Tag Archives: Inácio Lula da Silva

“Lula è vittima di persecuzione politica”

Un gruppo di esponenti di chiara fama di giuristi ed ex responsabili della Giustizia di diversi paesi ha elaborato e divulgato, l’11 agosto 2019, un fermo messaggio, rivolto in particolare al Supremo Tribunale Federale brasiliano, per il ripristino del debito processo nei confronti dell’ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva e per il rispetto dello Stato di diritto. (T.I. 11/8/2019)

Continue reading ““Lula è vittima di persecuzione politica”” »

Share Button

Gli USA e le elezioni in America Latina

Juan Manuel Karg  www.cubadebate.cu

Il primo è stato Evo Morales Ayma: il presidente boliviano, che cerca un nuovo mandato, ha denunciato, alla fine di luglio, che gli USA avevano inviato agenti di intelligence nel suo paese, al fine di riunirsi con l’opposizione al suo governo di fronte alle elezioni del prossimo ottobre.

“Voglio che sappiate, il Dipartimento di Stato USA sta inviando i suoi agenti di intelligence. Siamo informati: stanno riunendosi con alcuni comitati civici. Cosa staranno pianificando? Quale menzogna staranno inventando di nuovo?” ha detto il Capo dello Stato, che è solito confrontarsi pubblicamente con il paese del nord, con un’agenda antimperialista, da prima di arrivare al governo.

Continue reading “Gli USA e le elezioni in America Latina” »

Share Button

Brasile, lettera di Lula dal carcere

Lula ha espresso la sua preoccupazione per la situazione che il Brasile si trova ad affrontare viste le notizie sull’aumento della disoccupazione e la fine dei programmi sociali per la popolazione. Secondo l’agenda neoliberista promossa dal presidente Bolsonaro e il ministro dell’economia Guedes.

Continue reading “Brasile, lettera di Lula dal carcere” »

Share Button

Brasile: il giudice Moro ha diretto la strategia mediatica contro Lula

Nuove rivelazioni di The Intercept

www.lantidiplomatico.it

L’attuale ministro della Giustizia, Sergio Moro, mentre era giudice nell’inchiesta Lava Jato ha diretto la strategia mediatica dei procuratori contro l’ex presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva.

Continue reading “Brasile: il giudice Moro ha diretto la strategia mediatica contro Lula” »

Share Button

Lula: «Assange è un eroe del nostro tempo»

L’ex presidente del Brasile, Luiz Inácio Lula da Silva, detenuto senza alcuna prova concreta a suo carico, ha espresso sostegno per il fondatore di WikiLeaks Julian Assange, arrestato presso l’ambasciata dell’Ecuador a Londra.

L’ex presidente del Brasile ha inoltre espresso sorpresa per la mancanza di sostegno che il giornalista australiano ha ricevuto dopo il suo arresto.

Continue reading “Lula: «Assange è un eroe del nostro tempo»” »

Share Button

Brasile, un anno di ingiusta detenzione

http://www.latinoamerica-online.it

Il 7 aprile si compie un anno dall’incarcerazione, basata su un processo senza prove, del presidente Luiz Inácio Lula da Silva.

In coincidenza con tale data il Comitato nazionale e il Comitato internazionale Lula Livre promuovono iniziative per chiedere la liberazione di Lula.

Continue reading “Brasile, un anno di ingiusta detenzione” »

Share Button

Trasformiamo la solidarietà con Lula in causa comune dei cubani

Raúl Antonio Capote www.granma.cu

Come se non bastasse la barbarie giudiziaria commessa contro Luiz Inácio Lula da Silva, ingiustamente incarcerato dall’aprile 2018, la giudice brasiliana Gabriela Hardt ha condannato, nei giorni scorsi, l’ex presidente del Brasile 12 anni e 11 mesi di carcere per “crimini di corruzione”.

Continue reading “Trasformiamo la solidarietà con Lula in causa comune dei cubani” »

Share Button

Martí è necessario

«Di fronte alle terribile circostanze che vive il mondo, di guerre commerciali e pretese egemoniche degli Stati Uniti, l’incremento della corsa alle armi, l’interventismo senza maschera per schiacciare il governi legittimi eletti dai loro popoli, la violazione costante del diritto d’auto determinazione e indipendenza»; di fronte a questa realtà Martí, con il suo pensiero emancipatore, è necessario. E lo sarà sempre che esistano uomini e donne degni».

Continue reading “Martí è necessario” »

Share Button

Lula libero, subito

Fidel Castro Ruz, leader storico e voce presente della Rivoluzione Cubana,  ha affermato più di una volta e ci ha ricordato che l’internazionalismo è la miglior essenza del Socialismo.

Stavolta chiamiamo a sommarci tutti i rivoluzionari cubani, in forma molto organizzata e intensa, al movimento internazionale di solidarietà con l’ex presidente Lula.

Continue reading “Lula libero, subito” »

Share Button

Lula: lettera ai BRICS

lula.com.br– Traduzione di Marica Guazzora –  www.marx21.it

Mercoledì, l’ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva ha inviato una lettera ai BRICS, gruppo formato da Brasile, Russia, India e Cina. La lettera è stata consegnata dalla Presidente del PT, senatrice Gleisi Hoffmann, al segretario generale del Congresso Nazionale Africano e organizzatore dell’incontro Ace Magashule. Nel testo Lula salva la storia dei successi del gruppo e la necessità che ha il Brasile di integrarsi nuovamente nella comunità internazionale.

Leggi il testo completo:

Continue reading “Lula: lettera ai BRICS” »

Share Button

Sconfitta della democrazia in Brasile

Molti si chiedono come sia stato possibile, dopo la promulgazione della Costituzione dei Cittadini, del 1988, ed i governi democratici di Fernando Henrique Cardoso, Lula e Dilma Rousseff, i brasiliani abbiano eletto come presidente un oscuro deputato federale ed apertamente a favore della tortura.

Frei Betto  www.granma.cu

Continue reading “Sconfitta della democrazia in Brasile” »

Share Button

Bolsonaro: il parto del dispotismo che minaccia l’America Latina

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

Leggo nelle reti sociali molte interpretazioni che incolpano il popolo brasiliano di votare -“in democrazia”, ​​dicono- per l’estremista di destra Jair Bolsonaro con un notevole vantaggio sul candidato del Partito dei Lavoratori, Fernando Hadad.

Ora, quale democrazia è quella che ha eletto Bolsonaro? È una democrazia liberale con elezioni periodiche in cui ogni quattro, cinque o sei anni i cittadini dedicano un giorno a votare per chi dirigerà il governo del paese. Il resto del tempo, giorno dopo giorno, anno dopo anno, altri poteri non eletti -economici e mediatici fondamentalmente- condizionano la vita e le percezioni dei cittadini.

Continue reading “Bolsonaro: il parto del dispotismo che minaccia l’America Latina” »

Share Button

Lula, il grande assente

Emir Sader*|alainet.org – Marx21.it

Il fattore che alla fine si è dimostrato decisivo nel risultato del primo turno delle elezioni in Brasile è rappresentato dalla persecuzione di Lula. Se no, Lula sarebbe stato eletto presidente del Brasile già nel primo turno, domenica scorsa, secondo tutti i sondaggi e secondo tutti i commentatori.

Continue reading “Lula, il grande assente” »

Share Button

Un condor neoliberale sull’America Latina

Elson Concepción Pérez http://www.granma.cu

Nel decennio degli anni ’70 fu l’Operazione Condor, organizzata dalla CIA e dal governo USA, la forma usata per impiantare dittature militari nelle nazioni del Sud America.

I governi democratici di quel tempo furono rovesciati e i partiti politici di sinistra, storicamente abituati a lottare dall’opposizione, non riuscirono a serrare i ranghi e ad affrontare uniti la valanga fascista che si impose e che lasciò migliaia di morti e scomparsi.

Continue reading “Un condor neoliberale sull’America Latina” »

Share Button

Nasce un mostro

Atilio Borón  http://www.cubadebate.cu

In una taverna maleodorante dei bassifondi di Monaco, del primo dopoguerra, un caporale smobilitato dell’esercito imperiale austriaco -fallito come pittore e ritrattista- cercava di guadagnarsi la vita scommettendo con gli ubriachi del locale che non riuscivano a colpirlo, con il loro sputo, da distanza di tre metri.

Continue reading “Nasce un mostro” »

Share Button