Tag Archives: fake news

Intervista a Alfred De Zayas, ultimo relatore ONU a Caracas

L’uso di mercenari e para-militari da parte degli Stati Uniti ha una lunga e sanguinosa storia – non solo in Colombia ma anche in Guatemala, Honduras, El Salvador ecc. L’uso improprio degli Stati Uniti di “assistenza umanitaria” come copertura per il contrabbando di armi e anche altri articoli non “umanitari” ha una lunga storia nella Repubblica Dominicana, in Nicaragua e in altri paesi dell’America Latina.

Continue reading “Intervista a Alfred De Zayas, ultimo relatore ONU a Caracas” »

Share Button

Cubainformacion: ‘l’invasione’ cubana in Vzla


Cooperanti per agenti: schiacciare la collaborazione Cuba-Venezuela

 

La gigantesca opera sociale nei quartieri e zone rurali del Venezuela non sarebbe stata possibile senza Cuba, che ha sul terreno oltre 20mila cooperanti della salute, educazione, cultura e sport.

Ma questa realtà verificabile è distorta da un’esplosione di notizie false nelle reti sociali e nei media.

Continue reading “Cubainformacion: ‘l’invasione’ cubana in Vzla” »

Share Button

Vzla: smontare le fake news

Share Button

L’arte della guerra: come fabbricare il nemico

Lo zio Sam è il vero lupo di questa storia, benché, come il ladro del popolare proverbio, affinché non lo scoprano, grida al ladro, al ladro ed indica un altro

Raúl Antonio Capote www.granma.cu

Continue reading “L’arte della guerra: come fabbricare il nemico” »

Share Button

Le fake news sugli aiuti umanitari e il Venezuela

American Herald Tribune – www.lantidiplomatico.it

Negli ultimi tempi i media internazionali, tra cui molti che hanno promesso di “resistere” al pericoloso comandante in capo Donald Trump, sono stati inondati di storie su Nicolas Maduro che ha bloccato gli “aiuti umanitari” statunitensi in Venezuela. Si dice che Maduro abbia persino bloccato un ponte nella sua disperazione per affamare la sua stessa gente (vedi, per esempio, la CNN, la CBC, la Associated Press, la BBC, la NPR, l’ABC, Bloomberg, The Guardian). Un flusso costante di storie come questa è servito a stabilire una narrazione di un dittatore che blocca un governo statunitense benevolo nel voler aiutare il suo popolo disperato. Qualcosa deve essere fatto!

Continue reading “Le fake news sugli aiuti umanitari e il Venezuela” »

Share Button

Venezuela: reti sociali al servizio della disinformazione

I servizi di messaggistica come l’arcinoto WhatsApp sono entrati a pieno titolo tra gli strumenti di cui si serve la propaganda per veicolare i propri messaggi. Orientare l’opinione pubblica. Lo abbiamo già visto in occasione delle ultime elezioni presidenziali in Brasile dove il fascista Bolsonaro ha guadagnato parecchio consenso grazie a fake news contro i suoi avversari del PT, diffuse ad arte tramite il popolare servizio di chat.

Continue reading “Venezuela: reti sociali al servizio della disinformazione” »

Share Button

Venezuela. Smontata la fake dei container

Mision Verdad

Tre container situati sul ponte Tienditas che collega il confine colombiano-venezuelano sono stati presentati dai media internazionali e dal Segretario di Stato, Mike Pompeo, come un’azione di blocco del governo venezuelano agli “aiuti umanitari” che vogliono inviare al paese in forma illegale.

Continue reading “Venezuela. Smontata la fake dei container” »

Share Button

Le ultime due incredibili fake news sul Venezuela

www.lantidiplomatico.it

L’informazione mainstream e le fake news sul Venezuela. Un binomio che purtroppo si conferma indissolubile come più volte siamo stati costretti a denunciare.

Continue reading “Le ultime due incredibili fake news sul Venezuela” »

Share Button

“Mata siete” ed i suoi amici in tempi di notizie false

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

Armando Calderón fu un genio della mia infanzia e dei cubani/e della mia generazione. Ogni domenica mattina ci sedevamo davanti alla televisione per guardare le vecchie commedie del cinema muto alle quali Calderón poneva voce. Uomini e donne, ladri e poliziotti, parlavano dalla sua bocca con una cubania che mai avrebbero immaginato, accompagnati da effetti sonori che lui produceva con i più diversi oggetti.

Continue reading ““Mata siete” ed i suoi amici in tempi di notizie false” »

Share Button

Colossale fake della CNN

Share Button

Cubainformacion: narco-fake


L’accusa di narcostato che avrebbe giustificato l’invasione del Venezuela

 

Nel 2015, diversi reportage del ​​quotidiano spagnolo ABC accusarono Diosdado Cabello, attuale presidente dell’Assemblea Nazionale Costituente del Venezuela e numero due del chavismo, di essere il “boss del cartello dei Soles” e “gestore di un narco-stato”.

Continue reading “Cubainformacion: narco-fake” »

Share Button

Fake news diffuse durante il tentato golpe in Nicaragua

teleSUR  –  www.lantidiplomatico.it

Militari nelle strade

La partecipazione del corpo militare è stato uno dei punti di maggiore discussione nei social network prima, durante e dopo la crisi. Dal momento quando l’esercito del Nicaragua avrebbe chiesto dimissioni immediate del presidente Daniel Ortega o quando l’Ospedale Militare si sarebbe rifiutato di fornire assistenza medica ai manifestanti feriti. Tuttavia, la stessa istituzione si è incaricata reiteratamente di smentire queste voci.

Continue reading “Fake news diffuse durante il tentato golpe in Nicaragua” »

Share Button

Maduro acclamato in Messico. Cadono anni di fake news

di Fabrizio Verde www.lantidiplomatico.it

I fatti hanno la testa dura. Presto o tardi arrivano a smentire la propaganda a reti unificate dei media mainstream, contro il Venezuela e il suo presidente Nicolas Maduro, che propalano fake news a tutto spiano per screditare il massimo dirigente della Rivoluzione Bolivariana.

Continue reading “Maduro acclamato in Messico. Cadono anni di fake news” »

Share Button

John Bolton: Sì, signori, siamo l’Impero

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

E’ comune in una parte della sinistra latino-americana utilizzare la parola Impero per riferirsi agli USA, e anti-imperialisti sogliono riconoscersi coloro che criticano le politiche egemoniche ed interventiste che quel paese ha tenuto nella regione. Ad esempio, l’attuale Costituzione di Cuba ed il nuovo progetto attualmente in discussione raccolgono l’espressione “imperialismo yankee” e proclamano l’antimperialismo come un principio delle relazioni internazionali della Repubblica.

Continue reading “John Bolton: Sì, signori, siamo l’Impero” »

Share Button