Tag Archives: Hugo Chávez

Leal, Chávez e Fidel

Rosa Miriam Elizalde www.cubadebate.cu

La morte di Eusebio Leal ha scosso l’isola. Ho visto piangere cubani di tutti i settori e di tutti i colori, professionisti, lavoratori, poeti, giornalisti, persone venute da diverse parti di Cuba, cronisti che hanno seguito le tracce, amici, donne e uomini che si sono incrociati con lui, qualche volta, alla presentazione di un libro o per strada. Perché lo amano così tanto? La sua amica da decenni, la regista Rebeca Chávez, mi ha detto, con voce rotta, che lo amavano perché rappresentava, nel XX secolo e anche oltre, “un monumento cubano, come l’Avana”.

Continue reading “Leal, Chávez e Fidel” »

Share Button

Non esiste impero che possa piegare la nostra sovranità e indipendenza

di Geraldina Colotti

In occasione del sessantaseiesimo compleanno del Comandante eterno, abbiamo intervistato il fratello maggiore, il professor Adán Chávez Frías, vicepresidente degli affari internazionali del Partito socialista unito del Venezuela (PSUV). Attualmente è ambasciatore della Repubblica Bolivariana del Venezuela nella Repubblica di Cuba e dirige l’Istituto di studi superiori Hugo Chávez. Lo ringraziamo per aver accettato di rispondere alle nostre domande dall’Avana

Continue reading “Non esiste impero che possa piegare la nostra sovranità e indipendenza” »

Share Button

30 anni fa non tutta la sinistra era perduta

 e il Forum di Sao Paulo offerse il suo cuore

Raul Capote

30 anni fa, su iniziativa di Fidel Castro e Luiz Inácio Lula da Silva, partendo dalla convocazione del Partito dei Lavoratori del Brasile, in un contesto avverso per la sinistra nel mondo, si realizzò a Sao Paulo, dal 2 al 4 luglio de 1990, l’incontro dei partiti e dei movimenti politici dell’America Latina e dei Caraibi, battezzato un anno dopo come Forum di São Paulo

Continue reading “30 anni fa non tutta la sinistra era perduta” »

Share Button

Nuovo trionfo della politica estera bolivariana

Adán Chávez Frías  www.cubadebate.cu

I venezuelani/e oggi sono i protagonisti di un evento storico cruciale, che indica i progressi compiuti dai popoli nella costruzione di quel mondo multicentrico e pluripolare, possibile e necessario, su cui tanto insistette il Comandante Hugo Chávez, con la parola e con l’azione.

Continue reading “Nuovo trionfo della politica estera bolivariana” »

Share Button

Venezuela: pandemia, blocco, petrolio e la coerenza iraniana

Dayana López  https://solidaria.info

Le relazioni tra la Repubblica Bolivariana del Venezuela e la Repubblica Islamica dell’Iran sono strettamente relazionate alla produzione di petrolio. Entrambe le nazioni compongono l’Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio (OPEC) sin dalla sua fondazione, nel settembre 1960.

Continue reading “Venezuela: pandemia, blocco, petrolio e la coerenza iraniana” »

Share Button

Unione civile-militare

il paradigma chavista che ha definito gli ultimi eventi della guerra contro il Venezuela

https://medium.com/@misionverdad2012

Quello che è successo lunedì scorso, 4 maggio, sulle coste della città di Chuao, comune di Santiago Mariño, nello stato di Aragua, ha lasciato un segno nella storia del processo bolivariano dovuto dell’azione combinata della Forza Armata Nazionale Bolivariana (FANB) e della cittadinanza, ed in particolare un gruppo di pescatori, poliziotti e membri della Milizia Nazionale Bolivariana (MNB).

Continue reading “Unione civile-militare” »

Share Button

Venezuela: genesi dell’Unione Civile-Militare

A. Chávez Frías, www.cubadebate.cu-Traduzione Matthias Moretti

Arriva il mese di aprile, e con esso la commemorazione dell’eroica vittoria del Popolo venezuelano sul golpismo nell’anno 2002, all’interno dell’unione civico-militare; un’unione forgiata dal leader storico della Rivoluzione Bolivariana a partire dalla stessa genesi del progetto di ampie trasformazioni che ha luogo nel paese a partire dall’anno 1999, e sul quale continueremo a riflettere, riprendendo la scansione cronologica che abbiamo avviato nelle scorse settimane.

Continue reading “Venezuela: genesi dell’Unione Civile-Militare” »

Share Button

Il Venezuela ricorda a Trump che “a ogni 11 segue il suo 13”

di Geraldina Colotti

L’11 aprile del 2002, un colpo di Stato a guida Cia, realizzato dall’oligarchia venezuelana, dalle gerarchie ecclesiastiche e dai grandi media privati, depose il presidente Hugo Chavez, eletto nel 1998 con una larghissima maggioranza di voti. Il governo fantoccio del capo della locale Confindustria (Fedecamara), Carmon Estanga, durò però solo 48 ore. Il tempo di sospendere tutte le garanzie costituzionali e di procedere a una selvaggia repressione.

Continue reading “Il Venezuela ricorda a Trump che “a ogni 11 segue il suo 13”” »

Share Button

Andate all’inferno, yankee di merda!

I

Fermiamoci un momento, per adesso, riguardo le riflessioni che stavamo realizzando in articoli anteriori sulla nostra prima vita insieme al Comandante Chavez, data la necessità di riferirci al nuovo assalto del governo suprematista di Donald Trump contro il Popolo del Venezuela e le sue istituzioni; un’azione che si iscrive negli sforzi permanenti che realizza il decadente impero statunitense per tentare di distruggere il progetto di ampie trasformazioni che le venezuelane ed i venezuelani stanno sviluppando dall’anno 1999, quando il leader storico della Rivoluzione Bolivariana ha assunto per la prima volta la Presidenza della Repubblica.

Continue reading “Andate all’inferno, yankee di merda!” »

Share Button

A cosa si aggrappa il Dipartimento di Giustizia

per accusare Maduro di “narcoterrorismo”?

L’arena mediatica internazionale continua ad essere agitata dall’accusa del Dipartimento di Giustizia USA, al presidente Nicolás Maduro ed alla sua squadra governativa, per presumibilmente aver permesso il transito di cocaina verso gli USA.

Questa manovra è stata formalizzata ore dopo la scoperta ed il fallimento del piano mercenario coordinato dal fuggitivo Clíver Alcalá Cordones, dalla Colombia, che nel contempo ha segnalato Juan Guaidó e funzionari USA di aver partecipato al complotto.

Continue reading “A cosa si aggrappa il Dipartimento di Giustizia” »

Share Button

Genesi dell’Unione Civico-Militare

Adán Chávez Frías www.cubadebate.cu

I

I ricordi della nostra prima vita con il Comandante Chávez continuano ad essere presenti in questi giorni di marzo, nel mezzo della dura battaglia che il mondo, oggi, sta conducendo; una battaglia che noi venezuelani/e abbiamo deciso di affrontare con responsabilità, disciplina e coscienza del dovere sociale, come ha fatto, permanentemente, il dirigente storico della Rivoluzione Bolivariana, dai primi momenti in cui ha iniziato a prendere forma il nostro progetto rivoluzionario.

Continue reading “Genesi dell’Unione Civico-Militare” »

Share Button

Hugo Chavez: 7 anni dopo

«Non ci sarà nessun patto con la borghesia o la dissolutezza rivoluzionaria. Continueremo ad avanzare e costruire il socialismo al ritmo e alla velocità imposti dalle circostanze», il marzo del 2013 moriva il comandante Hugo Rafael Chávez Frías, storico leader della rivoluzione bolivariana, ricordato come uno dei più grandi statisti dell’America Latina, capace di  il corso della Storia venezuelana, portando il paese verso la sua seconda e definitiva indipendenza.

Continue reading “Hugo Chavez: 7 anni dopo” »

Share Button

Venezuela: 27 febbraio, la rivoluzione che viene

di Geraldina Colotti

Alcuni compagni raccontano che, dopo la ribellione civico-militare del 1992, nei quartieri popolari di Caracas è comparsa questa scritta sui muri: 27 F+4F=31F, la rivoluzione che viene. Una formula che ben riassume l’importanza che ha avuto per il socialismo bolivariano la rivolta popolare del 27 febbraio 1989, nella quale ha incubato il tentativo di Chavez di farla finita con le democrazie camuffate della IV Repubblica.

Continue reading “Venezuela: 27 febbraio, la rivoluzione che viene” »

Share Button

Cubainformacion: difendiamo teleSUR

L’orgoglio di essere teleSUR

Oggi, la squadra di teleSUR deve provare un immenso orgoglio. Perché le minacce di intervento del Dipartimento di Stato, attraverso il suo agente venezuelano Juan Guaidó, sono la prova del suo impatto e del suo successo.

Continue reading “Cubainformacion: difendiamo teleSUR” »

Share Button

Cubainformacion: i popoli si difendono

Bolivia e Venezuela: popolo disarmato, popolo armato

 

Il Fronte Popolare nella Repubblica spagnola e l’Unità Popolare in Cile hanno optato per la via elettorale e vi hanno vinto. Ma entrambi i processi sono stati annientati da golpe fascisti.

Come è appena successo in Bolivia. In pieno boom economico, eletto con il 47% dei voti, il presidente è andato in esilio per cercare di evitare -senza successo- la mattanza dei suoi seguaci.

Continue reading “Cubainformacion: i popoli si difendono” »

Share Button