Tag Archives: golpe

Vzla: compagnia di sicurezza e golpe

Rodrigo Acunha, AHTribune

Le notizie che arrivano dal Venezuela e da Miami, in Florida, negli USA, diventano esilaranti. Se pensavate di aver visto tutto con la dura opposizione di destra del Venezuela e i loro alleati negli USA con le azioni per rovesciare il governo socialista di Nicolas Maduro, beh, ripensateci.

Negli ultimi giorni, le immagini di due mercenari USA catturati inondavano le onde radio del Venezuela, dove Maduro rimane il presidente, nonostante le severe sanzioni economiche statunitensi.

Continue reading “Vzla: compagnia di sicurezza e golpe” »

Share Button

La verità del Venezuela sugli ultimi piani golpisti

di Geraldina Colotti

Il ministro della Comunicazione venezuelano, Jorge Rodriguez, ha il dono della sintesi e dell’esposizione. I suoi resoconti consentono di inquadrare l’intreccio di nomi e interessi che cercano di stringere il cerchio intorno al socialismo bolivariano. Un copione che rimanda alla guerra sporca del secolo scorso, scatenata dall’imperialismo nordamericano contro il campo socialista e i paesi del cosiddetto Terzo Mondo che vi facevano riferimento.

Continue reading “La verità del Venezuela sugli ultimi piani golpisti” »

Share Button

Ex membro delle Forze speciali USA dietro il fallito golpe

www.lantidiplomatico.it

L’agenzia di stampa AP ha citato diverse fonti, senza nome, comunicando che un gruppo di circa 300 “volontari pesantemente armati” ha tentato senza successo di rovesciare il presidente venezuelano Nicolas Maduro in un “colpo di stato privato” presumibilmente finanziato dai miliardari statunitensi.

Continue reading “Ex membro delle Forze speciali USA dietro il fallito golpe” »

Share Button

Cubainformacion: l’informe di Maduro

Bolivia: il rapporto di Maduro

La ricerca del MIT (Massachusetts Institute of Technology), pubblicata sul Washington Post, è il quarto studio che giunge alla stessa conclusione.

Dice che “non c’è alcuna prova statistica” che nelle ultime elezioni in Bolivia ci siano state “frodi”.

Continue reading “Cubainformacion: l’informe di Maduro” »

Share Button

Dal colpo di Batista al golpe a Evo

la stessa mano e la stessa intenzione

Tre giorni prima del golpe di Batista, era stato firmato un documento che delineava i modelli dell’attacco: l’Accordo di Mutua Assistenza per la Difesa, in conformità con il Trattato Interamericano di Assistenza Reciproca (TIAR). Non è forse questo lo stesso il nomignolo della mostruosità che l’ OSA ha recentemente riattivato? Le parole avanzano

Raúl Antonio Capote  www.granma.cu

Continue reading “Dal colpo di Batista al golpe a Evo” »

Share Button

Odore di golpe nell’aria

Il ministro del Gabinetto di Sicurezza Istituzionale (GSI), Augusto Heleno, ha suggerito il 19 febbraio che il popolo dovrebbe scendere in strada a protestare «contro il ricatto del Congresso». È bastato questo accenno autoritario per far sì che gli alleati del Presidente convocassero a una manifestazione per domenica 15 marzo.

Continue reading “Odore di golpe nell’aria” »

Share Button

Bolivia ed il modello Honduras: colpo di stato, proscrizione e frode

Come accaduto con Manuel Zelaya, dopo il colpo di stato contro Evo Morales, il recente annuncio della sua proscrizione è parte di un copione che non è stato scritto né in Honduras né in Bolivia, ma a Washington. Un testo che è seguito alla lettera dal TSE, dall’USAID e dall’OSA in un rozzo tentativo che le elezioni del 3 maggio si trasformino in una mascherata democratica che lavi l’immagine e dia continuità al governo golpista.

Continue reading “Bolivia ed il modello Honduras: colpo di stato, proscrizione e frode” »

Share Button

Bolivia: le cosiddette “rotture democratiche” in realtà sono colpi di Stato

Emir Sader* www.alainet.org – Traduzione di M. Gemma Marx21.it

Da quando ha adottato la sua nuova strategia, la destra latinoamericana ha cercato di far credere che ha battuto le leadership progressiste latinoamericane con mezzi democratici, attraverso mobilitazioni popolari e civiche della “società civile” contro governi che avrebbero infranto il quadro istituzionale, commesso arbitrarietà, attentato contro la democrazia.

Continue reading “Bolivia: le cosiddette “rotture democratiche” in realtà sono colpi di Stato” »

Share Button

Cubainformacion: attacco a Salvador Allende

Attaccare la figura di Salvador Allende: perché continua ad essere tanto pericoloso?

Nel mezzo delle proteste in Cile, della repressione e torture, la destra di quel paese attacca uno dei riferimenti storici della sinistra mondiale: Salvador Allende.

La sua tomba è apparsa, a Santiago, piena di graffiti che appellavano ad un colpo di stato come quello del 1973.

Continue reading “Cubainformacion: attacco a Salvador Allende” »

Share Button

Venezuela: un anno fa

tratto da https://www.facebook.com

Esattamente un anno fa, il 23 febbraio 2019, il governo statunitense con la complicità dei grandi mezzi di informazione occidentali che sostenevano la legittimità dell’autoproclamazione di Juan Guaidò quale presidente del Venezuela e della crisi umanitaria in atto nel paese sud americano fu tentato di far entrare aiuti umanitari per la popolazione che, a loro dire, stava letteralmente morendo di fame.
Per non dimenticare quell’episodio e quelli che lo precedettero vediamo in dettaglio i fatti di quei giorni.

Continue reading “Venezuela: un anno fa” »

Share Button

La Bolivia ha sospeso le relazioni diplomatiche con Cuba

L’annuncio è stato dato dal cancelliere ad interim Yerko Núñez, e con questo si approfondisce il cambio della politica internazionale del governo della Áñez dopo il colpo di Stato della fine de 2019, che non ha riconosciuto il risultato delle elezioni ed è terminato con la rinuncia al suo incarico, il 10 novembre, di Evo Morales che ha dovuto abbandonare il paese, ha informato Prensa Latina.

Continue reading “La Bolivia ha sospeso le relazioni diplomatiche con Cuba” »

Share Button

La legge bavaglio dei golpisti boliviani

José Luis Méndez Méndez  www.cubadebate.cu

traduzione Matthias Moretti

Nel corso del 2019 si è segnalata un’apparente diminuzione degli omicidi di giornalisti rispetto agli ultimi 16 anni. Senza dubbio però i dati mostrano un’altra faccia della realtà riguardo le esecuzioni di coloro che hanno il compito di divulgare le notizie con etica, oggettività e tempestività.

Continue reading “La legge bavaglio dei golpisti boliviani” »

Share Button

Allarme rosso sulla Bolivia

A. Sallari, Internationalist 360º, http://aurorasito.altervista.org

Due mesi dopo il colpo di Stato in Bolivia, la persecuzione s’intensifica. Il Paese amazzonico-andino subisce la reazione sostenuta da parte della società civile, che durante il governo di Evo Morales fu debitamente stimolata dalle campagne di odio così note nella nostra regione. Esamineremo alcuni casi che dimostrano questa affermazione.

Continue reading “Allarme rosso sulla Bolivia” »

Share Button

Bolivia: il fascismo allo scoperto

Raúl Antonio Capote  www.granma.cu

Il governo de facto della Bolivia non nasconde il suo carattere antipopolare, razzista e repressivo. Il potere golpista guidato dalla presidentessa Jeanine Áñez sembra star emulando i propositi di diffusione del terrore che accompagnarono la Giunta Militare Cilena, guidata da Augusto Pinochet, ed il resto dei governi militari-fascisti in America Latina del XX secolo.

Continue reading “Bolivia: il fascismo allo scoperto” »

Share Button

Menzogne e forza, armi di Trump vs Maduro

Carlos Fazio www.cubadebate.cu

Il regime di Donald Trump mente. Mente ed inganna sull’Iran e Venezuela, come in precedenza ha fatto con il colpo di stato civico-poliziesco-militare-mediatico che ha rovesciato il presidente costituzionale Evo Morales e imposta l’autoproclamata Jeanine Áñez in Bolivia.

Continue reading “Menzogne e forza, armi di Trump vs Maduro” »

Share Button