Tag Archives: hillary clinton

Messico, dietro il Muro bipartisan

Manlio Dinucci – Il manifesto 

13d6650cf2011425988c039a5217fe84È il 29 settembre 2006, al Senato degli Stati uniti si vota la legge «Secure Fence Act» presentata dall’amministrazione repubblicana di George W. Bush, che stabilisce la costruzione di 1100 km di «barriere fisiche», fortemente presidiate, al confine col Messico per impedire gli «ingressi illegali» di lavoratori messicani.

Continue reading “Messico, dietro il Muro bipartisan” »

Share Button

Gli orfani della gobalizzazione neoliberale

Emir Sader https://nostramerica.wordpress.com

vignetta-su-cuba-usaSi stava vivendo un momento privilegiato di mercantilizzazione del mondo, in virtù del quale sarebbero scomparse le alternative, tutte ristrette, nazionali, anti-mercantili, sarebbero scomparse le regolazioni che ostacolavano la libera espansione del capitale. 

Continue reading “Gli orfani della gobalizzazione neoliberale” »

Share Button

L’anti-imperialismo non è un tovagliolo

Luis Toledo Sande https://lapupilainsomne.wordpress.com

treIn risposta ad un avversario -su cui non si soffermerà questo articolo, tra le altre ragioni perché ha già meritato molte altre confutazioni-, Atilio Boron ha fatto riferimento all’America Latina e Caraibi e, nell’area, a “settori minoritari della nostra società che ancora credono nell’eternità e nel carattere inespugnabile dell’impero americano, come se fosse una maledizione biblica d’inesorabile concrezione”.

Continue reading “L’anti-imperialismo non è un tovagliolo” »

Share Button

Un piccolo dettaglio sulle accuse alla Russia

 di influire sull’elezione di Trump

Iroel Sánchez  https://lapupilainsomne.wordpress.com

trump-putin-russo“Dobbiamo fare qualcosa e lo faremo”, ha detto il presidente USA, Barack Obama, in un’intervista alla National Public Radio (NPR) riguardo all’accusa di agenzie di intelligence USA che segnalano il governo russo dietro le pubblicazioni di email di personale della campagna della candidata del Partito Democratico, Hillary Clinton, fatto a cui attribuiscono la vittoria di Donald Trump nelle ultime elezioni USA dell’8 novembre.

Continue reading “Un piccolo dettaglio sulle accuse alla Russia” »

Share Button

La fabbrica delle menzogne

Pedro Pablo Gómez https://lapupilainsomne.wordpress.com

600_a071a6e03ad7a0bd719a4fd96ef48dc9Il mondo occidentale si dice essere il baluardo della libertà di espressione ma anche, al contempo, può auto-titolarsi con il record del Guinness nella creazione di informazioni incerte in base agli occulti interessi dell’establishment che meglio paga.

Continue reading “La fabbrica delle menzogne” »

Share Button

L’ultima possibilità di Obama

Atilio Boron https://lapupilainsomne.wordpress.com

donald-trump-obamaGuardati allo specchio e chiediti che hai fatto da quell’incarico che hai esercitato negli ultimi otto anni, il più potente del mondo. Resta inteso che sei ingrigito rapidamente, perché la verità è che sei stato la grande delusione degli ultimi tempi.

Continue reading “L’ultima possibilità di Obama” »

Share Button

Nessun timore di Donald Trump

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

donald-trump-obama-cuba

L’immensa maggioranza dei cittadini del pianeta terra non pensava che Donald Trump, potesse ottenere i voti necessari per raggiungere la presidenza USA; le campagne contro di lui e a favore dell’ex Segretaria di Stato, Hillary Clinton, erano molto forti.

Continue reading “Nessun timore di Donald Trump” »

Share Button

Né Trump né Hillary, le banche!

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

trump-clinton-dollar

Il mondo ha passato mesi a chiedersi chi governerà, nei prossimi quattro anni, il paese più potente della storia, se la “democratica” Hillary Clinton o il “repubblicano” Donald Trump e, infine, questo martedì assisteremo al coronamento di un processo a cui è stato molto difficile restare indifferenti.

Continue reading “Né Trump né Hillary, le banche!” »

Share Button

Soros e l’egemonico come alternativo

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

soros_indexIl 14 agosto il portale DCLeaks ha pubblicato 2516 documenti privati del miliardario George Soros e richiama l’attenzione la poca ripercussione mediatica, anche se sono trascorse più di tre settimane.

La traiettoria globale di Soros era in parte nota ma con questi ultimi documenti si conferma il rilevante ruolo della sua Open Society Foundation nei recenti avvenimenti in tutti gli angoli del pianeta.

Continue reading “Soros e l’egemonico come alternativo” »

Share Button

Cuba nelle elezioni USA

Jesus Arboleya http://progresosemanal.us/

us-Cuba-Embassy-hat-7-20-2015-jmg-2039-685x342Finora, nonostante l’enorme impatto mediatico che ha avuto il ripristino delle relazioni, salvo brevi menzioni nelle piattaforme approvate da entrambe i partiti e qualche altro commento dei candidati presidenziali, Cuba non è stata un tema rilevante negli attuali elezioni nordamericane.

Continue reading “Cuba nelle elezioni USA” »

Share Button

Gli sforzi di Hillary Clinton per sabotare il Venezuela

www.resistencia.cc – www.marx21.it

hillary clinton venezuelaNonostante i suoi richiami pubblici all’amicizia con il Venezuela, le e-mail trapelate del Comitato Nazionale Democratico rivelano che, durante il suo mandato di segretaria di Stato, Hillary Clinton, a porte chiuse, ha continuato a promuovere la sovversione contro il paese latinoamericano.
Continue reading “Gli sforzi di Hillary Clinton per sabotare il Venezuela” »

Share Button

Le aspirazioni di Hillary su Cuba

Néstor García Iturbe  https://lapupilainsomne.wordpress.com

hillary clinton cuba

Già Hillary ha pronunciato il suo discorso di accettazione. La nostra stampa, si è impegnata a trasmettere i suoi punti di vista sull’evento. Una notizia data a metà, o dove mancano elementi, manca di obiettività e dà l’impressione che si desidera creare un giudizio su basi poco serie e professionali.

Continue reading “Le aspirazioni di Hillary su Cuba” »

Share Button

Le elezioni USA ed il moto perpetuo

Iroel Sánchez  https://lapupilainsomne.wordpress.com

hillary trump terrorismoCosa può aspettare il mondo dalle attuali elezioni USA, in cui si affrontano da una parte uno xenofoba ed esplicito islamofobo e dall’altra una signora la cui risata più famosa è quella che espose in TV ad apprendere l’assassinio del leader libico Muammar Gheddafi?

Continue reading “Le elezioni USA ed il moto perpetuo” »

Share Button

USA vs Cuba

Gli USA applicano contro Cuba lo stesso piano eseguito contro l’Europa dell’Est

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

checkpoint_charlie blanco

Centinaia di migliaia sono gli esempi del lavoro di guerra mediatica contro la Rivoluzione cubana, dallo stesso 1959, quando Fidel Castro convocò una conferenza stampa all’Hotel Havana Riviera, che trascese come “Operazione Verità“, denunciando le campagne di menzogne sul processo rivoluzionario.

Continue reading “USA vs Cuba” »

Share Button

Quando i fantasmi sostituiscono i fatti

Iroel Sánchez  https://lapupilainsomne.wordpress.com

foto_usaQuando, nel 2015, Washington adattò alla sua nuova politica verso Cuba, la lista unilaterale che ogni anno rilasciava il Dipartimento di Stato sui paesi “sponsor del terrorismo” rese chiare le motivazioni con cui si elabora quella relazione. Persino un media come il quotidiano spagnolo El Pais, per nulla vicino al governo cubano, lo ha riconosciuto dicendo allora che “il certo è che Cuba è rimasta, in questa lista, più per questioni politiche che per un evidente rischio per la sicurezza USA o del mondo “(il neretto è di El País).

Continue reading “Quando i fantasmi sostituiscono i fatti” »

Share Button