Tag Archives: Escambray

La Guerra Non Convenzionale (GNC) USA contro Cuba (II)

José Ramón Rodríguez Ruiz http://razonesdecuba.cubadebate.cu

Come abbiamo espresso nella prima parte di questo articolo,¹ gli errori che hanno portato al fallimento dell’invasione mercenaria di Playa Girón furono minuziosamente analizzati dall’amministrazione Kennedy. A causa del fallimento, Kennedy affidò al generale Maxwell Taylor la missione di descrivere, spiegare e stabilire conclusioni sulle cause che determinarono la debacle dell’Operazione Pluto.²

Continue reading “La Guerra Non Convenzionale (GNC) USA contro Cuba (II)” »

Share Button

Mangusta non mangia coccodrillo (parte I)

Fabián Escalante Font  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Prossimamente si compieranno i 55 anni della “crisi di ottobre” o “crisi dei missili sovietici a Cuba del 1962”, che fu preceduta dalla “operazione Mangusta”, il progetto sovversivo e terroristico di maggior dimensione e portata che il governo USA, e tutte le sue Agenzie, avessero intrapreso sino ad allora. Tuttavia, nella memoria di studiosi ed analisti del tema è rimasto solo l’episodio dei missili e le sue conseguenze, senza spiegare o comprendere quali furono le cause e le origini di quel conflitto che pose il mondo sull’orlo dell’olocausto nucleare. Pertanto, con questo articolo, iniziamo una serie di testi per analizzare quegli eventi e porli nella giusta dimensione storica, politica ed operativa.

Continue reading “Mangusta non mangia coccodrillo (parte I)” »

Share Button

USA e Cuba, il bastone e la carota (II parte)

Fabian Escalante Font https://lapupilainsomne.wordpress.com

2 parteMentre, la CIA ed i falchi a partire dall’esperienza acquisite nella manipolazione dei gruppi CR (contro rivoluzionari), si accorsero della loro relativa penetrazione da parte dei servizi di sicurezza cubani e decise realizzare ciò che si chiamò le grandi e piccole reti di intelligence, rifornimento e sovversione, costruite sui resti dei gruppi controrivoluzionari.

Continue reading “USA e Cuba, il bastone e la carota (II parte)” »

Share Button

Una difficile conquista di fronte all’aggressione

Pedro Etcheverry Vázquez* http://www.granma.cu

f0061383

Dal 1868, durante le nostre lotte per l’indipendenza, nell’Esercito di Liberazione si valutarono i primi sforzi per alfabetizzare i mambises. Nel 1923 Julio Antonio Mella sostenne portare l’alfabetizzazione a tutto il paese e creare l’Università Popolare. Alla fine del 1953, durante il carcere per gli eventi del Moncada, Fidel Castro organizzò l’Accademia Ideologica Abel Santamaria.

Continue reading “Una difficile conquista di fronte all’aggressione” »

Share Button

Conrado Benitez Garcia

http://www.ecured.cu

Conrado_benitez-2Conrado Benitez Garcia. Alfabetizzatore. Iniziò come maestro volontario e fu assegnato ad una scuola nelle montagne di Sancti Spiritus, dove alternava classi di 44 bambini, di giorno, con altrettanti adulti la sera, al fine di sradicare l’analfabetismo. Mentre si trovava a svolgere questo compito fu assassinato da elementi senza scrupoli che troncarono la sua vita per il solo “crimine” di portare l’istruzione ai contadini.

Continue reading “Conrado Benitez Garcia” »

Share Button

Ricordi di un nonno

Harold Cárdenas Lema  https://eltoque.com

milicianoHa 12 anni e questo sta diventando il giorno più emozionante della sua breve vita. Suo padre lo rimprovera al vedere come le lacrime scendono del suo volto, gli uomini non piangono, quelli dell’ Escambray ancora meno. Non è riuscito ad evitarlo al suo arrivo a Trinidad,   è la prima volta che vede una città e tanta gente. Quel giorno piangerà  ancora un’altra volta,  tornando alle montagne, a Polo Viejo e al lavoro familiare di boscaiolo. Ritornerà a quella città essendo già un guerrigliero dell’Esercito Ribelle e come molti altri resterà in città, non tornerà mai più in montagna.

Continue reading “Ricordi di un nonno” »

Share Button

La società civile e la controrivoluzione

Esteban Morales https://lapupilainsomne.wordpress.com

esteban_moralesRicordo sempre lo stupore con cui mi avvicinò un carissimo amico, quando ha letto il mio articolo dove dico che la controrivoluzione cubana non esiste e non è mai esistita. Come capirlo, se abbiamo sempre parlato di controrivoluzione cubana?

Continue reading “La società civile e la controrivoluzione” »

Share Button