Tag Archives: Guatemala

Il filo da Árbenz a Perón: la pista andina

Fernando Braga Menéndez https://amicuba.altervista.org

Mike Karplus, un argentino, noto esperto di alpinismo, ghiaccio continentale e altre avventure in quelle immensità disabitate, trovò nel 1998 qualcosa di arrugginito, contorto e coperto di neve nel mezzo della catena montuosa delle Ande un oggetto che, non potevano esserci dubbi, era stata una macchina da scrivere. Inequivocabilmente era così. L’inconcepibile era come fosse finita in quel posto.

Continue reading “Il filo da Árbenz a Perón: la pista andina” »

Share Button

La CIA continua soppiantando, nei media, il giornalismo veritiero con propaganda?

Nel febbraio 1981, l’allora direttore della CIA William Casey, in una riunione con il presidente Ronald Reagan, disse qualcosa di agghiacciante sull’intervento della CIA in attività di propaganda: “Sapremo che il nostro programma di disinformazione è completo, quando sia falso tutto ciò che il pubblico statunitense crede di sapere”.

Ruben Luengas Redazione Entre Noticias (Messico) https://cubainformacion.tv

Continue reading “La CIA continua soppiantando, nei media, il giornalismo veritiero con propaganda?” »

Share Button

Guatemala: un Congreso en llamas. ¿Cómo se llegó a esto y adónde llevará?

Share Button

Proteste in Guatemala e Biden di fronte ad una nuova sollevazione nel continente

Angel Guerra Cabrera www.cubadebate.cu

Il fattore scatenante della recente esplosione sociale in Guatemala è stato l’energico rifiuto popolare del più grande bilancio della sua storia, oltre 12 miliardi di dollari approvati in modo opaco ed illegale ed aumentando l’indebitamento esterno. Nonostante il suo aumento di oltre 2 miliardi rispetto al 2019, riduceva il già misero investimento sociale nell’istruzione, salute, protezione degli infanti ed, in generale, nella lotta alla povertà.

Continue reading “Proteste in Guatemala e Biden di fronte ad una nuova sollevazione nel continente” »

Share Button

Guatemala contro politiche neoliberiste

Sono brutte giornate per il presidente italo guatemalteco Giammattei (con doppia cittadinanza) che solo pochi giorni fa aveva deciso di interrompere le relazioni col Venezuela di Maduro e di accettare l’inviato di Guaidó come rappresentante ufficiale.

Migliaia di manifestanti sono scesi in piazza per chiedere le sue dimissioni dopo l’approvazione del bilancio per il 2021 e durante le proteste hanno dato fuoco al Palazzo Legislativo.

Continue reading “Guatemala contro politiche neoliberiste” »

Share Button

Guatemala. Medici cubani assistono nelle zone devastate da Eta

Ana Laura Palomino García  www.granma.cu

Come stimolo innato, la vocazione solidale dei medici cubani reagisce sempre, senza la minima perdita di tempo, all’emergenza esterna, e così come il mondo ha potuto contare sul modesto contributo dei medici della Maggiore delle Antille, davanti al grave pericolo del COVID-19, il Guatemala riceve, oggi, dopo il disastro causato dalle piogge di Eta, l’aiuto dei nostri professionisti situati in quella nazione sorella.

Continue reading “Guatemala. Medici cubani assistono nelle zone devastate da Eta” »

Share Button

Le 10 funzioni dell’USAID, la mega agenzia “umanitaria” della CIA

L’Agenzia USA per lo Sviluppo Internazionale (USAID) è stata creata nel 1961 con l’intento di espandere il “Piano Marshal” ai paesi strategici del mondo, incanalando le sue politiche per: uno, impedire che le forze comuniste – che si erano rafforzate dalla sconfitta del fascismo nella Seconda Guerra Mondiale – prendessero il potere e, due, aprire nuovi mercati per le aziende USA. Il legame tra l’USAID e l’Office of Public Security, allora guidato dall’agente della CIA (Central Intelligence Agency) Byron Engle, si è rinnovato anno dopo anno: nel 2015 Barack Obama ha nominato la direttrice del National Security Council della casa Bianca, Gayle Smith, come direttrice dell’Agenzia.

Continue reading “Le 10 funzioni dell’USAID, la mega agenzia “umanitaria” della CIA” »

Share Button

Cuba aiuta il Guatemala

La ministra della Salute Amelia Flores ha parlato del lavoro dei medici cubani in Guatemala. Le sue dichiarazioni sono state rilasciate durante un’intervista sul programma “A Primera Hora” di Emisoras Unidas.

Continue reading “Cuba aiuta il Guatemala” »

Share Button

L’invasione USA del Guatemala, cause e conseguenze

Col sostegno della CIA, un gruppo di soldati invase il Guatemala per rovesciare Arbenz ed i rivoluzionari

 

TeleSur, http://aurorasito.altervista.org

Continue reading “L’invasione USA del Guatemala, cause e conseguenze” »

Share Button

Caccia alle streghe

Graziella Pogolotti  www.cubadebate.cu

Stavo entrando nel vestibolo del nuovissimo Retiro Odontologico -oggi Facoltà di Economia- dove il murale di Mariano occupava la parete sulla destra. Qualcuno avanzava nella direzione opposta. Al passare accanto a me, mormorò: “La polizia è di sopra”. Erano gli anni della dittatura di Batista. Gli incauti caddero nella retata. Trascorsero la notte nell’Ufficio per la Repressione delle Attività Comuniste (BRAC) ed uscirono debitamente schedati.

Continue reading “Caccia alle streghe” »

Share Button

Guatemala: quarant’anni dopo il massacro dell’ambasciata di Spagna

Factor Méndez Doninelli  Tradotto da  Silvana Fioresi

www.tlaxcala-int.org

Lo scorso 31 gennaio segna il quarantesimo anniversario (1980-2020) del massacro commesso all’ambasciata di Spagna in Guatemala, provocato dalle forze dell’ordine della dittatura militare dell’epoca, presidiata dal generale Fernando Romeo Lucas García (1978-1982). L’attacco contro questa rappresentanza diplomatica ha fatto 37 morti.

Continue reading “Guatemala: quarant’anni dopo il massacro dell’ambasciata di Spagna” »

Share Button

Il golpe in Bolivia visto dal XX secolo in America Latina

Dopo il cambio di regime

Bruno Sgarzini  http://misionverdad.com

Nel 1954, il presidente guatemalteco Jacobo Árbenz camminò nel mezzo di una folla, composta da mercenari, impiegati di aziende colpite dalle sue misure economiche e membri del nuovo regime che lo aveva rovesciato, come trafficanti di droga di Portorico, galeotti della Colombia, e persino il barista di un bordello a Tegucigalpa, Honduras.

Continue reading “Il golpe in Bolivia visto dal XX secolo in America Latina” »

Share Button

La denuncia della Missione Miracolo

Smontato un centro oculistico sociale in El Salvador

 

La Rete Solidale Missione Miracolo ha denunciato lo smantellamento di un centro oculistico di primo livello per l’assistenza gratuita dei salvadoregni senza risorse per pagare un’operazione agli occhi.

Fonti di questo collettivo hanno confermato a Prensa Latina lo spostamento di attrezzature, a porte chiuse, senza accesso alla stampa, dei macchinari d’alto livello usati per le operazioni di cataratta, pterigium e per le retinopatie.

Continue reading “La denuncia della Missione Miracolo” »

Share Button

Quali proprietà rivendicano a Cuba e chi erano i loro proprietari?

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

“Proprietario di nove zuccherifici, una banca, tre compagnie aeree, una cartiera, una appaltatrice, una di trasporto su strada, una produttrice di gas, due motel, diverse stazioni radio, una televisione, giornali, riviste, una fabbrica di materiali per costruzione, una compagnia di navigazione, un centro turistico, diversi immobili urbani e rurali, varie colonie, diverse società nordamericane ed altri molteplici interessi”

Continue reading “Quali proprietà rivendicano a Cuba e chi erano i loro proprietari?” »

Share Button

Cubainformacion: copertina sulla Colombia?


Copertina di ABC sulla denutrizione in Colombia?

 

La copertina del quotidiano spagnolo ABC potrebbe corrispondere al Guatemala, dove metà dei bambini sotto i cinque anni soffrono la denutrizione cronica.

O alla Colombia, dove ogni 33 ore muore una persona per mancanza di cibo.

Continue reading “Cubainformacion: copertina sulla Colombia?” »

Share Button