Tag Archives: Geraldina Colotti

Venezuela, la “libertà” che piace ai Chicago boys

di Geraldina Colotti

Dopo il premio Sacharov alla libertà di opinione concesso dal Parlamento europeo a nazisti e golpisti venezuelani. Dopo l’abbraccio di Michelle Bachelet a Lorent Saleh, ammiratore di Hitler trasformato in “voce libera contro la dittatura madurista”, ecco arrivare un’altra perla: il Premio alla Libertà 2019 a Maria Corina Machado, del partito Vente Venezuela.

Continue reading “Venezuela, la “libertà” che piace ai Chicago boys” »

Share Button

Venezuela, le nuove lenti della storia ribelle

di Geraldina Colotti

Il professor Pedro Calzadilla ha ricoperto numerosi incarichi politici di rilievo nella rivoluzione bolivariana, e ora è il  coordinatore della Rete di intellettuali, artisti e movimenti sociali in difesa della umanità.

Continue reading “Venezuela, le nuove lenti della storia ribelle” »

Share Button

Vzla: intervista a I. Villarroel, ministro per l’Habitat e la Casa

di Geraldina Colotti

“Stiamo surfando nella tormenta, cercando l’onda più grande”. Il ministro venezuelano per l’Habitat e la Casa, Ildemaro Villarroel, riassume con questa immagine la situazione in cui si trova il suo paese dopo il blocco economico-finanziario imposto da Trump e la minaccia di una “quarantena” che chiuderebbe l’accesso ai porti. Colto, inclusivo e preciso, Villarroel apre la riunione numero 28 dell’Organo Superior de Vivienda y Habitat. Un importante appuntamento di bilancio, trasparente e prospettico, che illustra lo sviluppo della Gran Mision Vivienda Venezuela sia al paese che agli ospiti internazionali.

Continue reading “Vzla: intervista a I. Villarroel, ministro per l’Habitat e la Casa” »

Share Button

Venezuela, la guerra sporca dei media europei

di Geraldina Colotti

La guerra sporca contro il Venezuela ha come bersaglio anche i lettori e gli elettori europei. Donne e uomini dei settori popolari e della classe media impoverita, strangolati dalla crisi strutturale in cui si dibatte il capitalismo e disorientati da una propaganda interessata a foderargli gli occhi di prosciutto: affinché non vedano che in altre parti del mondo esiste una speranza concreta chiamata socialismo.

Continue reading “Venezuela, la guerra sporca dei media europei” »

Share Button

Trump: sblocca il Venezuela!

di Geraldina Colotti

Perché ci sia dialogo, ci vuole rispetto. Due concetti che l’opposizione estremista del Venezuela interpreta nella lingua di Trump: quella del suprematismo e del ritorno della dottrina Monroe, per soffocare la voce libera e sovrana del popolo bolivariano. L’autoproclamato “presidente a interim” Juan Guaidó e la sua banda, dopo aver richiesto in ogni modo sanzioni contro il Venezuela, hanno applaudito al decreto esecutivo di Trump che stabilisce un blocco economico-finanziario contro il paese bolivariano simile a quello imposto a Cuba, sostenendo che si tratta di misure “contro un regime che ha fatto affari a spese dei cittadini”.

Continue reading “Trump: sblocca il Venezuela!” »

Share Button

La Rivoluzione ci ha dato diritti e dignità, casa, lavoro

intervista alla ministra venezuelana dei popoli indigeni Aloa Nuñez

di Geraldina Colotti

Allegra e colorata, non passa inosservata, Aloa Nuñez, Ministra dei popoli indigeni e vicepresidente per i popoli indigeni del Partito socialista unito del Venezuela (PSUV). La incontriamo durante le giornate del Foro di San Paolo, che si sono svolte a Caracas anche per ricordare i 65 anni dalla nascita di Hugo Chávez, ex presidente del Venezuela, scomparso il 5 marzo del 2013.

Continue reading “La Rivoluzione ci ha dato diritti e dignità, casa, lavoro” »

Share Button

Venezuela, Cultura e libertà dei popoli. Intellettuali in prima linea

di Geraldina Colotti

La principale cifra della rivoluzione bolivariana è la nozione di democrazia partecipativa e protagonista, definita dalla costituzione. L’accento sulla parola “protagonista” indica che il popolo non è spettatore delle decisioni a cui pure concorre con il voto, ma attore principale del gioco politico. E che questa nozione non sia stata ridotta a puro enunciato, come purtroppo è avvenuto per altre costituzioni, pur avanzate, sia in Italia che in America Latina, lo si evince dalla partecipazione di massa a dibattiti che, nella vecchia e pensosa Europa, riunirebbero pochi “esperti”.

Continue reading “Venezuela, Cultura e libertà dei popoli. Intellettuali in prima linea” »

Share Button

Al Foro di San Paolo, l’unità del Latinoamerica

di Geraldina Colotti

Nella conferenza stampa del lunedì, il PSUV ha presentato ai media il suo bilancio del Foro di San Paolo, conclusosi a Caracas il 28 luglio, data di nascita di Hugo Chavez. Diosdado Cabello, vicepresidente del partito più grande dell’America Latina (oltre 6 milioni di persone), ha sottolineato un dato evidentissimo per chiunque abbia assistito al Foro di San Paolo – uno straordinario incontro internazionale, che ha messo a confronto oltre 700 delegati provenienti principalmente dall’America Latina e dai Caraibi, ma anche dagli altri continenti: l’alto livello dei contenuti e del consenso mostrato dalla dichiarazione finale sui principali temi che interessano la regione.

Continue reading “Al Foro di San Paolo, l’unità del Latinoamerica” »

Share Button

Hugo Chávez. Così è cominciata

www.lantidiplomatico.it

La casa editrice PGreco manda in libreria il libro “Hugo Chávez. Così è cominciata”, curato da Geraldina Colotti e tradotto dal castigliano da Valentina Paleari. Uno straordinario documento storico che spiega le origini del chavismo nella sinistra radicale venezuelana per voce di Hugo Chávez e di tre intellettuali oggi scomparsi, Domingo Alberto Rangel, Pedro Duno e Manuel Vadell, la cui casa editrice, Vadell Hermanos  ha pubblicato il libro in Venezuela.

Anticipiamo la nota per i lettori e le lettrici italiane, scritta da Geraldina Colotti

Continue reading “Hugo Chávez. Così è cominciata” »

Share Button

Venezuela. Fascismo, dialogo e rapporti di proprietà

di Geraldina Colotti

Un tavolo di dialogo permanente. E’ questo l’auspicio espresso dal presidente della Repubblica bolivariana del Venezuela, Nicolas Maduro, a proposito dei colloqui in corso con l’opposizione. Gli incontri, sorti con la mediazione della Norvegia, si stanno ora svolgendo alle Barbados. E questo è il primo punto che salta agli occhi. In quale paese al mondo la normale dialettica democratica, anche accesa, deve svolgersi all’estero e mobilitare la diplomazia internazionale?

Continue reading “Venezuela. Fascismo, dialogo e rapporti di proprietà” »

Share Button

Dal Venezuela a Roma, la banda di Guaidò

Geraldina Colotti 

In Italia, i finanziamenti per la cultura scarseggiano sempre, e i comuni hanno sempre meno soldi da investire. E così, a ogni estate, molte iniziative di rilievo soccombono per mancanza di fondi. Stupisce, perciò, vedere annunciata in pompa magna “La Gran Fiesta Venezolana”, che si celebrerà per la prima volta a Roma domenica 7 luglio. Non una festa per pochi intimi, ma un concertone con gruppi provenienti dagli Stati Uniti, dai Caraibi e dall’America latina.

Continue reading “Dal Venezuela a Roma, la banda di Guaidò” »

Share Button

Venezuela, avvoltoi 2.0

di Geraldina Colotti

A sei mesi dalla comparsa dell’avatar Juan Guaidó, scelto dagli USA per imporre al Venezuela un nuovo gioco di guerra, a che punto stanno le cose?

Di sicuro l’immagine dell’autoproclamato si va diluendo come un puntino fastidioso, ancorché persistente. Un rumore di fondo, sempre meno adatto a rappresentare la propria utenza, foss’anche come comunità virtuale: quella venduta dai media come un’alleanza, pur essendo composta da bande fameliche in lotta per il bottino.

Continue reading “Venezuela, avvoltoi 2.0” »

Share Button

Intervista a Gerardo Torres, del Partido Libre de Honduras

di Geraldina Colotti

Honduras di nuovo in fiamme per lo sciopero generale indetto dai lavoratori della sanità e dell’educazione contro i piani di privatizzazione approvati per decreto dal governo di Juan Orlando Hernández (Partido Nacional Honduregno). Ne abbiamo parlato con Gerardo Torres, segretario internazionale del Partido Libre de Honduras, che avevamo intervistato a Caracas in occasione del II Forum sulla Gran Mision Vivienda Venezuela, e che abbiamo sentito al telefono per gli ultimi aggiornamenti.

Continue reading “Intervista a Gerardo Torres, del Partido Libre de Honduras” »

Share Button

Intervista a Maria Leon

Passare un pomeriggio a Caracas con Maria Leon, deputata ed eletta all’Assemblea Nazionale Costituente, vuol dire raccogliere materiale per un intero libro. E ci ripromettiamo di farlo, mentre conversiamo di storia, di guerriglia, di militanza comunista, di femminismo, con la partecipazione attenta di Melba Garcia. A 86 anni, “la leona di Chavez” è più battagliera che mai, più che mai decisa a continuare quello che considera “il principale contributo del Comandante al socialismo e alla rivoluzione mondiale: il socialismo femminista, che nessuna rivoluzione precedente aveva mai incluso nel suo programma”.

Continue reading “Intervista a Maria Leon” »

Share Button

Venezuela, la lealtà indomita delle camicie rosse

di Geraldina Colotti  www.sinistrainrete.info

Quali sono i parametri attraverso i quali si dovrebbe giudicare la riuscita o il fallimento di un modello sociale? Perlomeno due elementi: il livello della giustizia sociale e quello del consenso. Parametri evidentemente ignorati da chi valuta i risultati in base alle lenti dell’economia borghese, fumose e devianti perché occultano gli interessi di classe e i conflitti che ne derivano. E’ con queste lenti, modulate secondo varie tonalità di chiaroscuri, che viene valutato il procesao bolivariano: sia dalle destre, che dalla sinistra “perbene” in Europa.

Continue reading “Venezuela, la lealtà indomita delle camicie rosse” »

Share Button