Tag Archives: honduras

Perire nel tentativo

Ilka Oliva Corado – https://nostramerica.wordpress.com

Poiché non hanno documenti, sono indocumentati, i migranti in transito sono esposti allo scherno pubblico nel caso in cui nella loro mobilitazione vi sia una finalità politica. E’ questo il caso della massa umana che è emigrata dall’Honduras qualche settimana fa in cerca di asilo negli Stati Uniti. La stessa che era stata organizzata a totale beneficio del Partito Repubblicano nelle elezioni di mezzo termine di alcuni giorni fa. Proprio come aveva fatto Obama con la crisi umanitaria dei bambini che viaggiavano da soli nel 2014, quella che lui stesso aveva utilizzato per militarizzare i territori dalla frontiera sud degli Stati Uniti fino all’Honduras e per applicare il Plan Colombia dal Messico all’Honduras.

Continue reading “Perire nel tentativo” »

Share Button

Bolsonaro, entusiasta satellite degli USA

Angel Guerra Cabrera  www.cubadebate.cu

Il presidente eletto del Brasile, Jair Bolsonaro, sta offrendo i suoi servizi agli USA per aggredire Cuba, Venezuela e tutto ciò che abbia un odore progressista nella nostra America. Le calunniose e sistematiche dichiarazioni contro la presenza dei medici cubani in quel paese, programma a cui si oppose con veemenza da quando fu proposto dalla deposta presidentessa Dilma Rousseff, rispondono a tale condizione servile e rabbiosamente reazionaria, determinata a convertire il gigante sudamericano in una bellicosa pedina della politica imperialista USA nella regione.

Continue reading “Bolsonaro, entusiasta satellite degli USA” »

Share Button

Jim Acosta e la cattiva memoria dei buoni media

Il giornalista della CNN Jim Acosta fa notizia perché ha avuto un incidente con il presidente USA, Donald Trump, durante una conferenza stampa alla Casa Bianca. Acosta ha domandato, in primo luogo, circa l’epiteto del presidente Donald Trump come “invasione” della carovana dei migranti centroamericani che cercano di entrare negli USA, accusandolo di demonizzarli e nell’interscambio una stagista ha cercato di togliergli il microfono ma Acosta si è rifiutato di farlo ed ha posto una seconda domanda su “l’indagine russa”.

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

Continue reading “Jim Acosta e la cattiva memoria dei buoni media” »

Share Button

Cubainformacion: Maduro il ‘capo’ della carovana migratoria?


Maduro ha ideato la carovana migratoria dall’Honduras agli USA?

 

I media ci dicono che l’emigrazione venezuelana è colpa del “regime” di Nicolás Maduro. Questo sì, sul blocco finanziario e le sanzioni che soffre il paese non ci dicono neppure mezza parola.

Continue reading “Cubainformacion: Maduro il ‘capo’ della carovana migratoria?” »

Share Button

Una radiografia neoliberale della “carovana migrante”

Ernesto Cazal http://misionverdad.com

La “carovana migrante” sembra avere più attenzione tramite reti sociali e media corporativi rispetto alla “diaspora venezuelana”. Ciò potrebbe avere obiettivi politici, e persino elettorali all’interno degli USA, ma ciò che certamente solleva è un dibattito abbastanza nascosto nella maggior parte dei forum.

Continue reading “Una radiografia neoliberale della “carovana migrante”” »

Share Button

Causa della Carovana dei Migranti

Share Button

Chomsky: la carovana fugge dalla miseria e dagli orrori

di cui gli USA sono responsabili

https://www.lantidiplomatico.it

 

I membri della carovana di migranti centroamericani che vanno negli Stati Uniti “fuggono dalla miseria e dagli orrori” di cui Washington è responsabile, dice il noto filosofo, linguista, politologo e attivista satunitense, Noam Chomsky.

Continue reading “Chomsky: la carovana fugge dalla miseria e dagli orrori” »

Share Button

La carovana migrante

Gli honduregni fuggono dal Trattato di Libero Commercio (TLC)

http://misionverdad.com

Nonostante la stampa corporativa abbia propalato una narrativa catastrofica riguardo alla situazione migratoria venezuelana, appare chiaro, ancora una volta, il suo doppio standard. Mentre la migrazione dei venezuelani è legata ad una crisi umanitaria, non si stabiliscono categorie simili di fronte agli eventi che accadono in Honduras ed in altri paesi della regione, in cui una parte importante della popolazione impoverita fugge dalle condizioni imposte dalle politiche neoliberali, molto simili a quelle che sono imposte al Venezuela attraverso l’assedio ed il boicottaggio economico.

Continue reading “La carovana migrante” »

Share Button

Il nuovo esodo honduregno

Luis Hernàndez Navarro (*); https://ciptagarelli.jimdo.com

L’Honduras, scrisse Gregorio Selser (giornalista e storico argentino, n.d.t.), è una repubblica affittata dall’impero, è la portaerei statunitense in America centrale. Oggi è, oltretutto, una nave “distintivo” della narco-politica continentale che fa acqua.

Continue reading “Il nuovo esodo honduregno” »

Share Button

USA e l’esodo centroamericano

Ángel Guerra Cabrera  https://lapupilainsomne.wordpress.com

L’esodo di centroamericani, principalmente verso gli USA, è stato reso visibile dall’attuale carovana che attraversa il Messico, ma è un fenomeno di lunga data.

Continue reading “USA e l’esodo centroamericano” »

Share Button

L’esodo dall’Honduras mostra il fallimento del sistema neoliberista

Itzamná Ollantay – teleSUR-  https://www.lantidiplomatico.it

L’Honduras, un paese con poco più di 112 mila km2, occupato da tre basi militari statunitensi, con una popolazione di oltre 9 milioni di abitanti, di cui quasi il 70% si trova in una situazione di povertà, attira ancora una volta l’attenzione internazionale. Questa volta, per il drammatico esodo umano, le cui crude immagini annegano in lacrime persino gli angeli del cielo.

Continue reading “L’esodo dall’Honduras mostra il fallimento del sistema neoliberista” »

Share Button

Per Lula, Cristina, Correa e Maduro

Ángel Guerra Cabrera  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Mercoledì 22 Evo Morales twittava: ci uniamo al pronunciamento della Rete degli Intellettuali che denuncia l’azione interventista USA per rovesciare il governo del Venezuela, e promuove la persecuzione mediatica e giudiziaria contro i fratelli Lula, Correa e Cristina.

Continue reading “Per Lula, Cristina, Correa e Maduro” »

Share Button

Le piste di Bloomberg

l’applicazione del “modello Honduras” contro il Venezuela

http://misionverdad.com

 

Mentre i media ed i governi regionali continuano a negare l’esecuzione dell’assassinio, contro il presidente Nicolás Maduro, il media finanziario internazionale Bloomberg ritorna a fornire piste sulla permanente cospirazione contro il paese.

Continue reading “Le piste di Bloomberg” »

Share Button

Intervista a Stella Calloni

“La democrazia della sicurezza nazionale è la nuova forma di intervento USA”

Bruno Sgarzini http://misionverdad.com

 

Stella cammina con un bastone, ai suoi 83 anni, per le sale del Palazzo delle Convenzioni dell’Avana dove si svolge il XXIV Forum di Sao Paulo. Tra gorghi di gente, le si avvicinano persone per salutarla e parlarle mentre si reca nel luogo assegnato in uno dei saloni del Palazzo, all’incontro della Rete degli Intellettuali realizzato parallelamente alle attività del forum.

Continue reading “Intervista a Stella Calloni” »

Share Button

Melissa Cardosa: ‘In Honduras, la lotta di Bertha continua’

di Geraldina Colotti

S’intitola I 13 colori della resistenza il libro che Melissa Cardosa è venuta a presentare in Italia, invitata dal Collettivo Italia Centro America (CICA). Una raccolta di racconti, dedicata a Bertha Caceres, l’ambientalista honduregna uccisa nel 2013 e “a tutti i martiri della resistenza in Honduras, ai prigionieri politici”. Femminista lesbica, militante del movimento di resistenza in Honduras, Melissa unisce l’impegno politico alla passione per la scrittura. L’abbiamo incontrata a Roma, al centro sociale occupato e autogestito Ex-Snia Viscosa.

Continue reading “Melissa Cardosa: ‘In Honduras, la lotta di Bertha continua’” »

Share Button