Tag Archives: FBI

Dieci ragioni

per le quali gli USA dovrebbero normalizzare il funzionamento della loro ambasciata a l’Avana


Sergio Alejandro Gómez http://www.cubadebate.cu


La decisione del Dipartimento di Stato di ufficializzare la riduzione del suo personale diplomatico a L’Avana, e limitare l’arrivo dei suoi famigliari, è l’ultimo capitolo di una saga di misure unilaterali che colpiscono milioni di cubani su entrambi i lati dello Stretto Florida e mettono a rischio la collaborazione stabilita su temi di interesse comune.

Continue reading “Dieci ragioni” »

Share Button

Marco Rubio fa il sordo con Cuba

Se da un megafono si gridasse alla massima potenza una verità su Cuba, il senatore per la Florida, Marco Rubio, non la sentirebbe. Rubio da decenni soffre di un sordità selettiva sul suo paese d’origine. Sente solo quello che gli conviene.

Continue reading “Marco Rubio fa il sordo con Cuba” »

Share Button

Marco Rubio vuole essere biondo

Patricio Montesinos http://www.cubadebate.cu

Non ci stupiamo quando, un giorno, il senatore di origine cubana Marco Rubio compaia nel Congresso USA con i suoi capelli tinti di biondo per ingraziarsi o rubare il protagonismo, o per meglio dire, lo show al presidente Donald Trump.

Continue reading “Marco Rubio vuole essere biondo” »

Share Button

Attacchi sonici: accuse senza evidenze contro Cuba

Alcune ore fa, il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha emesso un’allerta di livello 3 che consiglia ai suoi cittadini di riconsiderare i viaggi a Cuba “dovuto ad attacchi di salute diretti ad impiegati dell’Ambasciata degli Stati Uniti a L’Avana.”

Continue reading “Attacchi sonici: accuse senza evidenze contro Cuba” »

Share Button

FBI: non ci sono prove di “attacchi sonici” a Cuba

Washington – Il FBI non ha incontrato alcuna  prova dei presunti “attacchi sonici” contro il personale diplomatico statunitense in Cuba, dopo tre mesi d’investigazioni e quattro viaggi a L’Avana, ha rivelato lunedì 8 gennaio la Associated Press (AP).

Continue reading “FBI: non ci sono prove di “attacchi sonici” a Cuba” »

Share Button

Senatore repubblicano: nessuna prova ‘attacchi sonici’

La questione ha tenuto banco per diverso tempo e i media nostrani hanno, come sempre, rimasticato le nebulose notizie provenienti da Washington rilanciandole acriticamente. In seguito ad alcuni eventi capitati a funzionari dell’ambasciata statunitense a L’Avana e alcuni loro familiari, si è accusato il governo cubano di aver deliberatamente lanciato fantomatici ‘attacchi sonici’.

Continue reading “Senatore repubblicano: nessuna prova ‘attacchi sonici’” »

Share Button

Cubainformacion: assassinio JFK

Share Button

L’ultima prigioniera della guerra fredda

Pascual Serrano https://lapupilainsomne.wordpress.com

Durante il suo tour per la Spagna, lo scorso aprile, il cantautore cubano Silvio Rodriguez sorprendeva il suo pubblico dedicando una canzone e chiedendo la libertà per una donna di nome Ana Belen Montes. Chi c’è dietro quel nome che per la prima volta sentivano gli spettatori?

Continue reading “L’ultima prigioniera della guerra fredda” »

Share Button

Le ambasciate USA

Julian Assange https://lapupilainsomne.wordpress.com

embajada EEUUOgni giorno di lavoro, 71000 persone in 191 paesi, in rappresentanza di ventisette diverse agenzie del governo USA, si svegliano e fanno il loro percorso di là di bandiere, recinzioni in acciaio e guardie armate in uno dei 276 edifici fortificati che compongono le 169 ambasciate e altre missioni del Dipartimento di Stato.

Continue reading “Le ambasciate USA” »

Share Button

Il “sogno americano” nelle sue realtà

A. Gonzalez Santamaria https://lapupilainsomne.wordpress.com

american-dream-pesadillaRimangono solo pochi giorni per finalizzare il 2016. Gli USA hanno festeggiato, quest’anno, il 240esimo anniversario della sua indipendenza dall’impero britannico. Il documento noto come “Dichiarazione di Indipendenza” promulgato il 4 luglio 1776, stabilì alcuni dei principi fondamentali della nazione, “tutti gli uomini sono creati uguali; sono dotati dal loro Creatore di alcuni diritti inalienabili; che fra questi sono la vita, la libertà e la ricerca della felicità”.

Continue reading “Il “sogno americano” nelle sue realtà” »

Share Button

L’assassinio del presidente John F. Kennedy

Fabian Escalante Font* http://www.granma.cu

Lee Harvey OswaldPer più di 50 anni vari investigatori USA e di altre latitudini, hanno studiato le particolarità del crimine di Dallas alla ricerca degli assassini, quando queste sempre questi sono stati sotto gli occhi di tutti. La maggior parte sono d’accordo con la teoria di un complotto, e escludono la possibilità di un assassino solitario, poiché per la sua realizzazione si è dovuto impiegare una squadra di uomini con addestramento e risorse necessario.

Continue reading “L’assassinio del presidente John F. Kennedy” »

Share Button

Verità che convincono

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

radiografia.Il famosissimo cantante spagnolo Julio Iglesias, che ha mobilitato la popolazione cubana negli anni ’70 e ’80 con i suoi film e canzoni romantiche, continua a coltivare fans sull’isola come lo fanno il suo conterraneo Diango ed il salvadoregno Alvaro Torres.

Continue reading “Verità che convincono” »

Share Button

Tra cifre, spie, internet e la socialità globale

Nelson P. Valdés –https://lapupilainsomne.wordpress.com

presos“Il denaro è declinato come un motivo primario per lo spionaggio, anche se ancora è comune, e dal 2000 non si conosce di un qualche nordamericano che abbia ricevuto pagamenti per spiare.

Changes in Espionage by Americans: 1947-2007, March 2008. [1]

Continue reading “Tra cifre, spie, internet e la socialità globale” »

Share Button

Il terrorismo ed i nuovi scenari tra Cuba e USA (II-III)

http://percy-francisco.blogspot.it

2db36b583a303f8dfa8baf5ed9364316e03d4604Il nuovo secolo ha visto un aumento del terrorismo a livello mondiale, anche se questo ha assunto una sofisticazione in linea con l’attuale sviluppo tecnologico, includendo modalità, nelle sue azioni, più pericolose e difficili da prevedere. Allo stesso tempo gli, un tempo, incondizionati soldati della CIA e del Mossad sono diventati irriverenti verso i loro padroni, realizzando azioni contro quelle nazioni che li crearono, organizzarono e finanziarono a loro piacimento in funzione degli interessi geopolitici che erano prioritari in ogni specifico momento storico.

Continue reading “Il terrorismo ed i nuovi scenari tra Cuba e USA (II-III)” »

Share Button

Il terrorismo ed i nuovi scenari tra Cuba e USA (I)

http://percy-francisco.blogspot.it

Posada-ilustracion1

Prima di tutto, parto dalla premessa che il processo di avvicinamento diplomatico tra Cuba e USA non farà sparire la minaccia terroristica contro il nostro paese, considerando che esistono, nel paese settentrionale, forti forze che si oppongono allo stesso e faranno il possibile per ostacolarlo ricorrendo, anche, all’aggressione terrorista per raggiungere i loro macabri obiettivi.

Continue reading “Il terrorismo ed i nuovi scenari tra Cuba e USA (I)” »

Share Button