Tag Archives: giovani

Quello che non vende né si vende

Marta O. Carreras Rivery  www.cubadebate.cu

Questo è mio figlio Juany, ha 24 anni. È uno dei tantissimi giovani cubani che da più di un anno non visitano un teatro, un cinema, né organizzano una giornata in spiaggia o una festa tra amici. Nel dicembre 2019 si è laureato come biochimico e biologo molecolare e il suo debutto lavorativo presso il Center di Studi Avanzati ha coinciso con l’inizio della pandemia del COVID-19.

Continue reading “Quello che non vende né si vende” »

Share Button

Cosa dev’essere un giovane comunista

L’Unione dei Giovani  Comunisti si deve definire con una sola parola: avanguardia • Voi compagni dovete essere l’avanguardia di tutti i movimenti • I primi ad essere disposti ai sacrifici che domanda la Rivoluzione, qualsiasi sia l’indole di questi sacrifici • I primi nel lavoro, i primi nello studio, i primi nella difesa del paese

Share Button

Il presidente cubano si congratula con i bimbi e i giovani cubani

Miguel Díaz-Canel Bermúdez, Presidente della Repubblica di Cuba, si è congratulato oggi con i pionieri e i giovani in occasione dei 59 e 60 anni della Lega dei Giovani Comunisti e dell’Organizzazione dei Pionieri di José Martí, rispettivamente.

Continue reading “Il presidente cubano si congratula con i bimbi e i giovani cubani” »

Share Button

Disposti a fare il futuro, perché noi siamo il presente

In questo, come in altri momenti della storia, i giovani cubani hanno preferito il lato di coloro che amano e costruiscono, sapendo, soprattutto, che sono patrioti.

La gioventù non è una condizione eterna dell’essere, ma sono eterne le tracce che quegli anni di impeto, aspettative, sogni e spinta illimitata ci lasciano per il resto della nostra vita.

Continue reading “Disposti a fare il futuro, perché noi siamo il presente” »

Share Button

I giovani cubani protagonisti della battaglia per lo sviluppo

Il Comitato Nazionale dell’Unione dei Giovani Comunisti (UJC) ha insistito sulla necessità di fomentare e favorire tutto quello che può contribuire al protagonismo e a un maggior apporto delle nuove generazioni di cubani alla costruzione di un Socialismo Prospero e Sostenibile.

Continue reading “I giovani cubani protagonisti della battaglia per lo sviluppo” »

Share Button

La gioventù ingenua e manipolabile

Harold Cardenas Lema https://jovencuba.com

gioventuOgni generazione sogna di creare la sua propria eredità, di lasciare un paese migliore ai figli, realizzarsi politicamente. Convertire la Rivoluzione Cubana in patrimonio di altri, rinviare il ricambio generazionale e mettere stretti canali alla partecipazione giovanile, ha un prezzo che si paga in emigrazione ed apatia.

Continue reading “La gioventù ingenua e manipolabile” »

Share Button

La generazione seduta

Osmany Sanchez https://jovencuba.com

Mujer-con-Bandera-cubanaNon c’è paese che possa progredire se i giovani non vanno alla testa, ricoprendo incarichi importanti e preparandosi ad assumere, ogni giorno, maggiori responsabilità ma avviene così a Cuba? Ricevono i giovani cubani opportunità di partecipare alla costruzione di un paese ogni giorno migliore? Se crediamo a ciò che scrivono alcuni penseremmo di no. Se ci basiamo sulla realtà, la risposta è un sonoro sì.

Continue reading “La generazione seduta” »

Share Button

I dimenticati, quelli che restano

Harold Cardenas Lema https://jovencuba.com

cuba3Sono tempi di feticismo con il socialismo tropicale cubano. Ci sono domande che risuonano in tutti gli angoli di questa isola e confesso mi hanno stancato. Perché vanno via i giovani cubani? Pensi di andartene anche tu? Cosa accadrà in un paese senza giovani? Le risposte sono ovvie: emigrare è un loro diritto, ci sono molti che aspirano a farlo, ma anche altri che rimangono coscienziosamente. Eppure, infastidisce abbastanza che il protagonista di oggi sia l’emigrante e non coloro che rimangono a costruire il futuro di Cuba.

Continue reading “I dimenticati, quelli che restano” »

Share Button

Il 31% dei giovani cubani lavora nel settore privato

el-mundoAlla fine del 2014, oltre il 31% dei giovani occupati a Cuba, più di un milione e mezzo, lavorava nel settore non statale e il resto, pari al 76%, era impiegato nel comparto pubblico, ha reso noto il direttore del Dipartimento Occupazione del Ministero del Lavoro e Sicurezza Sociale (MTSS), Jesus Otamendiz.

Continue reading “Il 31% dei giovani cubani lavora nel settore privato” »

Share Button

Le esperienze di Cuba nell’attenzione alla gioventù

jóvenes-cubanosCuba ha esposto nella ONU le sue esperienze nell’attenzione alla gioventù, come le politiche statali per garantire educazione, salute, lavoro e partecipazione politica e sociale del settore.

Continue reading “Le esperienze di Cuba nell’attenzione alla gioventù” »

Share Button