Tag Archives: guerra mediatica

Dibattono in Bolivia sugli attacchi mediatici a governi progressisti

La guerra mediatica contro i processi rivoluzionari in Venezuela, a Cuba, in Bolivia ed in altri paesi latinoamericani è stato il centro dei dibattiti durante la prima giornata di un seminario internazionale sul tema che oggi continua le sue sessioni in questa nazione.

Continue reading “Dibattono in Bolivia sugli attacchi mediatici a governi progressisti” »

Share Button

Cubainformacion: Maduro vs petrolio o guerra psicologica

Maduro per petrolio? Cuba al centro della guerra psicologica dall’Argentina

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

L’operazione di guerra psicologica, su larga scala, contro il Venezuela non dà respiro. Ai messaggi centrali -la presunta “crisi umanitaria” (1) “la rottura democratica” (2), il “narco-governo” (3) -, si aggiungono altri specificamente diretti a fomentare il sospetto e la divisione intorno alle forze alleate del presidente Nicolas Maduro (4).

Continue reading “Cubainformacion: Maduro vs petrolio o guerra psicologica” »

Share Button

Venezuela: guerra di fake

di Attilio Folliero – Umbreiblogspot

Caracas, 4 agosto 2017

Oggi, il Televideo RAI ha pubblicato una notizia totalmente falsa sul Venezuela.

Ultim’ora delle 22:15 del 4 agosto 2017, il Televideo della RAI scrive che a Caracas c’è altissima tensione dopo l’insediamento dell’Assemblea Costituente. E prosegue: “La Guardia Nazionale Bolivariana ha lanciato gas lacrimogeni contro un gruppo di oppositori che ha organizzato una imponente manifestazione davanti al Parlamento”.

Continue reading “Venezuela: guerra di fake” »

Share Button

Contro vento e marea, la Costituente va!

Gilberto López y Rivas http://www.jornada.unam.mx

La scorsa domenica 16 luglio ha avuto luogo un’innegabile dimostrazione del ruolo che giocano i mass media nella guerra ad ampio spettro che, gli USA ed i suoi alleati interni della cosiddetta Tavola di Unità Democratica (MUD), realizzano contro il popolo ed il governo legittimo e costituzionale del Venezuela. Mentre l’opposizione ha fatto un “plebiscito”, inesistente nell’attuale Costituzione del paese, senza alcun controllo o monitoraggio nazionale ed internazionale su tale consultazione, con comprovate anomalie e frodi, e con una cifra si votanti sin ora sconosciuta, milioni di cittadini hanno partecipato ad una simulazione del processo elettorale per l’Assemblea Nazionale Costituente che si terrà domenica prossima.

Continue reading “Contro vento e marea, la Costituente va!” »

Share Button

La guerra mediatica e la postverità

Carlos Fazio http://www.cubadebate.cu

In momenti in cui dalla Casa Bianca fa capolino il volto del fascismo del XXI secolo come l’incarnazione della emergente dittatura della classe capitalista transnazionale, è dato supporre che i patrocinatori della guerra e del terrorismo mediatico contro Venezuela, Cuba, Bolivia, Ecuador e gli altri paesi dell’ALBA intensificheranno, rinnovati, i loro aneliti d’ingerenza, destabilizzatori e golpisti come parte della politica imperiale di cambio di regime nei paesi considerati ostili dalla diplomazia di guerra di Washington.

Continue reading “La guerra mediatica e la postverità” »

Share Button

La guerra culturale contro Cuba

Elier Ramíerez Cañedo https://lapupilainsomne.wordpress.com

pit-eeuu-imperialismo-culturaleLa guerra culturale contro Cuba non iniziò il 17 dicembre 2014, anche se è ovvio che da quella data si è intensificata. Dallo stesso trionfo rivoluzionario, nel 1959, Cuba ha affrontato sia gli impatti dell’ondata colonizzatrice dell’industria egemonica globale – ciò che Frei Betto chiama globocolonizzaione -, come progetti specifici di guerra culturale ideati, finanziati e realizzati dall’imperialismo USA, le sue agenzie e alleati internazionali, con l’obiettivo di sovvertire il socialismo cubano.

Continue reading “La guerra culturale contro Cuba” »

Share Button

I media imperialisti “confondono” il Venezuela con l’Honduras

Ciro Brescia  https://albainformazione.com

venezuela congiura mediaticaAncora una volta, e sempre di più senza vergogna, i media del mainstream imperialista provano a seminare confusione, che come insegna un vecchio adagio, è sempre buona quando si tratta di fare la guerra.

Continue reading “I media imperialisti “confondono” il Venezuela con l’Honduras” »

Share Button

Sparano: Il bersaglio è la Rivoluzione

Raul Antonio Capote – https://lapupilainsomne.wordpress.com

target cubaNel mondo di oggi quasi nulla è spontaneo, molto meno quello che accade in Internet e ancor meno sui social network digitali.

Continue reading “Sparano: Il bersaglio è la Rivoluzione” »

Share Button

Guerra mediatica fabbrica la dissidenza a Cuba

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

guerra mediatica CIACon l’uso delle stesse armi che Washington utilizzò per ingannare l’opinione pubblica che Saddam Hussein aveva armi biologiche e giustificare l’invasione dell’Iraq, pretendono fabbricare una presunta “dissidenza” a Cuba, quando i loro diplomatici e la CIA sanno che non esiste e solo appaiono quelli che pagano con milioni di dollari.

Continue reading “Guerra mediatica fabbrica la dissidenza a Cuba” »

Share Button

La guerra mediatica contro il Venezuela prosegue

Geraldina Colotti – il Manifesto (9 aprile)

venezuela guerra suciaPer gli Stati uniti, il Venezuela bolivariano è «una minaccia inusuale e straordinaria»: la minaccia dell’esempio.

Share Button

Guerra contro i bambini cubani

Yadira Escobar http://www.yadiraescobar.com

pionerosLa partecipazione di Fidel Castro come delegato al VII Congresso del Partito Comunista di Cuba è sotto attacco e, non solo da Miami.

Continue reading “Guerra contro i bambini cubani” »

Share Button

Cubainformacion: cani mediatici

Share Button

Venezuela: guerra economica e guerra mediatica

http://percy-francisco.blogspot.it

venezuela congiura mediaticaQuando il presidente Barack Obama ha annunciato il cambiamento di politica nei confronti di Cuba, non ha annunciato in concomitanza il cambio di obiettivi. Questi sono gli stessi dal lontano decennio degli anni sessanta: il rovesciamento del governo rivoluzionario. O, per dirla in linguaggio politicamente corretto, il cambio di regime. Il sillogismo è chiaro: se la metodologia utilizzata fino ad ora per rovesciare il governo cubano non ha avuto successo, cambiamo la metodologia. Oppure seguendo gli insegnamenti del primo Roosevelt, “parlare a bassa voce, ma impugnando un grosso bastone”.

Continue reading “Venezuela: guerra economica e guerra mediatica” »

Share Button

Videodenuncia: info/sovversione

Share Button

Denuncia di Cubadebate

logocubadebateNelle ultime ore, un sito digitale fantasma chiamato “debate cuba.com”, con chiaro intento manipolativo e controrivoluzionario – il cui dominio è stato attivato lo scorso 24 dicembre -,  ha cercato di usurpare l’identità del nostro portale web Cubadebate e ha distribuito migliaia di e-mail, presumibilmente a nostro nome, chiamando ad appoggiare una dichiarazione politica di supporto all’azione provocatoria che organizza l’artista plastica Tania Brugueras.

Continue reading “Denuncia di Cubadebate” »

Share Button