barricate, distruzione di proprietà pubblica e violenze dei gruppi d’opposizione, ricordano le guarimbas (1) del 2014. Dopo mesi di violenze, con alcuni quartieri in stato di assedio e 43 morti, le bande dell’opposizione lentamente smobilitarono.

Continue reading “Guarimbas 2.0: terrorismo attuato da imperialismo e oligarchie” »

Share Button

Pollicino, la democrazia e il gigante delle sette leghe

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

Lula-y-DilmaIl Pollicino d’America, chiamava il poeta Roque Dalton la sua patria, El Salvador. Paese povero, devastato prima da una guerra civile imposta dagli USA per evitare che le forze popolari salissero al potere e poi, dalla violenza delle maras (bande delinquenziali ndt) importate da Los Angeles e da altre città nordamericane attraverso le deportazioni di criminali che impararono nel Nord le regole del crimine organizzato; la sua popolazione dipende, in gran parte, dalle rimesse che inviano i salvadoregni che lavorano negli USA e che raggiungono il 17% del PIL.

Continue reading “Pollicino, la democrazia e il gigante delle sette leghe” »

Share Button