Tag Archives: golpe morbido

Venezuela, un paese assediato dall’imperialismo (Cronologia)

albaciudad.org – www.lantidiplomatico.it

Il Venezuela è un paese vittima della politica interventista che ha caratterizzato il governo degli Stati Uniti (USA), un atteggiamento esacerbato dall’arrivo di Hugo Chávez al potere, nel 1999.

Dopo la vittoria di Nicolás Maduro, nel 2012, la politica imperialista ha iniziato a infilzare le sue lance contro la Rivoluzione Bolivariana. Vi invitiamo quindi a conoscere la cronologia degli assalti del governo degli Stati Uniti contro il Venezuela.

Continue reading “Venezuela, un paese assediato dall’imperialismo (Cronologia)” »

Share Button

Cosa tiene in piedi il Chavismo?

Augusto Marquez, Mision Verdad – http://aurorasito.altervista.org

Le minacce aperte d’intervento militare contro il Venezuela e la nomina di un “governo parallelo” implicano la continuazione del decreto di Obama e i (falliti) colpi di Stato del 2014 e del 2017, sfruttati con la “rivoluzione colorata” o “golpe morbido”.

Continue reading “Cosa tiene in piedi il Chavismo?” »

Share Button

Nicaragua, chiuse le ONG golpiste

Fabrizio Casari – www.altrenotizie.org

Il Parlamento nicaraguense, a grande maggioranza, ha votato un decreto di scioglimento per 5 diverse ONG nicaraguensi, accusate di aver svolto un ruolo di sostegno organizzativo e direzione politica nel tentativo del colpo di stato che ha insanguinato il Nicaragua dal 18 aprile fino al luglio scorso.

Continue reading “Nicaragua, chiuse le ONG golpiste” »

Share Button

Fake news diffuse durante il tentato golpe in Nicaragua

teleSUR  –  www.lantidiplomatico.it

Militari nelle strade

La partecipazione del corpo militare è stato uno dei punti di maggiore discussione nei social network prima, durante e dopo la crisi. Dal momento quando l’esercito del Nicaragua avrebbe chiesto dimissioni immediate del presidente Daniel Ortega o quando l’Ospedale Militare si sarebbe rifiutato di fornire assistenza medica ai manifestanti feriti. Tuttavia, la stessa istituzione si è incaricata reiteratamente di smentire queste voci.

Continue reading “Fake news diffuse durante il tentato golpe in Nicaragua” »

Share Button

Nicaragua: USAID e golpe morbido

www.cubadebate.cu

I

La strategia dell’USAID in Nicaragua è tracciata a lungo termine, coprendo il periodo 2010-2020 in vista delle elezioni presidenziali del 2021. Per questo, si è lavorato in funzione di tre obiettivi generali:

Continue reading “Nicaragua: USAID e golpe morbido” »

Share Button

Nicaragua, Daniel Ortega: «Il golpe è stato sconfitto»

https://www.lantidiplomatico.it

Dallo scorso mese di aprile il Nicaragua è investito da un’ondata di violenza. Per i soliti noti del circuito mainstream in compagnia di alcuni settori progressisti si tratta della risposta spropositata di un governo autoritario a legittime proteste popolari.

Continue reading “Nicaragua, Daniel Ortega: «Il golpe è stato sconfitto»” »

Share Button

Al popolo di Cuba

Washington sta preparando un “golpe morbido”? La cooptazione degli intellettuali cubani

Michel Chossudovsky | globalresearch.ca – Resistenze.org 

La Rivoluzione Cubana costituisce una fondamentale pietra miliare nella storia dell’umanità che sfida la legittimazione del capitalismo globale. In tutte le maggiori regioni del mondo la Rivoluzione Cubana è stata una fonte di ispirazione nell’inarrestabile lotta contro la dominazione neocoloniale e l’imperialismo USA.

Share Button

Frei Betto: l’impeachment è un golpe ispirato dagli USA

http://www.tio.ch

dilma rousseff CIAIl procedimento di impeachment contro la presidente brasiliana Dilma Rousseff «è un golpe parlamentare che rientra nella strategia del governo degli Stati Uniti di destabilizzare i governi democratici e popolari dell’America latina», secondo Frei Betto, uno dei principali esponenti della Teologia della liberazione brasiliana, nonché amico di lunga data di papa Francesco.

Continue reading “Frei Betto: l’impeachment è un golpe ispirato dagli USA” »

Share Button

Canaglie, canaglie, canaglie

Eric Nepomuceno – https://nostramerica.wordpress.com.

bra dilmaUn giovedì 2 aprile del 1964 un altro colpo di stato, un colpo di stato civico-militare, veniva consumato, liquidando un governo eletto dal voto popolare e sovrano. In quell’occasione, le stesse forze che ieri hanno vinto, ricorsero alle caserme. Adesso le truppe non sono più indispensabili.

Continue reading “Canaglie, canaglie, canaglie” »

Share Button

USA: costituzionale destituzione di Dilma

dilma rousseff tiburonIl Governo degli Stati Uniti (USA) ha sostenuto questo mercoledì che il processo di destituzione della presidentessa del Brasile, Dilma Rousseff, si è verificato all’interno del “quadro costituzionale” e ha promesso di lavorare con il presidente ad interim Michel Temer.

Continue reading “USA: costituzionale destituzione di Dilma” »

Share Button

Brasile: Il governo ed il potere

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

democraciaDove sta il potere? E’ la domanda che si pone dopo aver visto il finale previsto, conosciuto ed annunciato del governo di Dilma Rousseff in Brasile.

Continue reading “Brasile: Il governo ed il potere” »

Share Button

E il golpe c’è stato in Brasile

di Emir Sader (*)   http://ciptagarelli.jimdo.com

bra dilma 61_nIl sogno della destra brasiliana, dal 2002, si è realizzato. Non sotto le forme precedenti che essa ha provato. Non come quando cercò di far cadere Lula nel 2005, con un impeachment, che non andò a buon fine. Non con i tentativi elettorali, nel 2006, 2010 e 2014, quando fu sconfitta. Adesso hanno trovato la scorciatoia per interrompere i governi del PT (Partito dei Lavoratori), proprio quando avrebbero continuato a perdere le elezioni con Lula come prossimo candidato.

Continue reading “E il golpe c’è stato in Brasile” »

Share Button

Sei domande sul colpo di stato contro Dilma Rousseff

http://www.lantidiplomatico.it/

brazil-pres-intelligence-informant-puppetIl colpo di Stato contro la presidente del Brasile Dilma Rousseff, cominciò a prendere forma nel 2015, con il giudizio politico conosciuto come impeachment per aver, secondo l’accusa, truccato i conti pubblici attraverso la cosiddetta ‘pedalata fiscale’.

Continue reading “Sei domande sul colpo di stato contro Dilma Rousseff” »

Share Button

Venezuela condanna il golpe in Brasile

REPÚBLICA BOLIVARIANA DE VENEZUELA
MINISTERIO DEL PODER POPULAR PARA
RELACIONES EXTERIORES
COMUNICADO

simbolovenezuelaLa República Bolivariana de Venezuela condena categóricamente el golpe de Estado parlamentario consumado en Brasil contra la Presidenta Dilma Rousseff, mediante el cual peligrosamente se ha sustituido ilegítimamente la voluntad popular de 54 millones de brasileños, violentando la Constitución y alterando la democracia en este hermano país.

Continue reading “Venezuela condanna il golpe in Brasile” »

Share Button

Golpe in Brasile: il Senato destituisce Dilma Rousseff

http://www.lantidiplomatico.it

bra golpista

Michel Temer sarà il presidente fino al 2018 in uno scenario di forti proteste a causa delle sue politiche neoliberiste

Colpo di stato portato a termine in Brasile. La presidente eletta Dilma Rousseff viene ritenuta colpevole dal Senato con il voto a favore della destituzione di 61 senatori, contro i 30 che hanno voto contro, come riporta teleSUR.

Continue reading “Golpe in Brasile: il Senato destituisce Dilma Rousseff” »

Share Button