Tag Archives: guerra psicologica

Un articolo di José Manzaneda e Esther Jávega


Un articolo di José Manzaneda e Esther Jávega per Tantaka TV – Un adattamento audiovisivo di un’indagine di Pascual Serrano.

Per appoggiare il recente tentativo di golpe in Venezuela, la grande stampa, in particolare quella spagnola, ha utilizzato a fondo i suoi abituali meccanismi di propaganda, menzogna, censura e perversione del linguaggio.

Continue reading “Un articolo di José Manzaneda e Esther Jávega” »

Share Button

4 operazioni di propaganda dei falchi sul Venezuela

http://misionverdad.com

La pressione che Washington ha esercitato sul Venezuela ha portato ad una insieme di varianti politiche, diplomatiche, economiche e militari che danno corpo ad una tabella di marcia per rimuovere il chavismo dal potere politico.

Continue reading “4 operazioni di propaganda dei falchi sul Venezuela” »

Share Button

Il tempo della vergogna

Manuel Cabieses Donoso  www.cubadebate.cu

Diciamo le cose come sono: è una vergogna il ruolo miserabile che i media stanno giocando nella guerra psicologica che gli USA conducono contro il Venezuela.

Questa situazione infanga l’onore del giornalismo e gli stessi giornalisti sono usati come strumenti per rovesciare, con qualsiasi mezzo compreso l’intervento armato, un governo legittimo e democratico.

Continue reading “Il tempo della vergogna” »

Share Button

Cubainformacion: copertina sulla Colombia?


Copertina di ABC sulla denutrizione in Colombia?

 

La copertina del quotidiano spagnolo ABC potrebbe corrispondere al Guatemala, dove metà dei bambini sotto i cinque anni soffrono la denutrizione cronica.

O alla Colombia, dove ogni 33 ore muore una persona per mancanza di cibo.

Continue reading “Cubainformacion: copertina sulla Colombia?” »

Share Button

Le operazioni psicologiche per dividere le FANB

Mision Verdadhttp://aurorasito.altervista.org

A gennaio, il taccuino di John Bolton, direttore del Consiglio di sicurezza nazionale, divenne famoso con una nota che diceva chiaramente: “cinquemila truppe in Colombia”. Il messaggio divenne rapidamente virale e tutti i social network esplosero sulla verità del nota. Dopodiché, a gennaio e febbraio Bolton, insieme alla squadra venezuelana della Casa Bianca, come si chiamava, s’incaricò di ripetere l’idea che se Nicolás Maduro non avesse condotto una “transizione pacifica, avrebbero intrapreso l’opzione militare”.

Continue reading “Le operazioni psicologiche per dividere le FANB” »

Share Button

Lettura politica del golpe fallito

Mision Verdadhttp://aurorasito.altervista.org

Gli eventi in Venezuela del 30 aprile illustrano un tentato colpo di Stato, chiamando l’ammutinamento militare e il tentativo di creare ampi tumulti politici, allo scopo d’intraprendere la cosiddetta “cessazione dell’usurpazione” del Presidente legittimo Nicolás Maduro.

Questo nuovo episodio nella trama per la destituzione in Venezuela, cercava di scatenare uno scontro violento e l’avvio di nuove violenze politiche, questa volta, con la denominazione classica del golpe militare, senza che finora abbia dato risultati efficaci.

Continue reading “Lettura politica del golpe fallito” »

Share Button

Cubainformacion: crisi migratoria e guerra psicologica


Pentola a pressione migratoria a Cuba?

 

Nel 1994, Cuba ed USA giunsero ad un accordo in cui Washington si impegnava a consegnare 20000 visti all’anno a cubani/e.

Continue reading “Cubainformacion: crisi migratoria e guerra psicologica” »

Share Button

La guerra totale?

Fabián Escalante Font https://lapupilainsomne.wordpress.com

Le aggressioni USA contro Cuba hanno percorso molta strada in questi 60 anni, nei quali hanno ricorso a tutte le possibili alternative per rovesciare il governo cubano, cioè la Rivoluzione di Fidel Castro. Invasioni armate, blocchi multilaterali, codificati nel Congresso USA dalle leggi Torricelli, Helms-Burton, sabotaggi, aggressioni di ogni tipo, guerra psicologica, insomma tutto l’immaginabile del suo vasto arsenale scientifico, militare e tecnologico, con risultati infruttuosi. E questo è solo spiegabile e comprensibile col maggioritario sostegno del popolo cubano al suo processo politico, rivoluzionario e sociale.

Continue reading “La guerra totale?” »

Share Button

Laboratori di guerra sporca

Gustavo Borges http://misionverdad.com/columnistas

Un milione di persone raggiunte con una falsa informazione e si presta, nella sua dissociazione, a farla correre, diffondere, è un esercito ancora più pericoloso e devastante di quelli addestrati ad invadere i paesi. I suoi alleati più potenti: televisione, radio, stampa, social network, voci, mezze verità, diffamazione, laboratori di guerra sporca e psicologica … e smettiamo qui.

In questa guerra di quarta generazione, il combattimento corpo a corpo è finito per occupare posti secondari quando si tratta di sparare. In questo moderno scontro per rovesciare governi, per strappare, per garantirsi, per appropriarsi delle risorse naturali ed energetiche di altri paesi, queste armi invisibili sono generalmente utilizzate per demoralizzare una popolazione e così smobilitarla per poi avanza su di essa. Se non credi, ‘ti sei arreso. Solo manca che vengano da te e ti prendano a calci in culo.

Continue reading “Laboratori di guerra sporca” »

Share Button

Cubainformacion: golpe maestro


Masterstroke: giorno e ora per l’intervento USA in Venezuela?

 

Il Dipartimento della Difesa USA punta, esplicitamente, ad un intervento militare in Venezuela, con il supporto dei governi satelliti nella regione.

Continue reading “Cubainformacion: golpe maestro” »

Share Button

Venezuela: vogliono far credere che ci sia una crisi umanitaria

Il ministro degli Esteri venezuelano, Jorge Arreaza, condanna la “guerra psicologica” degli Stati Uniti per “far credere al mondo che ci sia una crisi umanitaria” in Venezuela e assicura che, nonostante la situazione di scarsità che vive una parte della popolazione, non ci sia crisi umanitaria nel paese. Lo riporta Telesur.

Continue reading “Venezuela: vogliono far credere che ci sia una crisi umanitaria” »

Share Button

Task force: la macchina dell’infamia

L’annuncio della creazione della task force (forza operativa o forza d’impegno) contro Cuba ha svegliato le inquietudini di molte persone nel mondo.

Per la maggioranza dei cubani al di là dell’indignazione provocata, la nuova aggressione, è più del solito.

Continue reading “Task force: la macchina dell’infamia” »

Share Button

Cubainformacion: Maduro vs petrolio o guerra psicologica

Maduro per petrolio? Cuba al centro della guerra psicologica dall’Argentina

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

L’operazione di guerra psicologica, su larga scala, contro il Venezuela non dà respiro. Ai messaggi centrali -la presunta “crisi umanitaria” (1) “la rottura democratica” (2), il “narco-governo” (3) -, si aggiungono altri specificamente diretti a fomentare il sospetto e la divisione intorno alle forze alleate del presidente Nicolas Maduro (4).

Continue reading “Cubainformacion: Maduro vs petrolio o guerra psicologica” »

Share Button

Guerra psicologica in Venezuela

di Marcelo Colussi (*) https://ciptagarelli.jimdo.com

Il Venezuela è in guerra. Lo è da molto tempo, ma in questi ultimi mesi tutto indica che questa guerra è entrata in una nuova fase.

Continue reading “Guerra psicologica in Venezuela” »

Share Button

Laboratorio Venezuela

Quali operazioni psicologiche utilizza la destra contro il governo venezuelano?

http://www.cubadebate.cu

Il I Forum Internazionale sulla Violenza e le Operazioni Psicologiche in Venezuela si è realizzato a Caracas tra il 12 e il 14 giugno. I partecipanti hanno convenuto che contro il paese s’impiegano operazioni psicologiche che mirano a spianare la strada per un intervento straniero che rovesci il presidente Nicolás Maduro.

Continue reading “Laboratorio Venezuela” »

Share Button