Tag Archives: golpismo

Golpe e neo-golpe in America Latina

J.Paz y M. Cepeda, Internationalist 360°, http://aurorasito.altervista.org

Lo storico ecuadoriano Juan Paz y Miño Cepeda guarda agli sforzi rinnovati per il cambio di regime in Venezuela e altrove. Recentemente ricevevo un articolo intitolato “Golpe e neo-golpe in America Latina. Violenza e conflitto politico nel ventunesimo secolo” di Carlos Alberto Figueroa Ibarra, vecchio amico e accademico dell’Università di Puebla, in Messico, e Octavio Humberto Moreno Velador, professore nella stessa università.

Continue reading “Golpe e neo-golpe in America Latina” »

Share Button

Venezuela: il dilemma dell’opposizione

Perché c’è un settore dell’opposizione che chiede la revoca del blocco e la partecipazione politica?

https://medium.com/@misionverdad2012

Prodotto delle politiche dell’opposizione venezuelana, negli ultimi 20 anni, sorge una tendenza in settori accademici ideologicamente affini che cerca di plasmare l’opinione pubblicata criticando la strategia di Washington sul Venezuela in chiara separazione dai fallimenti del cosiddetto “piano Guaidó”, uno che promuove le misure coercitive unilaterali (MCU) ed, in modo sotterraneo, la minaccia militare.

Continue reading “Venezuela: il dilemma dell’opposizione” »

Share Button

La radicalizzazione delle destre latinoamericane

Marco Teruggi www.pagina12.com.ar

La notte di venerdì 8 novembre 2019 era chiaro, dalla solitudine di Plaza Murillo, centro del potere politico a La Paz, che il piano per affrontare l’avanzata golpista era fallito. Si moltiplicavano le notizie delle rivolte della polizia, i gruppi civili armati della destra avevano percorso l’asse Santa Cruz, Cochabamba fino ad installarsi con la logistica a pochi isolati dalla Casa del Governo.

Quella notte di pioggia gelata rimanevano solo piccoli gruppi per sostenere quella posizione strategica che si è persa, senza resistenza, sabato mattina. El Alto non aveva ancora manifestato con forza, lo avrebbe fatto sabato pomeriggio, interrompendo l’accesso a La Paz. Era troppo tardi: 24 ore dopo è avvenuto il rovesciamento, Evo Morales e Álvaro García Linera si sono trasferiti al Chapare, poi in Messico ed infine in Argentina.

Continue reading “La radicalizzazione delle destre latinoamericane” »

Share Button

Nicaragua, il virus del golpismo

Fabrizio Casari  www.altrenotizie.org

Il diffondersi del virus Covid-19 in tutto il pianeta ha obbligato ogni nazione a prendere misure cautelative. Sono state diverse da Paese a Paese, perché diverso è stato l’impatto della pandemia e perché diversa è la realtà socioeconomica di ognuna. Sul piano politico interno, si è registrata generalmente una riduzione della conflittualità politica; c’è stata una risposta in buona sostanza unitaria tra governi ed opposizioni, dato che tutte le forze politiche hanno ritenuto di dover puntare tutte le energie nella difesa nazionale dall’emergenza sanitaria. Ovunque è stato così. Ma non in Nicaragua.

Continue reading “Nicaragua, il virus del golpismo” »

Share Button

Nicaragua, sandinismo o golpismo

Fabrizio Casari  www.altrenotizie.org

Managua. Riavvolte le bandiere, spenti gli altoparlanti, le celebrazioni per il quarantennale della vittoria sandinista si sono completate nella loro parte scenografica. Non in quella emotiva, però: la eco di una manifestazione grande come da dieci anni non si vedeva, lo scorrere nelle vene di tanta mistica ritrovata dopo l’aggressione subìita, continua a circolare nell’aria. La respirano con orgoglio i militanti sandinisti ricompattati, che hanno visto nel 19 Luglio non solo la celebrazione dei quarant’anni che furono ma di quelli che verranno. Non vi saranno altre sottovalutazioni. Si può dire che la fine della manifestazione abbia segnato l’inizio della campagna elettorale più lunga della storia nicaraguense, perché si voterà nel Novembre del 2021 ma le prime mosse sono già allo studio.

Continue reading “Nicaragua, sandinismo o golpismo” »

Share Button

L’agente del golpismo USA Almagro minaccia il Venezuela

Fabrizio Verde https://www.lantidiplomatico.it

Il capitale internazionale attraverso le colonne del Financial Times ha lanciato l’ordine di attaccare militarmente il Venezuela. Al contempo Luis Almagro, segretario dell’Organizzazione degli Stati Americani, monta il suo show ad uso e consumo dei media anti-venezuelani a Cucuta, sulla frontiera tra Colombia e Venezuela. Quella stessa linea di confine che ha visto negli anni milioni di colombiani fuggire verso il Venezuela e che adesso si è trasformata nell’epicentro dell’attacco contro il Venezuela.

Continue reading “L’agente del golpismo USA Almagro minaccia il Venezuela” »

Share Button

Venezuela, prove generali di colpo di stato

http://www.lantidiplomatico.it

In Venezuela, un elicottero della polizia investigativa, penale e criminale è stato rubato martedì notte ed è stato utilizzato per attaccare con lancio di granate l’edificio della Corte suprema e del Ministero degli Interni. Lo riportano fonti ufficiali venezuelane. Lo riporta Telesur. 

Continue reading “Venezuela, prove generali di colpo di stato” »

Share Button

Venezuela: la destra cerca il golpe

Il sindaco del municipio Libertador, di questa capitale, Jorge Rodriguez, denunciò che l’opposizione venezuelana con l’appoggio della destra internazionale, riprese negli ultimi mesi azioni con cui pretende dare un golpe soffice contro Venezuela.

Continue reading “Venezuela: la destra cerca il golpe” »

Share Button