Tag Archives: Havana Club

Cubainformacion: Bacardì, pubblicità mediatica e boicottaggio

Bacardi: mafia, pubblicità ingannevole e boicottaggio internazionale

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Il libro “Ron Bacardi: la guerra occulta” (1) e il documentario “Il segreto del pipistrello” (2) mostrano le relazioni della società Bacardi con l’ultra-destra cubano-americana di Miami (3). Anche la partecipazione del suo team di avvocati nella redazione della Legge Helms-Burton che, nel 1996, ha intensificato il blocco economico contro Cuba (4).

Continue reading “Cubainformacion: Bacardì, pubblicità mediatica e boicottaggio” »

Share Button

Con l’alito di Bacardí, la canea è attivata

Randy Alonso Falcón http://www.cubadebate.cu

Ubriacata da Bacardí, la congressista Ileana Ros-Lehtinen si è lanciata in un’offensiva pubblica contro la licenza concessa, a fine 2015, dal governo USA affinché Cubaexport registrasse, nuovamente in quel paese, il marchio cubano di rum Havana Club.

Continue reading “Con l’alito di Bacardí, la canea è attivata” »

Share Button

Bacardí chiede revoca del diritto di Cuba su Havana Club

bacardilibroL’impresa Bacardí ha domandato martedì 16 alle autorità degli Stati Uniti di revocare la licenza concessa al Governo cubano nel dicembre scorso che permette di registrare la marca Havana Club negli USA.

In un comunicato, la Bacardí ha informato d’aver presentato una petizione ufficiale in quest senso, presso l’Ufficio di Controllo degli Attivi Stranieri – OFAC – in inglese responsabile della decisione annunciata nel dicembre scorso, che a giudizio della compagnia è contraddittoria con l’esposizione assunta dalla stessa dipendenza del Dipartimento del Tesoro nel 2006 e non ha giustificazione legale alcuna, sostiene.

Continue reading “Bacardí chiede revoca del diritto di Cuba su Havana Club” »

Share Button

Si è vinta una battaglia ma non la guerra

Arthur González –  https://heraldocubano.wordpress.com

fidel havana clubNon vi è dubbio che la decisione dell’Ufficio Patenti e Marchi degli USA di dare il diritto alla società cubana di rinnovare la registrazione, in quel paese, del marchio di Havana Club, è qualcosa di favorevole, ma attenzione con le anticipate celebrazioni perché la guerra non è ancora stata vinta, è solo una semplice battaglia.

Da venti anni l’azienda Bacardi, uno dei principali sponsor di molte azioni contro la Rivoluzione cubana, si scontrò con la società cubana Cubaexport, tradizionale esportatore del rum cubano e associata con la francese Pernod Ricard, al fine di toglierle la registrazione negli USA, di tale marchio e vendere un rum con il nome di Havana Club, elaborato in Portorico.

Continue reading “Si è vinta una battaglia ma non la guerra” »

Share Button

Cuba vince la battaglia del rum

rum havana clubUna battaglia di due decenni su chi ha il diritto ad usare il marchio Havana Club negli Stati Uniti è finita tranquillamente questa settimana nell’Ufficio dei Brevetti e Marchi con la decisione che il legittimo proprietario è un’impresa del governo cubano.

Continue reading “Cuba vince la battaglia del rum” »

Share Button

La guerra del rum

di Fabrizio Verde http://www.lantidiplomatico.it

bacardilibroCuba ha ancora una volta denunciato, a livello internazionale, le illegalità negli Stati Uniti sulla vendita del rum Havana Club, visto che con questa marca viene commercializzato – da Bacardi –  in maniera illegale un rum di origine non cubana.
La protesta cubana, presentata dall’ambasciatrice presso le Nazioni Unite Anayansi Rodriguez, ha ricevuto l’appoggio di numerosi paesi tra cui Angola, Argentina, Bolivia, Brasile, Cina, Ecuador, El Salvador, India, Giamaica, Messico, Nicaragua, Perù, Repubblica Dominicana, Russia, Venezuela, Vietnam e Zimbabwe.

Continue reading “La guerra del rum” »

Share Button

Cuba denuncia illegalità uso del marchio

havanaclubCuba ha denunciato oggi a Ginevra le illegalità vigenti sulla marca Havana Club, negli USA, dove si commercializza un rum che non è di origine cubana, utilizzando questo marchio.

L’ambasciatrice dell’Isola davanti agli Organismi Internazionali con sede a Ginevra, Anayansi Rodríguez, ha presentato una dettagliata dichiarazione sullo stato della controversia \” Stati Uniti – Sezione 211 della Legge ómnibus di Assegnazioni Preventive di 1998 \.

Continue reading “Cuba denuncia illegalità uso del marchio” »

Share Button

A Bacardì va di traverso la fine del blocco

https://cubablocco.wordpress.com

cropped-bloqueo-el-genocidio2

L’apertura delle relazioni diplomatiche tra Cuba e Stati Uniti fa presagire la fine dell’embargo, che ancora resta in vigore. Nessuna compagnia nordamericana può commerciare con Cuba, nè è permessa l’entrata negli USA di prodotti cubani, dalle sigarette al rum.

Continue reading “A Bacardì va di traverso la fine del blocco” »

Share Button

Due storie a proposito degli editoriali del New York Times su Cuba

O. P. Solomon http://lapupilainsomne.wordpress.com

caricatura-cuba-embargo-Matt-WuerkerIl fatto che uno dei giornali più influenti degli Stati Uniti e del mondo, The New York Times, abbia pubblicato, in un mese, sei editoriali contro il blocco economico, commerciale e finanziario imposto da Washington a L’Avana, da oltre 50 anni, è un segno che la questione cubana genera divergenti opinioni nei circoli politici degli Stati Uniti.

Continue reading “Due storie a proposito degli editoriali del New York Times su Cuba” »

Share Button

Il costo di una politica arbitraria

Dal marzo del 2013 allo stesso  periodo del 2014, gli effetti nocivi del blocco imposto a Cuba hanno provocato alle entità dell’industria alimentare perdite di milioni.

Yudi Castro Morales http://www.granma.cu

4f69bb43b28a7Se l’impresa mista Havana Club Internacional avesse potuto vendere i rum cubani al mercato degli Stati Uniti, dal marzo del 2013 allo stesso periodo del 2014, i suoi conti finanziari avrebbero visto entrate di più di 100 milioni di dollari.

Questa cifra forma parte dei rovinosi nocumenti provocati  a Cuba da questa  politica arbitraria in vigore da troppi anni.

Continue reading “Il costo di una politica arbitraria” »

Share Button