Tag Archives: fnca

Mafioso di Miami sloggia un falco CIA

Francisco Arias Fernández http://razonesdecuba.cubadebate.cu

Il Consiglio per la Sicurezza Nazionale USA, dove si concentrano i principali consiglieri del Presidente, negli ultimi mesi si è andato riempiendo di elementi ultra-reazionari guidati dal machiavellico John Bolton, tristemente noto per le sue menzogne ed invenzioni di pretesti per invasioni e qualificato dallo stesso ambiente diplomatico USA come il più antipatico ed incendiario ambasciatore che abbiano avuto gli USA all’ONU.

Continue reading “Mafioso di Miami sloggia un falco CIA” »

Share Button

Cubainformacion: un terrorista ‘obbediente’

 


Luis Posada Carriles: terrorista, dissidente, torturatore … o soldato obbediente?

 

Dopo la morte a Miami di Luis Posada Carriles, abbiamo letto sulla stampa globale che era un “militante anti-castrista”, incluso un “esiliato cubano”. La parola “terrorista” appare tra virgolette, sempre legata alle accuse, contro di lui, del governo cubano.

Continue reading “Cubainformacion: un terrorista ‘obbediente’” »

Share Button

E’ morto il Bin Laden dell’America Latina

di Hernando Calvo Ospina (*)

E’ morto in Florida il Bin Laden dell’America Latina, Luis Posada Carriles, un terrorista di origine cubana anche se la stampa internazionale lo definiva semplicemente “noto anticastrista”. Se n’è andato  a novant’anni senza pagare per tutti i suoi crimini, protetto fino all’ultimo dal Governo degli Stati Uniti, in particolare dalla CIA e dalla famiglia Bush.

Continue reading “E’ morto il Bin Laden dell’America Latina” »

Share Button

Il terrorista Luis Posada Carriles è morto

Il maggior terrorista dell’Emisfero Occidentale, Luis Posada Carriles, è morto ieri, mercoledì 23, a 90 anni, a Miami, senza pagare i suoi debiti con la giustizia né  risarcire una sola delle vittime.

Continue reading “Il terrorista Luis Posada Carriles è morto” »

Share Button

Le strade della Guerra Non Convenzionale

costruire un’opposizione

J. Ramón Rodríguez Ruiz http://razonesdecuba.cubadebate.cu

Per distruggere un sistema politico e sconfiggere un progetto sociale avverso, l’imperialismo usa, come parte della Guerra Non Convenzionale (GNC), persone con ideologie compatibili a tale scopo. A volte tale ideologia è facilmente esportabile ad una mente con poca cultura politica o leggera fermezza ideologica; altre è sufficiente che non ci sia decoro in modo che l’ideologia del capitalismo possa essere trasferita ad un individuo con la facilità di una transazione finanziaria e precisamente mediante queste.

Continue reading “Le strade della Guerra Non Convenzionale” »

Share Button

L’utile onore che mi fanno gli amici di Posada Carriles

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

Poco più di tre anni fa il giornalista cubano, residente a Miami, Edmundo García ha scritto su “un’organizzazione chiamata The Foundation for Human Rights in Cuba (Fondazione per i Diritti Umani a Cuba, FDHC)”:

Continue reading “L’utile onore che mi fanno gli amici di Posada Carriles” »

Share Button

Le mani di Marco Rubio in Venezuela

L. Alberto Rodríguez  http://www.buitresenlaciudad.press

Molta gente pensò che la carriera di Marco Rubio sarebbe terminata dopo aver perso la nomina del Partito Repubblicano contro Donald Trump. Ma in politica nessuno può essere dato per morto a meno che stia tre metri sotto terra. Questa consegna sembra averla appresa bene il senatore della Florida, giacché si trova tessendo, in questo momento, il suo prossima lancio alla Casa Bianca, nelle elezioni del 2020. Curiosamente non lo fa negli USA, ma in territorio latino-americano, principalmente in Venezuela, dove questo politico ha trovato un filone da sfruttare.

Continue reading “Le mani di Marco Rubio in Venezuela” »

Share Button

Manuel Artime Buesa, il Golden Boy della CIA

Fabián Escalante Font  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Il 16 giugno di quest’anno, il presidente USA, Donald Trump, ha annunciato, a Miami, l’abrogazione delle misure del suo predecessore Barack Obama, per quanto riguarda il processo di “normalizzazione” delle relazioni con Cuba.

Continue reading “Manuel Artime Buesa, il Golden Boy della CIA” »

Share Button

Nuovi scenari della guerra anticubana

Percy Alvarado https://percy-francisco.blogspot.it

guerra-mediatica-contra-cubNon c’è il minimo dubbio che la decisione degli Stati Uniti di porre fine alla politica di “piedi asciutti/piedi bagnati” e stabilire un nuovo passo sulla politica migratoria con il governo cubano suscita molte aspettative per il futuro, particolarmente sul comportamento della guerra ideologica anticubana e sui piani sovversivi del nemico.

Continue reading “Nuovi scenari della guerra anticubana” »

Share Button

Cubainformacion: KO mediatico a Miami

Sono terminati i dibattiti su Cuba, alla TV di Miami, dopo il KO di Edmundo Garcia a José Daniel Ferrer?

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

cubainformacionPer decenni, i principali canali televisivi e radiofonici di Miami, in lingua spagnola, hanno dato spazio esclusivo a coloro che condannano e attaccano la Rivoluzione Cubana (1) (2).

Continue reading “Cubainformacion: KO mediatico a Miami” »

Share Button

Ambasciata USA offre appoggio a dissidente cubano

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

obama farinas breadAncora una volta, addirittura violando le disposizioni contenute nella Convenzione di Vienna, del 1961, per le relazioni diplomatiche e consolari.

Continue reading “Ambasciata USA offre appoggio a dissidente cubano” »

Share Button

KAS-ODCA: lavoro sovversivo…in Messico

L. M. Rosales https://miradasencontradas.wordpress.com

odca-kas

L’ONG “Konrad Adenauer Stifftung” (KAS) e l’ “Organizzazione Democrazia Cristiana d’America” (ODCA), si sono nuovamente unite per sponsorizzare un evento sovversivo contro Cuba in Messico. Dal 20 al 25 luglio il Messico è stato teatro dei tentativi destabilizzanti di vari gruppi sovversivi che risiedono a Cuba e di altri “delegati esterni” a cui l’affare dell’ “anti-castrismo” garantisce non pochi vantaggi.

Continue reading “KAS-ODCA: lavoro sovversivo…in Messico” »

Share Button

Terroristi riciclati a “pacifisti” contro Cuba

Norelys Morales Aguilera http://islamiacu.blogspot.it

santiago alvarezSì, oggigiorno non c’è bisogno di spiegare la natura dell’ideologia di coloro che praticano il terrorismo -i latitanti dalla giustizia cubana, per terrorismo, presenti negli USA; addestratori e finanziatori- che sono abbagliati dalle teorie di Gene Sharp e lanciano campagne mediatiche per la “riconversione dei loro metodi di lotta”: ora addestrano i nuovi terroristi che vengono da Cuba.

Continue reading “Terroristi riciclati a “pacifisti” contro Cuba” »

Share Button

Riuniti a New York i “preoccupati” per il futuro di Cuba

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

soros cubaNon è guidare in senso inverso al traffico né mantenere una posizione rigida, ma ogni volta che si leggono notizie su accademici interessati al futuro di Cuba, viene in mente una domanda: perché questi brillanti specialisti non discutono le ragioni per le quali gli USA hanno progettato e mantengono una guerra economica contro quel popolo, i danni che gli hanno prodotto e produce alla sua economia, e quali iniziative possono loro fare per fare pressione sulla Casa Bianca al fine si eseguire concrete azioni per la sua eliminazione?

Continue reading “Riuniti a New York i “preoccupati” per il futuro di Cuba” »

Share Button