Tag Archives: Ignacio Lula da Silva

Il panico della destra brasiliana

Emir Sader http://www.cubadebate.cu

La destra brasiliana ha realizzato ciò che andava sognando dal 2003: eliminare il Partito dei Lavoratori (PT) dal governo. Siccome non l’ha ottenuto attraverso le elezioni -e si è resa conto che non lo avrebbe mai ottenuto- ha optato per la scorciatoia del golpe. E’ stata condannata, in questo modo, ad avere come presidente il vice di allora, Michel Temer, con tutto il carico di accuse di corruzione nei suoi confronti.

Continue reading “Il panico della destra brasiliana” »

Share Button

Lula dalla prigione

Granma– https://www.lantidiplomatico.it

Il leader operaio, l’uomo che a suo tempo come presidente del Brasile ha promosso leggi e piani sociali che hanno permesso di liberare dalla povertà circa 30 milioni di brasiliani, al quale tutti i sondaggi indicano come favorito con un ampia maggioranza per vincere le elezioni presidenziali del 2018, Luiz Inácio Lula da Silva, ha rilasciato un’intervista al Granma.

Continue reading “Lula dalla prigione” »

Share Button

Esigiamo la liberazione di Lula

LETTERA DEL  MST AL POPOLO BRASILIANO

https://www.lantidiplomatico.it

  Il Brasile vive una profonda crisi economica, politica, sociale e ambientale, frutto di una crisi internazionale del capitalismo e dell’incapacità di questo sistema di trovare risposte alle contraddizioni che genera. In questo contesto, le soluzioni autoritarie come i golpe e gli attacchi alla democrazia sono state le formule adottate per garantire una violenta offensiva neoliberista che abolisce i diritti dei lavoratori e delle lavoratrici mentre sequestra e subordina lo Stato agli interessi dei grandi gruppi imprenditoriali.

Continue reading “Esigiamo la liberazione di Lula” »

Share Button

PT conferma Lula come candidato alla presidenza del Brasile

La presidentessa del Partito dei lavoratori brasiliano ha confermato questo mercoledì che sarà Lula il candidato per le presidenziali e ha descritto come una farsa il processo che ha condannato a 12 anni e un mese di carcere all’ex presidente brasiliano. Lo riporta oggi Telesur.

Continue reading “PT conferma Lula come candidato alla presidenza del Brasile” »

Share Button

Cosa significa Lula?

C. Vollenweider, A. S. Oroño, A. Gómez http://www.cubadebate.cu

Perché quest’uomo è in prigione? Se fino a qualche anno fa era un esempio di statista, un esempio per la regione e per il mondo -la rivista Time gli ha dedicato, a suo tempo, una copertina elogiativa-. Gli imprenditori brasiliani e stranieri battevano le mani ai suoi interventi: “che uomo saggio, che capacità di articolazione di interessi”, “proprio quello di cui il Brasile ha bisogno, soprattutto in questo paese, con tutte le differenze che ci sono”.

Continue reading “Cosa significa Lula?” »

Share Button

Cubainformacion: Lula e Maduro persecuzione e condanna


Condanna e persecuzione mediatica di Lula impediranno il suo ritorno alla presidenza del Brasile?

La coalizione di potere economico, mediatico e giudiziario del Brasile ha condannato alla prigione l’ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva. Per un crimine non dimostrato.

Continue reading “Cubainformacion: Lula e Maduro persecuzione e condanna” »

Share Button

Sergio Moro, giudice al servizio degli USA

M. Piqué Tiempo  – Kontra Info– https://aurorasito.wordpress.com

La storia di un uomo duro, disposto ad attuare tutte le politiche del dipartimento di Stato e dei suoi servizi d’intelligence. Attenti alle imitazioni in Argentina!

Moro conosce i colpi di scena della cooperazione cogli Stati Uniti. All’inizio dell’anno scorso fece sapere che quest’anno poteva prendersi l’anno sabbatico per studiare nel Paese nordamericano.

Continue reading “Sergio Moro, giudice al servizio degli USA” »

Share Button

Unire, resistere e lottare, questa è la parola d’ordine

José Reinaldo Carvalho* da resistencia.cc– Traduzione di Marx21.it

L’incarcerazione di Lula è un atto arbitrario tipico di un paese sottoposto a un regime di eccezione, dove lo Stato democratico di diritto non esiste più neppure sul piano formale, dal momento che la Costituzione è violata dalle stesse istituzioni incaricate di vigilare sulla rigida applicazione delle sue disposizioni.

Continue reading “Unire, resistere e lottare, questa è la parola d’ordine” »

Share Button

Lula, una sentenza senza prove

teleSU https://www.lantidiplomatico.it/

Secondo gli avvocati Valeska Teixeira Zanin Martins e Cristiano Zanin Martis non c’è materialità nelle accuse contro Lula perché mancano di logica e coerenza. Inoltre, hanno sottolineato che in assenza di prove che incriminano l’ex presidente, si trovano ad affrontare un fenomeno noto come legge, basato sull’abuso delle leggi della procedura legale per scopi politici.

Continue reading “Lula, una sentenza senza prove” »

Share Button

Adolfo Pérez Esquivel ha chiesto il Nobel per Lula

Il Premio Nobel della Pace argentino Adolfo Pérez Esquivel, ha aderito a una campagna che vuole che l’ex presidente brasiliano Luis Inácio Lula Da Silva, sottoposto ad una feroce offensiva giudiziaria, sia premiato con questo prestigioso riconoscimento.

Continue reading “Adolfo Pérez Esquivel ha chiesto il Nobel per Lula” »

Share Button

Senza crimine né prove né habeas corpus

Emir Sader https://www.pagina12.com.ar

Negli ultimi giorni la destra brasiliana era entrata in uno stato di disperazione. Dopo aver imposto all’agenda politica la possibilità della detenzione di Lula, scontando una decisione che ritenevano certa del Supremo Tribunale Federale del Brasile, i suoi sogni avevano cominciato ad indebolirsi. Un conteggio preliminare dei voti della corte sembrava favorire Lula, suggerendo un fallimento del consenso di Curitiba che si era imposto sino a quel momento. Un consenso giuridicamente assurdo, di condanna senza crimine né prove, che configura, chiaramente, una persecuzione politica, basata sul lawfare – l’uso unilaterale delle leggi per perseguitare gli avversari politici-. Nessuno ha dubbi che il giudice Sergio Moro è un feroce avversario politico di Lula, che gli ha negato ogni tipo di risorse, che lo tratta in forma razzista e discriminatorio, che frequenta, amichevolmente, feste con i leader dei partiti di destra, nessuno dei quali è stato neppure accusato dal giudice e dai suoi colleghi.

Continue reading “Senza crimine né prove né habeas corpus” »

Share Button

Minrex (appoggio al compagno Lula)

Il Supremo Tribunale Federale della Repubblica Federativa del Brasile ha respinto il ricorso di Habeas Corpus presentato dalla difesa dell’ex presidente di questo  paese e leader del Partito dei Lavoratori. Luiz Inacio Lula Da Silva.

Continue reading “Minrex (appoggio al compagno Lula)” »

Share Button

Lula ed il “crimine” della sinistra

All’ex presidente brasiliano è stata negata la petizione di habeas corpus presentata dai suoi avvocati

Gabriela Ávila Gómez http://www.granma.cu

Il “crimine” di Lula è di essere di sinistra, nel mezzo di un contesto in cui le forze della destra internazionale impongono la loro egemonia destabilizzante nella regione.

Continue reading “Lula ed il “crimine” della sinistra” »

Share Button

Comitato Internazionale di Solidarietà con Lula

da resistencia.cc – Traduzione di Marx21.it

Su iniziativa di organizzazioni sindacali, popolari e partiti politici, è stato creato in Brasile il Comitato Internazionale di Solidarietà con Lula e la Democrazia in Brasile. Nel paese e in diverse parti del mondo, sono molte e varie le azioni di diversi segmenti sociali, personalità e organizzazioni politiche in difesa della democrazia e in solidarietà con l’ex presidente Lula. Il Comitato intende organizzare diverse azioni e generare una dinamica molto più intensa nella solidarietà al popolo brasiliano.

Continue reading “Comitato Internazionale di Solidarietà con Lula” »

Share Button

Brasile: grottesca farsa giudiziaria contro Lula

Ángel Guerra Cabrera  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Come previsto, il tribunale di seconda istanza di Porto Alegre ha ratificato la condanna per corruzione dello svergognato giudice del 13 Tribunale federale di Curitiva, Sergio Moro. Non solo questo, i tre giudici hanno aumentato la pena richiesta da Moro da 9 anni e mezzo a 12 anni. Il sogno di Moro, magistrato responsabile dell’oscura operazione di Lava Jato ed il suo principale obiettivo nella vita, è condannare, senza prove, Lula. Solo “basato su indicazioni”, come non si è stancato di ripetere da quando ha iniziato questa ingiusta, grottesca e spregevole farsa giudiziaria.

Continue reading “Brasile: grottesca farsa giudiziaria contro Lula” »

Share Button