Tag Archives: frank calzon

Forza operativa in Internet Contro Cuba

 gli stessi di sempre con uguali obiettivi

 Sergio Alejandro Gómez

Durante la riunione inaugurale, il gruppo di lavoro ha accettato di formare due sottocommissioni, una dedicata allo studio del ruolo dei media e della libertà di informazione a Cuba, e l’altro focalizzato sulla connessione ad internet a Cuba.

Continue reading “Forza operativa in Internet Contro Cuba” »

Share Button

KAS-ODCA: lavoro sovversivo…in Messico

L. M. Rosales https://miradasencontradas.wordpress.com

odca-kas

L’ONG “Konrad Adenauer Stifftung” (KAS) e l’ “Organizzazione Democrazia Cristiana d’America” (ODCA), si sono nuovamente unite per sponsorizzare un evento sovversivo contro Cuba in Messico. Dal 20 al 25 luglio il Messico è stato teatro dei tentativi destabilizzanti di vari gruppi sovversivi che risiedono a Cuba e di altri “delegati esterni” a cui l’affare dell’ “anti-castrismo” garantisce non pochi vantaggi.

Continue reading “KAS-ODCA: lavoro sovversivo…in Messico” »

Share Button

Cade il “Muro di Miami”

Max Castro http://www.contrainjerencia.com

illeana-ros-lehtinen obama raulQualcosa di divertente è accaduto a circa tre dozzine di repubblicani di destra guidati da Ileana Ros-Lehtinen, quando erano in procinto di approvare una risoluzione per revocare la decisione di Obama di togliere Cuba dalla lista degli stati sponsor del terrorismo: hanno fallito.

Continue reading “Cade il “Muro di Miami”” »

Share Button

Cuba accusata di mancanza di libertà religiosa

Arthur Gonzalez http://heraldocubano.wordpress.com

cura_CIAIl vecchio agente della CIA, Frank Calzón, recentemente si è fatto eco dell’accusa dell’ oganizzazione Solidarietà Mondiale Cristiana (SMC), che a Cuba “non c’è libertà religiosa”, vecchia e consunta retorica facente parte della campagna mediatica per demonizzare la Rivoluzione. Continue reading “Cuba accusata di mancanza di libertà religiosa” »

Share Button

Stampa senza libertà

Arthur Gonzalez http://heraldocubano.wordpress.com

macchinaCIA

Per avere un’idea di come si formulino le campagne mediatiche, made ​​in USA, che cercano di demonizzare Cuba, basta solo leggere la stampa internazionale. Cuba ed alcuni paesi che hanno governi non accettabili per gli USA, per non sottomettersi ai suoi ordini, sono continuamente accusati di tutti i mali che si avuti e da avere, oltre ad essere inseriti nelle liste nere inventate dagli ideologi yankee. Continue reading “Stampa senza libertà” »

Share Button