Tag Archives: Fidel Castro

Fidel e la sua dipartita

Atilio A. Boron https://lapupilainsomne.wordpress.com

Così come lo prevedesse davanti ai giudici del Moncada, la storia assolse Fidel, e lo fece durante la vita del Comandante. Quando morì la canaglia mediatica di tutto il mondo comunicò, con un misto di sollievo e soddisfazione, che “la morte si portò via Fidel”. Ma sappiamo che non fu così. Fu il Comandante a scegliere il giorno della sua morte. Ella non venne a cercarlo; fu lui che la convocò, precisamente, per quel giorno, il 25 novembre.

Continue reading “Fidel e la sua dipartita” »

Share Button

Cuba non l’avranno mai

Andrés Gómez www.cubadebate.cu

Miami – Fidel già lo disse in modo simile al titolo di questo articolo. Nel suo Manifesto al Popolo di Cuba, del 17 giugno 2007, rivolgendosi al secondo Presidente Bush ed ai suoi piani guerrafondai ed interventisti, di quel tempo, riguardo a Cuba, Fidel concluse quel documento con la affermazione: “Le assicuro che non avrete mai Cuba”. Alcune righe prima scrisse: “Presto si compirà un anno da quando mi ammalai, e mi trovavo tra la vita e la morte, espressi nel Proclama del 31 luglio 2006:”Non ho il minimo dubbio che il nostro popolo e la nostra Rivoluzione lotteranno sino all’ultima goccia di sangue.”

Continue reading “Cuba non l’avranno mai” »

Share Button

In un giorno come oggi, Camilo sarebbe felice

So che se oggi fosse vivo, lui, la cui immagine mentre distruggeva i muri di una fortezza per trasformarla in  scuola è restata incisa in tutti noi, si sentirebbe felice con la sua Rivoluzione  e con il suo popolo e farebbe quello che stiamo facendo tutti (…)

Continue reading “In un giorno come oggi, Camilo sarebbe felice” »

Share Button

Fidel Castro, riconoscente, viaggia a Caracas

60 anni fa il leader della Rivoluzione cubana visitò Caracas durante il suo primo viaggio all’estero dopo il trionfo. Lì, oltre a ringraziare la solidarietà venezuelana con la lotta nella Sierra Maestra, e davanti a migliaia di persone, soprattutto giovani, avvertì della necessità di unirsi per affrontare gli attacchi di coloro che, come oggi, intendono distruggerci

Elson Concepción Pérez – www.granma.cu

Continue reading “Fidel Castro, riconoscente, viaggia a Caracas” »

Share Button

Il nostro 23 gennaio

Le destre venezuelane vogliono appropriarsi del 23 gennaio, trasformando Trump in liberatore e Maduro in dittatore.

di Geraldina Colotti

Il 23 gennaio del 1958, il dittatore venezuelano Marco Pérez Jimenez è costretto alla fuga da un’insurrezione civico-militare. Il giorno prima c’era stato uno sciopero generale, all’acme di un crescendo di azioni organizzate dalla Giunta Patriottica, che si trovava in clandestinità.

Continue reading “Il nostro 23 gennaio” »

Share Button

La Rivoluzione Cubana si è sempre dovuta al suo popolo

 Elson Concepción Pérez

Oggi nel 2019 i media di comunicazione sono più poderosi . Le risorse per pagare mercenari al  servizio della menzogna contro Cuba sono enormi.

Ma il proposito degli Stati Uniti è lo stesso del 1959: distruggere la Rivoluzione.

Continue reading “La Rivoluzione Cubana si è sempre dovuta al suo popolo” »

Share Button

Fidel: Mella è una bandiera incoraggiante, esemplare

“È commovente la storia di questa vita così breve, così dinamica, così combattiva e così profonda!”,  ha detto il leader della Rivoluzione Cubana, Fidel Castro, riferendosi a Julio Antonio Mella, leader indiscutibile degli studenti universitari e comunisti impegnati nella difesa degli ideali più puri del popolo cubano.

Continue reading “Fidel: Mella è una bandiera incoraggiante, esemplare” »

Share Button

Il Presidente

 – http://it.granma.cu

Non si usa, a Cuba, che appaiano negli spazi della nostra stampa articoli commenti e cronache che si riferiscono al nostro Presidente, a colui che guida i destini della nazione in maniera collettiva e con la convinzione assoluta che solo con il lavoro di tutti il paese avanzerà come necessitiamo.

Continue reading “Il Presidente” »

Share Button

Allocuzione del C.te in Capo Fidel Castro Ruz

Allocuzione del Comandante in Capo Fidel Castro Ruz, al suo arrivo all’Avana, Ciudad Liberta, l’8 gennaio 1959

Compatrioti,

Io so che nel parlarvi qui, questa sera, mi trovo davanti a uno degli obblighi più difficili, forse, in questo lungo processo di lotta, avviatosi a Santiago de Cuba, il 30 novembre 1956.

Continue reading “Allocuzione del C.te in Capo Fidel Castro Ruz” »

Share Button

L’ultima alba del dittatore Fulgencio Batista

Già con le ore contate, nella debacle del suo regime criminale, Batista rivolse lo sguardo alla tana di Rafael Leónidas Trujillo, suo omologo della Repubblica Dominicana

Juventud Rebelde – Luis Hernández Serrano

Continue reading “L’ultima alba del dittatore Fulgencio Batista” »

Share Button

Buon compleanno Cuba

Fabrizio Casari – www.altrenotizie.org

Compie sessant’anni la Rivoluzione Cubana. Sessant’anni or sono, guerriglieri chiamati Barbudos divennero liberatori. Un’isola che era diventata un bordello a cielo aperto, con le fiches che valevano più degli esseri umani, ascoltò la deliziosa sinfonia del passo guerrigliero, che superava con la velocità di cui a volte si picca la storia, un’epoca di ingiustizia, violenza, sfruttamento ed ignominia.

Continue reading “Buon compleanno Cuba” »

Share Button

Discorso Fidel Castro (01.01.1999)

Discorso del Comandante in Capo Fidel Castro Ruz, Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba e Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, in occasione del quaranta anniversario del trionfo della Rivoluzione, al Parco Céspedes, Santiago de Cuba, il 1 gennaio 1999, “Anno del 40 anniversario del trionfo della Rivoluzione”

Share Button

Fidel e Chávez: l’America che albeggia

Il 14 dicembre ha segnato l’inizio di un vincolo tra Cuba e il Venezuela. Quel giorno dell’anno 1994 giunse per la prima volta a L’Avana il leader bolivariano Hugo Chávez, che fu ricevuto dal  Comandante  in Capo Fidel Castro, con l’obiettivo di costruire una solida amicizia tra i due popoli.

Continue reading “Fidel e Chávez: l’America che albeggia” »

Share Button

I Caraibi che ci uniscono e ci rinforzano

Nel secondo Vertice Cuba-Caricom, realizzato a Bridgetown, in Barbados, nel 2005, il leader storico della Rivoluzione Cubana, Fidel Castro, aveva avvisato sulla necessità di rispondere alla globalizzazione neoliberale con l’unità e la globalizzazione della solidarietà, la promozione del dialogo, l’integrazione e la cooperazione genuina.

Continue reading “I Caraibi che ci uniscono e ci rinforzano” »

Share Button

Abbiamo imparato a saperti eterno

Santiago di Cuba – La sistemazione della piccola urna di cedro con scritto Fidel, posta nel cuore della roccia monumentale dal Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, ha costituito l’entrata dell’invitto Comandante in Capo nell’eternità e per significarlo 350.000 santiagheri sono accorsi, due anni dopo, per riaffermare la sua presenza.

Continue reading “Abbiamo imparato a saperti eterno” »

Share Button