Tag Archives: google

Colonialismo 2.0 in America Latina e nei Caraibi: che fare?

Rosa Miriam Elizalde http://www.cubadebate.cu

Testo integrale dell’intervento al Seminario internazionale America Latina in disputa.

Come proiettiamo un’immagine del futuro della sinistra in queste cittadinanze eteree che produce il colonialismo 2.0, capaci di mobilitarsi per il miagolio di un gatto, ma anestetizzate di fronte alla morte o alla fame di milioni di esseri umani? Come comunichiamo con i giovani che hanno incorporato nel loro DNA la cultura digitale? Come comunichiamo la politica in modo che non sia un’astrazione o uno sbadiglio?

Continue reading “Colonialismo 2.0 in America Latina e nei Caraibi: che fare?” »

Share Button

Reti sociali su Internet: che fare?

Iroel Sánchez  https://lapupilainsomne.wordpress.com

“In un mondo in cui la comunicazione è ogni volta maggiore … non viviamo né possiamo vivere come quegli indios Siboneyes e Tainos che abitavano la nostra terra 500 anni fa … viviamo nel mondo delle comunicazioni, della radio, della televisione, dei libri, dei telefoni a lunga distanza, e questa tendenza verso la comunicazione tra tutti i paesi è ogni volta maggiore, ed in questo mondo dobbiamo imparare a vivere, ogni volta più adattati e ogni volta meglio preparati”.

Fidel 7 novembre 1993

Continue reading “Reti sociali su Internet: che fare?” »

Share Button

Perché Google ha ottenuto una licenza per entrare a Cuba?

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

Mai prima il governo USA ha permesso l’entrata di Internet a Cuba, né l’uso di cavi sottomarini che passano vicino alle sue coste o altre facilitazioni. Molti siti su Internet sono proibiti per l’isola a causa della guerra economica che dura da 59 anni. Tuttavia, Barack Obama ha approvato una licenza per Google per entrare a Cuba. Quali ragioni erano presenti in tale decisione?

Continue reading “Perché Google ha ottenuto una licenza per entrare a Cuba?” »

Share Button

Díaz-Canel ha ricevuto il senatore USA Jeff Flake

ed il presidente di Google

 

Il Presidente dei Consigli d Stato e dei Ministri, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha ricevuto nel pomeriggio di ieri lunedì 4 giugno, il senatore repubblicano, Jeff Flake, e il presidente esecutivo di Google, Eric Emerson Schmidt.

Continue reading “Díaz-Canel ha ricevuto il senatore USA Jeff Flake” »

Share Button

Jeff Flake sulle relazioni Cuba-USA

Il senatore repubblicano per lo stato nordamericano dell’Arizona, Jeff Flake, si è augurato oggi che i due paesi possano continuare a lavorare insieme per il bene delle relazioni tra gli Stati Uniti e Cuba.

Questo è il messaggio che ha detto che porterà di ritorno al suo paese, come ha commentato in brevi dichiarazioni a Prensa Latina, insistendo che continuerà a sforzarsi per “ampliare i voli” perché “più cubano-americani, più statunitensi potranno viaggiare sull’isola caraibica ancora più persone potranno conoscere cosa succede veramente a Cuba”.

Continue reading “Jeff Flake sulle relazioni Cuba-USA” »

Share Button

Cubainformacion: criptomeneta e guerra mediatica


Petro: il “fumo che vende” Nicolás Maduro soffoca Donald Trump?

Il terrorista informativo Daniel Lozano, corrispondente a Caracas del quotidiano spagnolo “El Mundo”, assicurava pochi giorni fa che il Governo venezuelano sta “vendendo fumo” con la sua nuova criptovaluta, il Petro.

Continue reading “Cubainformacion: criptomeneta e guerra mediatica” »

Share Button

Anatomia Ideologica di Disney

Fernando Buen Abad http://www.cubadebate.cu

Da tempo che Disney si è consolidato come una delle nostre più grandi sconfitte ideologiche in politica, etica ed estetica. Come per molti altri beni super-ventilati dalla pubblicità, un “pubblico” di massa e mondiale ha deciso di seppellire tutta la ragione critica di fronte al discorso di Disney e gli ha ceduto territori nodali delle sue illusioni e dei suoi affetti. I figli come prime vittime. Persino i più recalcitranti socialdemocratici vestono le loro bambine da principessine. E bisogna ascoltare le, non poco irresponsabili, giustificazioni.

Continue reading “Anatomia Ideologica di Disney” »

Share Button

Cubainformacion: CNN, Libia e schiavitù…mediatica

Share Button

Cubainformacion: CNN, Libia e schiavitù…mediatica

Gli schiavi della CNN in Libia, la tranquilla frode in Honduras: duello mondiale d’ipocrisie

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

“Frode” (1), “pucherazo” (manipolazione elettorale) (2) ripeteva la grande stampa internazionale dopo i due recenti processi elettorali in Venezuela. Né l’opposizione né i media sono giunti a presentare una sola prova di ciò (3). Ma governi e titoli condannavano, di nuovo, il governo di Caracas e lo qualificavano come “dittatura” (4) o “regime illegittimo” (5).

Continue reading “Cubainformacion: CNN, Libia e schiavitù…mediatica” »

Share Button

Circa l’accordo tra ETECSA e Google

O. Perez Solomon https://lapupilainsomne.wordpress.com

internet_cubaLo scorso 12 dicembre, la Impresa di Telecomunicazioni di Cuba, ETECSA, ha firmato con la società proprietaria del marchio Google, il cui prodotto principale è il motore di ricerca dallo stesso nome, un accordo di servizio in cui non vi è alcun rapporto commerciale e ciascuna parte assume i costi generati dalla realizzazione dello stesso.

Continue reading “Circa l’accordo tra ETECSA e Google” »

Share Button

Cuba, i millennials e una ricerca infruttuosa

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

world-learning-ciaGrazie a strumenti come Google, cercare in questa galassia che è Internet è facile. Anche se ci sono altri motori di ricerca meno conosciuti e anche meno favoriti dal governo USA che Google, a causa delle sue innegabili virtù tecnologiche ed alcune amicizie pericolose che ha descritto molto bene Julian Assange nel suo libro ‘Quando Google visitò Wikileaks’, cercare è diventato sinonimo di googlare.

Continue reading “Cuba, i millennials e una ricerca infruttuosa” »

Share Button

Assange: Google, parte integrale dello Stato USA

B. Petrich, La Jornada  https://lapupilainsomne.wordpress.com

assangeDovendo scegliere tra due mali (i contendenti per la presidenza USA), Julian Assange, direttore di Wikileaks, descrive così il dilemma: Donald Trump è imprevedibile. Hillary Clinton, al contrario, è perfettamente prevedibile. Purtroppo.

Continue reading “Assange: Google, parte integrale dello Stato USA” »

Share Button

Facebook: ambizioni imperiali

The Economist https://lapupilainsomne.wordpress.com

facebookMark Zuckerberg si prepara a lottare per il dominio della prossima era dell’informatica.

Mai dall’epoca della Roma imperiale il segno di “pollice in alto” è stato un simbolo di potere tanto potente e pubblico. A soli 12 anni dopo la sua fondazione, Facebook, è un grande impero con una vasta popolazione, immensa ricchezza, un leader carismatico e una portata e influenza allucinante.

Continue reading “Facebook: ambizioni imperiali” »

Share Button

Le invenzioni di Obama durante la sua visita a Cuba

Omar Perez Solomon  https://lapupilainsomne.wordpress.com

obama.mentiraDiversi passi falsi commise il presidente Barack Obama nella sua visita a Cuba, da cui derivarono giudizi critici sia all’interno che all’esterno di Cuba. Alcuni li espongo di seguito.

Continue reading “Le invenzioni di Obama durante la sua visita a Cuba” »

Share Button

L’Atlantide digitale della politica degli USA per Cuba

https://desbloqueandocuba.com

1-e7u7Ribt6liolv4mxzBlAAL’Isola naviga nello spazio digitale come un’Atlantide.

Non è chiaro il mistero che rende possibile che uno degli affari più concitati qui sia quello delle pagine web e le registrazioni di dominio (il Domain Name System, DNS, che aiuta gli utenti a navigare per Internet), un servizio commerciale sostenuto con il potere dell’infrastruttura statunitense, destinato esclusivamente al settore privato in Cuba.

Continue reading “L’Atlantide digitale della politica degli USA per Cuba” »

Share Button